Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Bismarck

Utenti
  • Content count

    2,679
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,558 Guru

About Bismarck

  • Rank
    la gloria te la porti dietro, quando è arrivata l'ora
  • Birthday 10/22/1960

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Little Big Horn

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

12,527 profile views
  1. Via entrambi, costano troppo e valgono nulla, in più il francese ogni tanto ha i mal di pancia, almeno l'altro esprime sempre amore per la Juventus, poi certo eravamo abituati a molto meglio.
  2. Pochi, levato tutti i vari Chiesa, Rabiot, Locatelli, Danilo, ecc. dico Bremer, Cambiaso, Soule e Yldiz su tutti, il resto mi cambia poco. Anche Perin che mi è sembre piaciuto lo vorrei in squadra.
  3. Bella la chitarra del Boss. Detto ciò, tu sai che io ci sto vicino con questi banditi della FIGC, e ben sapendo come una Federazione corretta funziona e dovrebbe funzionare, mi rendo conto alla perfezione dello schifo che combinano e non da ora. E' tutto mirato ad annientarci, e dal 2006 che pensavano di esserci riusciti, si sono trovati una dittatura decennale che li ha mandati nel panico più totale con tanto stadio gioiello di proprietà, tanto da pensare a cambi formule di campionato, play off o chissà che altro. Se centravamo il decimo di fila, lo avrebbero fatto, a dimostrare quanto noi ovvero la Juventus, siamo e sia il loro incubo assoluto. Quindi da allora ne hanno studiate altre, per giungere all'attuale anno senza coppe europee, con il panico provato quando eravamo a 2 punti dagli indossatori, e se ricordi, quante gli hanno permesso di rubare per tenerci a quella brevissima distanza ? Così non fosse gli saremmo passati davanti, quanto meno fino a Juve - Empoli. Certo ora siamo a 20 punti, non si è credibili a non riconoscere la loro forza, ma resta che ci hanno messo in un angolo, tanto da farci prevedere tempi molto bui e tristi. Non so cosa succederà ora, io vivo sempre più nel passato, e in questo presente non mi ci riconosco, ma la fede bianconera è più forte di sempre. Vedremo e certo tanti auguri a tutti noi, e maledizioni al nemico, che è numeroso e ovunque.
  4. Tutto giusto, e quindi ? Da sempre dico di uscire da qui e andare a farci vedere, ma lo sappiamo fare solo dopo le vittorie, molte vittorie, tutti dietro al pullman a Torino, Piazza San Carlo, due ore e spariti tutti. Sono andato per Conte all'Aula Bunker, sono andato davanti alla FIGC per lo scudetto lasciato all'Inter....................eravamo una ventina, gli agenti di polizia erano 4 volte noi che siamo la tifoseria più tranquilla del Mondo, ma poi abbiamo le infiltrazioni di 'ndrangheta e chissà chi altri nelle curve, col risultato che lo Stadium sembra il Teatro Regio. Il Borussia Dortmund oltre i citati aveva anche Lewandoski e Goetz ed è una realtà magnifica, ma non hanno una tifoseria come la nostra, che un anno senza vittorie va in tilt. Quindi ripeto, tutto giusto, io sono disponibile per ogni cosa, volevo anche andare davanti alla commissione dei saggi del CONI (saggi ? Banditi!), che doveva decidere per il meno 15 poi tolto e poi rimessi, ma nessuno ha dato seguito. Quindi concordo su tutto, e seguiteremo così, a prenderlo in quel posto noi e noi soli, noi come Juventus, e questo è inaccettabile, tanto che dopo il meno 15 ho disdetto tutto e non vedo più nulla, mi manca ma non si può far altro. Sentire commenti gioiosi delle italiane nelle coppe, ora che i dannati della Juventus ne sono fuori, mi fa vomitare, alla faccia delle 5 italiane in Champions, che quando eravamo arrivati ad avere i 4 posti era solo grazie a noi, ma ci fosse stato uno a dirlo. Vermi da sottobosco, hanno tutto il mio disprezzo, dal 2006 e ancora va in salita.
  5. E ti invidio molto per questo, Torino città magnifica, in ufficio ho pure una foto scattata da me alla Mole, ho detto tutto!
  6. A me piace vincere ma perdere identità è peggio che vincere mai più nulla, maglia bianconera con bianco preponderante, più elegante, pantaloncini e calzettoni bianchi con qualche inserto di nero, e stemma della Juventus vero, con toro e corona sopra, la J è solo la nostra iniziale, nulla di più.
  7. Beh, tutto è meglio della J attuale, pure la zebra, anzi Zebra con la Z maiuscola, resta però che nello stemma della Juventus c'è il Toro, perché saremo una squadra senza identità di campanile (come ci dicono i nostri miliardi di odiatori di professione), maTorino è e resta la nostra città, te lo dice uno di Roma...................bianconera s'intende ! Tipo "Nerone uno di noi !" 😊
  8. E vedo che tu hai per immagine la maglia che cito nel mio altro post, quella della Finale Coppa Coppe 1983, magnifica ! Gol di Vignola imensabile, che tempi e che Juve, penso sinceramente che in quello scorcio di anni '80, la Juventus fosse la squadra di calcio più forte al Mondo, senza se e senza ma. Concordo su ogni cosa che hai detto.
  9. Gialla con pantaloncini blu e calzettoni gialli, che poi sono i colori di Torino.................questi accostamenti evocano in me ricordi incancellabili, Scirea che solleva la Coppa delle Coppe 1983 a Basilea, Finale vinta 2 a 1 sul Porto. Come dici giustamente, la semplicità è il massimo dell'eleganza, guardare alla storia, per chi ha la fortuna di averne una (e la Juventus ne ha come poche altre società) e proprio quelle Juventus degli anni '80, avevano delle divise magnifiche. Prendi quella citata per seconda maglia e copi la prima realizzandola con i materiali di oggi, e finalmente avrai due divise splendide, imbattibibili, perfette, e soprattutto riconoscibili come casacche della Juventus, uniche tra tutte quelle di altri club bianconeri presenti in giro per il globo. Una volta era così, non serviva lo stemma societario per capire che in campo ci fosse la Juventus, bastava vedere la sua divisa. Oggi pure con lo stemma, si può parlare di Juve ?
  10. Bellissima, e viste le 7, ci sta tutta. Ma mi sembra un esercizio di stile senza senso, aridateme il passatoooooooooooooooooooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!!!
  11. Maglie da Juventus insomma, utopia, vedo questi desideri sempre più irrealizzabili e puntualmente irrealizzati, tanto che quest'anno avevo deciso di non scrivere nemmeno una riga. Invece eccomi qui. Non so che pensare, pure la terza maglia che leggo salutata con grande favore mi lascia sbalordito, con logo zebra che non è lo stemma della Juventus e mai lo è stato e comunque è una forzatura che richiama i colori e null'altro, un pò come la J che mai mi rappresenterà. Non so proprio dove si andrà a finire, quando di maglie bellissime ne abbiamo in eccesso, basterebbe leggere il libro di Nicola Calzaretta "I colori della vittoria".............troppo difficile evidentemente.
  12. Da sempe se i discrimati indossano la maglia della Juventus, il fatto non sussiste, anzi sono più che degni di insulti, male parole, lancio di oggetti, dalli allo juventino, come no, sempre e dovunque si trovi. Già visto con nostri giocatori, scuri stranieri, neri ma italiani, stranieri di etnie diverse dalla nostra, colmo poi che i nostri vengono insultati a casa nostra, ma ci sta, lo Stadium sempre più somiglia a un teatro dell'opera che a una bolgia scatenata di tifosi accesi e vocianti. Quindi è certo che nulla succederà ai laziali in gita a Torino. Per esempio se quanto accaduto di recente, protagonisti un interista e un vesuviano, avesse avuto al posto di Acerbi un nostro tesserato, peggio ancora se il fatto fosse capitato allo Stadium, allora si che ne vedevamo delle belle, telegiornali, talk show, programmi generalisti, d'inchiesta, chiunque ne avrebbe parlato, e la Juventus avrebbe pagato con sentenze esemplari, che avrebbero fatto giurisprudenza si, ma non per gli altri. Si veda pure le recenti plusvalenze dei napolisti ! Ma come, a noi hanno tolto i punti, poi li hanno ridati, poi li hanno ritolti..............quanti ne servivano per tagliarci fuori dalla Champions e dalla coppe in genere ? Beh, ci tolgono quelli giust che servono e tutti sono contenti, campionato competitivo, anzi meglio ancora visto che a vincerlo saranno i perdazzurri, coppe con tutti a tifare le italiane, che tanto gli odiati bianconeri di Torino non partecipano a gettare discredito sull'intero Paese, e tutto va bene. Avanti così !
  13. Zero, ha inciso zero. Unica cosa che farei, eviterei di scendere in campo con la casacca bianconera, per capirci maglia home. Mai più voglio questa squadra con indosso i nostri colori, pure se la maglia fa schifo comunque. In campo con la terza da qui a fine campionato. E meno male che per protesta da più di un anno non vedo più questo scempio. In ogni caso, da meno due dagli innominabili a questo è totalmente inspiegabile.
  14. Diciamo pure che se Acerbi indossava la maglia bianconera, oltre a chiudere con il calcio ad ogni livello, calcetto e subbuteo compresi, lo avrebbero condannato ai lavori forzati in una colonia penale, o direttamente a Yuma, ma com'era ai tempi del west, dove i reclusi spaccavano le pietre a 50° all'ombra. Che schifo assoluto.
  15. Bismarck

    Il futuro di Chiesa: cosa fare in estate?

    Lo cederei, unico peccato, ha perso enromemente di valore. Tutti felici nel vedere andar via Dybala che giocava metà partite all'anno se non meno, Chiesa è sullo stesso livello, facendo molti meno gol, quindi via e puntare sul turco/tedesco
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.