Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dario il grande

Utenti
  • Numero contenuti

    2.352
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

1.264 Eccellente

5 follower

Su Dario il grande

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    trieste

Visite recenti

5.013 visite nel profilo
  1. La rimonta non è impossibile, serve una mentalità prettamente offensiva, non lasciarli respirare, loro giocheranno esclusivamente di rimessa e molto chiusi dietro e faranno di tutto per spezzare il ritmo (sono la più brutta e rognosa compagine di tutto il torneo); fondamentale andare a rete subito.
  2. A prescindere dall'esito Champions, credo che questa sia l'ultima stagione di Allegri a guida della Juve.
  3. Szczesny 7 De Sciglio 5 Bonucci 5 Chiellini 6,5 A. Sandro 5 Bentancur 5 Pjanic 5 Matuidi 5 Dybala 5 Mandzukic 5 Ronaldo 6 Bernardeschi 6 Emre Can 5 Cancelo s.v. Allegri: per giocare le coppe europee è necessario mettere in campo: la qualità tecnica, la rapidità di manovra e l'agonismo. Il gioco del calcio a simulazione di quello degli scacchi, va bene in campionato, ma non in Champions; qui le partite bisogna giocarsele a pieno ritmo e cercando di imporre il proprio gioco, qualsiasi sia l'avversario.
  4. Certo che possiamo farcela, però con la mentalità del giocare a calcio come si deve a questo livello, cioè ponendo in anteprima la qualità tecnica, la rapidità di manovra e la cattiveria agonistica di chi si gioca il tutto per tutto.
  5. Dario il grande

    Atletico Madrid - Juventus 2-0, commenti post partita

    Lo ripeto per la centesima volta. Per vincere il campionato sono necessarie le tabelle di marcia e la regolarità, dato che in ampia parte le avversarie sono di livello qualitativo decisamente inferiore. In campo Europeo invece le partite bisogna giocarsele senza troppi garbugli tattici e soliti calcolini , in Champions contano la qualità tecnica, la rapidità di manovra e l'agonismo per 95 minuti; altrimenti si va in difficoltà contro chiunque. Tutto questo sembra l'abbiano compreso praticamente tutti, meno che il nostro bravo tecnico, il quale persevera con la tattica del occupa caselle in modo da impedire la manovra avversaria, rallentando il gioco con decine di passaggi; schierando gli attaccanti da centrocampisti aggiunti e sperando che lì davanti uno solo risolva le partite. Possiamo ancora farcela, se al ritorno subentra un grande furore agonistico, sciogliendo le briglie a quei giocatori che se posti nei loro ruoli naturali possono fare la differenza qualitativa.
  6. Dario il grande

    Zaniolo è un obiettivo di mercato concreto?

    Zaniolo alla Juve? Mi piacerebbe, comunque aspettiamo ancora un po' prima di consacrare definitivamente questo molto promettente talento nostrano.
  7. Piatek è la grande rivelazione del momento, ha dimostrato di essere un ottimo contropiedista ed è proprio nelle ripartenze che offre il meglio di se in termini di reti realizzate; a controprova, sarei molto curioso di vederlo all'opera in una squadra che impone costantemente la propria manovra, attaccando per gran parte dell'arco di una partita e che regolarmente si trova difronte a difese chiuse a doppia mandata. Ripeto: trovo più interessante Zapata.
  8. Dario il grande

    Zaniolo è un obiettivo di mercato concreto?

    Zaniolo pare sia un predestinato: trequartista nato, qualità tecnica elevata e notevole prestanza fisica; sicuramente da prendere, anche in vista di un inevitabile ringiovanimento della rosa di prima squadra.
  9. Comprendo la profonda frustrazione del tifoso Milanista in genere e temo che l'anno prossimo, per loro sarà anche peggio.
  10. Intanto con la prossima stagione darei la massima considerazione a Kean; comunque dato che fa sempre comodo disporre di un attaccante di notevole stazza fisica ma pure valido tecnicamente, la mia preferenza va a Duvan Zapata.
  11. Lo riprenderei, con 30 milioni al mercato attuale non comperi nessun attaccante di garanzia; Higuain rimane una grande prima punta se posto in condizioni di rendere al massimo in riferimento alle sue caratteristiche tecniche.
  12. Se non giochi di ripartenza, Salah non serve proprio a niente e con Allegri la parola ripartenza (o contropiede), è stata abolita da tempo. Mi tengo ben stretto Dybala e semmai punto decisamente su Zaniolo.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.