Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Antonio79

Utenti
  • Content count

    23,847
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Antonio79 last won the day on December 8 2016

Antonio79 had the most liked content!

Community Reputation

14,832 Guru

About Antonio79

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

27,733 profile views
  1. No, assolutamente. Il Milan ha una buona squadra ma del livello, più o meno, della Roma. Inter, Juve e la stessa Atalanta, sono più forti. Il Milan è partito più forte degli altri perchè ha giocato i preliminari di EL ed ha anticipato la preparazione ed ha iniziato il campionato con delle partite ufficiali nelle gambe. Ultimamente, anche a causa di qualche infortunio, è nettamente messo peggio rispetto a prima. Se si riprende, più del terzo posto, non fa. Viceversa, se questo sarà il rendimento fino alla fine, se la giocherà per il quarto posto seppur con il vantaggio di avere attualmente diversi punti in più rispetto alla Roma
  2. Il Milan rischia persino di non qualificarsi per la prossima Champions. Se non si riprende, il rischio è grosso. L'Atalanta gioca bene, segna tanto, è una bella squadra con alcune ottime individualità ma alla fine lascia per strada sempre dei punti in ottica scudetto. La Juve è quella che più potrebbe giocarsela ma se fossero a parità di punti. Il distacco è importante e l'Inter comunque fa tanti punti. Dunque, lo ripeto, questo scudetto possono buttarlo solo loro.
  3. Certo, lascia che becchino una squadra forte in Champions e vedi come la salutano alla grande. L'anno prossimo, molto probabilmente, non rivinceranno neppure lo scudetto, dato per buono il fatto che lo vinceranno, come molto probabile, quest'anno.
  4. L'Inter sta facendo il suo campionato come ha fatto lo scorso anno arrivando seconda ad un solo punto dalla prima, seppure quest'ultima aveva vinto già matematicamente lo scudetto da qualche giornata. Conte, in campionato, fa tanti punti ogni anno. Quindi se le avversarie ne lasciano troppi per strada, lo scudetto lo vince lui.
  5. Per me, infatti, ora come ora lo scudetto possono perderlo solo loro. Se tutto va nella piena normalità delle cose, lo scudetto lo vinceranno loro ed è una cosa che ho detto ad inizio stagione ed anche un po' dopo quando si parlava del lanciatissimo Milan verso lo scudetto. Data la nostra stagione, i favoriti diventano loro.
  6. Se poi il Parma pareggiava, sai i pianti loro e dei loro amici tra i media? Un bel fischio in anticipo e partono i festeggiamenti ed i titoloni e l'arbitro, che ha graziato dalle ammonizioni, più volte i giocatori dell'Inter, tipo L. Martinez verso fine partita per fallo da dietro nei pressi della propria area, potrà continuare ad arbitrare tranquillamente in serie A e l'Inter stessa e non come quel "disonesto" di Orsato...tutte cose note.
  7. Forse con l'Atalanta non vincono. Stasera hanno segnato il primo gol su regalo del Parma ma anche tanta fortuna. Il secondo è stato il solito contropiede di Lukaku. Va tutto bene. Vediamo se sarà sempre così.
  8. In genere fanno continuare fin quando non c'è un retropassaggio. Stasera, al cospetto delle solite finte vittime, l'arbitro non ha visto l'ora di fischiare.
  9. Di solito si comportano a favore delle milanesi...non parliamo dei tanti cartellini gialli non dati stasera a quelli dell'Inter, cosa che ovviamente non farà notare nessuno.
  10. Bisogna vincerle tutte o quasi, per vincere lo scudetto. L'Inter è comunque un' ottima squadra e Conte sa fare diversi punti in campionato. La distanza in classifica, in questo momento, è importante e dunque davvero bisogna vincerne una dietro l'altra.
  11. Ma questo è risaputo. Facciamo discorsi noti e poco evidenti solo a chi non vuol vedere. Inutile dilungarsi qui su questo argomento. Parlando di calcio giocato e basta, ripeto, l'errore nasce da Llorente. Altra cosa, ci sta che l'arbitro abbia fatto continuare perchè in genere funziona così e fischiano solo se il passaggio è all'indietro. L'ho notato, dopo i 5 minuti di recupero, nei secondi successivi, la palla è sempre finita in avanti e poi c'è stato il cross.
  12. Il quarto posto se lo giocano Milan (favorito in questa corsa per punti già acquisiti), Lazio e la tua Roma. Il Napoli non ce la fa a stare dietro a queste squadre.
  13. Infatti veniva apprezzato quando il Milan dominava e lui era una costante spina nel fianco per gli avversari. La palla la teneva il Milan e lui attaccava e metteva in mostra le sue qualità. Appena il Milan è calato ed ha iniziato a subire di più il gioco avversario, lui, dovendo a quel punto anche difendere, ha messo in mostra tutti gli aspetti negativi che ha in quella fase. Ora abbiamo un quadro più completo di Theo Hernandez. Hakimi, va detto questo, non gioca da terzino ma nel famoso 3-5-2 di Conte ed i compiti difensivi sono diversi.
  14. Il Milan perderà posizione man mano. Ha perso la prima e non la raggiungerà più per quest'anno. Non fra molto perderà anche la seconda e probabilmente anche la terza. Vediamo cosa accadrà per il quarto posto. Il Napoli vive di fiammate ma, di fatto, finirà fuori anche dalla prossima Champions. La Lazio, al pari del Napoli, resterà anch'essa fuori dalla prossima Champions. Molto probabilmente ci andrà invece l'Atalanta che può chiudere persino al secondo posto, quest'anno (più probabilmente al terzo o minimo al quarto). L'Inter, purtroppo, è la favorita per lo scudetto, almeno in questo momento. Solo la Juve, in caso di una serie di vittorie di fila, può toglierglielo, viceversa lo vincono loro e dico questa cosa da inizio stagione. La Roma è sempre stata un'incognita. Tuttavia è come la Lazio dell'anno scorso, seppur con percorso differente rispetto ad essa. Nel senso che se qualcuno fallisce la stagione e la qualificazione in Champions (Milan, Lazio e Napoli su tutte), loro hanno la possibilità di prendere quell'ultimo posto perchè faranno comunque i loro bei punti a fine stagione. Ad oggi, le 4 di Champions, per me sono Inter, Juve, Atalanta e Milan. Il dubbio ce l'ho solo sul quarto posto ma è anche vero che il +7 sulla Roma da parte del Milan, non è poca roba, a questo punto della stagione, pur essendo comunque recuperabile.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.