Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Vs News

(TS) Juventus, i piccoli azionisti: "Dovevamo difenderci di più, ceduto al ricatto di Figc e Uefa". Ferrero: "Rischiavamo 2-3 anni fuori dall'Europa..."

Recommended Posts

4 minuti fa, Trezegol_88 ha scritto:

Completamente d'accordo con tale Cozzolino.

È chiaro che si è voluto colpire la squadra più debole (più che altro a livello mediatico) tra Real Madrid, Barcellona e Juventus, per il discorso Superlega.

Ferrero può dire quello che vuole, ma se a livello europeo non poteva fare niente, per quale motivo quando ci viene spalata * in Italia, non muovono mai un dito?

Abbiamo la proprietà più ricca in Italia, ma anche la più malvista. Perché? Secondo me tutto si riduce a un punto fondamentale: al contrario di altre squadre, non abbiamo gli uomini giusti nei ruoli di potere del calcio italiano ed europeo. Bisognerebbe difendersi dagli attacchi? Certamente, ma la vera soluzione sarebbe andare alla base del problema: evitare gli attacchi. Per fare questo, ripeto, servono le persone giuste nei posti giusti e vedrai che non dovrai più difenderti da nulla.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, VincentJuventus ha scritto:

 

@Vs News

Vi consiglio di mettere questo in prima pagina.  .ok

 

 

 

Cozzolino…non lo conosco ma già gli voglio bene…dovrebbe essere lui il presidente della Juve…

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, antman64 ha scritto:

Nel mondo reale, chi si fa pecora, il lupo se la mangia :) 

La scelta era scendere a compromessi o essere eliminati per diversi anni, lo dicevano apertamente senza nascondersi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, angelo1965 ha scritto:

Cozzolino…non lo conosco ma già gli voglio bene…dovrebbe essere lui il presidente della Juve…

Ha pure un account sul forum. qualcosa come Ju29ro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Small Anchovy ha scritto:

Abbiamo la proprietà più ricca in Italia, ma anche la più malvista. Perché? Secondo me tutto si riduce a un punto fondamentale: al contrario di altre squadre, non abbiamo gli uomini giusti nei ruoli di potere del calcio italiano ed europeo. Bisognerebbe difendersi dagli attacchi? Certamente, ma la vera soluzione sarebbe andare alla base del problema: evitare gli attacchi. Per fare questo, ripeto, servono le persone giuste nei posti giusti e vedrai che non dovrai più difenderti da nulla.

Ma gli Agnelli non ne hanno mai voluto sapere, dopotutto parliamo di aristocratici che hanno sempre conosciuto il benessere e a questi livelli non si son mai voluti abbassare.

Però fino ad una trentina di anni fa ti lasciavano parlare e sbraitare quanto volevi, ma se ti avvicinavi ti bruciavi (scommesse anni 80, doping anni 90). 

Quando ho iniziato a tifare Juve avvertivo un club invincibile, pesante, sentivo appieno il peso di quella corazza a cui faceva riferimento Montero. Figurati se di lì a poco mi sarei mai aspettato la Juve in B.

Però venuti meno Gianni e Umberto Agnelli i loro eredi non sono stati capaci di salvaguardare la Juventus. AA ha la passione ed è un brillante e studiato manager, ma non ha né la bravura e nemmeno il peso del padre e dello zio, a JE invece manca completamente la passione del nonno sia per il calcio che per la Juventus.

Siamo un club dalla storia immensa, ma che fuori dal campo conta quanto può contare un club di serie C che ciclicamente viene bastonato e costretto a ricominciare da capo.

Siamo un caso che merita di essere studiato, non c'è un altro club così forte ma così debole allo stesso tempo.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, davidos ha scritto:

che poi vorrei capire perche ad altre societa non vanno a rompere ma solo a noi

sembra che le plusvalenze le facciamo solo noi

poi il city fa piu di 100 violazioni del regolamento ma non gli succede niente

 

 

Perché abbiamo annunciato la Super Lega, il nostro Presidente era il suo più grande sostenitore e front man ... .... 

Figurati hanno fatto fuori Blatter e Platini in due secondi, figurati la Juve che ha mille nemici in casa

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, DarthNoldor ha scritto:

Ci mancavano i piccoli azionisti che si lagnano, mah 🙄🙄🙄🤫

Questa situazione va risolta, oppure ci butteranno sempre giù dalla torre. Ferrero dichiara una cosa molto ingenua quando dice che ora tutti i procedimenti contro la Juventus sono chiusi: certo, sono chiusi finché non ne apriranno di nuovi. Voglio sperare che lo sappiano anche loro, e sottotraccia stiano facendo qualcosa. Se i piccoli azionisti portano alla luce un probema palese, benvengano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, bianconero75 ha scritto:

Quando parliamo/parlate di juve siete più realisti della realtà ormai …

 

Non è così… e se parlassimo di cose che riguardano direttamente la nostra persona non credo penseremmo e agiremmo così.

 

La pavidità non paga… il risultato è che siamo ormai la società sportiva con l’immagine più infangata nel mondo dello sport …e questa non è roba di due tre anni … questa rimane per decenni..  

 

ormai non è solo cosa italiana.

 

 

Conosco persone scese a compromesso con il sistema "giustizia" per non avere problemi più grandi, non avevano fatto niente. Penso che casi del genere ce ne sono tanti, non lo auguro a nessuno. Qui parliamo di persone e non aziende multimilionarie, quindi è ancora più grave.

 

Ps rimarrà per sempre, ma non ci puoi fare niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, DarthNoldor ha scritto:

Perché abbiamo annunciato la Super Lega, il nostro Presidente era il suo più grande sostenitore e front man ... .... 

Figurati hanno fatto fuori Blatter e Platini in due secondi, figurati la Juve che ha mille nemici in casa

è stata annunciata pure da real e barca..zero problemi

loro hanno dirigenze serie e noi...vabe lasciamo poerdere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scanavino e Ferrero non tifano Juve, vanno a vedere le elargite perché costretti dal ruolo 


Sono lì per sistemare i conti e fare quello che dice loro Elkann

 

Zero trasporto, zero carisma, zero passione

 

Non si può continuare con questa gente..è un’offesa al blasone del club e a noi tifosi 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MatteoJuventus ha scritto:

Ma gli Agnelli non ne hanno mai voluto sapere, dopotutto parliamo di aristocratici che hanno sempre conosciuto il benessere e a questi livelli non si son mai voluti abbassare.

Però fino ad una trentina di anni fa ti lasciavano parlare e sbraitare quanto volevi, ma se ti avvicinavi ti bruciavi (scommesse anni 80, doping anni 90). 

Quando ho iniziato a tifare Juve avvertivo un club invincibile, pesante, sentivo appieno il peso di quella corazza a cui faceva riferimento Montero. Figurati se di lì a poco mi sarei mai aspettato la Juve in B.

Però venuti meno Gianni e Umberto Agnelli i loro eredi non sono stati capaci di salvaguardare la Juventus. AA ha la passione ed è un brillante e studiato manager, ma non ha né la bravura e nemmeno il peso del padre e dello zio, a JE invece manca completamente la passione del nonno sia per il calcio che per la Juventus.

Siamo un club dalla storia immensa, ma che fuori dal campo conta quanto può contare un club di serie C che ciclicamente viene bastonato e costretto a ricominciare da capo.

Siamo un caso che merita di essere studiato, non c'è un altro club così forte ma così debole allo stesso tempo.

Beh molto semplice, gli Agnelli non sono più quelli di un tempo, politicamente, prima oltre all'avvocato c'erano senatori a vita, ministri e i sindacati avevano paura della Fiat, ora nessun Agnelli conta politicamente e la Fiat, beh non esiste più come società per azioni e la Stellantis ha sede in Olanda..

Quindi bisogna stare attenti e lavorare senza dare nessun appiglio, tipo andare a 31 all'ora col limite dei 30, figurati fare la super legs contro uno degli uomini più potenti del mondo sportivo, Ceferin...

Furbi proprio Andrea e Paratici 💔

3 minuti fa, Small Anchovy ha scritto:

Questa situazione va risolta, oppure ci butteranno sempre giù dalla torre. Ferrero dichiara una cosa molto ingenua quando dice che ora tutti i procedimenti contro la Juventus sono chiusi: certo, sono chiusi finché non ne apriranno di nuovi. Voglio sperare che lo sappiano anche loro, e sottotraccia stiano facendo qualcosa. Se i piccoli azionisti portano alla luce un probema palese, benvengano.

Non si capisce il problema, la Juve non ha avuto i procedimenti così, perché aveva fatto molti casini oppure perché vinceva ma perché ha fatto partita una guerra totale contro la UEFA e Ceferin

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, davidos ha scritto:

è stata annunciata pure da real e barca..zero problemi

loro hanno dirigenze serie e noi...vabe lasciamo poerdere

Real e Barca non era attaccabili come la Juventus di Andrea Agnelli, eravamo l'anello debole, infatti dal primo secondo Ceferin ha sempre nominato Agnelli , Agnelli e Agnelli, non un caso

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MatteoJuventus ha scritto:

Ma gli Agnelli non ne hanno mai voluto sapere, dopotutto parliamo di aristocratici che hanno sempre conosciuto il benessere e a questi livelli non si son mai voluti abbassare.

Però fino ad una trentina di anni fa ti lasciavano parlare e sbraitare quanto volevi, ma se ti avvicinavi ti bruciavi (scommesse anni 80, doping anni 90). 

Quando ho iniziato a tifare Juve avvertivo un club invincibile, pesante, sentivo appieno il peso di quella corazza a cui faceva riferimento Montero. Figurati se di lì a poco mi sarei mai aspettato la Juve in B.

Però venuti meno Gianni e Umberto Agnelli i loro eredi non sono stati capaci di salvaguardare la Juventus. AA ha la passione ed è un brillante e studiato manager, ma non ha né la bravura e nemmeno il peso del padre e dello zio, a JE invece manca completamente la passione del nonno sia per il calcio che per la Juventus.

Siamo un club dalla storia immensa, ma che fuori dal campo conta quanto può contare un club di serie C che ciclicamente viene bastonato e costretto a ricominciare da capo.

Siamo un caso che merita di essere studiato, non c'è un altro club così forte ma così debole allo stesso tempo.

In realtà AA ci era entrato nel palazzo, e anche in una posizione privilegiata da presidente dell'ECA. Poi la follia della Superlega, dalla notte alla mattina, e il resto è storia. Non sono per principio contrario alla SL, anzi, ma il tutto è stato gestito come peggio non si poteva. Dalla posizione conquistata, AA aveva la possibilità di agire dall'interno, acquisire potere e apportare cambiamenti. Invece è stato scelto di buttare tutto nel *.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, DarthNoldor ha scritto:

Real e Barca non era attaccabili come la Juventus di Andrea Agnelli, eravamo l'anello debole, infatti dal primo secondo Ceferin ha sempre nominato Agnelli , Agnelli e Agnelli, non un caso

pensa con elkann al comando ora che ci faranno..altro che anello debole..traforo del monte bianco dove piazzarcelo ben bene

tempo al tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, dany-aq ha scritto:

Allora, se è vero che sapevano benissimo del ricatto, la risposta della proprietà doveva essere: aumento di capitale di 400 milioni, di cui 200 per il mercato, per tornare a rompere cvli fin da subito! 

ma chi con john?e quando sto film

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, DarthNoldor ha scritto:

Beh molto semplice, gli Agnelli non sono più quelli di un tempo, politicamente, prima oltre all'avvocato c'erano senatori a vita, ministri e i sindacati avevano paura della Fiat, ora nessun Agnelli conta politicamente e la Fiat, beh non esiste più come società per azioni e la Stellantis ha sede in Olanda..

Questo + Superlega = il disastro perfetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, DarthNoldor ha scritto:

Beh molto semplice, gli Agnelli non sono più quelli di un tempo, politicamente, prima oltre all'avvocato c'erano senatori a vita, ministri e i sindacati avevano paura della Fiat, ora nessun Agnelli conta politicamente e la Fiat, beh non esiste più come società per azioni e la Stellantis ha sede in Olanda..

Quindi bisogna stare attenti e lavorare senza dare nessun appiglio, tipo andare a 31 all'ora col limite dei 30, figurati fare la super legs contro uno degli uomini più potenti del mondo sportivo, Ceferin...

Furbi proprio Andrea e Paratici 💔

Oggi abbiamo Elkann che è comunque un gigante, il problema vero è che per lui la Juventus vale quanto una banale azienda. Sai cosa gli frega se andiamo in B o per un anno non facciamo le coppe? Nulla, lui mica perde il sorriso, anzi va a Napoli a complimentarsi con i peggiori haters della Juventus. Figurati.

Poi l'altro voleva fare la guerra alla FIGC e chiedeva i danni ed o due scudetti, poi si viene a sapere che frequentava Moratti a tal punto di divenire suo amico e sponsorizzarlo per la presidenza in federazione 🤣🤣

 

23 minuti fa, Small Anchovy ha scritto:

In realtà AA ci era entrato nel palazzo, e anche in una posizione privilegiata da presidente dell'ECA. Poi la follia della Superlega, dalla notte alla mattina, e il resto è storia. Non sono per principio contrario alla SL, anzi, ma il tutto è stato gestito come peggio non si poteva. Dalla posizione conquistata, AA aveva la possibilità di agire dall'interno, acquisire potere e apportare cambiamenti. Invece è stato scelto di buttare tutto nel *.

AA è un altro che si vantava del silenzio e del principio di porgere l'altra guancia.

Si è dimostrato un mitomane, quello che ha combinato ad aprile 2021 è stata una follia. Ed i tifosi hanno pure il coraggio di essere fieri ed orgogliosi di ciò che ha combinato quella notte... avesse avuto meno presunzione si sarebbe accodato alle altre 9 ed invece ha avuto l'arroganza di considerarci al pari di club del calibro di Barcellona e Real Madrid.

Guarda lasciamo stare perché altrimenti apriamo un discorso lungo che sfocia in polemica e non se ne esce più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Polposiscion ha scritto:

Cozzolino la tocca piano 🤣 

 

 

É un grande.  Se Ferrero e Scanavino fossero uomini, dopo questo discorso, avrebbero preso i loro quattro stracci e si sarebbero dimessi. Invece hanno la faccia di tolla.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.