Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 09/24/2020 in all areas

  1. 16 points
  2. 14 points
    La vicenda è grave e sgradevole, inutile nasconderlo, è giusto che si indaghi e, se ci sono responsabilità, che vengano accertate. Detto questo, lo spettacolo cui stiamo assistendo è semplicemente vergognoso. Io faccio l'avvocato e "vivo" queste situazione quotidianamente. Ciò non di meno non riesco ad abituarmi all'idea che in Italia i più elementari diritti di difesa che la costituzione riconosce a tutti vengano costantemente e ripetutamente calpestati. Ogni volta la storia si ripete, tanto più quando ci sono di mezzo "pesci grossi", quelli che possono garantire agli inquirenti le luci della ribalta, due minuti di notorietà spicciola e di "gloria" da spendere davanti a una platea che sbava una insensata rabbia giustizialista. Il Colonnello Selvaggio Sarri ne è l'esemplificazione. Le sue interviste a reti unificate dove, con dovizia di particolari, snocciola le sue perle raccontando i (suoi) perché e i (suoi) per come, mostrandosi magnanimo quando dice che per ora la Juve non è indagata, però continuando a cercare magari qualcosa salterà fuori. Il tutto con una indagine ancora alle primissime battute. A memoria faccio fatica a ricordare una vicenda analoga, con intercettazioni freschissime date in pasto ai media, con frasi estrapolate e sintetizzate che una stampa giudiziaria serva e complice della magistratura inquirente non esita a divulgare, in spregio alla dignità delle persone. E così anche chi non è indagato viene gettato nel tritacarne, costretto a subire un linciaggio mediatico assurdo. E per gli indagati va anche peggio, costretti a leggere sui giornali notizie e atti di indagine, spesso travisati e non genuini, la cui visione e conoscenza è però negata ai propri avvocati. Una vergogna che conosce solo chi ha la sfortuna di finire impigliato nelle maglie di una giustizia che fa acqua da tutte le parti. E così leggiamo e rileggiamo virgolettati che non esistono, come quel "vi porteremo altri stranieri" che tutti sparano in prima pagina. Provo ribrezzo, soprattutto perché diffondere notizie coperte da segreto istruttorio è un reato. A nessuno frega niente ma questa è la realtà. E, quando dopo anni, inchieste tipo queste si chiudono nel nulla, con la montagna che partorisce il solito topolino, il danno generato è ormai irrimediabile, perché nell'immaginario collettivo il titolone sul giornale equivale a una condanna senza appello. Scusate lo sfogo.
  3. 10 points
    La valanga di rigorini dati contro per "falli" molto meno evidenti vedi de ligt, bonucci , A. Sandro... NO, solo quelli dati a favore.
  4. 8 points
    Più leggo quanto tirano fuori e più mi convinco non ci sia davvero nulla. Qualche telefonata informativa da parte della Juve magari. Che ci sta. Qualche atteggiamento vagamente servile ed amichevole del personale dell'università magari. Che può piacere o no, ma é umano e personale. Niente a che vedere con un reato. Tutto quello che c'è è polverone mediatico alzato per avere visibilità. Tutto finirà in nulla. Addirittura l'esame alla fine sarà ritenuto valido. La polvere come si alza ricadrà. Finita. Rimane il nauseante senso di ridicolo di media, di personaggi in cerca di visibilita' e di ipocrisia tipica in certe situazioni. Quando c'è l'occasione per colpire una qualunque entità di rilievo
  5. 7 points
  6. 5 points
  7. 5 points
    Ragazzi, la Juve che comunicati dovrebbe fare dal momento che non è indagata? Cioè dovrebbe fare un comunicato contro i media? I media non vedono l'ora di un comunicato o di una querela o di altro per mettere in mezzo ancora di più il nome Juventus. E voi volete offrirglielo su un piatto d'argento? Ma non vedete quanto gli rode non poter associare pienamente il nome Juventus a 'sta faccenda? Continuano ad andarci vicino ma non lo possono fare in pieno. Quell'articolo sul danno d'immagine è il 101 di come funziona in Italia e anzi, fa notare, involontariamente, quanto facciano schifo i media. E più la Juve non ne parla e più loro scavano nel degrado per cercare di appigliarsi a sciocchezze. E più scavano e più li immagini con il fumo che esce dalle orecchie perché pensavano di averla pronta: JUVE INDAGATA/JUVE RISPONDE/JUVE PRESA IN CAUSA. Invece no, non è indagata e se ne strafrega, presentando Morata domani. Ed è giusto così. Il viscidume bisogna lasciarlo nel posto squallido in cui lo si trova, senza bisogno di tirarlo fuori per portarlo qui. Rilassatevi e godete quando leggete certe boiate. Ma non cadete nel palese bait che loro hanno buttato, altrimenti fate il loro gioco.
  8. 5 points
    3 punti di penalizzazione per ogni partita giocata da Suarez con la juve.. come per recoba all'inter.. ah no...
  9. 5 points
    E' una vergogna non poter entrare a Torino almeno per il 35/40% visto quello che accade in Germania e Francia. Agnelli La Juventus con Agnelli deve decidere autonomamente in accordo con le istituzioni locali, come accade in Germania, senza rispettare le decisioni di un comitato scientifico di vecchi tromboni e di un ministro che non è neanche laureato in medicina,e non centra niente con la medicina, e fa il ministro della Salute solo perchè messo li per una questione di partitocrazia e lottizzazione.
  10. 5 points
  11. 4 points
    Se la giustizia fosse sempre così veloce nel fare le indagini, in Italia non ci sarebbero nemmeno i furti di castagne secche nei boschi abbandonati!
  12. 4 points
    Il precedente Recoba (ben più grave) ci mette al sicuro. mi rimane un senso di fastidio perché sembra che andiamo a cercarci le grane con il lanternino, vedi il caso biglietti-ultrà
  13. 3 points
    Niente è più bello che tornare a casa. Perché questo è l’arrivo di Álvaro Morata a Torino: un ritorno a casa. E’ dunque ufficiale l’arrivo dell’attaccante spagnolo in bianconero: arriva dall’Atletico Madrid, dove ha militato nelle ultime stagioni; con noi giocherà in prestito per il 2020/2021, con opzione per il prolungamento di un anno. Di seguito il comunicato ufficiale: Juventus.com
  14. 3 points
  15. 3 points
  16. 3 points
    Due considerazioni. 1) Suarez non era prendibile, visti i tempi tecnici. Chi gli ha fatto fare l'esame senza informarsi sui tempi tecnici è un * 2) Chiamare a Perugia per forzare le tempistiche dell'esame (risultato dell'errore di cui sopra) è biasimevole. Punto. 3) Ma non è un reato per il codice penale; per il codice sportivo, non può esserlo per duemila motivi. Primo, nessun tesserato coinvolto; secondo, anche nella peggiore delle ipotesi, forzare una procedura di esame non è falsificare un passaporto. Sono due cose chiaramente distinte. Se qualcuno avesse chiamato un funzionario d'ambasciata, sarebbe un'altra storia 4) Il fatto che un'investigazione che va avanti da Febbraio venga conclusa e immediatamente spaparazzata sui giornali per il solo fatto che c'è la Juventus di mezzo, seppur assai assai marginalmente, così come il fatto che intercettazioni teoricamente secretate vengano messe sui giornali nel giro di poche ore, è una cosa indescrivibile, e sicuramente molto peggio dell'esame 'facile' ad un giocatore di calcio. Qui parliamo di reputazioni e carriere di persone normali rovinate per reati che non sono provati da nessuna corte di giustizia. E la 'giustizia' si rende colpevole a sua volta dello stesso comportamento presunto che vorrebbe reprimere: ovvero scrivere la sentenza di colpevolezza agli occhi della pubblica opinione prima ancora che il processo cominci.
  17. 3 points
    Non diciamo sciocchezze. La società dovrebbe querelare un paio di giornalisti (non puoi di certo farlo con tutti perché stanno attenti a scrivere in un certo modo...ma qualcuno in questa circostanza non mi sembra l'abbia fatto). Stop.
  18. 3 points
    Anche secondo me c'è poco da ridere ... perché questo è lo stesso clima del pre Calciopoli .... ora non dico ci manderanno in B, ma sono sicuro che una punizione arriverà. Perché la vicenda irrita il sentire popolare, perchè c'è di mezzo la Juve e la giustizia sportiva mica è una giustizia. Ve lo ricordate il caso Antonio Conte? No perché quello fu scandaloso, 6 mesi perché ? Perché lo diceva un tizio, stop, nessuna prova, niente di niente. Fu una roba talmente ridicola che la stessa FIGC dopo un anno assunse come allenatore della nazionale uno condannato per essere entrato indirettamente nel calcio scommesse. Io credo che la società debba farsi sentire in modo rilevante! Una conferenza stampa seria, come ci ha abituato Agnelli. Perché va bene che la giustizia penale farà il suo corso, ma l'immagine della società è già infangata da personaggi che hanno in mano una penna e possono scrivere quello che gli pare per dare sfogo alle proprie frustrazioni e vendere. Finché si parla di arbitri vabbé ci sta è il teatrino del calcio, ma qui si parla di ben altro. Se la società non interviene io la prendo come implicita ammissione di colpa.
  19. 3 points
  20. 3 points
    Rinnovo topic. Capisco che la questione è delicata ma provate ad instaurare dialoghi in maniera tranquilla senza azzannarvi per ogni minima cosa.
  21. 3 points
    Era una squadra assolutamente unica, era proprio un anno in cui tutte le cose si erano affilate al posto giusto - e qualcuno era stato molto bravo a favorire questa congiunzione astrale, e chiaramente parlo del genio che stava con noi in panchina - e ci hanno portato a 20 minuti da una Coppa che sarebbe stata... oh, me lo voglio dire da solo, meritatissima. All'università, se chiedi alla stragrande maggioranza dei miei amici quale è il loro primo ricordo di me ti diranno tutti: "Quel cretino che urlava come un pazzo parlando di Juve il primo anno" (l'anno dello scudetto degli invincibili, per intendersi - ma tanto siamo coetanei), ed è così che mi sono continuato a comportare quasi tutto il tempo Hai citato un paio di gare clamorose, e tu pensa, io ricordo con precisione dove fossi tutto il tempo: Juve - Roma 3-2 la vidi da un amico simpatizzante juventino ad Anzio, che per farti capire (tuttora, nonostante la mia passione verso il giocatore sia a dir poco scemata) mi chiama Bonucci: al gol di Leo uscii per strada e mi misi a urlare come un pazzo facendo su e giù per la via, al che una signora esce di casa tutta contenta e mi fa "Chi ha segnato?", e io "Bonucci!", e vedo che gli occhi le cambiano espressione: "Ma come Bonucci, Bonucci non gioca nella Roma", e io, che stavo col fiatone le rispondo "Eh no, decisamente no" e rientro subito in casa per paura che qualcuno mi sparasse dalla finestra Juve - Napoli 3-1 la vidi da un altro amico, lui invece molto juventino, e tu pensa, ci vedemmo perchè dovevamo pianificare un viaggio quell'estate, e così, con nonchalance, mettemmo la partita sullo sfondo: ricordo il gol capolavoro di Sturaro, ricordo le rosicate dei napoletani, e ricordo questa nostra calma atavica, come a dire "Oh, tanto sticazzi" mentre loro si arrabbattavano ai nostri piedi come bambini. Ma la Champions, *, di quei giorni ricordo soprattutto la Champions. Tu pensa, io mi laureai alla triennale il 18 Marzo 2015: vatti un po' a vedere che partita ci fu quella sera Me lo ricordo, appena mi comunicarono la data: io che bestemmio e lancio bottigliette per il chiostro di SPV, chiamo i miei e gli dico: "Sentite, venite pure, stiamo contenti e felici, ci mangiamo qualcosa, ma poi ve ne dovete andare - io sono abruzzese - perchè la sera c'è Borussia - Juve". Mi addormentai per il crollo nervoso fino a un paio di minuti prima dell'inizio della gara, mi alzai tutto spaventato di essermi perso qualcosa, accendo e BUM, Tevez sotto l'incrocio! Quella sera la finii a bere birra a San Paolo con degli amici (romanisti!) mentre ci mangiavamo gli avanzi del ricevimento per la mia laurea Poi *, Monaco - Juve: il giorno dopo dovevo partire per Bilbao, e avevo l'aereo tipo alle 7, il che significava prendere il pullman da Termini tipo alle 4:30. Considera che non dormii per nulla, mi vidi la partita con gli amici (che poi di juventini ce ne erano pochissimi, che grandi che furono cavolo, mi supportarono tutto il tempo), manco mi allungai sul letto, all'epoca vedevo Breaking Bad, e mi sparai un paio di puntate mentre ancora pregustavo la semifinale, e poi partimmo, e mi ricordo di quando scoprii che pescammo il Real passeggiando per Bilbao - avevo una felpa della Juve sempre addosso - e di quando un tipo al ristorante mi chiese "Ma Llorente se ne va?", e io gli risposi "Sì, ma prima vince la Champions", e di quando in discoteca mentre stavo pisciando un tizio con la maglietta di una squadra olandese mi (Feyenoord credo? O Feyenoord o PSV) abbraccia e mi fa "PIRLOOOOOOOOOOOO!!!!" E anche l'anno dopo come dici giustamente tu ci furono alcune partite leggendarie. Ero a cena con amici (ancora, tutti romanisti o laziali o napoletani, ti giuro, zero juventini) il sabato dopo il 16 Marzo 2016 (SPAZZALA!!!!! per intenderci), e il giorno dopo c'era il derby della mole, e tutti questi che mi dicevano (lo scudetto tecnicamente ancora era in bilico col Napoli) che non era facile dopo una delusione del genere, che col Torino avremmo rischiato molto, e blablabla, allora io risposi loro: "Guardate, se io conosco bene questi ragazzi, domani ne facciamo 4". Oh, risultato finale: Juve batte Torino 4-1, con l'unico gol del Torino nato da un rigore del tutto inesistente regalato da Rizzoli per interrompere la striscia di imbattibilità di Gigi Che annate CI stiamo a fare vecchi maledizione!
  22. 3 points
  23. 3 points
    Zuliani riuscirebbe a rendere fastidiosa anche Diletta Leotta che ti fa uno strip
  24. 3 points
    Tatticamente parlando ... Aspetta, ma io in realtà di tattica non ne capisco un caiser (come il 99% del forum anche se tutti parlano come se fossero allenatori professionisti navigati). Quindi ricapitolando io sono contento Però per come pensa il calcio Pirlo .... Aspetta, ma io non sono neanche veggente, ma poi i veggenti esistono? Comunque, ribadisco che sono contento:)
  25. 2 points
    La sua giocata migliore resta il contropiede contro il Bayern.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.