Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Astarac

Utenti
  • Content count

    240
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

166 Buona

About Astarac

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Pavia

Recent Profile Visitors

1,662 profile views
  1. Sono d'accordo noi però abbiamo un "vantaggio": tolto Ronaldo, nessuno dei nostri ha un palmares tale da poter dire ad un allenatore come si vinca in Europa: certo non Bonucci che ha sul groppone, al pari di Buffon e altri 7 pere in due finali, o Pjanic o Dybala. Vogliamo arrivare alla provocazione: facciano sedere Cristiano Ronaldo al tavolo con Paratici, Nedved e Agnelli (dato che da solo vale metà asset della Juve) e decidano con lui chi sia l'allenatore della Juve. Perché se un allenatore è legittimato da Cristiano Ronaldo, nessuna degli altri potrà mai contestarlo, non avendo carisma e peso pari al portoghese.
  2. Io mi auguro che Allegri, dopo i necessari ringraziamenti, venga allontanato. Non ha un'idea di calcio che possa far crescere la nostra società. Lo step che ci ha fatto fare è stato importante i primi due tre anni, dopo ci siamo seduti sull'assenza di schemi, giocate provate, idee riconoscibili anche ad un profano. Non so se Conte sia migliorato in questi anni: tornare con un "talebano" come lui non ho idea se possa essere un bene o un male. Certo sarebbe un allenatore con vita breve, un anno massimo due e stop visti i suoi precedenti e il logorio cui sottopone ambiente, rosa e società. Ne varrebbe la pena? Non saprei. Io invece varerei un progetto (ma di quelli veri non raccogliticci o improvvisati come fu con Allegri) triennale, mettendo pure in conto di perdere uno scudetto, ma con l'idea di creare un'identità riconoscibile di gioco, con giocatori dinamici e che impongano le loro qualità rispetto che adattarsi e giocare in negativo rispetto agli avversari. Chi chiamare? Non lavoro alla juventus, ma gente con pedigree e idee c'è, senza che necessariamente abbia palmares degni del real o barcellona. Lo stesso tecnico dell'Ajax, ten Hag chi era sino a due anni fa? Chi lo conosceva? L'importante è avere qualcuno che sappia imporsi con le proprie idee: per dire, al netto della sua sciatteria umana, Sarri ha questo pregio, che èerò è guastato dalla sua limitata capacità di adattamento ai contesti in cui si trova. Questo al netto di un certo rinnovamento: via molta (non tutta) gente a scelta tra Bonucci, De sciglio, Alex Sandro, Khedira ma anche Mandzukic (ahimé rinnovato...) e lo stesso Dybala. Aria fresca.
  3. Basta che Allegri riproponga la squadra di martedì con l'atletico. Lasciamo perdere certa gente e proseguiamo sulla via intrapresa 🙂
  4. Che Douglas costa condivida qualcosa con il fratello dell'azionista di maggioranza? A pensar male si fa peccato però....
  5. Astarac

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    In una partita con due espulsioni, un rigore contro la juve, l'espulsione di Meret è decisiva...mio Dio Caressa...
  6. Astarac

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ma ci fosse uno che dice che Alex Sandro tenta di prendere la palla di testa e nel movimento, congruo, la palla gli va da un metro sul braccio? Ma che caZZ@ ci vuole?
  7. Astarac

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Pure Bergomi dice che Meret fa fallo di rigore: ma di che parliamo...? Caressa taci e vai innanzi
  8. E aggiungo: non apprezzo umanamente Sarri, rappresenta un tipo di uomo che detesto ma non ci si può permettere una cosa del genere. Se domani il Chelsea non multa Kepa fanno una figura squallida, come squallidi sono i compagni di squadra che non buttano fuori dal campo a calci il *, David Luiz per primo.
  9. Multa salatissima e relegato in squadra riserve. E vediamo se queste sceneggiate finiscono
  10. Astarac

    Chi vorreste come prossimo allenatore della Juventus?

    A me non interessa il nome, interessa l'idea di calcio che l'allenatore della Juve deve avere che deve essere sempre una: dominare il campo, partire alla pari e mai in soggezione verso l'avversario, usare i giocatori tecnici e dinamici, mi sono stancato di non poter avere tutti i migliori in campo sacrificati in nome di un equilibrio difensivo preistorico, tanto da avere de Sciglio e Matuidi in campo in luogo di Bernardeschi e Cancelo. Aria fresca, sana strafottenza e voglia di spaccare il mondo. E via tutte le cariatidi cagasotto. Meglio due anni al quarto posto spesi per ricostruire la squadra con un progetto serio (che tanto in CL ci vai pure da quarto) che trascinare in lungo un ciclo ormai agli sgoccioli.
  11. A giugno più di un membro dell'attuale rosa saluterà e temo che costa sì tra questi oltre al tecnico. Infortuni come questo, con ricadute sospette puzzano lontano un miglio. Io però parto dall'idea che ci. L'atletico avrebbe dovuto e potuto giocare e come lui Bernardeschi e Cancelo. Allegri spero si svegli presto e si accorga di che squadra ha per le mani
  12. L'unico errore (fatto di proposito?) da Marotta e soci è stato perdere De Vrij. Punto. A zero lo prendevi e lo facevi girare con Bonucci e Chiellini e tanti saluti a Benatia. Invece qualcuno già stava con la testa (solo con quella?) all'Inter...
  13. L'unico appunto che mi viene da fare alla società è quello di avere atteggiamenti equivoci su determinati giocatori giovani in rosa: Spinazzola merita la sua chance a Torino viceversa lo cedevi quest'estate anche se infortunato. O ci credi oppure no, ma trovo demenziale cederlo per prendere Darmian. A squadre come Bologna e soci poi, darei poco e niente, visto e considerato come veniamo costantemente trattati in caso di vittorie a loro indigeste. Sul mercato non capisco il caso Benatia e spero solo nell'arrivo di Ramsey.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.