Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Aiken Drum

Utenti
  • Numero contenuti

    256
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

142 Buona

Su Aiken Drum

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

1.732 visite nel profilo
  1. Aiken Drum

    Atalanta - Juventus 2-2, commenti post partita

    Quello a Mandzukic poi, grottesco... sarà passato a mezzo metro dal giocatore dell'Atalanta, è la prima ammonizione della storia comminata perché si è attivato l'allarme di prossimità.
  2. Aiken Drum

    [Highlights] Juventus - Roma: 1 - 0 (2018/2019)

    Aho so' romani, se devono lamentà de quarcosa no? E oggi quello passava il convento..
  3. Aiken Drum

    [Highlights] Juventus - Roma: 1 - 0 (2018/2019)

    A occhio direi perché non ha recuperato abbastanza per la pausa dovuta alla OFR
  4. Aiken Drum

    Juventus - Roma 1-0, commenti post partita

    Eh beh però il City ha avuto il 70% di possesso palla 🧐 vuoi mettere?
  5. A me starebbe pure bene questa squalifica come segnale educativo, per carità... però mi piacerebbe che si andasse in giro per i campi in cui giocano i ragazzini, e si tendesse l'orecchio. Da testimonianze dirette, arrivano nei confronti di bambini di ogni categoria (dai 10 anni in su) gli stessi insulti, le stesse offese che vengono rivolte ai giocatori "grandi", con l'ovvia differenza che mentre questi se ne sbattono, per un ragazzino sentirsi urlare di tutto da 3 metri di distanza non è proprio il massimo. Quindi va bene, educhiamo pure questi giocatori con le squalifiche ma andiamo a prendere ogni tanto anche questi buzzurri beceri che frequentano i campetti in cui giocano i ragazzini ed educhiamo anche loro. A calci nei denti, possibilmente.
  6. Molti parlano di partita noiosa, invece sarà una partita da guardare col fiato sospeso: questi non regalano nulla e ogni errore potrà essere decisivo. Altre squadre magari ti mettono più in difficoltà ma poi, è matematico, ti concedono anche qualcosa; penso a Liverpool, Tottenham, gli stessi Manchester City e PSG che non facevano comunque parte degli affrontabili. Sarà un ottavo affascinante e difficile, l'importante è arrivarci con tutti gli effettivi arruolabili.
  7. Aiken Drum

    Young Boys - Juventus 2-1, commenti post partita

    E tra l'altro magari l'ho sognato io, per carità, ma mi sembra di ricordare prima del 15' un'azione in cui Costa è partito da destra, si è accentrato, Mandzukic si è portato dietro la difesa svizzera aprendo lo spazio a Ronaldo puntualmente servito da Costa... fosse stato in giornata positiva, quello era lo 0-1. Più avanti, c'è stato un cross da sinistra di Bernardeschi che Ronaldo non è riuscito a deviare in porta, di nuovo. Io ho l'impressione che queste analisi siano sempre fatte con il senno del poi, io invece credo che semplicemente ieri molti giocatori fossero in giornata storta e non credo che i passaggi e gli stop sbagliati fossero tali a causa della posizione in campo. A me è sembrato che la squadra sia entrata in campo un po' in difficoltà perché si pattinava su quel campo e molto per demeriti "di testa", carenze di concentrazione. Sarebbe invece interessante capire se questo era ciò di cui aveva timore Allegri e che lo ha portato a ribadire più volte che questa partita era più importante di quella con l'Inter. Da un lato pensava eccome anche al derby e già programmava un turnover abbastanza massiccio, dall'altro temeva che questo portasse a un calo di attenzione nei giocatori.
  8. Aiken Drum

    Fiorentina - Juventus 0-3, commenti post partita

    L'ammonizione c'era stata ma era per l'altro giocatore (Fernandes, credo), ed è stato giusto così perché se riguardi bene l'azione era stato questo a fare il fallo entrando in scivolata da dietro, il contatto con Milenkovic è stato successivo ed è stato come conseguenza della caduta.
  9. Questo però nelle fasi calde, quelle ad eliminazione diretta che tra l'altro sono nella seconda metà di stagione quando la stanchezza si fa sentire. Poi quest'anno rispetto agli scorsi Ronaldo ha pure saltato la nazionale, quindi che bisogno c'è?
  10. Aiken Drum

    Mister Allegri: qualità e aspetti migliorabili

    Su molte cose non sono d'accordo ma mi soffermo su questa, perché secondo me è anche facile capire perché non sia vera: basta pensare ai vari video che sono circolati spesse volte sulle sue sfide con Pogba (con le porte piccole e a basket), sulla sfida a pallacanestro negli USA un paio di anni fa, sulla sfida a una specie di gigantesco bersaglio per freccette con il pallone di quest'anno per capire che questa freddezza in realtà non ci sia, anzi.
  11. Lo so che mi odierete tutti, però (fermo restando che capisco la volontà di restare fedeli alla tradizione) a me, in generale, le maglie "metà e metà" tipo Feyenoord ecc mi sono sempre piaciute e non riesco a disprezzare questa ipotesi, fermo restando che la toppa rovinerebbe parecchio.
  12. Lasciando da parte i soliti cataclismi che arrivano ogni anno, in effetti, "a regime" ci sono 9 gironi di serie D che corrispodono a 9 promozioni e quindi 9 retrocessioni, cioè 3 per girone. L'ultima scende direttamente, ne mancano due quindi per forza partecipano ai playout 4 squadre per girone (cioè effettivamente da 16esima a 19esima).
  13. Per il poco che vale il mio parere, cioè il parere di un semplice appassionato con nessuna esperienza diretta, condivido totalmente.
  14. Aiken Drum

    Empoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Io di solito le vedo con il commento in russo, non ci capisco una beata *beeeeeep* e sono strafelice così.. Più seriamente, sono d'accordo con te, c'è la tendenza a riprendere quello che dicono i vari telecronisti.
  15. Aiken Drum

    Juventus - Genoa 1-1, commenti post partita

    E di nuovo, che cosa c'entra con quello che ho detto io? Io volevo mettere in evidenza che non si riesce a contestualizzare il discorso alle singole prestazioni. Se vuoi che entri nel dettaglio, poi, personalmente ritengo che qualche partita simile sia fisiologica in ogni stagione, e che non fosse un problema di singoli ma di "testa" della squadra, tanto è vero che chi è entrato ha fatto né più e né meno di chi era già in campo. E ora vado a dormire, buonanotte.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.