Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Matī

Utenti
  • Content count

    50
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

33 Neutrale

7 Followers

About Matī

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Il Calcio, una passione. La musica, un hobby. Le serie TV, una piacevole distrazione...

Recent Profile Visitors

1,186 profile views
  1. Appunto, Del Piero era al capolinea, e come lui tanti altri. Io non sono stato mai contrario al cambio generazionale e mai lo sarò, anzi l'ho sempre auspicato. Per vincere c'è bisogno di programmazione, anche se il prezzo da pagare é vedere il proprio idolo di sempre relegato in panchina e senza che veda il campo per diverse giornate consecutive. Con questo non voglio dire che volterei le spalle alle bandiere della squadra, ma é giusto che la società faccia le sue considerazioni anche in base all'età, nel caso di Evra, non più verde, e a un rendimento che in questa stagione ha lasciato spesso a desiderare. E nuovamente, voglio ribadire che tutti quei giocatori che hanno fatto il loro tempo e non vogliono ammetterlo peccano di onestà, e rischiano di rovinare quanto di buono fatto in precedenza. Prendi Pirlo. Gli avevano comunicato che l'avrebbero tenuto volentieri ancora un anno come da contratto, ma che non avrebbe giocato tutte le partite. E lui, essendo intelligente e soprattutto onesto, s'è fatto da parte e se n'é andato senza tante fisime del tipo "sento di dare ancora molto", "posso giocare altre due stagioni ad alto livello" ecc...Evra, come Pirlo, é finito. Solo che il secondo l'ha capito, l'altro invece no.
  2. Ognuno fa le sue scelte, per carità, ma a 36 anni suonati, con quello che dimostrava in campo (dato che parla di onestà intellettuale nell'intervista) davvero credeva di poter essere considerato ancora un titolare? Ma per piacere...in panchina ti avrei anche tenuto fino a giugno, ma se pretendevi di giocare di più, un abbraccio e tanti saluti. ALEX SANDRO DI UN ALTRO PIANETA.
  3. Dietro il gol/no gol di Chiesa c'è una bozza di schema per lo meno: lancio lungo, taglio verso l'area del giocatore. Intendevo questo. Higuain se l'è ritrovata tra i piedi invece la palla, e se non fosse stato così, di occasioni fino a quel momento non ne avevamo create.
  4. Salve a tutti! Sono nuovo del forum, ma ho sempre dato un'occhiata alle discussioni che qui dentro venivano affrontate e trovo che quest'ultima sia davvero esaustiva del momento che la nostra squadra sta vivendo: troppo molle, indecisa, senza personalità, cattiveria e tenacia, per cui mi pare imbarazzante (e permettetemi, non da Juve) sperare di portare a casa la partita confidando nella bontà/capacità dell'arbitro, che può avere le sue colpe come può non averle. Non a caso il gol siglato da Higuain ieri é nato per pura casualità, un lampo nel buio più totale: non un tiro in porta da ricordare, non un cross decente, nemmeno un'azione corale, niente di niente. Senza fare troppo i disfattisti (anche se vedere giocare la Juve in questa maniera sta iniziando davvero a darmi fastidio, ed Allegri non é esente da colpe), credo che la partita di ieri sera sia inizia storta e terminata allo stesso modo. Può starci, loro hanno giocato sicuramente meglio e con maggiore voglia. Ma un'ultima cosa mi preme ribadire: attaccarsi agli episodi arbitrali non ha senso, per com'è andata ieri si deve solo stare zitti e fare mea culpa. Fino alla fine.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.