Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

martinvai

Utenti
  • Content count

    104
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

135 Buona

2 Followers

About martinvai

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

7,717 profile views
  1. Gioca nella sua nazionale; mi fa venire a mente Cabrini, riserva nella Juventus e stella del mondiale in Argentina. Alla juve succede spesso; ne abbiamo persi molti, di giovani interessanti e ne perderemo tantissimi, in futuro. Fin quando si continuerà a voler far maturare i giovani in provincia, sarà così. Poi guardo il Real o il Barcellona e vedo che, a17 anni, li buttano in campo. Allora capisco che è solo questione di gruppo dirigente e di staff sportivo....
  2. Ma se l'Agenzia delle Entrate non si è costituita parte civile, significa che NON C'E' FRODE FISCALE!! Soltanto qualche piccolo azionista (che potrebbe aver comprato azioni proprio per costituirsi parte civile e speculare e il CODACONS, per visibilità, hanno scelto di cavalcare questa srto.azant). Quello che mi preoccupa di più è il rinvio al 10 maggio, che potrebbe mettere il Collegio del CONI a chiedere ulteriori rinvii per approfondimenti inesistenti. Anche la FIGC non si è proposta nel possibile processo, non ricorrendo e NON COSTITUENDOSI ANCH'ESSA, PARTE CIVILE. Quindi chi sono gli artefici dell'"inguacchio"?? Toh, i giudici NAPOLETANI della procura federale e i magistrati NAPOLETANI (rimasto1) della procura (ordinaria) di TORINO. Tempo e quattrini, sia pubblici che privati, buttati via...
  3. Quando si vince sono sempre contento. Così poi, c'è anche più "GUSTO"; specialmente se sono squadre della "perfida albione". Comunque ci hanno fatto penare assai!!
  4. E' un confronto improponibile; speriamo di reggere ancora un po'
  5. E' un uomo Elkann. Un amministratore e fu scelto, a suo tempo, da Marchionne. E' solo una questione di conti. Le dimissioni salvano la juve nell'immediato; di certo, a parer mio, c'entrano le plusvalenze e l'attuale inchiesta della magistratura, sulla revisione degli stipendi.
  6. "Maurizio Scanavino, classe 1973, ha conseguito la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Torino e ha svolto la sua attività professionale in vari settori (consulenza, automotive ed editoriale) con esperienze in Italia e all’estero. Dopo gli inizi di carriera, prima in Accenture e in seguito nello sviluppo di servizi digitali e di e-commerce, è approdato nel 2004 nel Gruppo Fiat partecipando al rilancio della società guidata da Sergio Marchionne in qualità di direttore di Brand Promotion con responsabilità di marketing e comunicazione per i marchi Fiat, Alfa Romeo e Lancia. Nel 2007 è entrato nel settore editoriale del Gruppo come direttore dell’area digitale e marketing dell’editrice della Stampa, occupandosi in particolare dello sviluppo prodotto e del portafoglio digitale e diventando tre anni dopo Direttore Generale della concessionaria di pubblicità Publikompass. Nel 2013 passa al Secolo XIX dove in qualità di Amministratore Delegato lavora alla fusione con La Stampa, operazione che porta alla nascita di ITEDI, di cui viene nominato Direttore Generale. Successivamente guida il processo di integrazione di ITEDI con il Gruppo Espresso, che porta alla costituzione del gruppo GEDI, uno dei principali gruppi editoriali europei.Attualmente ricopre la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di GEDI Gruppo Editoriale, dove è impegnato a consolidare la posizione di leader italiano della trasformazione digitale nel settore editoriale, anche attraverso acquisizioni societarie e investimenti mirati".
  7. Per tutti quei fenomeni che hanno dato l'insufficienza a Gatti, vorrei ricordare che MBAPPE' è considerato il miglior attaccante del mondo; e che il nostro, fino a 5 mesi fa, giocava nel Frosinone. Il murigno di Coteto gli ha sempre preferito "altri" anche a costo di farli giocare fuori ruolo. Ieri sera aveva gli uomini contati e non poteva far giocare gli "altri". Anche se con la difesa a 4 avremmo corso meno rischi, almeno in principio.
  8. martinvai

    Torino - Juventus 0-1, commenti post partita

    La partita è stata "IL DERBY". Ne ho visti pochissimi giocati bene; formazione, al solito, senza costrutto, oppure, per parlare forbito, A CA@@O DI CANE. Per fortuna il Toro attuale è assai più scarso della JUVE. La difesa a tre (che a me non piace perchè non abbiamo gli uomini di fascia per attuarla) ha giocatori di qualità che, quando non si debbono ammazzare per fare tutte le fasi, attacco e difesa, se la cavano senza troppo rischiare. Tenendo conto degli avversari con cui ti confronti e quelli di oggi erano veramente scarsi. Tranne Ken, Mckennie e Locatelli, inguardabili, gli altri se la sono cavata. Qualcuno dimostrando che, se si giocasse una volta a settimana e avesse fatto una preparazione decente,avremmo una classifica più consona al blasone della società. Il centrocampo, anche con Paredes, è veramente poca cosa; con passaggi sbagliati e assenza di schemi. Con un po' di fortuna (e più precisione) avremmo potuto segnare qualche gol in più. Allora saremmo qui a parlare in modo diverso. Comunque è andata come doveva andare, con tre punti e i bovini nella stalla! Che di questi tempi fa bene al cuore e alla classifica.😁
  9. Al di là che la parola "Calciante" è da calcio in costume, lui è stato ripreso per fare un dispetto ad Andrea che avrebbe tenuto Pirlo. Lo ha voluto J. Jacob Elkann che ha piazzato il signor Arrivabene al comando della società; con la parola d'ordine, "vendiamo tutti" purchè i conti tornino. Siccome Allegri è un aziendalista, chi compri o chi vendi, per lui va sempre bene. Gli hanno chiesto di superare il girone di Champions e di entrare nelle prime 4; questi sono gli obbiettivi della società. Il mercato, secondo me, non è finito, ma compreranno solamente dopo essersi liberati di Arthur (difficilissimo), Rabiot (accidenti a su' mà) e Kean. E' tutto qui. Speriamo che "corto muso" lasci i giocatori liberi di fare, in campo, quello che sanno fare. Perché con lui si sta dimolto indietro!!😄
  10. I prestiti sono un'arma a doppio taglio. le società prendono i giovani e, nonostante i premi valorizzazione, li tengono per lo più in panchina. Servono come riserve. Ho visto molte partite della Cremonese e, nonostante il buon campionato disputato, Fagioli non mi è sembrato giocatore in grado di fare la differenza. Miretti ha fisico importante e buoni piedi; visione di gioco e tiro dalla distanza; su lui sarebbe necessario insistere. Rovella; è regista vecchia maniera e sa far girare la palla come pochi. nell'under 21 ha preso in mano il centrocampo e ha fatto assist e gol ma, soprattutto, ha dato equilibrio a tutta la squadra. Nicolato gli ha addirittura assegnato la maglia numero 10 e lo ha responsabilizzato al punto di farne il rigorista della squadra; non è Xavi, ma in una rosa di 20/22 giocatori ci può stare alla grande.
  11. martinvai

    Juventus - Juventus U23 2-0, commenti post partita

    L'invasione di campo è una * se fatta al 48ttesimo! penso ai giovanissimi della primavera che non hanno potuto giocare neppure un minuto a causa di una cinquantina di bischeri che hanno interrotto la partita!! Poi in questa epoca del cactus va tutto bene; la prima volta che portai mia figlia (10 mesi) a villar perosa era il 1973. C'era l'avvocato e non invase un cacchio niente nessuno!! Fu una festa con autografi e foto... come negli anni successivi. Poi è diventato uso far così.
  12. Il calcio italiano è fallito. E' indebitato verso le banche per oltre 1,5 miliardi di euro. L'inter è stata venduta agli indonesiani, il milan cerca acquirenti. La roma è retta da unicredit e la lazio ha esposizioni per altri 25 anni. Ora, se c'è una, dico una società, che si è attrezzata per resistere a questa distruzione con una programmazione che viene da lontano, costruendo uno stadio di proprietà, acquistando un'area prospiciente per costruirvi la cittadella dello sport, un albergo e la sede sociale, per rimanere nell'eccellenza mondiale, siete critici al limite dell'offesa. La JUVENTUS si sta attrezzando per esistere e restare ai vertici in Italia e in Europa anche nei prossimi 50 anni. Tutto questo ha un prezzo e i quattrini che occorrono sono tantissimi. Avere i bilanci a posto è la condizione per continuare ad esistere. Andrea Agnelli è il primo tifoso, ma per fortuna è anche un manager. Il piano quinquennale prevede il completamento dell'area della Continassa e il mutuo dello stadio continuerà a gravare sul bilancio societario per altri 15 anni. Non ostante ciò, sono stati portati a casa quattro importantissimi trofei, la squadra è stata rinforzata (secondo me) anche se non completamente ed è in corsa per tutti i titoli ai quali si è iscritta. Anche a me marotta non piace...e ritengo che i prezzi dei biglietti e degli abbonamenti siano altini per le tasche attuali dei tifosi.....Ma per essere grandi occorrono i campioni e a volte non basta; e i campioni costano cari!!!
  13. Non è un DG da Juve e lo sa anche lui. Per questo chiacchera alla ca.zzo di cane per avere un po' di visibilità sui giornali. Speriamo che A.A. non gli rinnovi il contratto e se lo levi di cu.lo!!! Quella su Jovetic se la poteva risparmiare, soprattutto per rispetto del giocatore e del contesto nel quale opera. 'Sto bischero!!!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.