Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mi chiamo

Utenti
  • Content count

    1,643
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

428 Buona

About Mi chiamo

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

1,441 profile views
  1. Mi chiamo

    L'eredità di Ronaldo

    Ora direte che non sono un vero tifoso come voi e bla bla bla... Sì, non sono come voi ma Ronaldo nella Juve (a livello di storia) equivarrà, in termini di prestigio, ad uno status maggiore rispetto alla vittoria di qualsiasi Champions..
  2. l'idiozia non ha colori di maglia e ricordiamoci che il tifoso nasce dal "pullice su" o "pollice giù" nelle arene romane ... par brutto da dire ma il calcio attira principalmente quelli dal "pollice facile"
  3. Ti riferisci a me. ??? Sì è vero, non ho letto tutte le pagine.. mi riferivo alla maggior parte dei commenti, quasi la totalità
  4. Su questo ti do ragione.. non puoi dire "no commenti" e poi commentare..
  5. Non ho mai detto questo.. anzi, ho detto che è possibile .
  6. non sono certo un difensore di conte... a me fanno schifo queste scaramucce in generale... ma nessuno si chiede se c'è un motivo valido per cui conte avrebbe fatto quel gesto a fine primo tempo... ?? dobbiamo dar per scontato che sia stato un gesto gratuito... ???? magari lo è ... per carità ... però nessuno se lo chiede
  7. c'è gente che vorrebbe che Agnelli si comportasse come ADL rendendogli pan per focaccia, sbraitando, blaterando e sputando astio come un tifosetto che vuole intenerirsi i propri tifosetti... ?!?! Magnifici, odiano ADL ma vorrebbero un presidente juventino come ADL ...
  8. riporto qui sotto un articolo di Andrea Bosco (mi sembra interessante) Dico quanto penso sulle motivazioni prodotte dal Collegio di Garanzia del Coni dopo la decisione (sul ricorso del Napoli) emessa lo scorso 22 dicembre. Spiega il collegio che da parte del Napoli, nella vicenda non è stata ravvisata malafede. Anzi: di aver constatato un comportamento di “piena coerenza con quanto stabilito dalle norme (sanitarie) vigenti“ . Tutto gira attorno a due parole latine: Factum principis. Mettete la cintura: il seguito è impervio. “Da ravvisare - spiega ancora il Collegio di Garanzia del Coni – NON nella nota della Asl Napoli 2 del 4 ottobre 2020, MA nelle due note della Asl Napoli 1 del 3 ottobre 2020 le dinamiche che indussero il Napoli a non partire per Torino“. Per il Collegio , non ci sono state responsabilità del Napoli nella vicenda. Quindi il giudice d'appello Sandulli, scrivendo di “dolo preordinato“ del Napoli, deve essere stato colpito una mezz'ora prima da un meteorite. Gravina lo metterà alla porta? Non lo farà li ha definiti, i giudici della Procura, “bravi e professionali“. Ma Gravina, al dunque, si “è dato“. Precludendo alla Federazione di potersi appellare. Qualcuno reputa che Gravina vedesse come un pericoloso vulnus la possibilità che De Laurentiis in ultima istanza ricorresse al Tar, quindi ad un forum extra-sportivo come a suo tempo fece Gaucci. Non lo so. Ma ho difficoltà a pensare che Gravina lo abbia fatto per restare “super partes“ . Il Coni ha sputtanato il lavoro di ben due giudici della Procura. Non mi scandalizzo per l'operato del Napoli: ha fatto quanto era nel suo diritto-interesse. Ma non riesco a “bermi“ l'ultima versione della vicenda veicolata da Napoli. E cioè il “contesto“ nel quale la vicenda era, a suo tempo, maturata. Quei numerosi contagiati del Genoa andato (potenziale untore) a giocare a Napoli. Chiarito? No. Perché adesso, dopo le motivazioni del Coni, per coerenza la Federazione dovrebbe cambiare il protocollo che la stessa Federazione, Lega e Governo hanno sottoscritto. Perché se è vero che finora solo la Asl Napoli 1 si è dimostrata “principessa sul pisello“, è anche vero che (secondo il Coni) risultando vincolante il parere della struttura sanitaria rispetto a quella sportiva, non ci sono garanzie che da qui alla fine del campionato tutte le Asl si comporteranno come quelle di Torino e di Milano e non come quella di Napoli. Temo che a Gravina sfuggano alcune cose. La prima: che è avvenuta una divisione (profonda) tra una società e le altre 19 della serie A. La seconda: che la Procura Federale da lui abbandonata, dopo essere uscita massacrata dal Coni, ha perso di credibilità. Come sarà possibile accettare, d'ora in avanti, una sanzione, un verdetto della Procura sapendo che (a parere del Coni) quel “dolo preordinato" era una emerita *? Dolo è una parola pesante. E non credo che il vocabolario di Gravina differisca dal mio. Se “dolo“ non c'è stato, il Napoli ha il sacrosanto diritto di essere furioso. E magari di chiedere i danni per lo sfregio perpetrato alla propria onorabilità. La terza è etica. Personalmente quella partita ho sempre desiderato vederla giocare: non mi piacciono i risultati a tavolino. Ma l'idea che il “caso“ del Napoli venga considerato un unicum (tollerato) all'insegna dello “scurdammoce o' passato“ è irricevibile. Il Napoli era in buona fede? Accertato dal Coni. Ma se il protocollo resta invariato la presa per i fondelli è totale. Bisogna salvare il calcio? Naturalmente. Per salvarlo facciamo finta che nulla sia accaduto? Il precedente siglato dal Coni fa giurisprudenza, qualcuno lo avesse dimenticato. Precipitati in una sorta di storia alla Keller: “Chi vola è pazzo. Chi è pazzo può essere esentato dalle missioni di volo. Chi chiede di essere esentato dalle missioni non è pazzo: Comma 22“. Lo “hanno fatto“. Hanno promesso di non farlo “chiù“, in caso di analoga situazione? Nessuno lo sa. Adesso? Si recupererà, in febbraio, invertendo il calendario? Si giocherà prima la “mancata“ Juventus – Napoli invece che la prevista Napoli-Juventus che potrebbe essere spostata a maggio? Altre richieste ? Sono educato : non entro nel dettaglio . Domanda: ma la Procura Federale, sui tamponi della Lazio l'indagine l'ha chiusa o no? E a proposito di Procura Federale: come procedono le indagini sul caso Suarez? Silenzio cimiteriale. Ci faranno sapere a un paio di giornate dal termine del campionato: magari con squalifiche e punti di penalizzazione? Capaci . E visto che siamo sull'argomento indagini, interessa capire alla Federazione chi siano i proprietari delle società di calcio? In prima pagina“ Il Giornale “ si è posto domande sulla proprietà dell'Inter. Spiega il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti che Suning si è appoggiato ad Ali Baba, colosso il cui fondatore, Jack Ma, critico con il regime, da tempo è “sparito“. Secondo Gian Micalessin che firma il fondo “il pacchetto di controllo dell'Inter è finito nella mani di una sussidiaria di Ali Baba“. E visto che Jack Ma è sparito (in Cina sparire non è sintomo di riservatezza) ipotizza Micalessin che “Ali Baba sia finita sotto l'ala dello Stato - Partito e venga utilizzata per imporne il cappio anche alle attività di Jindong Zhang (alias Suning)“. Tradotto: il proprietario dell'Inter potrebbe diventare lo Stato Cinese. Tralascio le considerazioni economiche, politiche e sociali che Micalessin, pone. Non reputa la Federazione che su questi (e altri) argomenti vada fatta chiarezza? Perché anche i manager campani Cerchione e D'Avanzo comproprietari (con Singer) del Milan, Rai 3 (trasmissione “Report“) proprio non è riuscita a rintracciarli. Spariti anche loro. Due parole per i lettori: sono consapevole di aver scritto uno sterminato articolo che sul web mai dovrebbe essere vergato. E quindi non ve ne vorrò se questa settimana non mi premierete (come abitualmente fate) con le letture. Ma considero quello che ho scritto (bene o male lo abbia fatto) un dovere professionale. Farlo in 2000 battute sarebbe stato impossibile.
  9. Mi chiamo

    Montero ora è libero. Vi piacerebbe vederlo alla Juve? Dite la VoStra!

    non credo serva rizzare le orecchie ad AA visto che, se non ricordo male, ha già detto in passato che Montero è stato il suo "juventino" preferito, quindi Montero gode già della stima del presidente e se sarà..... sarà indipendente dal desiderio collettivo di molti tifosi
  10. Ripeto: l'U23 ha due anni e parte da zero, come potrebbe sfornare campioni a pieno regime come tanti si aspettano... ?? È già tanto così..
  11. Ma infatti, non ti ho quotato io... per me puoi pensare quello che vuoi, dare del pirlaa a chi vuoi, criticare chi vuoi.. rimane il fatto che posso esprimere anch'io il mio parere .. e l'ho fatto..
  12. ma infatti io non ho mai detto che non devono esprimere la loro opinione negativa... ma se c'è diritto di critica per loro esiste anche per me .. e sto criticando chi da del "pirlaa" a Pharrell .... (posso... ??)
  13. l'U23 comincerà a dare i suoi frutti, molti dimenticano che è una squadra nata da zero un paio di anni fa e questo è già straordinario, bruceremo i tempi e ovviamente anche per la seconda squadra (ed un potenziale vivaio per la prima squadra) saremo anni luce davanti a tutti gli altri che sono ancora a zero... se non volevano Frabotta sarebbero andati su un Kolarov qualunque..
  14. "Sicuramente sto Pharrell non sa manco di stare a sto mondo" (cit. forum) "..mio cugggino la faceva meglio" (pluricit. forum) ".. ma chi è sto Pharrell.. ???" (multicit forum) E niente, fa già ridere così.... Comunque Pharrell è considerato uno dei più grandi produttori contemporanei e quando aveva poco più di 20 anni era gia considerato il migliore in assoluto ... Lui a 25 anni aveva già fatto più di tutti quanti voi messi insieme... ma ovviamente, per molti qui sul forum lui è un pirlaa che non sa nulla di moda, di business, di marketing... beh ovvio, se lo dice il forummm ... A volte basterebbe un pò di umiltà nell'ammettere che esiste anche una nicchia parallela al nostro concetto basico.. e sfruttabile per espandere il brand ... ben venga.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.