Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SuperTalismano

Utenti
  • Content count

    14,073
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3,212 Guru

2 Followers

About SuperTalismano

  • Rank
    Talismano
  • Birthday 05/13/1996

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Messina

Recent Profile Visitors

4,157 profile views
  1. 1) Il migliore di tutti, a fare il piacione con i tifosi sicuramente, visto che ha una fanbase che Del Piero e Nedved si sognano. Al momento è il terzo della rosa come importanza, dopo Ronaldo e Chiesa, ma finché non torna a giocare regolarmente è tutto sulla carta. A sto punto pure Chiesa (doppia cifra di gol e assist al suo primo anno in bianconero, oltre a due grandi prestazioni contro il Porto) seguendo questa logica ne dovrebbe pretendere 15 2) Mister 31 milioni, ne prende 31 perché è forse il migliore della storia insieme ad un certo argentino che gioca nel Barcelona 3) Il "giovane" promettente che prende 12 milioni, è capitano dell'Olanda, e a 20 anni di difensori forti come lui se ne ricordano pochi (gli stessi Chiellini, Ramos e Pique, alla sua età, erano molto più indietro di De Ligt) 4) Il sangue al cervello può salirgli quanto vuole, ma 15 milioni se li può sognare, anche considerando la situazione economica post covid (vale per lui, come per Donnarumma e il turco al Milan, e altri ancora) 5) 6 anni ad altissimo livello? Non direi. Ha fatto alcune stagioni a grandissimo livello (come la prima da noi e quella in cui ha segnato 22 gol in campionato) e altre in cui invece ha reso meno del previsto (altre ancora le ha saltate per metà causa infortuni) Ciò detto, meglio rinnovargli il contratto, perché un attacco con Ronaldo, Dybala e Chiesa ce l'hanno in pochi. Ma se vuole restare alla Juve deve capire che la stella è una sola (Ronaldo) e che finché in rosa c'è lui, Paulo può essere uno Scottie Pippen, e non un Michael Jordan
  2. Tek-Sirigu-Pinsoglio Se invece si è persa la fiducia nel polacco, allora (a cifre non eccessive) prenderei Donnarumma come primo portiere, come secondo terrei Buffon, e Pinsoglio come terzo Dipende tutto da quanto salda sia la posizione di Tek. Io lo terrei tranquillamente, non sono un paio di partite cannate a far diventare scarso un ottimo portiere come Scseszny
  3. SuperTalismano

    Chiesa il nuovo Nedved

    Nedved era di un'altra categoria (IMHO) Ma Chiesa ha una corsa, un agonismo e una resistenza da far spavento Secondo me Pavel era molto più tecnico di Federico, ma anche il buon Chiesa può diventare un grandissimo
  4. SuperTalismano

    Juventus - Napoli 2-1, commenti post partita

    Oltre gli errori arbitrali anche troppi errori della squadra lungo tutta la stagione. Nel frattempo quelli la vincono ogni partita (oggi hanno vinto col 29% di possesso palla e 2 tiri in porta...)
  5. SuperTalismano

    Juventus - Napoli 2-1, commenti post partita

    Comunque anche la partita di oggi mi ha fatto capire come sia Morata sia Sandro non siano da Juve Il primo fa sempre la scelta sbagliata in attacco, il secondo un pericolo perenne in difesa
  6. Le stesse che ne spenderebbero 180 per Haaland, cioè nessuna Entrambi andranno via per molto meno (il norvegese per la clausola da 75 nella prossima stagione, e l'olandese, qualora non dovessimo entrare in Champions, per una cifra simile, tanto ci pensa Raiola a trovare acquirenti) Le clausole servono solo per cautelarsi. Quando Ronaldo se n'è voluto andare dal Real, non mi sembra che abbiamo pagato 1 miliardo di clausola rescissoria
  7. A che ci serve Romagnoli? Al momento, per la prossima stagione, abbiamo sotto contratto 1)De Ligt 2) Bonucci 3) Demiral 4) Rugani Oltre a questi, c'è da capire cosa farà Chiellini, e se non erro abbiamo una qualche opzione per Romero dell'Atalanta Se proprio dobbiamo scambiare il Berna con qualcuno, facciamolo per Calhanoglu
  8. SuperTalismano

    Una riflessione (lunga) sul "DNA" della Juventus

    Atene '83 Monaco '97 Manchester 2003 Avessimo vinto queste, finale giocate con avversari non esattamente imbattibili, o comunque al nostro livello come il Milan, ne avremmo 5 in bacheca (come il Barca), e la storia della maledizione non sarebbe mai nata
  9. SuperTalismano

    Una riflessione (lunga) sul "DNA" della Juventus

    Il DNA è la scusa per il fatto che in Champions non vinciamo dal 1996. E' una roba molto simile a quello che i romanisti fanno con noi in Italia ("eh, ma a Juve nun se batte, c'ha la mentalità vincente, mica come noi") Quindi, nel vedere che alla fine della fiera non la vinciamo mai, scatta il meccanismo mentale per cui si cerca conforto in una menzogna "Perché non vinciamo da 20 e passa anni, e il Real ne ha infilate 4 consecutive?" "Eh, ma perchè loro hanno il DNA europeo, mica come noi" Vorrei sommessamente far notare che il Barcelona ha vinto la prima Champions nel 1992 (in quello stesso momento, il Real ne aveva in bacheca già 6), e che poi, nel giro di 10 anni (dal 2006 al 2015) ne ha vinte 4 Se il concetto di DNA di una squadra esiste (e io non credo esista) il Barca è la prova provata che il DNA si può cambiare Certo, se anno dopo anno continuiamo a sbavare dietro questa o quella squadra, dicendo "eh, beati loro, hanno la mentalità da Champions", senza comprendere quali sono i motivi per cui fatichiamo così tanto in Champions, passeremo anche i prossimi 30 vedendo gli altri che ci alzano coppe su coppe in faccia
  10. Se perdiamo, c'è da fare maratona notturna sull'angolo del guru, a caccia del primo volo Pisa-Torino
  11. Io rinnoverei il prestito, e alla fine della prossima stagione lo lascerei tornare all'Atletico (lo acquisterei solo se i Colchoneros scendessero a compromessi, per una cifra non superiore ai 25/30 milioni, visto anche il fatto che Morata, a fine 2021/2022, avrà 30 anni) Tra l'altro, complice il probabile addio di Ronaldo proprio a fine 2022 (se non prima addirittura), con i soldi risparmiati tra mancato riscatto di Alvaro, e addio del portoghese, punterei dritto su Haaland, da affiancare a Chiesa e Dybala (sempre che l'argentino rinnovi)
  12. SuperTalismano

    La stagione di Kulusevski

    Paratici si sarà buttato su Kulusevski solo per fregarlo a Marotta Non ci vedo molto pensiero logico a tutta quella fretta di prenderlo già a gennaio (per 40 milioni, ma lasciandolo a Parma per i successivi 6 mesi, quando un giocatore come Kulu, con Sarri in panca, forse ci avrebbe dato una mano nel finale della scorsa stagione)
  13. Io non capisco seriamente a che serva la costruzione dal basso (o meglio, a che serva il volerla imporre manco fosse il vangelo) Ma soprattutto non capisco perché, arrivati ad Aprile (e dopo molteplici dimostrazioni di come questa "costruzione", fatta da questi giocatori, sia inutile se non dannosa), Pirlo continui ad insistere Qui non siamo di fronte al classico top manager che ha sperimentato un metodo di gioco per anni e anni, vincendo trofei in altre squadre usando quella medesima tattica (esempio Guardiola al Barca, schemi che ha provato a riprodurre al Bayern e al City) No, qui siamo di fronte ad un esordiente in panca che.. 1) O è troppo arrogante, per cui si è fissato con quella idea di impostazione di gioco e il cambiarla vorrebbe dire ammettere un errore, quindi preferisce affondare piuttosto che sperimentare altro 2) O è troppo ignorante, nel senso che non conosce altro schema che non sia quello che ci propina da settembre, manco fosse la scoperta del Santo Graal La cosa bella è che vista la situazione finanziaria della squadra, l'amicizia con Agnelli e i senatori, il rispetto assoluto dei tifosi e dei media, la sua posizione sulla nostra panchina era talmente solida (almeno fino al Porto) da dargli tutto il tempo di provare qualche altro schema (al contrario, per esempio, di Sarri e dell'ultimo Allegri, due allenatori fortemente sotto pressione) Poi per carità, la materia prima è quel che è (se ne salvano 6 o 7 su 23, gli altri li darei via al primo che passa), ma Pirlo ce la sta mettendo tutta per farsi esonerare Forse non ha capito che il nome che si è fatto da giocatore non vale niente, se alla prima esperienza in panchina porti la Juventus al 5° o 6° posto O si da na svegliata (lui e tutto il resto della truppa), o se vuole continuare ad allenare deve scendere in C l'anno prossimo
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.