Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tetti Fré

Utenti
  • Content count

    1,407
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

348 Buona

About Tetti Fré

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

1,374 profile views
  1. Adesso non cominciamo con gli insulti per un errore. Sia Plizzari. sia Pinamonti e sia Scamacca sono degli ottimi elementi. Capita di sbagliare. La reazione è stata anche convincente, la squadra ha personalità
  2. Olivieri non è nulla di interessante. Come previsto, difesa a tre, l'unica cosa è che per me è più forte e adatto Candela, ma il tecnico ha preferito Bellanova
  3. Invece la Juventus ha dubbi a farlo nonostante la FIGC, ma rocciaj ha sempre ragione.
  4. D'accordissimo. Quello che non vuoi capire è che la criminalità non c'entra col problema di Miki. Vuoi essere inutile e vuoto di argomenti? Contento tu... E' l'unico problema, ma non è un problema da poco e la finale non si doveva farepunto
  5. La riprova non c'è. Io penso li avrebbero fatti entrare, cosa gliene importa alla corona di intercettarli al volo.
  6. Non siamo d'accordo, tanto per cambiare. I fattori psicologici contribuiscono a prescindere dal rendimento stagionale medio.
  7. Infatti, concordo. Invece di inseguire i soldi, dovrebbero cercare di fare le cose "sportivamente".
  8. Mi pare una cosa radicalmente diversa. Questa è una vicenda di giustizia personale, quella di Miki è politica e sociale. La prima si risolve facilmente, tipo CR7 in USA, la seconda coinvolge direttamente due paesi interi, ma anche la UE, la UEFA e tantissimi legami politici.
  9. Guardiola ha un contratto e gli sceicchi non mollano nessuno che non vogliano mollare. Sono favole, secondo me.
  10. Da parecchie settimane nell'ambiente si dice che già dalla stagione prossima la FIGC organizzerà il campionato U18. Strano che non se ne sia parlato da nessuna parte, di solito i giornalisti si tuffano su qualsiasi cosa, anche se falsa. Comunque rocciaj ha sempre ragione, a prescindere!
  11. Illuminaci. Questa tua frase è inutile ed è solo insultante.
  12. Se è per questo pure con Benito, in Italia, c'era meno criminalità. Peccato che ci fosse anche la guerra, cosa che attualmente si svolge anche nel Nagorno Karabak. Facciamo come in Argentina 78? Buenos Aires bellissima e su quello che capita a poca distanza stendiamo un velo? Pare che l'Arsenal abbia cercato di parlare col giocatore per rassicurarlo e lui abbia detto no alla trasferta. Azeri e armeni SI SPARANO non so se è chiaro e lui sarebbe un armeno con tutta la famiglia nella tana del lupo. Io non ricordo nulla del genere e non ne immagino neppure il perchè, se ti va di completare questa informazione... L'Azerbaijan avrebbe solo da permettere l'indipendenza del Nagorno e non distruggere i luoghi di culto e cultura armeni. Si parla di diritti umani che sono un briciolo più importanti dello sport nell'immagine di un paese. Già in passato si sono evitate manifestazioni in paesi non pacificati e alcuni sono addirittura stati sospesi temporaneamente da tutte le competizioni UEFA. Poi, concordo, quel paese ha poco a che fare con l'Europa, si tratta di semplice geografia. Adesso controllo se ce n'è uno bello a Damasco. Se sei armeno non credo proprio. Insisti con sta storia della criminalità che NON C'ENTRA NULLA. quante parole al vento.
  13. L'osservazione non cambia, perchè la Spal non è superiore ad alcune squadre del nostro girone. E' stata una battuta a vuoto mentale, non di "praticità" del gioco.
  14. Se intende giocare a cinque in mezzo no, perchè ci sarebbero due "difensori", probabilmente Candela e Tripaldelli, sulla fascia. Ovviamente si può fare anche col centrocampo a quattro, soprattutto Candela ha gà giocato da centrocampista destro, ma anche Tripaldelli e Bellanova l'hanno raramente fatto in passato.
  15. Ranocchia è in prestito biennale al Perugia. Vorranno solo provarlo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.