Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cal Kestis

Utenti
  • Content count

    619
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Cal Kestis last won the day on June 8 2016

Cal Kestis had the most liked content!

Community Reputation

1,209 Eccellente

About Cal Kestis

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cal Kestis

    Cyberpunk 2077

    Cyberpunk 2077 rimosso da PlayStation Store con rimborsi completi, annuncia Sony A una settimana dal lancio di Cyberpunk 2077 e da tutte le polemiche che hanno circondato il titolo di CD Projekt RED, estremamente non all’altezza delle aspettative su console, Sony ha fatto definitivamente la sua mossa. Dopo i rimbalzi in merito ai rimborsi, con i consumatori che non sapevano bene come muoversi, la compagnia giapponese ha annunciato che offrirà rimborsi completi ai giocatori — ma c’è di più: Cyberpunk 2077 è stato rimosso da PlayStation Store fino a contrordine. Fino a quando, probabilmente, non ci saranno aggiornamenti significativi, quindi, Sony non venderà più il gioco in formato PS4 sulla sua piattaforma digitale. L’annuncio arriva da un’apposita pagina ufficiale aperta dalla compagnia, dove potete già fare domanda per il rimborso e dove leggiamo: "SIE ci tiene a soddisfare al meglio i propri clienti, perciò cominceremo a offrire un rimborso completo per tutti i giocatori che hanno acquistato Cyberpunk 2077 tramite il PlayStation Store. Inoltre, SIE rimuoverà Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store fino a nuovo avviso." La notizia fa seguito alla presa di consapevolezza che Cyberpunk 2077, nonostante le condizioni tecniche da migliorare, avesse superato i controlli per l’ammissione su PS Store perché Sony si fidava che la situazione sarebbe migliorata prima del lancio. Come sappiamo così non è stato, e per questo motivo il gioco non sarà più acquistabile fino a novità. Effettivamente già da ora, cercando “Cyberpunk” su PlayStation Store, il gioco di ruolo risulta non più presente. Era ventilata in queste ore la voce che voleva Sony essere molto infastidita dalla situazione e sicuramente questa decisione conferma che la casa di PlayStation fosse tutt’altro che compiaciuta dalle condizioni del gioco, anche per le polemiche che ha innescato circa le capacità tecniche della sua PS4. Fonte: Spaziogames.it
  2. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    Me sa che sei te poco lucido, visto che era Telegram e non Instagram. Comunque si, ti contatto via PM.
  3. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    1- Non sai nulla di quello che ho io sul mio PC. 2- Mi spieghi perchè diavolo continui a citarmi nei tuoi discorsi nonostante ti stia ignorando da mesi?
  4. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    Cyberpunk 2077 su PS4 ha prestazioni 'inaccettabili' secondo l'analisi di Digital Foundry Le prestazioni di Cyberpunk 2077 su console PS4 sono state definite come "terribili" e "disastrose" in una nuova analisi tecnica. Digital Foundry ha scoperto che su PS4 base il tanto atteso gioco open world scende a 15 fps in alcune sequenze, mentre su PS4 Pro scende a 18 fps ma raggiunge i 30 fps "molto più spesso". La redazione britannica conferma che la versione per PS4 "per lo più" gira a 720p, mentre la versione PS4 Pro gira "intorno ai 1080p per la maggior parte del tempo". Sulla base della sua esperienza con le prime tre ore di gioco con la patch 1.02, John Linneman di Digital Foundry ha definito la versione PS4 di base "enormemente ridotta" rispetto alla versione PC. "Ci sono molti meno dettagli", ha osservato, sottolineando una grande differenza nel numero di NPC e auto. "Sarei stato soddisfatto con tagli visivi se avesse garantito un frame rate regolare, ma sfortunatamente ci stiamo nuovamente immergendo in una sorta di frame rate dell'era PS3 e 360." Thomas Morgan di Digital Foundry ha dichiarato: "Dopo i primi 45 minuti le cose prendono una piega molto dura e non è più giocabile". Linneman ha aggiunto: "ci sono rallentamenti, la qualità visiva è seriamente compromessa, l'intera faccenda è una specie di disastro." Su PS4 base, Morgan ha detto che lo scarso livello di prestazioni può causare "un impatto sulla mira e sulla guida". Linneman ha concluso: "per me questo non è accettabile. Non vorrei mai giocare in questo modo. È terribile." La versione PS4 Pro raggiunge i 30 fps molto più spesso, secondo Digital Foundry, anche durante gli inseguimenti in macchina, sebbene il titolo scenda a 18 fps durante una battaglia in un vicolo. "Nel complesso, se stai giocando su PS4 Pro, sembra almeno un'esperienza molto più giocabile rispetto al sistema di base", ha detto Linneman. "È in linea con i vecchi giochi open world, dove spesso si vedevano prestazioni piuttosto instabili." Digital Foundry ha ipotizzato che le scarse prestazioni viste su console fossero probabilmente in parte dovute ai vincoli della CPU, quindi la redazione britannica si aspetta "risultati simili" anche su Xbox One. L'esecuzione di su PlayStation 5 tramite la retrocompatibilità, invece, aumenta il framerate a 60 fps, come spiegato in dettaglio in una precedente analisi. Fonte: Eurogamer.it
  5. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    The Last of Us 2 premiato come Game of the Year ai Game Awards 2020 The Last of Us 2 è stato premiato come Game of the Year ai Game Awards 2020: si tratta del riconoscimento più importante dello show diretto da Geoff Keighley, e se l'è portato a casa appunto Naughy Dog. Non si tratta ovviamente dell'unico premio che il gioco scritto e diretto da Neil Druckmann, fra i più completati su PS4, ha portato a casa. The Last of Us 2 ha infatti trionfato anche nelle seguenti categorie: - Best Direction - Narrative - Audio Design - Performance - Laura Bailey - Innovation in Accessibility - Action Adventure Game Parliamo insomma di una lunga lista di riconoscimenti senz'altro meritati per un vero e proprio gioiello, che ha chiuso come meglio non si poteva il ciclo vitale di PS4 e ha stabilito nuovi standard sotto molti punti di vista. Fonte: Multiplayer.it
  6. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    Xbox Game Pass: Skyrim, Among Us, Yakuza 6 e Yakuza Remastered Collection in arrivo Xbox Game Pass ha avuto il suo spazio anche all'interno della serata dei Game Awards, con diversi nuovi titoli annunciati in arrivo tra dicembre e marzo del 2021 come The Elder Scrolls V: Skyrim, Among Us, Yakuza 6 e Yakuza Remastered Collection. Dopo le introduzioni di dicembre 2020, che sono state finora decisamente ricche, ci sono comunque diverse novità in arrivo per Xbox Game Pass, anche se alcune di quelle annunciate nel corso dei Game Awards sembra siano ancora piuttosto distanti, almeno per quanto riguarda Yakuza. Uno che invece è praticamente in arrivo è The Elder Scrolls V: Skyrim, che sarà disponibile su Xbox Game Pass dal 15 dicembre, mentre Among Us su PC "arriverà presto" ma non ha ancora una data di uscita. Più lontane, dunque, le uscite dei vari Yakuza, ma non moltissimo. Yakuza Remastered Collection, che contiene al suo interno le versioni rimasterizzate di Yakuza 3, 4 e 5 (che saranno disponibili anche separatamente) arriveranno su Xbox Game Pass il 28 gennaio 2021, mentre Yakuza 6: The Song of Life sarà disponibile dal 25 marzo 2021. Fonte: Multiplayer.it Fortnite: Master Chief arriva in gioco, confermati anche Michonne e Daryl Master Chief, il protagonista della serie Halo, si unisce a Fortnite, come confermato da Epic Games nel corso dei Game Awards 2020 con due video. Nel primo vediamo l'eroe uscire da un frigorifero, nel secondo possiamo assistere a un divertente dialogo di Red vs. Blue che coinvolge anche la star dello streaming Ninja. Ma non finisce qui, perché un altro teaser ha svelato l'arrivo di altri due personaggi: Michonne e Daryl da The Walking Dead. Fonte: Multiplayer.it
  7. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    Cyberpunk 2077, le versioni old gen sono imbarazzanti, secondo gli utenti Purtroppo le prime ore di Cyberpunk 2077 hanno confermato le impressioni fornite dalle prime testimonianze, che parlavano di versioni PS4 e Xbox One davvero imbarazzanti. Alcuni si sono spinti a definirle addirittura ingiocabili a causa dei numerosissimi problemi grafici, tra crolli del framerate, pop in esasperato delle texture, mancanza di dettagli nel mondo di gioco e via discorrendo. Su PS5 e Xbox Series X la situazione è migliore, ma va considerato che sono ancora pochissimi i possessori di console next-gen e che, comunque, la maggiore potenza hardware non riesce a risolvere i tanti problemi riscontrati. Naturalmente stiamo parlando della versione con installata la patch di lancio, quindi, teoricamente, quella considerata vendibile dal publisher. Notizia originale: Stanno iniziando ad apparire online le prime clip di Cyberpunk 2077 per console old gen, soprattutto in molti ci stanno giocando su PS4, che rimane la piattaforma più diffusa. Purtroppo non ci sono buone notizie, perché il gioco appare in condizioni non proprio ottimali, per usare un eufemismo. Come potete vedere nella clip sottostante, il problema principale è la decisa riduzione della qualità grafica, con fenomeni come modelli 3D che impiegano alcuni secondi per essere caricati completamente (texture comprese), mostrandosi prima in versione low-poly, e una densità della popolazione delle strade di Night City ridottissima rispetto a quella vista nei filmati promozionali. Qualcuno ha già iniziato a malignare affermando che CD Projekt Red ha mostrato di malavoglia le versioni old gen del gioco perché ancora acerbe. Comunque sia le clip potrebbero essere state registrate da una versione pre-patch di lancio del gioco, il permetterebbe ancora di sperare in un profondo miglioramento dell'ultima ora. Fonte: Multiplayer.it
  8. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    xCloud arriva su PC e iOS nel corso del 2021, solo con Xbox Game Pass Ultimate Dopo aver assistito alla pubblicazione di numerosi rumor, ecco che Microsoft aggiorna il suo portale dedicato a Xbox con un lungo messaggio che preannuncia l'approdo di Project xCloud anche su dispositivi Apple (iOS) e PC tramite l'applicazione Xbox e qualsiasi browser web. Al momento non è ancora stata fornita una data d'uscita ufficiale per il servizio su queste due nuove piattaforme, ma il colosso di Redmond ha assicurato che nel corso della primavera del prossimo anno chiunque disponga di un abbonamento attivo a Xbox Game Pass in versione Ultimate potrà giocare l'intero catalogo del servizio anche in cloud su tutti i dispositivi supportati. Ciò significa che i giochi che supportano questa tecnologia potranno essere avviati e giocati ovunque a patto di disporre di un dispositivo supportato e di una connessione adeguata, il tutto con la possibilità di proseguire nella propria partita grazie ai salvataggi in cloud e con la possibilità di giocare in compagnia dei propri amici che giocano su altre piattaforme dell'ecosistema Xbox grazie al cross-play. Fonte: Everyeye.it
  9. Cal Kestis

    [Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

    https://www.everyeye.it/notizie/cyberpunk-2077-update-gratis-ps5-xbox-series-x-come-funzionera-464847.html
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.