Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

chia75

Utenti
  • Content count

    7,373
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

8,521 Guru

About chia75

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io onestamente non biasimo chi è voluto restare vicino alla famiglia in questo momento...perché non si sa se si spanderà anche in quei paesi, anzi. Comunque a Dybala mi sono molto affezionata, e facesse bene o male, vorrei che rimanesse qui. Ci sono cose che vanno oltre il mero numero dei gol (che poi scarso non è).
  2. Non per essere pessimista, ma credo che questo problema della quarantena per l’inizio è proprio lontano...
  3. Hanno fatto ammalare i parenti, mamma, papà, nonni, i più a rischio....statistiche di questi giorni, visto che la quarantena l’hanno fatta in casa e non in albergo.... ora con la nuova chiusura, Bisogna che stiamo tutti dove siamo. Andiamo fuori solo solo per fare la spesa e stop.
  4. La mortalità è sballata, l’ha detto anche il capo della protezione civile l’altro giorno. Noi consideriamo morto per Coronavirus anche l’88enne che sarebbe morto con l’influenza stagionale come per il raffreddore (purtroppo per lui). O come ieri sui giornali la ricoverata in oncologia dopo lunga malattia perché trovata col tampone positivo. Gli altri paesi no. Lui stesso ha detto che devono cercare di uniformare i dati ma intanto questi sono e ce li teniamo. Consideriamo anche che la maggior parte di positivi non si vede e non è tracciata. La mortalità è molto più bassa. Il problema è la contemporaneità e il numero degli ammalati, e il fatto che comunque è si più pesante delle normali forme influenzali quindi in soggetti fragili ha effetti più gravi richiedenti cure ospedaliere. Quando finiscono i letti di ospedale poi anche chi ha bisogno per altri motivo non lo ha a disposizione. Certo se non avessero tagliato e tagliato e tagliato la sanità. Così anche per la scuola...se non avessero distrutto qualsiasi sistema che facesse capire che un minimo di senso civico e non solo individuale e un minimo senso del dovere e non solo dei diritti ci vuole... forse il contenimento dell’epidemia sarebbe andato meglio. vabbe.
  5. Ma qui errore assurdo di un governo che si rispetti...certe cose prima si mettono in pratica è poi si dicono. Sarebbero capaci di diffondere prima l’ora del nostro attacco, in caso di guerra 🤷‍♀️
  6. questa deve essere occasione per rimettere un po’di senso civico e senso del dovere in testa alle persone (e ai giovanissimi, che purtroppo ne hanno poco. Con tanta delusione mi hanno raccontato cose ...)
  7. Ora lo dico 😆 aspetto per carità che passi l’emergenza ma poi questi, tutti, devono sparire. Che siamo stati gli unici a non seguire e le direttive OMS, e la sfortuna non esiste in queste cose, sappiatelo. Ora passiamo la nottata ma poi via. (Ps: ho una formazione chimica-farmaceutica, non sono un’espertissima ma vi assicuro che sto scancarando da mesi per la gestione Italiana alla prevenzione iniziale dell’epidemia. Magari sarò in errore eh, ma così è.)
  8. Ecco io non capisco come mai la Lombardia sia così fuori controllo. In altre regioni focolaio non ci son le stesse condizioni. Vai a capire.
  9. Hanno fatto questo decreto apposta, perché la gente altrimenti se ne fregava. Questo la dice lunga sul nostro grado di educazione al bene proprio e comune ed ai doveri oltre che ai diritti. Andrà fatta una riflessione su questo, per cambiare un po’di cose, nell’educazione a casa e a scuola. Comunque, noi non abbiamo la densità abitativa della Cina. Se stiamo in casa, passerà.
  10. Che tristezza, mi viene da piangere per come siamo messi. Ti dò ragione, perché io per prima ho perso la voglia. Pensa però che anche durante la guerra si cercò di mandare avanti lo sport fino a che possibile... qui non è rimasto più niente. Di certo è vero, non ho più voglia di seguire nulla finché non ci si riprende da tutto questo, ma non vorrei neanche che davvero tutto venisse distrutto, perché ci sarà un dopo, spero. Detto questo, non lo so. Come vedi, ho sentimenti contrastanti. L’unica cosa che spero è che tutto questo finisca il prima possibile. Ormai è difficile capire tante cose.
  11. I nostri morti sono probabilmente eccessivi come stima, l’ha detto anche il capo della protezione civile, spiegando che stanno cercando di rielaborare i dati. Nel frattempo però sembra una moria. La comunicazione è stata fatta male inizialmente, la prevenzione iniziale dell’epidemia ancora peggio, ora non so più cosa sperare e spero che ci abbiano azzeccato almeno stavolta. Di certo è un disastro economico e di salute e non deriva dalla sfortuna.
  12. La massa la trovi anche quando cominci a vederne i risultati negli ospedali. Non è solo una questione di tamponi... Infatti ci raccontavano la storia dei tamponi ma il problema che era reale si è visto poi nella realtà degli ospedali lombardi.
  13. Forse è l’anno giusto 😆 mamma mia perdonatemi ma son veramente giù...non per il campionato ma per la situazione.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.