Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

seven1984

Utenti
  • Content count

    796
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

615 Eccellente

6 Followers

About seven1984

  • Rank
    Primavera
  • Birthday 05/21/1984

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

7,187 profile views
  1. seven1984

    Grazie Max

    Le parole le porta via il vento. Agli annali restano i titoli e mister Allegri ha dimostrato di essere un gran timoniere. Per me Allegri sarà sempre l'allenatore che ha trasformato 10€ in 100€, per non dire 1000€, che ha sempre, e ripeto sempre, difeso la squadra ed i propri calciatori! L'allenatore che non ha mai proferito parole fuori posto nei riguardi di una tifoseria, che spesso invece, avrebbe meritato ben altre risposte a determinate mancanze di rispetto. Cinque anni in cui, nonostante potessi avere talvolta visioni diverse, ho potuto apprezzare ed ammirare colpi di genio di gestione delle partite, dei momenti della stagione e dei momenti fuori dal campo. Le sue interviste post partita andrebbero mostrate a Coverciano, per far capire cosa vuol dire avere stile. Solo chi non fa, non sbaglia! Grazie di tutto mister!
  2. A prescindere da tutto, certe dichiarazioni non andrebbero mai e poi mai fatte. Paulo ha recentemente avuto la conferma pubblica da Nedved di essere basilare, il fratello quantomeno per rispetto doveva tenere queste esternazioni per se. Mercenari!
  3. seven1984

    Conte all'Inter vi darebbe fastidio?

    Mi darebbe più fastidio vederlo sulla nostra. Io non dimentico i 10€, ma soprattutto non dimentico la fuga.
  4. Manco Lippi era famoso quando arrivò, anche su questo ti do ragione. Io mi fido sempre della società, ma questo è un discorso che richiama un po' quello fatto per i giovani. Tutti li vogliono, a leggere qui dentro dovremmo giocare solo con i 20enni, poi però bisogna anche dargli tempo. Alla Juventus questo tempo non c'è, ed i tifosi sono proprio i primi a stroncare calciatori di 24 anni per una partita sbagliata o perché ancora non a livello dei senatori.
  5. Sui 5 anni non sono d'accordo. Sulla Coppa Italia nemmeno, perché nessuna squadra al mondo riesce a vincere sempre. Sull'ultima parte invece mi trovi allineato. Sono due anni che ad Aprile ci arriviamo male e finiamo peggio. Qualcosa si sta sbagliando, ma ciò non toglie che levati Klopp e Zidane, negli ultimi due anni non vedo allenatori che abbiano fatto meglio di Allegri. Un cambio di guida comunque potrebbe essere la soluzione, ma sento nominare spesso Guardiola come il messia, quando poi risultati alla mano sono anni che fa peggio della Juventus ovunque. Ovviamente lo ritengo un top allenatore, era solo un modo per evidenziare che la scelta non è così scontata.
  6. Non dico che non sia giusto cambiare. Magari lo è. Ma se dovessi seguire questa logica, solo Zidane e Klopp negli ultimi due anni sarebbero buoni candidati.
  7. L'idea di calcio Allegriana per me è positiva, la squadra deve giocare bene in entrambe le fasi. Per farlo c'è bisogno di condizione atletica, ed è qui l'enorme pecca degli ultimi due anni, ed è perciò che siano sprofondati a livello di prestazioni. Se si deve cambiare, perché anche a mio avviso potrebbe essere giusto, lo si deve fare nell'ottica di un quadro generale allenatore staff tecnico, che garantiscano un salto di qualità soprattutto sotto quell'aspetto e contemporaneamente siano bravi quanto il mister. Io onestamente fatta eccezione per Klopp, Zidane, non vedo altri che sulla carta negli ultimi due anni abbiamo dato maggiori risultati e garanzie.
  8. Godrò ogni attimo della nostra terra, che mi manca moltissimo. Il tuo credo è anche il mio, anche se sono un po' più giovane. Tanti auguri di buona Pasqua.
  9. Non capire la grandezza di questo ciclo, ma addirittura ridurlo ad una misera soddisfazione secondaria. Sto leggendo questo da parte di alcuni e non riesco a capacitarmi. Io mi auguro di vivere altri mille di questi giorni, con lo stesso entusiasmo, anche in viaggio come ora, senza poter festeggiare, in un treno verso Napoli mentre torno a casa per stare qualche giorno in famiglia. La gioia sportiva che mi sta regalando questa dirigenza e questa squadra, non l'avrei mai potuta immaginare. Grandissimi ragazzi! Grandissime le ragazze! Complimenti a tutti. L'anno prossimo voglio il nono e pronti ad un nuovo assalto alla maledetta! Fino alla fine!
  10. Sul passato penso che è vero a metà, o almeno, due volte sei arrivato in finale e le altre sei stato eliminato senza demeritare. Quindi sei arrivato agli appuntamenti importanti sempre in condizione di giocartela. Diverso è se ci riferiamo a tutte le partite nell'arco del finale di stagione, lì mi sento di condividere. Tipo lo scorso anno, gran prestazione a Madrid, ma finale di stagione sulle ginocchia con suicidio del Napoli a garantirci lo scudetto. Mi sento di condividere soprattutto la parte riguardante gli acquisti di calciatori spesso inclini agli infortuni. Ultimo di questi Ramsey, che è si un gran bel giocatore, ma passa le stagioni in infermeria. Quello che non mi sento di contestare del tutto è l'aspetto tattico, o meglio, anche qua, quando serviva abbiamo sempre offerto o quasi prestazioni maiuscole: City Barcellona, Real Madrid, Atletico, Dortmund, etc... Quello che mi chiedo è, mettiamo che a fine stagione ci si separa, o cambi e lo fai all'insegna di un grande allenatore stile Klopp, Guardiola, o fai la scommessa con l'allenatore dell'Ajax, De Zerbi, etc... Nel migliore di questi casi però, il City insegna che non basta. Io credo che invece si possa migliorare anche con Allegri, ma è necessario analizzare e risolvere la questione infortuni, questa è la sua unica vera pecca.
  11. Sulla questione del cambio di guida tecnica, c'è da ponderare bene se sia veramente la fine di un ciclo e cosa offre di meglio il mercato. Cambiare tanto per farlo non ha senso, ed Allegri a me da sufficienti garanzie. D'altro canto, soprattutto lui deve fare un esame di coscienza. Tatticamente gli ho visto cambiare gli esiti delle partite, apportando modifiche nei secondi tempi spesso determinanti. Non parlo di sostituzioni, ma proprio di quel che era capace di cambiare nella disposizione al rientro per i secondi 45'. Questa volta, con un avversario nettamente più debole, questo cambio non c'è stato. Il perché è evidente a mio avviso, eravamo sulle gambe. Non è questione di gioco, ma prettamente questione atletica. Ciò non è meno grave, anzi, perché è inammissibile arrivare ad Aprile e non avere almeno 15/16 giocatori che da circa un mese o più si allenino tutti i giorni senza subire stop. È da qui che si deve ripartire, perché questo, almeno secondo me, ha fatto la differenza.
  12. Koulibaly, Zaniolo, Savic, Milik
  13. seven1984

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    Non so come sarebbe potuta andare a parità di condizione. Ciò comunque non deve essere una scusante, anzi, è una situazione grave ed andrebbe analizzata per capire dove si è sbagliato.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.