Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Vonpalace

Utenti
  • Numero contenuti

    534
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

776 Eccellente

6 follower

Su Vonpalace

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Vonpalace

    Top ten giocatori all time

    maradona cruijff platini ronaldo cristiano messi buffon maldini beckenbauer zidane meazza
  2. superera tranquillamenteanche i 805 di bican almeno altri 5 anni 20gol a stagione di media tra nazionale e club sono fattibilissimi anche in questa classifica sarà sfida con messi(2anni più giovane)
  3. Vonpalace

    Spinazzola è superiore ad Alex Sandro?

    impossibilegiudicare sandro certe volte sembra un fenomeno altre un brocco
  4. il totthenam daevitare il city ideale nellanostra parte deltabellone united tottenham porto/ajax
  5. curiosando su ronaldo mi sono imbattutonella classifica dei migliori marcatoridi tuttii tempi ronaldo è sesto con 700 gol numeri pazzeschi può tranquillamente arrivare al primo posto come messi Pos. Calciatore Reti totali Presenze totali Media reti Reti nei club Reti nelle nazionali giovanili Reti in nazionale Periodo 1 / Josef Bican 805 + 530 + 1.52 ca. 476 + 0 32 1931-1955 2 Pelé 761 821 0.93 684 0 77 1957-1977 3 Romário 757 969 0.78 691 11 55 1985-2009 4 / Ferenc Puskás 756 + 709 + 1.07 508 + 0 84 1943-1966 5 Gerd Müller 730 787 0.93 662 0 68 1963-1981 6 Cristiano Ronaldo 700 985 0.71 597 18 85 2001- 7 Lionel Messi 678 855 0.79 597 16 65 2003- 8 Eusébio 626 + 637 + 0.98 585 + 0 41 1957-1979 9 Ferenc Deák 576 + ? ? ? 0 29 1940-1957 10 Uwe Seeler 575 600 + 0.96 ca. 406 + 0 43 1963-1978 Túlio 575 ? ? ? 0 10 1987-2014 12 Arthur Friedenreich 557 ? ? ? 0 8 1910-1935 13 / Ernest Wilimowski 554 + ? ? ? 0 34 1934-1959 14 Jimmy McGrory 550 547 1.01 408 + 0 6 1922-1937 15 / Franz Binder 546 + 556 ca. 0.98 ca. 520 + 0 26 1930-1949 16 Fernando Peyroteo 544 334 1.61 0 15 1936-1949 17 Hugo Sánchez 541 + 881 + 0.61 384 + 0 29 1976-1998 18 Fritz Walter 539 500 ca. 1.08 ca. 327 + 0 33 1937-1959 19 József Takács 523 + 388 ca. 1.35 ca. 0 26 1920-1940 20 Gyula Zsengellér 522 + 465 ca. 1.12 ca. 434 0 32 1935-1952 Zico 522 750 0.7 433+ 0 52 1971-1994 22 Hans Krankl 514 ? ? 354 + 0 34 1970-1999 23 / Alfredo Di Stéfano 513 702 0.73 484 0 29 1943-1966 Zlatan Ibrahimović 513 885 0.58 444 7 62 1999- 25 Gunnar Nordahl 512 558 + 0.92 469 + 0 43 1940-1960 Roberto Dinamite 512 386 ca. 1.33 ca. ? 0 20 1971-1993 27 Jimmy Greaves 511 583 0.88 ? 0 44 1957-1971 28 Ferenc Bene 508 + 498 ca. 1.02 ca. 12 36 1961-1985
  6. mi piacerebbe prendere un'inglese i club inglesi li reputo sopravvalutati nellanostra partedel tabellone ideale united liverpool porto
  7. Vonpalace

    La Juventus vola anche in Borsa: +20%

    eduta boom per la Juventus a Piazza Affari dopo la rimonta sull'Atletico Madrid, che le ha permesso il passaggio ai quarti di finale di Champions League. Il titolo, dopo non essere riuscito a fare prezzo, ha esordito con un rialzo addirittura superiore al 20% a ridosso di quota 1,5 euro. Sostenuti i volumi scambiati, già tre volte la media degli ultimi 30 giorni. Dando uno sguardo al grafico di Borsa delle ultime sedute si scopre che, in sostanza, oggi il titolo si è riportato sui livelli del 20 febbraio, cioè alla vigilia dell'andata degli ottavi di finale, quando perse 2-0 in casa dell'Atletico Madrid crollando a Piazza Affari il giorno successivo dell'11%. Ieri sera, il club bianconero ha battuto gli spagnoli per 3-0 (con tripletta di Cristiano Ronaldo) mettendo a segno un'impresa sportiva destinata a diventare uno spartiacque: apre infatti nuovi scenari per il resto della stagione, in cui ora l'obiettivo - con lo scudetto ormai a un passo - è la vittoria della Champions League. Non è un caso che , secondo i bookmaker, la Juve sia diventata la seconda favorita della coppa dalle grandi orecchie dopo il Manchester City di Guardiola e al pari del Barcellona. CALCIO&FINANZA 05 dicembre 2018 Banca Imi lancia la Juve tra i top club: «Con Ronaldo triplicano vendite di magliette» Dalla Champions già garantiti oltre 90 mln Questa prospettiva, in Borsa, è premiata per i ricavi supplementari legati all'avanzata nella competizione: si stima che, dalla partecipazione a quella che un tempo si chiamava Coppa di Campioni, la Juventus abbia gia' incassato oltre 80 milioni senza considerare i ricavi da stadio (in semestrale erano indicati quasi 69 milioni che non tenevano conto del bonus legato alla partecipazione agli ottavi di finale). Il passaggio ai quarti di finale vale altri 10,5 milioni di premio più i ricavi da botteghino: ieri è stato stabilito il record di incasso con 5,5 milioni. Dunque, si può dire che l'impresa contro l'Atletico Madrid ha fruttato ricavi per almeno 16 milioni in più. Considerando la mancata qualificazione della Roma - che influisce sui meccanismi del market pooling - gli incassi del club torinese legati alla Champions 2018/2019 sono già così saliti a 94 milioni circa. In caso di vittoria finale arriverebbe addirittura a 126 milioni (sempre escludendo il botteghino): così batterebbe il record storico di ricavi da Champions realizzato dalla stessa Juventus nel 2016/2017, con 110 milioni circa, nonostante la sconfitta in finale contro il Real Madrid. Nel primo semestre un utile di 7,5 milioni La Juventus ha chiuso il primo semestre dell’esercizio 2018-2019 (allo scorso 31 dicembre) con un utile di 7,5 milioni (dai 43,3 milioni dello stesso periodo dell'esercizio precedente) . I ricavi sono saliti del 13% a 330 milioni e i costi operativi del 27% a 227 milioni. "L’esercizio 2018-2019, attualmente previsto in perdita, sarà come di consueto fortemente influenzato dall’andamento dei risultati sportivi ed in particolare della Uefa Champions League", aveva precisato la società. L'indebitamento finanziario netto, al 31 dicembre, risultava in aumento a 384 milioni dai 310 milioni circa di sei mesi prima. A metà febbraio, la Juventus ha anche emesso un bond da 175 milioni destinato a rifinanziare il debito. (Il Sole 24 Ore Radiocor)
  8. si potrebbe arrivare a 70 milioni risultato incredibile
  9. Wanda Nara nel mirino dei teppisti. La moglie-procuratrice di Icardi, al centro delle polemiche degli ultimi giorni e in rottura con l'Inter, ha vissuto questa mattina attimi di paura quando la sua auto è stata colpita da un sasso mentre Wanda, al volante, si stava dirigendo verso le autostrade in zona San Siro. A bordo della macchina c'erano anche i figli della coppia. Fortunatamente l'episodio, gravissimi e segno di una tensione che sta superando i limiti, non ha avuto conseguenze. Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Wanda Nara dovrebbe sporgere denuncia per l'accaduto. frattura insanabile rischiano di perderlo per un tozzo di pane
  10. Vonpalace

    Circo inter - Fanno ridere dal 1908

    Paura per Wanda Nara: sassata contro la sua auto La macchina è stata colpita mentre la moglie di Icardi era in viaggio con i suoi figli. Fortunatamente non ci sono state conseguenze Wanda Nara nel mirino dei teppisti. La moglie-procuratrice di Icardi, al centro delle polemiche degli ultimi giorni e in rottura con l'Inter, ha vissuto questa mattina attimi di paura quando la sua auto è stata colpita da un sasso mentre Wanda, al volante, si stava dirigendo verso le autostrade in zona San Siro. A bordo della macchina c'erano anche i figli della coppia. Fortunatamente l'episodio, gravissimi e segno di una tensione che sta superando i limiti, non ha avuto conseguenze. Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Wanda Nara dovrebbe sporgere denuncia per l'accaduto.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.