Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

mameofan

Utenti
  • Numero contenuti

    2.289
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    2

L'ultima giornata che mameofan ha vinto risale al 13 Dicembre 2017

mameofan ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

2.056 Guru

Su mameofan

  • Titolo utente
    Bastarda per la gloria
  • Compleanno 11/05/1981

Contatti

  • Twitter
    @mameofan

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Donna
  • Biglietti
    Nessuno

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. ti rispondo io alla prima domanda. La juve facendo l'entrata gratis, come spiegava un utente qualche pagina prima, evita di pagare delle tasse e, aggiungo io, a fine anno riceverà contributi in denaro per l'evento organizzato. In più la società ci guadagna comunque "nell'indotto da stadio": vuoi che i primini allo stadium non facciano un salto al museo, non facciano il tour, non comprino magliette e gadget allo store? Oltre a tutte le attività presenti all'interno per bibite, panini ecc ecc. Senza sapere se verranno utilizzati o meno i parcheggi vicino alle entrate (se utilizzabili dubito saranno gratis). La juve si sarà fatta bene i contri altro che. Non sarei sorpresa se alla fine il delta fra quanto ricava ed i costi di apertura siano in positivo.
  2. Guarda ci sarebbero milioni di cose da dire per raccontare cosa era il calcio femminile prima che fiorentina, juve, Milan, inter ecc ecc ci entrassero dentro. Posso raccontarti che ero presente nel 2008 al Bentegodi quando ci furono 13.000 persone perché c'era la riunione federale prima della partita per i club di A e A2 e B per parlare del futuro e ricordo che gran parte dei dirigenti si lamentava della poca attenzione su questo mondo, dei pochi soldi a disposizione e di un movimento che non vedeva vie d'uscita. Noi abbiamo sempre detto che per uscire da quel limbo ed intraprendere la strada che stavano già percorrendo le altre europee, l'unica via sicura era questa oltre che ad una federazione lungimirante. Tavecchio è stato una disgrazia per il calcio italiano ma il calcio femminile lo conosceva bene ed è stato lui ad iniziare questa strada in federazione ma il boom di questi ultimi 3 anni è qualcosa di impensabile. Posso capire cosa pensano le ragazze italiane che domani giocano allo stadium: quello è un premio per i tanti sacrifici e gli insulti sessisti presi in tutti questi anni. Il vero punto di partenza è davvero il mondiale. Come hai giustamente detto tutto è in evoluzione, si faranno errori ovviamente ma l'importante è che ogni anno si continui a crescere. E' già uno spot poter entrare allo stadio gratis. Con il biglietto a 5 euro ci sarebbero state comunque almeno la metà delle persone. Se pensi che nel 2016 la finale di coppa Italia si giocava in un campo da neanche 500 posti e 3 anni dopo si giocherà al Tardini di Parma...
  3. Giusta riflessione ma c'è un MA grosso come una casa. Come è andata lo scorso anno quando c'era una partita in chiaro (anzi 2 contando la diretta su FB) a settimana in chiaro (rai)? D'accordo era il primo anno, d'accordo si era ancora incatenati a quei mercenari della LND ma il servizio offerto da Sky (pubblicità, competenza, professionalità ecc ecc) non è paragonabile a quello della rai. Paradossalmente ha più risalto questa partita che la vera sfida scudetto da dentro e fuori giocata a Novara lo scorso anno contro il Brescia. Ad oggi, con quello che ha fatto per questa gara, la Juve si è parzialmente riscatta di una stagione deludente per quanto riguarda la comunicazione anche se ultimamente un dubbio che non potesse trasmettere le sue partite in diretta su Juventus tv mi è venuto dopo quella notizia uscita poco tempo fa. In ogni caso ho più volte ribadito che esistono twitter (come fa la Roma) o FB o YouTube o altro per trasmettere le gare in diretta ma questo è un'altro discorso. Sottolineo invece il fatto che questa sarà una bellissima cartolina sul calcio femminile per i top club ma che purtroppo riguarda ancora pochissime squadre. Basta infatti vedere la differenza di tutto fra squadre che giocano lo stesso campionato. Invece per far innamorare la gente, farla appassionare, l'elemento trainante deve essere la nazionale che a giugno gioca il mondiale e che vedrà le sue gare in chiaro sulla rai mentre Sky trasmetterà tutto il mondiale. Forse per me è più semplice perché ci ho vissuto dentro ma oggi come calcio femminile chi vince lo scudetto è secondario rispetto ad una nazionale che gioca un grande mondiale (visto da quanta più utenza possibile) e che trascina davvero tutto il movimento fuori dal limbo in cui era da decenni.
  4. Apriamo questa discussione per raccogliere in un unico topic, tutte le esperienze con racconti, foto, video o altro che qualunque utente vorrà condividere sulla partita storia delle Juventus women allo stadium di domenica 24 marzo contro la Fiorentina. Quindi vi invitiamo a non aprire ulteriori topic e non intasare, con questo genere di messaggi, quello dei commenti sulla partita. Sarò anch'io allo stadium quindi non lasciatemi troppo lavoro di "pulizia" quando torno a casa e anche agli altri moderatori. Vi lascio con i 2 video più belli di questa lunga settimana. Fino alla fine forza ragazze!
  5. Penso che l’avrebbero trasmessa volentieri questa (come fatto con l’andata di champions con le danesi) ma proprio Questa non possono perché è una ESCLUSIVA di Sky.
  6. Stavolta la diretta c’è su Juventus tv, con ampio pre e post gara come per gli uomini e cronaca audio della partita che non può essere trasmessa perché l’esclusiva ce l’ha Sky. Intanto sono uscite le convocate. Pre tattica o no ci sono tutte e 23.
  7. Beh, un bel “ve lo avevo detto” che si poteva aprire lo stadium e che non sarebbero venuti solo 2.000/3.000 persone come si sosteneva solo pochi mesi fa, mi sembra superfluo. Meritatissimo questo premio, ora sta alle ragazze far vedere che sanno giocare a calcio a chi vedrà una partita femminile per la prima volta. Che meraviglia, neanche nei sogni più belli
  8. Vai sul sito ticketone accedi con le tue credenziali. Clicca “visualizza storia ordini” Clicca sul numero ordine Vai più sotto nella finestra stampa biglietti. Clicca sulla riga “ stampa biglietti” e ti si aprono i biglietti da stampare. Se ti è arrivata la mail di conferma (dove non ci sono i pdf) li trovi sicuramente dove ti ho detto. Se non ci riesci scrivimi in privato.
  9. 35.000 i biglietti staccati fino ad ora. Fonte Edoardo Siddi
  10. Antivigilia della storia gara che si giocherà allo stadium fra Juventus e Fiorentina che eleggerà la super favorita al tricolore a tre giornate dal termine. In questa settimana di interviste, tocca oggi all'attaccante inglese Eniola Aluko che ha parlato ai microfoni del canale ufficiale Juventus TV. "Domenica sarà una giornata storia, sarà la prima volta che giocheremo all'Allianz Stadium. La cosa più importante è che questa è una grande partita. Penso che possiamo giocare ovunque questa gara ma rimane sempre una grande partita. Penso sia importante separare l'esperienza del giocare allo Stadium e la partita. Se giochiamo a Vinovo è una grande partita, se giochiamo a Vercelli è una grande partita. E' importante focalizzarci su questa partita ma ovviamente dobbiamo goderci questa esperienza e usare i tifosi per motivarci a vincere. Sono emozionata. Sono cresciuta sognando questo tipo di opportunità, giocare in stadi come questo, soprattuto non in Italia. Soprattutto è un sogno ed una splendida opportunità, sarà straordinario se vinceremo, questa è la cosa importante per me perché quando giochiamo in stadi così grandi le emozioni diventano più importanti della partita. Perciò voglio concentrarmi sulla partita e su cosa fare, come ogni settimana, per la Juventus. La gara con la Fiorentina? Bene, penso che questo sia un scontro decisivo, la Fiorentina è un punto dietro di noi quindi dobbiamo approfittare di questa partita, speriamo di vincere. La Fiorentina è una grande rivale per noi, abbiamo vinto contro di loro in campionato, abbiamo perso in supercoppa. Dobbiamo concentrarci, restare umili e essere motivate anche perché loro verranno qui e vorranno batterci. Sarà una bellissima partita per i tifosi ma che dobbiamo provare a vincere."
  11. Galli ieri si è allenata col gruppo mentre non ho visto Gama purtroppo che era uscita a Bari sabato per un piccolo problema muscolare. Girelli, intervistata ieri, ha detto che non sta benissimo perché ha un problema che si trascina dalla nazionale quindi è in dubbio. Le lungodegenti Sanderson e Rosucci si sono allenate col gruppo ma non credo saranno a disposizione. Al massimo per la panchina.
  12. Meno tre alla super sfida fra Juventus e Fiorentina che sta battendo ogni record: si preannuncia infatti come la partita di calcio femminile con più spettatori della storia. Il record precedente era di 13.000 quando nel 2008 il Bardolino Verona affrontò al Bentegodi il Francoforte, gara valida per le semifinale di champions League. Ad oggi la società bianconera comunica che i tagliandi staccati sono oltre le 26.000 unità. Anche su Juventus Tv prosegue la marcia di avvicinamento alla sfida intervistando altre protagoniste del match. CECILIA SALVAI "In primis penseremo alla Fiorentina perché è uno scontro diretto e ci giochiamo tanto. Dopo di che l'ambiente sicuramente sarà bellissimo. È già bellissimo vuoto lo stadio, non oso immaginare cosa sarà domenica. Siamo già emozionatissime oggi e domenica sarà una giornata tutta da vivere". Cosa significa per il movimento giocare una partita qui? Tanto e mi auguro sia da apripista ad altre squadre e altre società. Per noi è motivo d'orgoglio e uno motivo in più per portare a casa i tre punti. Sarà una partita aggressiva simile a quella d'andata perché comunque siamo due squadre che si conoscono molto bene. Loro hanno un attacco molto forte, ma sicuramente sarà una partita che partirà ai 3000. Il nostro punto di forza è la squadra, il gruppo. L'abbiamo dimostrato anche a Bari in un campo non facile, nonostante la posizione in classifica del Bari. Sicuramente il campionato è più competitivo degli anni passati e le squadre in classifica sono quelle che mi aspettavo. Devo dire che l'anno scorso è stata anche una bella battaglia con tanto di spareggio e rigori. Mi auguro quest'anno di non arrivare a giocarci uno spareggio. Questo campo? Mi trasmette molta carica, devo ammetterlo. Anche essere qui a bordocampo, mi immagino cosa voglia dire giocare in uno stadio così e pieno di persone che è a 20 metri di distanza. Per loro penso sia una bella carica e proprio quella forza che hanno in più in campo. Il record del Wanda per Atletico-Barcellona? Si, Tra l'altro ho un'amica carissima, Elena Linari, che gioca lì e mi ha detto che quando è entrata in campo aveva le lacrime agli occhi. E' bello perché penso che questo calcio meriti questi palcoscenici e questa attenzione. Se faccio gol? Credo che improvviserò sul momento!" CRISTIANA GIRELLI "Sicuramente è importante per il calcio femminile italiano visto che fuori dall'Italia stanno facendo numeri strepitosi per quanto riguarda l'affluenza negli stadi, credo sia arrivato il nostro momento per dimostrare all'Europa che non siamo così indietro come gli altri pensano. La Juventus ha fatto una grandissima cosa ad aprire le porte di questo stadio meraviglioso ed adesso sta a noi inaugurarlo nel migliore dei modi. C'è tantissimo entusiasmo da parte di tutti, ricevo moltissimi messaggi (sui social) da parte di genitori che non vedono l'ora di portare i loro bambini ma soprattutto le bambine e questo credo sia un grosso segnale. Anche gli addetti ai lavori sono tanto entusiasti ma credo che sarà alla fine una bellissima giornata di sport anche se per noi varrà molto di più. Anche i mondiali? Ultimamente leggevo che sarà i mondiali dei record perché ci sono state tantissime richieste di biglietti e speriamo che anche questo stadio sia scritto negli annali per quanto riguarda i record di persone. Le mie condizioni? Non sto benissimo. Vediamo, questa settimana sarà importante gestirmi, deciderà il mister se farmi giocare o meno ma ovviamente spero tanto di esserci. La gara con la Fiorentina sarà difficile perché reputo le viola toste da tanti punti di vista: caratteriale e hanno un mister molto bravo dal punto di vista tattico. Sarà importante l'approccio, lasciare le emozioni nello spogliatoio, far divertire la gente e rendere orgogliosi i tifosi bianconeri. Se devo pensare ai gol che ho segnato, quello di Firenze è quello più importante perché il campo di Firenze non è facile. All'andata eravamo entrate in campo con la giusta cattiveria e sarà la stessa che servirà domenica. Cristiana se segna come Cristiano con l'Atletico? Prima pensiamo a giocare, poi a segnare e poi vedremo. Sarà tutto istinto.
  13. La est centrale 2 anello non era ancora uscito come settore. Vediamo se riusciamo a raggiungere e superare le 30.000 presenze. C'è ancora un sacco di tempo da qui a domenica.
  14. Notizia Sky sport 24. Sono già stati staccati oltre 26.000 biglietti
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.