Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

  • Annunci

    • VS Info

      Nuova versione VecchiaSignora.com: nuovo login e nuove funzioni   10/01/2018

      Benvenuti nella nuova versione di VecchiaSignora.com. L'aggiornamento all'ultima versione disponibile vi permetterà un'esperienza d'uso moderna e velocizzata dei contenuti del forum. Abbiamo così deciso di raccogliere alcune delle nuove funzioni a vostra disposizione.   Nuovo login In questa nuova versione del forum non esistono più gli username ma soltanto i nomi visualizzati. Questo significa che per effettuare l'accesso al forum il nome utente che dovete utilizzare è quello che vedete accanto ai vostri post! Ovviamente resta invariata la vostra password d'accesso           Nuova modalità provvedimenti Modalità provvedimenti completamente rivoluzionata. È presente una lista di infrazioni standard alla quale corrisponderà un punteggio di provvedimento. Raggiunti i 10 punti di provvedimento il ban è automatico e irreversibile. Ogni punto di provvedimento può avere una sua scadenza. Indipendentemente dall'entità del provvedimento, l'utente sanzionato sarà obbligato ad accettare il provvedimento ricevuto prima di poter di nuovo interagire nel forum     Per uniformare le vecchie sanzioni alle nuove abbiamo deciso di resettare tutte le barre dei provvedimenti. Si riparte tutti da zero qui, ferme restando le sospensioni e i ban già assegnati.     Citazioni parziali Tra le nuove funzioni di questa versione del forum una della più utili sarà sicuramente quella che permette di citare soltanto una parte selezionata di un post. Basta soltanto selezionare il testo al quale si vuole rispondere e poi cliccare su "cita questa parte"         Menzioni dirette Altra utilissima funzione del nuovo forum sarà sicuramente la menzione diretta; all'interno di un post è sufficiente digitare la @ e poi il nome dell'utente, scegliendo dal menu a cascata, per far apparire una menzione diretta. L'utente menzionato riceverà una notifica.       Emoticon istantanee L'istantaneità di utilizzo di questa nuova versione del forum è palese anche nell'inserimento delle emoticon nei messaggi: basta digitare il codice relativo e verrà immediatamente visualizzata la relativa emoticon durante la composizione del messaggio
          Inserimento media   L'inserimento di un media non è mai stato così istantaneo. Basterà solo incollare il relativo link nell'editor per veder comparire immediatamente il contenuto che si vuole inserire nel post. Questa funzione permette così la visualizzazione istantanea di foto, video, tweet, post di Facebook, altri topic del forum e molto altro!
            Queste e molte altre sono le nuove funzioni del forum. Non vi resta che provarle e iniziare a postare! Usate questa discussione per commentare la nuova versione del forum!

Paolo Bosco

Utenti
  • Numero contenuti

    369
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

230 Buona

5 follower

Su Paolo Bosco

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

122 visite nel profilo
  1. Bè , noi gliela abbiamo "restaurata" e rimessa in piedi nel migliore dei modi ... speriamo solo che loro ce la restituiscano nello stesso ottimo stato di " funzionamento" .... Purtroppo io con le nazionali ho sempre dei brutti "presagi" ...
  2. Ma , oltre al fatto che la società voglia acquistare ( anzi diciamo ingaggiare , che in questo caso come termine probabilmente è più calzante ) le giocatrici migliori , ciò che torna a maggior vanto della nostra Società , secondo me , è che molte delle giocatrici migliori italiane ( affermate e/o esordienti , incluse anche alcune giocatrici straniere comunque non di secondo piano ) abbiano accettato di corsa di unirsi a questo progetto ... segno tangibile che il solo nome/marchio Juventus viene in ogni caso sempre percepito come sicura garanzia ed affidabilità a prescindere ! .... In questi ultimi tempi abbiamo poi addirittura letto e/o sentito lamentele e "rosicate" di giocatrici che avrebbero voluto essere chiamate e non lo sono state ( vedi Girelli ) , e si vocifera di altre giocatrici estere di un certo livello che cominciano ad essere , se non interessate , per lo meno molto "incuriosite" dal progetto Juventus Women ..
  3. Juventus Women 2017/18 | La Sezione dei Pronostici

    Non ti preoccupare , Matty , non è colpa tua ...in verità è la nuova interfaccia grafica che va in conflitto con i caratteri della scrittura " islandica " !! ..ih..ih...
  4. Juventus Women 2017/18 | La Sezione dei Pronostici

    Caspita , mi son dimenticato di "celebrare" la mia vittoria di tappa ( in coabitazione con Juventus1977 ) ... meglio che lo faccia ora , visto che sicuramente sarà la prima e ultima volta che succede !! ...ih..ih.. comunque , tutto sommato c'è poco da "esaltarsi " , ma in ogni caso una piccola boccata d'ossigeno per il nostro nuovo obbiettivo che è la SALVEZZA ... avete capito bene tutti ? la SALVEZZA !!! ( thanks a CT79 e Juventus1977 per avermi fatto capire qual è il vero "esorciccio " segreto ! ...ih..ih.. ) Grazie ( come sempre ) a Mameo per aver già copiato e postato anche il "quizzone" di fine anno ... a prima vista vedo che sulla cannoniera della serie A c'è stata una netta "difformità" di giudizi : tutti sulla Clelland !! ... che nel frattempo , tanto per smentirci subito , si è fatta superare dalla Girelli ... te pareva !! ..ih..ih.. poi noto che la Perticona finlandica ci ha fregato in molti ... eh , lo sapevo che era un azzardoneeeeeee ... bè , una cosa è certa : Avril stoned e Juvexit non faranno di sicuro due punti sulla coppa italia , visto che è praticamente impossibile che arrivino in finale Juve e Brescia ( la formula prevede che , se tutto va come deve , si incontreranno già ai quarti ...ih..ih.. ) vedo che io e te siamo gli unici due ( pazzi furiosi ) a credere nel punteggio pieno della JW !!
  5. Capisco ... in effetti , come ti dicevo prima , ( pur non conoscendo a fondo il passato di dirigente LND di Padovan ) , se escludiamo il retrogusto di certe affermazioni palesemente anti-juventine , su molte cose che ha scritto nel suo articolo non si può poi dissentire molto .. almeno così credo ... Se ti va di darci un'occhiata ho appena scritto un post nel topic riservato appunto specificatamente a quell'articolo ... dove ho espresso anche il mio personale punto di vista su come penso andrebbero recepite certe affermazioni giornalistiche ( facendo un anche un pizzico di "autocritica " su di noi tifosi juventini ....ih..ih.. ) .... mi piacerebbe sapere cosa ne pensi al riguardo ...
  6. Premetto che durante quegli anni personalmente ancora non mi interessavo molto di calcio femminile , ma sinceramente non ero a conoscenza che : " Giancarlo Padovan , oltre alla carriera giornalistica, fin dagli anni 1980 si appassiona al calcio femminile, e nel 1998 consegue l'abilitazione ad allenatore di base seguendo i corsi dell'Associazione Italiana Allenatori Calcio. Dopo un'esperienza di due stagioni come assistente-allenatore del Fiammamonza, e successivamente come selezionatore della rappresentativa piemontese di Serie C e D in due edizioni del Torneo delle Regioni,dal 2005 al 2008 guida il Torino in Serie A, con cui nel 2007 ottiene il secondo posto in campionato e raggiunge la finale di Coppa Italia.Il 23 febbraio 2009 diventa il primo giornalista a entrare nel consiglio federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, venendo eletto presidente della Divisione Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti, incarico che ricopre fino al giugno del 2011. " ( fonte Wikipedia ) Comunque , nell’ articolo riportato in questo topic , tutto sommato , io non trovo che costui abbia scritto poi tante "bestialità" o tante cose ingiuste , anzi !! ... La cosa che più infastidisce però è che in ogni suo pezzo giornalistico e/o intervento si nota ormai sempre e comunque il suo forte accento di anti-juventinità ( una caratteristica che peraltro , non mi pare che questa persona abbia sempre avuto all'interno della sua passata carriera giornalistica , ma che è scattata da qualche anno a questa parte non so in base a quali eventi ...) . Detto questo , secondo me , tutto sommato sbagliamo un pochino anche noi juventini a risentirci ed “inalberarci” cosi tanto quando sentiamo dire o leggiamo che la JW ha acquistato il titolo del Cuneo ASD per entrare subito al primo anno già in serie A , e che questa estate ha fatto incetta delle migliori giocatrici italiane … perché dopotutto la realtà è quella …. La verità è che dovremmo soltanto risentirci per la forma o il tono con cui vengono riferiti certi dettagli ( cosa che spesso sottende una malcelata “anti-juventinità a prescindere “ dei soggetti autori ) e non tanto per negare la veridicità di certi contenuti … perché : E’ evidente e lampante che la Società Juventus abbia colto l’occasione di rilevare il titolo fallimentare del Cuneo per poter cominciare subito la propria partecipazione a partire direttamente dalla serie A , ma ( come tra l’altro la nostra Mameo ha già ribadito più volte ) , facendo ciò la Juventus non ha infranto alcuna regola federale , in quanto il Cuneo asd aveva già presentato istanza di fallimento preventivamente , e quindi sarebbe scomparso in ogni caso dall’orizzonte calcisitico femminile .. e se la Juve è stata la più pronta e/o la più interessata a cogliere una simile opportunità questo torna piuttosto a merito della intelligenza e della lungimiranza dei suoi dirigenti e non al contrario !! … certo che se invece si vuol far passare tale evento con il messaggio : “ la Juventus , dall’alto del suo strapotere economico , si è anche comprata il diritto di partecipare subito alla serie A femminile “ allora si è molto scorretti ed anche in mala fede ! Uno stesso ragionamento , a mio umile parere , vale per la cosiddetta “campagna acquisti “ della JW …. Da parte nostra non trovo comunque molto corretto inalberarsi tanto quando si sente e/o si legge che la JW ha fatto incetta delle migliori giocatrici in Italia , perché tutto sommato , gira e rigira , in effetti in gran parte è cosi ! Dicendo questo non voglio affatto dissentire circa l’attenta e dettagliata analisi che ha fatto il bravo delsa , all’interno di un suo recente ed interessante topic , per smentire l’affermazione ( anche questa superficialmente diffusa in mala fede ) che la Juve abbia acquistato tutta la Nazionale italiana , perché in effetti oggettivamente non è stato cosi … tuttavia , sempre per voler essere completamente oggettivi , è pur innegabile che la JW si sia sforzata di andare a cercare ( ed ingaggiare ) comunque i migliori prospetti (attuali e futuribili ) in pressoché tutti i ruoli .. Fate un attimo mente locale : qual è il miglior portiere italiano ? non c’è dubbio , di gran lunga Laura Giuliani ( presa dalla JW ) .. quali sono i migliori difensori italiani ? io direi Gama , Guagni , Linari e Salvai ( e 2 su 4 sono passate alla JW) .. quali sono i migliori centrocampisti italiani ? se sono in forma ed in condizione direi assolutamente Rosucci e Cernoia .. e forse , ma dico forse , Carissimi ( bè , le prime due ora sono in bianconero e la terza c’è mancato poco ) .. quali sono i migliori attaccanti ? su tutte due nomi : Bonansea e Mauro ( con la Barbara subito presa dalla JW ) .. quindi da ciò non si può negare che , in ogni caso , la JW abbia subito puntato su gran parte delle migliori giocatrici attualmente presenti … come pure ha fatto in ambito di prospetti dal sicuro immediato futuro ( vedi Boattin e Galli su tutte ) ed in ambito ancora più giovanile ( Benny Glionna è l’esempio attualmente più lampante , ma direi che anche Caruso , Lenzini e pure Cantore erano , e sono tuttora , comunque alcuni tra i maggiori prospetti “under” di sicuro avvenire ! ) … MA , e qui sta il vero punto secondo me , questa “illuminata ricerca “ dei migliori talenti attuali e del futuro non può e non deve essere additata come una presuntuosa forma di arroganza della dirigenza juventina , BENSI’ come uno dei meriti primari delle strategie intelligenti e lungimiranti in primis della nostra coach Guarino , oltre che di Braghin e della dirigenza … ed il fatto che tante di questi talenti ( sia quelle già affermate sia quelle in via di “esplosione” ) abbiano scelto di corsa la Juve rappresenta primariamente un segno della sensazione e della immagine di solidità ed efficienza che tale progetto ha subito offerto loro …quindi anche questo è un elemento che torna a totale merito della nostra dirigenza .. Come pure abbiamo certamente tutti i diritti di incavolarci verso coloro ( siano essi tifosi , giornalisti e/o addetti ai lavori ) che vogliono far passare il messaggio che la Juve ha “razziato” tutte le migliori giocatrici e/o , per dirla appunto alla Padovan , “ ha saccheggiato” il Brescia … proprio perché queste sono affermazioni OGGETTIVAMENTE false … primo perché , come penso ormai molti sapranno , il “calcio mercato” femminile non funziona esattamente come quello maschile ( essendo purtroppo ancora sottoposto al regime dilettantistico ) e quindi le giocatrici stesse sono molto più libere e possono decidere in prima persona dove vogliono andare a giocare , e secondo perché ( come anche qui ci aveva già spiegato tempo fa Mameo ) gran parte di quelle giocatrici del Brescia che sono venute da noi avevano già di per sé preso la decisione di lasciare quella squadra ( in quanto consapevoli della fine di un ciclo ) al di là dell’avvento o meno della Juventus Women … quindi , se non fossimo arrivati noi , probabilmente la Bonansea sarebbe finita al Lione , la Rosucci magari alla Fiorentina ( o all’estero anche lei ) , e via dicendo … E , allo stesso modo , scrivere che queste giocatrici vengono alla juve perché sanno che qui le trattano da professioniste è corretto SOLTANTO se si specifica anche che questo NON sta a significare che la juve le strapaga in barba ai regolamenti ( cosa che invece qualcuno vorrebbe instillare “ad arte “ nella testa specialmente di quei tifosi che conoscono ancora poco degli ambiti e dei regolamenti del calcio femminile ) , ma SOPRATTUTTO che la Juve offre a loro delle strutture e degli staff tecnici ed un organizzazione logistica veramente dal carattere professionistico per aiutarle a migliorare e progredire … e quindi anche questo è un merito e non una sciocca esibizione di arroganza !! Secondo me , quindi , da parte nostra ( di tifosi juventini intelligenti intendo dire ) non bisogna mettersi a stigmatizzare indiscriminatamente , e/o per “partito preso” , tanto chi scrive certe cose ( che comunque innegabilmente hanno anche una base di oggettiva verità ) , ma soltanto coloro che scrivono certe cose senza citare e spiegare ( o meglio evitando accuratamente di farlo ) anche tutte le varie sfumature interne ed i reali contorni di tale “fenomeno” , soltanto allo scopo di diffondere informazioni parziali , quando non false e scorrette , e quindi etichettare e/o far passare come esempi di arroganza o esibizione di strapotere economico quelli che in realtà invece sono oggettivamente dei meriti dei dirigenti e della allenatrice della JW , al fine unico di gettare discredito e fango sulla Società Juventus … questi , dopotutto , sono i miei pensieri personali su questa questione ..
  7. 'Azz ... Confesso che personalmente non seguivo ancora il calcio femminile in quegli anni , ma questa proprio non me l'aspettavo : " Giancarlo Padovan , oltre alla carriera giornalistica, fin dagli anni 1980 si appassiona al calcio femminile, e nel 1998 consegue l'abilitazione ad allenatore di base seguendo i corsi dell'Associazione Italiana Allenatori Calcio. Dopo un'esperienza di due stagioni come assistente-allenatore del Fiammamonza, e successivamente come selezionatore della rappresentativa piemontese di Serie C e D in due edizioni del Torneo delle Regioni,dal 2005 al 2008 guida il Torino in Serie A, con cui nel 2007 ottiene il secondo posto in campionato e raggiunge la finale di Coppa Italia.Il 23 febbraio 2009 diventa il primo giornalista a entrare nel consiglio federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, venendo eletto presidente della Divisione Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti, incarico che ricopre fino al giugno del 2011. " ( fonte Wikipedia ) Comunque in quell'articolo riportato nell'altro topic non è poi che abbia scritto tante "bestialità" o cose ingiuste , anzi !! ...l'unica cosa è che si nota sempre e comunque il suo forte accento di anti-juventinità ( cosa che mi pare non abbia sempre avuto all'interno della sua carriera giornalistica , ma che è scattato da qualche anno non so in base a quali eventi ....sinceramente non lo conosco così bene , né mi interessa molto approfondirne la conoscenza peraltro ...)
  8. TS "Punta o esterno, ma...Glionna vuole dire qualità"

    Grazie Gianni , in effetti non hai torto .. ih..ih… comunque sai già che i miei “ritratti” e i miei “ tabulati “ li riservo sempre in esclusiva a Vecchia Signora e mai a Tuttosport … non vi " tradirei " mai !! Sulla cena alla Rosucci concordo pienamente ( secondo me almeno una merendina se la meriterebbe anche la Perticona che comunque , in occasione del suo 2° goal , le ha dato una buona palla coi tempi giusti ) … Ecco , questo che hai appena sottolineato tu mi da l’occasione di ribadire un paio di piccoli concetti che avevo già espresso in un post di qualche settimana fa ( se non erro discutendo con l’amico Sono appena tornato ) e cioè , sinteticamente , che : 1°) l’efficacia e la pericolosità offensiva di Benny sarebbe cresciuta ulteriormente se e quando le sue compagne avessero cominciato a conoscere meglio le sue caratteristiche ed il suo stile di gioco ( da qualche tempo in qua mi pare che l’affinamento stia migliorando , ma ci sono ancora notevoli margini su cui lavorare …) 2°) io sono convinto che con Martina sempre alle sue spalle ( intendo dire con la visione di gioco , la precisione di lancio ed i tempi giusti delle giocate che possiede la nostra n° 8 quando è in condizione ) Benedetta sicuramente avrebbe un sacco di “rifornimenti “ in più a disposizione ( e questo vale naturalmente anche per Barbara , anche se ovviamente l’asse Rosansea è già comunque attivo da parecchio tempo ) … è un po’ un peccato che Marti spesso si sacrifichi anche in copertura ( anche se tutto sommato a lei non dispiace ) … io lo trovo un po’ uno “spreco” ( personalmente la vedrei benissimo come vertice alto del triangolo di centrocampo con dietro a lei due “mastini guardaspalle ” - seppur di ottima qualità tecnica - come appunto Aurora Galli e la vikingona Isaksen )
  9. Bravissimo , concordo completamente con tutte queste tue osservazioni .. e anzi , a proposito di Barbara mi hai fatto venire in mente una cosa che mi ero scordato finora di scrivere , e cioè che ieri finalmente BB11 ha sfatato il fantomatico “tabù Vinovo “ ! … infatti prima d’ora tutti i suoi goals con la JW li aveva segnati sempre e solo in trasferta e mai invece nelle retine dello JTC ( strano ma vero ) …inoltre si può anche dire che in generale il livello delle sue prestazioni nelle gare casalinghe dopotutto fino ad ora non aveva praticamente mai rispecchiato il suo vero valore e il suo reale potenziale … cosa invece inversamente proporzionale nelle gare in trasferta ... Ieri invece direi che ha fornito una di quelle prestazioni che piacciono maggiormente a me … ovvero nel 1°T si è sacrificata molto per la squadra , fornendo comunque anche un paio di buoni potenziali assist , e nel 2°T , quando le avversarie sono entrate in “riserva di benzina “ , ha fatto clamorosamente valere e pesare tutta quella che è la sua strabordante capacità di corsa e di resistenza atletica , dimostrandosi poi anche molto più cinica del solito sotto porta … mi sa che forse la crescita di Benny Glionna e di Sanni Franssi ( non solo di prestazioni , ma anche sotto il punto di vista puramente numerico delle marcature ) potrebbero fungere anche da positivo stimolo di “competizione interna ” per la Barbara che , magari sentendosi inconsciamente un po’ “insidiata” nel suo ruolo di prima stella assoluta , mi pare cominci a fare delle partite molto più “serie” ( per dirla Allegrianamente ..ih..ih.. ) … insomma , ben venga anche questa sana competizione interna ( sempre col sorriso sulle labbra ) tra le nostre goleador !!
  10. Bè , ovviamente non intendevo dire che Benny potrebbe essere già fin d' ora tra le migliori giocatrici della Champions ( dopotutto anche il più “sfrenato” ottimismo ha i suoi limiti …ih..ih.. ) , però sono quasi sicuro che potrebbe non sfigurare anche a buoni/alti livelli … chiaro che se giocasse contro le ragazze del Lione o del Wolfsburg , o Manch. City , etc. probabilmente non vedrebbe una palla , ma tu mi hai citato il Fortuna Hjorring ..eh bè , diciamo che contro di loro secondo me potrebbe anche già giocarsela … come anche tutta la nostra JW d’altronde ( di questo ne sono abbastanza convinto … poi se ce l’ha fatta ad eliminarle la stessa Fiorentina , non vedo perché noi dovremmo fare peggio …) . Forse sarò troppo “entusiastico” , ma diamo tempo a lei ( ed alla squadra ) anche soltanto un paio d’anni e secondo me ( magari con un pizzico di fortuna ) tra le prime 4 ci potremmo anche stare … ovviamente sempre che la nostra società continui a credere seriamente nel progetto , continui ad investire , e a lasciare “ carta bianca “ alla nostra bravissima Rita ! Per quanto riguarda la prossima partita con la Francia , sinceramente io sono già stra-contento di sapere che la Milena la abbia subito ri-convocata , e penso che per il momento sarebbe già una grande cosa anche soltanto poter debuttare per 5 min. di fronte ad una delle maggiori potenze calcistiche femminili … in ogni caso ci sarà tempo in futuro per riparlarne anche in ambito “nazionale” ( sono convinto comunque che se la JW continuerà a fornire prestazioni come quelle degli ultimi tempi ben presto i tre-quarti della squadra azzurra sotto sotto sarà/diventerà presto tinta di bianconero ! )
  11. Sicuramente finora le violette son state le uniche a reggere il nostro ritmo per almeno 70 minuti .. poi han dovuto arrendersi comunque anche loro ... E' verissimo che la nostra supremazia è primariamente atletica ... ma direi anche tecnica , perché , sinceramente parlando , certe perle di giocate delle varie nostre Rosucci , Bonansea , Galli , Glionna , etc.etc. io non le vedo fare spesso di identiche anche nelle altre squadre ... Ne sei proprio sicura ?? .... io ad esempio ricordo che all'inizio del campionato tutti ( o quasi ) la relegavano in panchina fissa .... in soli 4 mesi è diventata un cardine quasi imprescindibile della squadra ed ora si affaccia già alla Nazionale A !! .... abbiate un po' più di fede in Benny .... è più tosta di quello che sembri ... vi stupirà anche in Champions ... Questo è certo !! ed è già eletrizzante fin d'ora sentire/percepire che tutti questi obbiettivi non sono più soltanto semplicemente dei sogni astrusi ma delle più che possibili realtà !!
  12. In effetti ieri le nostre ragazze hanno confezionato una sequenza di golazi uno più bello dell'altro .... ma la cosa che mi ha fatto più impressione ( e contemporaneamente mi ha entusiasmato di più ) è la continuità di resistenza/potenza atletica e di concentrazione sul campo che stanno raggiungendo partita dopo partita ... ormai le avversarie riescono a malapena a reggere per 25-30 minuti al massimo poi finiscono " tritate" senza pietà ! ... e vedere come le nostre dopo il 5° goal azzannassero con foga il 6° , e dopo il 6° cercassero di azzannare anche il 7° ( che non è arrivato soltanto per pura casualità ) fino al 93° minuto mi ha confermato che la nostra Rita Guarino sta già provando a preparare la squadra per la Champions ... secondo me sta cercando di prepararle a reggere un 'intensità di gioco , di sforzo atletico e di concentrazione molto alta per tutti i 90 minuti ( come sarà sicuramente richiesto nella prossima competizione europea )
  13. FT | Juventus Women - Chievo 6-0

    ..ih..ih... infatti mi sorprende che una fine psicologa come la nostra Rita/Andonia non abbia ancora saputo escogitare una simile "chiave di volta" per riuscire a sbloccare definitivamente la Roodie ! ...
  14. FT | Juventus Women - Chievo 6-0

    Ti ringrazio per avermi chiarito meglio il tuo concetto …ora mi permetto comunque di risponderti ulteriormente a mia volta , ma sempre senza alcun tono polemico ( tengo a precisarlo perché a volte magari nel corso di certe discussioni con altri utenti - discussioni che di per sé sarebbero anche state potenzialmente interessanti - si sono poi creati degli spiacevoli malintesi che io invece vorrei comunque sempre evitare ) … Dunque , innanzitutto vorrei fare una premessa ( ma non vorrei che questa valesse o fosse indirizzata solamente a te in particolare , quanto piuttosto mi augurerei fosse seguita come consiglio da molti altri ) e cioè che io intendevo dire/consigliare di RI-guardarsi più volte una stessa partita ( se possibile ) prima di emettere magari dei giudizi così categorici , perché ( purtroppo ) durante la prima visione spesso non è così semplice e/o immediato cogliere/discernere correttamente determinati dettagli o situazioni ( spesso infatti durante la visione in diretta siamo distratti dall’emotività del risultato e/o degli eventi contingenti , e/o la nostra attenzione può essere primariamente focalizzata soltanto su certi tipi di azioni e/o su giocatrici che soggettivamente preferiamo rispetto ad altre … e così tendiamo magari a far passare altre cose in secondo piano .. . dopotutto siamo tutti soltanto degli esseri “umani” ..) . Detto questo , passando a parlare della parte nodale del discorso ( e aggiungendoti soltanto un’altra piccola correzione : Benny Glionna attualmente ha 18 anni e mezzo , e non 20 come hai scritto tu ) , mi pare che il punto basilare sia che noi due abbiamo un diverso concetto/ modo di interpretare il “giocare a testa alta “ . In particolare , secondo me , tu probabilmente commetti il piccolo “errore “ ( lo scrivo tra virgolette perché è un mio giudizio soggettivo ) di concepire che il “giocare a testa alta” sia un tipo di comportamento identico per tutti i giocatori ( anzi , le giocatrici , nel nostro caso specifico ) senza tenere in debito conto le differenze che esistono a seconda del ruolo in cui essi/e sono impiegati … mi spiego meglio con un esempio/paragone : un regista davanti alla difesa è ovvio che durante la partita tenga la testa sollevata molto più spesso e molto più a lungo ad esempio di un ala/attaccante esterno … sia perché deve avere una panoramica più ampia del campo da osservare , sia soprattutto perché , in genere , ha più tempo a disposizione per preparare/effettuare le sue giocate e parimenti molto meno necessità di spostarsi in velocità o in piena corsa …. Penso che sia abbastanza OVVIO che un attaccante esterno come Benedetta , che ha nelle sue caratteristiche primarie la velocità di corsa e di esecuzione , non possa giocare sempre con la testa alzata … e , tra l’altro , se per caso tu hai giocato/giochi un pochino a pallone dovresti saperlo il perché a volte sembra correre un po’ “ingobbita” .. non è soltanto perché si fissa solamente a guardare il pallone , ma è anche semplicemente perché con quella postura riesce a scaricare molto meglio la sua potenza a terra e quindi riesce a scattare/strappare con molta più velocità ( e in quei frangenti , cioè quando sei in piena accelerazione , NON è fisicamente possibile mantenere la testa molto alzata !! ) … tuttavia , se la osservi bene , noterai che anche quando effettua queste sue sgroppate non si butta mai a capofitto a testa bassa puntando dritta in porta ed ignorando tutto quello che la circonda ( come purtroppo alcune volte invece fa la nostra Barbara Bonansea ) , ma anzi , una volta liberatasi dalla marcatura grazie alle sue brucianti accelerazioni e/o ai suoi spunti in velocità , Benny di solito alza sempre la testa ( ovviamente non per mezzora di tempo ) e cerca sempre di osservare se c’è eventualmente qualcuna piazzata meglio di lei a cui affidare la palla o se invece sia “costretta “ a terminare l’azione in prima persona … In pratica , se posso un attimo dilungarmi sull’argomento , lo “sviluppo classico” di una azione di Benny è quasi sempre il seguente : innanzitutto lei ha secondo me una qualità particolare che non molte giocatrici possiedono ( specialmente in cosi giovane età ) e cioè riuscire spesso ad intuire ( o meglio “prefigurarsi nella testa “) i possibili sviluppi di un’azione d’attacco sin dal momento in cui una sua compagna recupera palla a centrocampo .. in quel frangente lei sceglie di buttarsi immediatamente negli spazi vuoti alle spalle dei difensori per suggerire il passaggio smarcante alla suddetta compagna , a quel punto ( sempre se la compagna in questione è stata abbastanza “veloce di testa “ da seguire la sua intuizione e quindi servirle la palla con i tempi adeguati ) una volta ricevuta palla si preoccupa di prendersi un po’ di campo di vantaggio sul suo/suoi difensore/i usando la sua velocità di accelerazione in corsa ( e molto spesso ci riesce ) , una volta sicura di essere in vantaggio di solito alza sempre la testa per scrutare la situazione e guardare ( rapidamente ovviamente ) se qualcuna ha seguito la sua azione e/o è meglio posizionata di lei per battere a rete … se tale opzione sussiste non si fa minimamente pregare per recapitarle la palla ( o almeno cercare di farlo .. poi una alla fine può anche sbagliare il passaggio , per carità ) , altrimenti sceglie di terminare la giocata da sola … Ecco , per me questo significa comunque sapere giocare “ a testa alta “ ( ovviamente giocare a testa alta nel SUO specifico ruolo , cioè in un ruolo dove per alzare la testa , in genere , non si ha mai comunque a disposizione moltissimo tempo ). Guarda , tanto per far risaltare la differenza tra le due giocatrici prima citate , possiamo prendere in considerazione le azioni del goal del 4-0 ( Glionna ) e del 6-0 ( Bonansea ) proprio della partita di ieri … Nell'azione del 6° goal ( comunque bellissimo , naturalmente !) di Barbara , la nostra numero 11 riceve palla poco oltre la metà campo , da quel momento in poi abbassa la testa sul pallone e non pensa ad altro che a saltare le avversarie che ha davanti ( proprio come birilli .. ) e puntare dritto in porta , senza notare/fregandosene del fatto che avrebbe benissimo potuto anche servire una compagna praticamente totalmente smarcata sulla sua destra ( nell’occasione proprio la Glionna ) … ecco quella è una tipica azione “ a testa bassa “ della nostra Barbara che in quelle volte che ha successo partorisce goal favolosi e/o da cineteca , ma spesse volte , ahimè , invece finisce con lo schiantarsi contro il muro delle difese avversarie vanificando magari di per sé una ghiotta possibilità … Se ci fai attenzione , l’azione del goal di Benedetta del 4-0 di ieri , invece , rispecchia , in pratica , la descrizione del suo tipico “ modus operandi “ appena descritto poche righe più sopra … azione in ripartenza , palla a Franssi sulla trequarti destra , Benny è già partita a “colonizzare “ la porzione di campo libera alle spalle dei difensori e suggerisce/chiama il passaggio filtrante alla Perticona finlandica che la serve prontamente … scatto di qualche metro in accelerazione ( a testa bassa ovviamente ) per evitare il possibile recupero dei difensori , poi , appena entrata in area ( anche se è quasi a tu-per-tu col portiere ) , ecco che lei solleva la testa e guarda due-tre volte di fila in mezzo per controllare la situazione … nota che Bonansea è troppo in ritardo ( ed è anche marcata ) per un eventuale assist vincente , quindi è “costretta” a dribblare il portiere e depositare in rete in prima persona … ( per me una classica “azione da manuale “ degna di una giocatrice scafata , altro che diciottenne appena debuttante )… Il fatto poi che qualche volta Benedetta si “incarti” come dici tu ( cosa che peraltro non succede comunque così spessissimo ) nel suo caso non è ( secondo me ) tanto causato dal fatto che giochi sempre a testa bassa e/o che la alzi troppo in ritardo ( quello non è uno dei suoi difetti ) quanto piuttosto , più semplicemente , dal fatto che lei non usi ancora il piede sinistro con altrettanta frequenza e precisione di quanto sappia invece usare il destro , e questo fatto ( questo attuale difetto/lacuna ) spesso fa sì che lei finisca col complicarsi da sola alcune giocate per cercare di portarsi sempre palla sul piede migliore , anziché terminarle più semplicemente ( ed efficacemente ) usando il sinistro … e se fai un attimo mente locale , quel paio di situazioni da goal che ha sprecato nel 1°T anche nella partita di ieri , le ha sbagliate proprio primariamente per quel motivo … quando riuscirà a diventare più “confidente” anche sul suo sinistro diventerà sicuramente un’ attaccante ancor più devastante e letale di quanto lo sia già ora ( e io sono sicuro che ci stia già lavorando in allenamento su questo dettaglio , anche perché sta già comunque lentamente migliorando negli ultimi periodi ). Quindi , riassumendo tutta sta pappardella ( perdonami per l'eccessiva lunghezza ! ) , in definitiva , a mio personale e modesto punto di vista , un/una giocatore/giocatrice sa giocare/gioca “ a testa alta” quando riesce comunque sempre ad alzarla per il tempo che gli è concesso in rapporto al ruolo che occupa in campo ed in rapporto appunto ai tempi ed alle peculiarità del tipo di giocate che quel suo ruolo le impone … per cui , secondo me , in base a questo ragionamento , Benny è una giocatrice che normalmente gioca a testa alta , mentre Barbara ( pur essendo di per sé fortissima ) lo è molto meno … Spero di aver adesso chiarito un pochino il mio punto di vista ( che ovviamente è pur sempre soggettivo e quindi largamente opinabile ..) .. sulle ultime due frasi del tuo post , invece , direi che concordo completamente …
  15. FT | Juventus Women - Chievo 6-0

    Gianni , rassegnati .... purtroppo la Roodie è troppo dolce e gentile d'animo per giocare titolare nella nostra squadra di "belve" ...ih..ih.. p.s.: forse l'unico modo per stimolare eventualmente la sua "garra" nascosta sarebbe quello di dirle prima della partita che la squadra avversaria è sponsorizzata da una catena di macellerie !! ...ih..ih..
×