Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SuperGobbo94_

Utenti
  • Numero contenuti

    920
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

356 Buona

3 follower

Su SuperGobbo94_

  • Titolo utente
    ÁFRAM ÍSLAND OG ÁFRAM JUVENTUS
  • Compleanno 15/10/1994

Contatti

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Oria (BR), Puglia.

Visite recenti

2.812 visite nel profilo
  1. Come dicevo nel Topic dell'Allianz Stadium, ci sarò. Curva Sud! Partendo dalla Puglia, o meglio, dal sud della Puglia!
  2. Ce ne sono altri che vi voglio inviare, cioè il prosieguo, ma devo aspettare perché si uniscono le risposte e supera la grandezza massima delle foto
  3. Ed eccola la tipica goliardia fiorentina. Con il padre di Guagni, oltre che ex presidente del Firenze, con chi dice di essere etero, ma meglio due uomini insieme che Girelli, le mutandone, tutto in goliardia!!! Ah, sono sempre i commenti meno gravi quelli che riporto, giusto per un "astio positivo".
  4. Non vorrei rovinare la gioia di nessuno, che del resto è anche la mia e quindi rovino anche la mia, ma temo che alcuni abbiano preso i biglietti a caso. Nel senso: "Mmh, non so se ci vado. Ma tanto è gratis. Adesso lo prendo, poi se non vado non ci perdo niente." Spero non sia così, ovviamente, ma lo temo, purtroppo.
  5. Se controllate l'articolo sul sito della Juve, hanno modificato mettendo le indicazioni anche per i viola che riportano a quell'articolo del sito della Fiorentina.
  6. Comunque, capisco siano pochi, ma quei pochi che ci sono, mi riferisco ai giocatori non andati in nazionale, insieme al mister e alla dirigenza, potrebbero venire a vedere la partita. Agnelli ci sarà sicuramente, se concede lo stadio sarebbe strano il contrario. Ma spero ci sia anche Allegri e i dirigenti, almeno.
  7. Le giocatrici della Fortitudo Mozzecane andranno a vedere la partita
  8. Proprio così, basti vedere il loro gruppo Facebook. Comunque, biglietto preso! Curva Sud 120, anche se volevo 119, ma tanto poi mi metterò ugualmente al 119.
  9. Vlog Mattia > Vlog Petronella! 😄 Eccomi! Scusate il ritardo, avevo detto ieri e poi tra una cosa e l'altra ho rimandato a oggi. È stata una giornata bellissima, in tutti i sensi, molto ben diversa dalla fredda e ventosa giornata dello scorso anno. Stavo leggendo i vostri commenti sul Topic dell'Allianz Stadium per la partita contro la Fiorentina Women's e sullo stare insieme durante o dopo la partita e avete fatto benissimo a dirlo. Ad esempio, parlando del Forum, ho avuto il grandissimo onore (e che onore), non so se mi spiego, di aver incontrato@Giannij Stinsone, di conseguenza, vivere la partita con tutta la crew di "Dominio Bianconero". Come dicono gli YouTuber in questi casi: "Vi lascio tutti i link in basso nelle info". Mi sono svegliato alle 06:00, credo, in punto. Presi gli "attrezzi da lavoro" sono partito per Bitetto intorno alle 09:30, in realtà 10:00 perché tra benzina e quant'altro abbiamo perso (io & family) mezz'ora al mio paese. Se vi interessa, piccola sosta a un bar di Massafra, prima di imboccare l'autostrada, ma tant'è. A Bitetto siamo arrivati alle 11:20. C'erano solo due degli ultras del Pink Bari in quel momento, che preparavano e sistemavano i loro striscioni, mi hanno salutato con un "buongiorno" uno e "buona giornata" l'altro, mentre mi dirigevo verso il "settore ospiti". È una cosa su cui insisto particolarmente nel dire. Loro due e tutti i tifosi del Pink Bari che popolano il Campo Sportivo Comunale "Antonio Antonucci" di Bitetto sono davvero delle persone fantastiche, rispettose, educate e molto appassionate. Sui tifosi del Bari maschile, invece, stendiamo un velo pietoso, ma fortunatamente qui è tutto un altro contesto. Dopo una decina di minuti circa, se non sbaglio, minuto più o minuto meno, è arrivato il Coordinatore sopracitato con gli adepti, successivamente coloro che arrivavano dal Nord Italia. Uno dei due sostenitori biancorossi che dicevo è venuto anche ad aiutarci e a dare indicazioni per il posizionamento dei nostri striscioni e mi ha fatto tenerezza quando spiegava che a loro non vuole bene nessuno, nel senso che tutte passano alle società maschili e il Bari maschile non ne vuole proprio sapere di loro. Effettivamente, hanno sempre avuto problemi e adesso con De Laurentiis penso sia ancora peggio. Già non ha il Napoli che è la prima società, figurati il Bari. Diceva che solo il femminile è rimasto, dato che la maschile è scomparsa, che è in D, ecc... Siamo entrati in campo, nel vero senso della parola, per metterli dentro appunto. In realtà, è stato un parto, io ho tentato ma non riuscivo ad attaccare lo striscione, ma comunque poi è andata. Nel mentre ero in campo, ho fatto i complimenti ai due dicendo che sono una delle migliori tifoserie d'Italia, per il femminile, e che apprezzo tutti gli sforzi che fanno e che Corina e Paloma vi aiuteranno a raggiungere la salvezza, visto quanto siano dannatamente forti. Nel ringraziarmi, poi ormai eravamo in confidenza, ha detto che potevamo aiutarli pure noi e io ho detto che ben venga se il Verona farà il suo dovere. E loro, giustamente, dicevano che così non sarebbe cambiato nulla neanche in basso alla classifica. Dopo un po', impegnati tra le nostre cose, non avevamo ancora notato lo striscione più o meno dietro la porta occupata da Aprile nel primo tempo. I tifosi biancorossi, SPERO DI TROVARVI L'EVENTUALE FOTO, hanno messo due striscioni uniti che recitavano: "A voi il Tricolore, a noi lo Scudetto del Cuore". Del resto, considerando come sono stati trattati da quegli esseri incivili di Passione Fiorentina Women's, loro e le giocatrici del Pink Bari, ci poteva anche stare, ma poi quando lo vedi è sempre bello, ti fa davvero capire che stai facendo la cosa giusta, che questo non è il vero valore del calcio femminile, ma deve essere il vero valore del calcio e basta, maschile o femminile che sia, e siamo stati tutti bene insieme, siamo andati al bar del campo, successivamente, a giocare a calcio balilla, mentre io mi intrattenevo ancora con loro, del resto sono negato a calcio balilla. Questo è lo spirito, noi speriamo che tutti possano vivere a lungo e non siamo di certo noi a decidere quando arriverà il momento, ogni riferimento a fatti o persone NON È PURAMENTE CASUALE!!! Passato un po' il tempo con queste cose qui, parlando anche di FantaWomen, aspettiamo i pullman delle due squadre. Quest'anno il pullman della Juventus Women è arrivato un pochettino dopo, sempre rispetto allo scorso anno intendo. Arriva prima il Pink Bari, poi le nostre e immagino sappiate tutto qui, perché Petronella e Cristiana hanno immortalato l'evento nelle loro storie su Instagram. Non essendo il pullman ufficiale, non avevano i vetri oscurati, quindi si riusciva a vederle e ci hanno tutte calorosamente salutato. Sfortunatamente, i pignoli "addetti della sicurezza" (scusate, ma devo un attimo ridere prima di riprendere) hanno chiuso i cancelli e non ci hanno fatti entrare, che poi come la mia family si sia intrufolata non è ancora dato sapersi, con mia madre che ha fatto la foto con Nick, ma vabbè, noi siamo rientrati dal normale ingresso e le abbiamo semplicemente salutate. Quindi, siamo ritornati ai nostri posti e abbiamo visto entrambe le squadre nel walk around (classica cit. juventus.com). Mentre si cambiavano per il riscaldamento, ci giunge la formazione ufficiale e vediamo che la Juventus si schiera a specchio e con Doris in campo. All'inizio ho avuto un sussulto, ma poi vi dico che è stato per una decisione già presa precedentemente, Laura con il Milan e Doris con il Pink Bari, prima di tornare regolarmente con Laura contro la Fiorentina Women's. Poi vedremo se sarà, appunto, così o chissà. Io, lo sapete, sono combattuto. Per ovvie ragioni adoro Doris, così come Laura per altre ragioni differenti e che mi fate andare in bestia quando la toccate INGIUSTAMENTE! Più che altro, è Russo in panchina, che il sito della Juve neanche citava tra le convocate, che fa pensare ad un problema per Boattin. Venendo, quindi, in tribuna con noi, abbiamo cercato di capire. Io, onestamente, non ho chiesto nulla. Gli altri non credo. Ma di camminare, camminava benissimo, anzi giochicchiava a calcio con i collaboratori durante il riscaldamento, influenzata non mi è parsa affatto, quindi non saprei. Non era stata convocata Galli, perché era proprio Galli ad avere le stampelle contro la Corea del Nord e non Alborghetti. Nel frattempo, il campo si riempie sempre più, ma qualche minuto prima, cioè prima del riscaldamento, abbiamo avuto la notizia INASPETTATA, IMPROVVISA E INSENSATA, che avremmo dovuto pagare cinque euro per l'ingresso che, teoricamente, era libero, come è sempre stato. Immaginate la diatriba su ho ragione io, no ho ragione io ecc.., anche i tifosi del Pink Bari hanno ammesso di non aver pagato al San Nicola contro la Roma Women, ad ogni modo credo che abbiamo pagato solo noi, hanno visto che eravamo in molti e hanno fatto una cosa mai fatta prima. Citare altre società e via dicendo, la realtà ve la dico io. Secondo me, tutte le cinque euro che abbiamo dato noi saranno servite a pagare gli aerei di Corina e Paloma, fidatevi. Arriva Malu, la responsabile del Pink Bari che già conoscevo, e le dico che ci vogliono far pagare e lei dice che oggi era così ecc..., vabbè non era così ma che ci vuoi fare? Non è per la cinque euro logicamente, ma per il modo e il tempo. Poi hanno detto che se non avessimo avuto soldi non sarebbe venuto nessuno ad arrestarci, saremmo potuti rimanere ugualmente. No, non funziona così, se si paga si deve pagare obbligatoriamente, quindi questo fa capire il senso. Io ho spiegato, metti che adesso stiamo facendo tutta questa pubblicità gratuita sull'Allianz Stadium e domenica prossima tutto di un tratto chiedono cinque euro, come ti sentiresti? È la stessa cosa, non per le cinque euro, ma per il modo. Vabbè, finito questo, inizio a parlare della partita, così è meglio. Al momento dell'ingresso in campo con tanto di inno della Juve che sovrastava quello avversario, grazie alla brillante intuizione di Gianni di poggiare il microfono del telefono al megafono, è giusto segnalare una Laura in versione canora, in una performance che mischiava saltelli con ritornello dell'inno. Match che mi è, comunque, piaciuto, perché è servito per tenere alta la concentrazione in vista di domenica prossima. Un po' bloccato all'inizio, ma è normale quando due squadre giocano a specchio e ci sono duelli una contro una. Vuoi un po' per questo e vuoi anche perché loro si chiudevano molto bene, strette e in pochi metri, prima di ripartire con Paloma e/o cercare con lei di aprire il gioco. La prima vera occasione, credo sia stata proprio il corner con traversa di Petronella. Al momento del corner, ho detto a tutti i presenti che avrebbe segnato, sicuro, segnatevelo, vabbè mi sono avvicinato dai.. Roberta Aprile, che avete visto in occasione del goal di Aluko, beh è insieme a Camilla Forcinella il miglior giovane portiere, per quanto mi riguarda e l'ha dimostrato in tantissime altre occasioni, tra primo e secondo tempo. Ad ogni modo, i fantasmi ritornano. Passano in vantaggio, pazzesco! Difficile spiegare, perché poi sono situazioni particolari dove puoi andare in confusione, ma è bene ricordare che Barbara Bonansea gioca con noi e, di conseguenza, così all'improvviso, dal nulla, prende palla e calcia direttamente da casa sua e fa un goal che solo lei sa come ha fatto. Lei e chi l'ha concepita, che è venuta anche fino alle Murge. Buona la pasta Granoro. Finito il primo tempo, ma con un occhio sempre vigile alle seconde in classifica, anche se quando hanno segnato il primo goal poi non ho più seguito, becchiamo Lisa e parte la foto. Secondo tempo, cambio tattico, con Benny si passa al 4-3-3 e a memoria non ricordo alcun intervento di Doris. Però, oltre a tutto quello che vedete, che palla ha messo Barbara per Sofie?!?!?! Poco prima della fine dell'incontro abbiamo ringraziato i sostenitori biancorossi per quello striscione con un "Resterete resterete resterete in Serie A" e dei cori pro - Pink Bari, era giusto e doveroso farli. Nel post - partita è chiaro rischiare l'arresto in quelle condizioni. Per modo di dire, naturalmente. Già cinque - dieci minuti prima della fine, gli """steward""" (rido ancora prima di riprendere), si avvicinavano al cancelletto più vicino agli spogliatoi per garantire la """sicurezza""" (OH SIGNORE MIO) delle giocatrici. Comunque, finita la partita ci dirigiamo nella zona rossa dove potrebbero spararci a vista, e ovviamente niente, non ci fanno entrare. D'improvviso, mi si accende la lampadina e capisco che si può entrare da un altro cancelletto, un po' come lo scorso anno, e lo faccio e ci andiamo tutti, credo, o perlomeno la maggior parte di noi. Avevano messo un cordone per non avvicinarci, ma fa niente, le giocatrici vengono ugualmente e le foto escono decenti dai, meglio di niente. Dovrebbero essere tutte in sequenza, al massimo ne avrò sbagliata una . due. Ho fatto anche le foto con Corina e Sonia, avrei voluto fare le foto anche con le altre straniere, ma vabbè. Dopo un po', si interrompono le foto da quelle postazione perché i carabinieri ci invitano ad uscire, o da un cancelletto, come tutti hanno giustamente fatto, o dal cancello principale, come io credevo fosse giusto fare ma sbagliavo. Comunque, sono uscito da lì e senza farmene accorgere, sono rientrato dall'ingresso di fianco (Manco stessimo per fare una Mission Impossibile oh). Fatto questo raggiungo gli altri, da dove erano usciti, quindi da dove gli avevo lasciati. Alcuni di noi più fortunati, sono riusciti a sfuggire agli addetti e sono rimasti all'interno, benedizione del Signore. Comunque, le giocatrici raggiungevano il pullman e io le chiamavo a squarciagola per farle avvicinare e quando venivano e lo steward doveva aprire quel cancelletto simile ad una porta di un carcere restava di inter. Finanche le giocatrici si chiedevano perché non ci facessero venire. Ad ogni modo, le abbiamo incontrate, abbiamo dato gli auguri a Federica, abbiamo dato da mangiare a Doris, ho scambiato qualche parola con Laura, non avevo visto che c'erano i familiari di Glionna, infatti nel chiamarla sembrava più un'esclamazione che un nome: "Benedetta". Ma comunque, inconvenienti a parte, ci siamo veramente divertiti ed è stato bello da raccontare. Cristiana unica, non le ho chiesto la foto in quel momento perché l'avevo già fatta prima, ne ha fatta giusto qualcuna con chi non l'aveva e poi ha preso un telefono di qualcuno che non ricordo e ha iniziato a scattare selfie a caso con mille espressioni diverse! Ovviamente, ho detto a Cristiana che farà tripletta domenica e a Rita che vinceremo per .... sì, quanto abbiamo vinto a Brescia insomma. Vabbè, battute o meno, chiaro perché l'ho detto proprio a Cristiana! Dopo aver invitato Braghin a comprare Ada, le ragazze hanno lasciato l'impianto ed è stata una delle giornate più belle da me vissuta calcisticamente parlando! Sicuramente, qualcosa va approfondita meglio, perciò non esitate a scrivere nei commenti le vostre curiosità, cercherò di rispondere a quante più persone possibili, non dimenticate di cliccare sulla campanella per attivare le notifiche, iscrivetevi al canale e condividete il video su Facebook, a 100000 like esce il prossimo nuovo video! P.S. Situazione infortunate: Sara è uscita sì, ma non ha subito alcun colpo. Sembrerebbe un problema muscolare, vedremo. Barbara ha avuto un colpo alla spalla, ma poi ha continuato regolarmente a giocare. Ari si è scontrata con un'avversaria che con ricordo ginocchio contro ginocchio. È rimasta a terra, ma poi si è ripresa alla grande, come vedete dalle storie di ieri sera alla festa per Fefy Russo. P.S. 2 Chiedo scusa già adesso, per eventuali refusi. La mia tastiera non è il massimo. Ecco. Se non riuscite a vedere qualcosa, ditemelo che provvedo in qualche modo a renderla visibile. Questo è un servizio che ha realizzato TG Norba 24, che ci riprendeva. TeleNorba è l'emittente televisiva pugliese più importante. Sicuramente, conoscerete RadioNorba. Dovrebbero uscire anche altre foto da Foto Ricciolo, che per ora ha caricato solo gli highlights. Ho sentito oggi Gaetano, il ragazzo che se occupa insieme a Carmen, e dice che le pubblicheranno non appena si libereranno da altri impegni. Se non riuscite a vedere quelle che incollo adesso, ditemelo e, come dicevo prima, provvedo a renderle visibili.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.