Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Araba Fenix

Utenti
  • Numero contenuti

    999
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    1

L'ultima giornata che Araba Fenix ha vinto risale al 23 Ottobre 2014

Araba Fenix ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

4.580 Guru

Su Araba Fenix

  • Titolo utente
    Gente come noi non muore mai
  • Compleanno 29/09/1977

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Sanbeach
  • Interessi
    Tifoso della Juventus FC, Sambenedettese Calcio, VL Scavolini Pesaro, Pittsburgh Steelers

Visite recenti

10.459 visite nel profilo
  1. Araba Fenix

    NFL Season

    Stra-felice per la vittoria degli Eagles, in particolare per Jeffrey Lurie, che si è sempre sbattuto come un dannato per riportare al successo una franchigia gloriosa che non vinceva nulla dalla preistoria della NFL. Non so se questo Superbowl sarà l'epitaffio definitivo dell'interminabile dittatura dei Pats, in fondo Brady, nonostante la carta d'identità, ha ancora una tenuta fisica e mentale invidiabile, e Belichick, nonostante qualche scelta criticabile nella partita di Minneapolis, resta un paio di spanne davanti a tutti i coach della lega. Di certo siamo agli sgoccioli e per i Pats non sarà affatto facile ricostruire quando B&B se ne andranno, come non lo è stato per nessuna grande dinastia in passato. Qui non siamo come nel calcio, dove una big dopo un paio d'anni a vuoto puntualmente risale, le variabili in gioco sono infinite, i tetti salariali una mannaia, il processo di formazione di un team vincente può durare intere ere geologiche. Staremo a vedere. La vittoria di Philly riconferma il vecchio adagio che il football, al di là dello spettacolo garantito da chi lancia, chi riceve e chi corre, è essenzialmente un gioco di blocchi e placcaggi, e chi eccelle in queste due specialità ha grandi possibilità di vittoria. In questo senso gli Eagles sono un esempio di come andrebbe costruito un roster coi controcazzi, ossia partendo dall'allestire due linee fortissime. Pure se in finale il front-7 , esclusa la giocata di Graham, si è progressivamente eclissato, è stata la straordinaria tenuta della linea offensiva a tenere in alto gli Eagles per tutta la stagione. Non ne vedevo una così dominante e densa di talento dai tempi di quella dei Cowboys anni '90. E avere una OL dominante fa tutta la differenza del mondo. Resta da capire se Philly riuscirà ad aprire un ciclo vincente o no, visto che è una squadra abituata a lavorare sempre al limite del salary cap con continui rimescolamenti nel roster. Una stagione vincente può capitare a tutti, riconfermarsi invece capita solo a pochi. Tanto di cappello ai Patriots che sono riusciti ad arrivare alla decima finale della loro storia con una difesa priva del loro unico giocatore di livello, Hightower, e imbottita di trash players. L'ulteriore assenza di Butler non ha fatto altro che abbassare oltre i limiti della decenza il livello già mediocre di un reparto tenuto in piedi dalle intuizioni di Belichick e Patricia piuttosto che dal talento. Purtroppo per loro però il solito atteggiamento flessibile, che negli anni si è dimostrato il più vincente di tutti, stavolta non ha funzionato. Sarebbe bastato un Collins o un Ravis di qualche anno addietro e il Superbowl avrebbe preso di nuovo la strada per Boston.
  2. Araba Fenix

    Un altro anno per Buffon: favorevoli o contrari?

    Spesso i grandi campioni, sopraffatti dallo loro stessa storia, non hanno la giusta lucidità per capire quando è giunto il momento di farsi da parte. Spero che Gigi, da uomo intelligente qual è, ce l'abbia.
  3. A un certo punto mancava solo che si abbassassero pure i pantaloni.
  4. Araba Fenix

    NFL Season

    Nulla da fare, Manning oramai è una statua di marmo. Ma già si sapeva.
  5. Araba Fenix

    NFL Season

    Ma Newton continua a tirare mattonate incredibili, pure quando non è sotto pressione
  6. Araba Fenix

    NFL Season

    Eccolo là l'intercetto di Manning, glielo avevo chiamato al drive precedente
  7. Araba Fenix

    NFL Season

    Carolina in grossa difficoltà palla a terra: Tolbert continua a regalare palla agli avversari, Stewart in condizioni precarie, Newton sin qui ha dato un paio di strappi ma neanche lui trova molti spazi.
  8. Araba Fenix

    NFL Season

    Manning in odore di turnover già da un po'
  9. Araba Fenix

    NFL Season

    Strapotere della difesa dei Broccos sinora, sbucano da tutte le parti. Qualcuno defibrilli Newton e soci
  10. Araba Fenix

    NFL Season

    Miller bestiale, OL di Carolina fatta di birilli.
  11. Araba Fenix

    NFL Season

    Ok, non c'era il pieno possesso dell'ovale.
  12. Araba Fenix

    NFL Season

    Brutta posizione di campo per i Panthers, la strada per la red zone è lunghissima.
  13. Araba Fenix

    NFL Season

    Cacchi loro, io tifo Panthers
  14. Araba Fenix

    NFL Season

    Today is the day... Pure quest'anno sembrava un calendario molto tosto, eppure l'abbiamo sfangata. Ci sono 6 squadre che quest'anno hanno fatto i playoff, poi un nugolo di formazioni di discreto-buon livello, ma battibili.
  15. Araba Fenix

    NFL Season

    Panthers favoriti perché a parità di solidità difensiva in questo momento riescono a far correre la catena molto meglio rispetto a Denver, potendo contare su un attacco bidimensionale efficace sia a terra che in aria. Dall'altra parte tutto ruota attorno agli ultimi guizzi di Manning, che al di là dell'esperienza e di qualche lampo si è molto "normalizzato" da un paio d'anni a questa parte. I Panthers sembrano non avere punti deboli: difesa dominante in ogni comparto, con una percentuale di talento alta e ben distribuita, impenetrabile nel mezzo, atletica, difficile da beccare sul lungo, zeppa di playmaker (da valutare però le condizioni di Davis, uscito malconcio), batteria di ricevitori d'esperienza, Cam-Stewart-Tolbert al reparto corse, OL tra le più solide della NFL. Denver nel complesso ha più talloni d'Achille, per rovesciare il pronostico dovrà esercitare una pressione incredibile su Cam dall'inizio alla fine. E sperare in una (ultima?) giornata di grazia di Manning.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.