Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Domingo En Fuego

Utenti
  • Content count

    3,993
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Domingo En Fuego last won the day on April 26

Domingo En Fuego had the most liked content!

Community Reputation

7,661 Guru

About Domingo En Fuego

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Si saranno stufati di cercare un terzo viste le difficoltà a trovare perfino un secondo.
  2. Ha fatto un gol dove da fermo con il giocatore davanti trova un angolo impossibile. Dai sù.
  3. Il calcio è imprevedibile ma sulla carta è davvero uno squadrone. Sembra l'Italia del 2006 come struttura. Equilibrio ed interpreti di alto livello, tutti al loro posto. Zero forzature.
  4. Ma questi davvero avevano aperto la testata del giorno dopo la finale di Champions in quel modo?
  5. Domingo En Fuego

    Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

    Bellissime parole. Fanno onore a entrambi. Alex non lo scopriamo oggi, i fatti parlano per lui. Vero che i giocatori passano e la Juve resta ma sono i giocatori come lui che la fanno restare grande.
  6. Non credo che sia Allegri che la dirigenza possano credere che Giorgio abbia cinquanta gare sulle gambe il prossimo anno. Lo stesso Leo, che pero' è sempre stato integro per tutta la sua carriera, ha la bellezza di trentaquattro candeline e qualche acciacco lo scorso anno lo ha subito. Numericamente siamo a posto. Il tutto dipende se davvero vogliono puntare su Milenkovic.
  7. Non fu giudicato a priori, fu giudicato per quello che mostrava in campo. Se fai sei mesi molto buoni e l’anno e mezzo successivo fai prestazioni tra il discreto e il pessimo non puoi certo avere tutti estimatori che vorrebbero restassi anche dopo il ritiro. Ha fatto bene lui a chiedere di andare ma la Juve non aveva pochi elementi per decidere di non puntarci.
  8. Son sciocchezze da tifosi da divano. Chi pratica uno sport competitivo non ha pensieri simili nemmeno per un momento. Perfino noi poveri mortali ci distruggiamo nelle partite di calcetto pur sapendo che il giorno dopo faremo fatica a trascinarci al lavoro. Figuriamoci a quei livelli dove si ammazzano di sacrifici sin da giovanissimi per emergere.
  9. Questo era uno che Allegri buttava nelle gare contro il Barca in CL senza pensarci troppo, appena vent'enne. E neanche ventenne giovava titolare alla Bombonera e nella selezione Uruguagia. Direi che vale la pena vedere se quest'anno possa tornare ai suoi livelli.
  10. Domingo En Fuego

    Un voto a questi 3 anni di CR7 alla Juve

    Leggenda metropolitana. Basta farsi due calcoli di quanto si è speso dopo Ronaldo.
  11. Ma che discorso è? Quelle sono questioni societarie. Lui ha valorizzato tutto ciò che gli è stato messo in mano. Sarà mica colpa dell'allenatore se la società spende più di quello che può? Detto che l'Inter sono anni che spende e spande anche prima di Conte.
  12. Domingo En Fuego

    A bocce ferme, diamo un voto alla stagione di Pirlo

    Prima di esonerarlo quasi tutti si erano espressi in maniera positiva per Andrea. Ex colleghi ora opinionisti e giornalisti. Erano tutti talmente schierati che qualcuno sospettava che fosse più per condizionarne la permanenza e le difficoltà, piuttosto che vedere la Juve mettersi in mano ad un allenatore più esperto. Non vedo cosa c'entra con quello che ti ho risposto ma per la cronaca: ero contrario al suo ingaggio, ero favorevole ad un esonero in corsa ed a maggior ragione favorevole all'esonero a fine stagione.
  13. Lungi da me difendere Conte ma che marciume lascia dopo ogni progetto? L'inter non mi pare sia messa male. Ha giocatori di grande valore, una identità ben precisa e una mentalità vincente. Forse i Cinesi smonteranno il giocattolo ma Inzaghi ha comunque una buona base da cui ripartire. Allegri ereditò una squadra con tante certezze su cui poté lavorare con intelligenza portandola in finale di CL. Stesso discorso per Sarri: rosa molto simile a quella dell'anno precedente e riuscì a vincere l'Europa League.
  14. La Juve da sola se la sarebbero mangiata. E' anche vero che da soli probabilmente non ci saremmo spinti a tanto.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.