Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ciccio900

Utenti
  • Content count

    3,827
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Ciccio900 last won the day on November 21 2019

Ciccio900 had the most liked content!

Community Reputation

3,073 Guru

1 Follower

About Ciccio900

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

7,185 profile views
  1. Fino a quando non scriveranno chiaro e tondo, come hanno fatto sul protocollo tedesco, che in caso di positività si isolerà SOLO il contagiato e si andrà avanti, tutto quello a cui stiamo assistendo sarà FUFFA purissima.
  2. Il loro protocollo di sicurezza dice che in caso di contagio si isola il contagiato e si continua. Il nostro dice che ci si dovrebbe fermare, e quindi è inapplicabile.
  3. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Guarda che non funziona così la probabilità, è come con la monetina. Non è che siccome hai 50% testa e 50% croce, vuol dire che su 10 lanci 5 volte uscirà testa e 5 croce eh. Un test al 50% non serve ad una mazza, magari ti da la risposta esatta(ma non lo sai con certezza), magari ti dà un falso positivo che metti in quarantena senza motivo, magari ti dà un falso positivo che continua a fare ciò che vuole. Un test al 50% non serve ad una mazza.
  4. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Obbligare a far i tamponi a tutti i lavoratori vuol dire ripartire nel 2022, forse. Nessun paese ha la disponibilità di fare milioni di tamponi in tempi ragionevoli, la meravigliosa Germania da inizio pandemia ne ha fatti 2 milioni (noi 1,8), solo dal 4 Maggio riprenderanno a lavorare 4,5 milioni di lavoratori, quindi capisci da te che è impossibile testarli tutti prima. Senza considerare che ottimo testarli ad inizio ripresa attività lavorativa, ciò non toglie che magari fra 1 settimana Tizio che lavora in ufficio insieme ad altre 50 persone se lo prenda senza che nessuno lo sappia, a meno che non si vogliano testare milioni di persone ogni settimana per capire come procede, ma sarebbe assolutamente infattibile. E poi, guardate che lo Stato non è che possa fare TUTTO, le singole aziende possono e devono organizzarsi pure da loro, ma cosa volete che lo Stato dia tamponi ad ogni piccola - media - grande azienda italiana e li costringa a farli? E' UTOPIA, non lo fa nessuno. Per quanto riguarda i test sierologici, tutti i virologi hanno detto che ad oggi non si sa quanto duri l'immunità data dal virus e che quindi non si può parlare di patente di immunità, cioè hai avuto il virus sei a posto per tot mesi e potrai fare quello che vuoi. Dal 4 Maggio partiranno i test sierologici per un campione di 150 mila persone, che diventeranno 4 milioni entro fino Maggio, hanno fatto gara ed assegnazione "Entro fine maggio la Abbott conta di distribuire in Italia 4 milioni di test". Lo comunica la Abbott, l'azienda farmaceutica statunitense vincitrice del bando indetto dal governo per la fornitura di test sierologici in Italia nell'ambito dell'emergenza coronavirus. "Il nuovo test ha dimostrato specificità e sensibilità superiori al 99 per cento 14 giorni o più dopo l'insorgenza dei sintomi", (https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/04/25/abbott-fornira-test-sierologici_0b612d71-350a-4680-b8b9-d544386b34a7.html). Aggiungiamoci l'APP, che ad oggi nessun paese europeo ha, alcuni hanno delle macchiette tipo la Polonia che chiede di mandare selfie geolocalizzati, ma quando se ne è iniziato a parlarne in Italia è partita la cantilena della privacy, di Orwell, del grande fratello e cose di questo tipo. E comunque io non condivido certo tutto di questo governo, ad esempio avrei fatto aperture regionali, ci sono diverse regioni con contagi ridicoli, avrebbero dovuto riaprirle. Come non sono d'accordo sulla data, che spero venga rivista, della riapertura al 1 Giugno per parrucchieri, estetiste bar e ristoranti, l'avrei anticipata al 18 Maggio insieme a tutti gli altri negozi al dettaglio. Come non sono d'accordo con l'autocertificazione, almeno all'interno del comune, considerato che tra visite ai parenti e attività motoria ormai consentita pure lontano da casa, ognuno potrà utilizzare tale motivazione per fare tutto, quindi a sto punto potevano e avrebbero dovuto levarla. Dopo di che, aggiungo, la sanità è di competenza regionale, devono essere pure capaci i singoli amministratori regionali a muoversi, non ci può appellare allo Stato quando le cose vanno male e poi chiedere autonomia nei periodi ordinari. Ci sono regioni tipo il Veneto che i tamponi li ha fatti PRIMA al personale sanitario, come tra l'altro indicato dal Ministero della Salute, e ha una gestione della medicina territoriale( fatta da loro come è giusto, visto che la competenza è loro, non può certo sostituirsi in un sistema che funziona così dal 2001, da un giorno all'altro lo Stato) tale che gli ha permesso di controllare il numero di contagi. Ripeto, un concetto forse ancora non chiaro, stanno venendo al pettine tutti i nodi dell'organizzazione statale massacrata da incapacità e collusione, inutile pensare di risolvere problemi incancreniti in 2 3 mesi, è utopia.
  5. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Il fatto che questa decisione SACROSANTA, tra l'altro accompagnata ad un rimborso per differenza alle farmacie che hanno acquistato a prezzi superiori, venga criticata, fa capire che qualsiasi cosa si faccia, si andrà a cercare il marcio. Vendendole a 50 centesimi hai un ricavo almeno doppio a quello che ti costano. Saranno nelle prossime settimane sul mercato italiano 660 milioni di mascherine chirurgiche ad un prezzo medio di 38 centesimi di euro al pezzo. A produrle cinque aziende italiane - Fab, Marobe, Mediberg, Parmon e Veneta distribuzione - che hanno già siglato i contratti con il commissario straordinario per l'emergenza, Domenico Arcuri. - http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/mascherine-arcuri-firma-ctratto-con-5-aziende-italiane-per-produrre-660-milioni-a-38-centesimi-42f16c6b-d4af-491e-9a53-a70c62808a16.html Insomma, chi vuole speculare si sta lamentando, chi vuole fare le cose fatte bene le fa.
  6. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Quelle sono linee guide per tutte le Regione, cosa intendi per strategia univoca?
  7. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    L'altra volta ho sentito il Dottor Lo Palco che l'ha spiegata benissimo. In certi paesi la malattia e la morte sono viste in modo totalmente opposto al nostro e spiegava come nella sua Regione, dove i contagi erano minimi, appena si sentiva in TV che erano aumentati di poche unità la gente entrava già in paranoia. Che poi io vorrei vedere quanti genitori, in Italia, manderebbero i propri figli a scuola, anche fossero aperte; l'altra volta hanno fatto vedere un sondaggio in cui il 70% delle persone erano a favore della riapertura della scuola a Settembre.
  8. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Si parla d'altro 1/10 rispetto a messe e congiunti.
  9. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Rendiamoci conto che è un giorno che si parla di congiunti e messe. A sto punto mi viene da pensare che l'Italia stia economicamente molto meglio di quello che si crede, e che quelli che stanno peggio siano esattamente quelli che già prima stavano sul lastrico.
  10. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    Ma perché prima chi ti controllava se andavi a fare la spesa? Chi ti controllava quando dicevi che saresti andato in farmacia? Ma che discorsi sono?
  11. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19

    E' decifrabile per chi vuole capire, per chi fa il finto tonto no.
  12. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19 (topic unico)

    Ti consiglio questo link, che non risponde alla tua domanda nello specifico ma può esserti utile http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/emergenze/coronavirus/materiali-distribuiti-alle-regioni
  13. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19 (topic unico)

    Diciamo che se noi avessimo una Lombardia normale e non unica al mondo saremmo sottomedia rispetto agli altri paesi, nonostante si sia stati colpiti per primi.
  14. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19 (topic unico)

    Evoluzione Regione Lombardia: colpa del governo -> colpa della Protezione Civile -> colpa dell'ATS. Che schifo.
  15. Ciccio900

    Coronavirus COVID-19 (topic unico)

    "Aspetto con estrema serenità l'esito" dell'inchiesta sulle morti nelle residenze sanitarie assistenziali (Rsa) della Lombardia, dice il presidente della Regione, Attilio Fontana, ai microfoni di MattinoCinque. In ogni caso, puntualizza a proposito della scelta di dirottare nelle case di riposo i pazienti affetti da coronavirus, "sono stati i nostri tecnici che ci hanno fatto la proposta… e noi ci siamo adeguati". Quanto alla scelta delle case di riposo considerate idonee a effettuare questo servizio, "la responsabilità è dell'Ats". Feccia schifosa, aggiungo io.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.