Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Search the Community

Showing results for tags 'barcellona'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2019-2020
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendars

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Found 24 results

  1. Sarà Juventus-Barcellona la doppia sfida dei sedicesimi di finale della Women Champions League. Il sorteggio tenutosi oggi a Nyon ha stabilito che le ragazze di Rita Guarino dovranno vedersela con le finaliste dell'ultima edizione, superate solo all'ultimo atto, tenutosi il 18 maggio scorso al Ferencváros Stadion di Budapest, dal Lione. Le Juventus Women giocheranno la prima gara in casa, allo stadio Moccagatta di Alessandria «Come ho sempre sostenuto la Champions non può ancora essere obiettivo stagionale, perché sappiamo di dover ancora colmare il gap con squadre più importanti d'Europa – commenta Stefano Braghin, Head of Women di Juventus - Per noi è l'occasione di fare esperienza internazionale e giocare contro il Barcellona sarà utile per capire quanto dobbiamo ancora lavorare per arrivare a certi livelli, sperando ovviamente di riuscirci in poco tempo». I favori del pronostico sono dalla parte delle spagnole, ma il recente Mondiale ha dimostrato quanto il calcio femminile italiano possa farsi valere anche in ambito internazionale: «Noi proveremo a fare del nostro meglio – continua Braghin – sapendo che nel calcio a volte ci sono delle sorprese. Ad oggi non c'è ancora una percezione esatta del calcio femminile, dove i valori sono definiti, ma le partite sono sempre molto aperte. Partiamo da sfavoriti e siamo consapevoli del valore della nostra avversaria, ma questo non significa che non si possa riuscire in un'impresa». Juventus.com
  2. Abbiamo tutti negli occhi la partita di ieri, e anche l'altra semifinale. Credo che quasi tutti siano d'accordo sul fatto che ci sia una differenza notevole di ritmo tra queste partite e una partita nostra, con pochissime eccezioni. E questo è stato ampiamente detto anche qui dentro in tanti post. Stamattina ho però sentito De Biasi a radio sportiva, e diceva una cosa interessante. Secondo lui, oltre agli aspetti fisici sono determinanti anche, per tenere ritmi alti, gli aspetti mentali. Sicuramente in Italia si fa un tipo di allenamento diverso rispetto al resto d'Europa, e questo lo dicono un po' tutti i giocatori che vengono qui da Spagna, Inghilterra o Germania. E già su questo ci sarebbe molto da riflettere, perché il problema non è solo della juve. C'è però anche il discorso di De Biasi: secondo lui in Italia si caricano troppo le partite di stress, perdendo quasi completamente la dimesso del "gioco", cosa che alla fine è il calcio, anche ad altissimi livelli. Nel nostro caso poi, lo stress è moltiplicato in coppa dai precedenti. E io credo che ci sia la prova di quanto il fattore psicologico sia importante anche per il ritmo di gioco nelle partite che giochiamo con le spalle al muro. Monaco, Madrid, l'ultima in casa con l'Atletico... tutte partite nelle quali, pur con delle ovvie pause (che ieri si è preso anche il barca, e anche l'ajax nella prima parte del secondo tempo col tottenham), abbiamo tenuto ritmi più alti del solito. Per parafrasare un grande allenatore: "non guardate la tecnica o la tattica, quelle ce le abbiamo anche noi. Da loro dovete imparare il ritmo". Perché comunque, secondo me, il nostro problema principale non è la tattica, ma la capacità di tenere ritmi alti per buoni tratti della singola partita, e della stagione. Se sia Allegri in grado di correggere questo aspetto non saprei, ma credo di no (pur apprezzando quello che ha fatto, soprattutto nei primi tre anni)...
  3. Chi sono i nostri avversari di champions? Qui qualche dato che ci può aiutare a conoscere meglio le otto pretendenti alla coppa dalle grandi orecchie... *** Altre statistiche in aggiornamento ***
  4. Arsenal Bournemouth Brighton & Hove Burnley Cardiff City Chelsea Crystal Palace Everton Fulham Huddersfield Leicester Liverpool Manchester City Manchester United Newcastle Southampton Tottenham Hotspur Watford West Ham Wolverhampton
  5. Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Higuain.
  6. Juventus (4-3-3): Buffon; Barzagli, Rugani, Benatia, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala.
  7. A voi una delle migliori partite recenti della nostra Signora, in versione sintesi lunga. Il video l'ho ricavato io personalmente dalla partita intera. Da notare: Nedved che stava facendo un altro gol da antologia con un piede gonfissimo, l'umilta' di Zalayeta nell'intervista, Tiago Motta che da giovane era gia' un giocatore particolarmente rognoso, e un intraprendente Riquelme. Chiedo ai mod, se possibile, di lasciarla in JF almeno un giorno! Grazie e forza Juve, sperando di ritrovare presto lo stesso spirito da guerrieri!!!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.