Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Search the Community

Showing results for tags 'statistiche'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2021-2022
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendars

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Found 9 results

  1. superfabietto

    Statistiche relative alla Juve

    Scrivo un post "statistico" dopo un pò di tempo per focalizzare l'attenzione su alcuni dati riguardanti la Juve. Nonostante i numerosi infortuni, problemi tecnico-tattici, rinnovi che tardano ad arrivare, e chi più ne ha più ne metta...La Juventus nelle ultime 15 partite, punti alla mano, è la squadra che ha fatto meglio dopo l'Inter (36 punti), e Atalanta (31 punti), con 30 punti. Se restringiamo il campo alle ultime 10 partite, Siamo la seconda squadra per numero di punti, a pari merito con l'Atalanta (23 punti) e con 3 punti in meno dell'Inter capolista. Dopo l'Inter abbiamo la serie corrente di imbattibilità più lunga (non perde da 8 partite, l'Inter non perde da 13). 3 delle 5 sconfitte stagionali, sono avvenute contro squadre che sono dietro di noi in classifica (Empoli, Sassuolo, Verona). 4 sconfitte su 5 sono maturate nelle prime 11 giornate di campionato. Nelle successive 11, 1 sconfitta, 2 pareggi, 8 vittorie. Una squadra che senza centravanti, senza un vero faro di centrocampo e con gli infortuni ripetuti dei suoi uomini offensivi migliori (Dybala, Chiesa) sta facendo di necessità virtù, andando oltre le proprie attuali possibilità. Alcuni dati. In ben 9 partite su 22, la Juve non ha subito gol. E in altre 6 ne ha subito solo 1. Delle 12 vittorie, 6 sono arrivate "corto muso". Vittorie con 2 gol di scarto 6. Tutte le sconfitte (5) sono maturate per un gol di scarto. La fotografia, parla chiaro: manca chi la butta dentro con continuità. Non è un caso che per vedere un giocatore della Juve in classifica marcatori, bisogna scorrere la hit dei cannonieri di ben 14 posizioni. Già so a chi sarà attribuita questa sterilità offensiva. A Kean che ha preso il posto di Ronaldo? A Morata (il nostro giocatore più vicino ad essere considerato centravanti)? a Dybala? Alla società che nonostante infortunio di Chiesa pare non prenda nessun attaccante neanche a gennaio? Ma naturalmente no! E' colpa di Allegri! Con Ronaldo, saremmo primi o comunque vicinissimi alla vetta...E lo dico, numeri alla mano. A cura di Fabio Franco Ps Per chi faceva ironia sul pallottoliere https://www.vecchiasignora.com/topic/356885-classifica-punti-avversari-prime-8-giornate-difficoltà-calendario/ segnalo il post di qualche mese fa, che tanto distante dal bersaglio, non è andato mi pare
  2. Stavo cercando gli expected goals di Juve-Genoa e ho trovato uns sito che mostra gli expected goals e anche gli expected point di tutta la Serie A. Devo dire che i numeri mi hanno sorpreso parecchio. Sapevo che la Juve sta concretizzando molto meno di quello che dovrebbe, ma i numeri sono impietosi. Siamo per distacco la Squadra che segna meno di quello che crea. Abbiamo segnato 7.13 gol in meno di quelli che abbiamo creato, la seconda peggiore in questa classifica e la Salernitana con 3.33 gol meno di quelli che crea. Le migliori sono Napoli e Milan che hanno segnato 8 gol in più di quelli che ci si aspettava con le occasioni create. L'aspettativa e che una squadra con giocatori forti dovrebbe segnare più gol degli expected goals, perche gli expected goals sono una media tra tutti i tiri/occasioni avuti dai giocatori di tutte le squadre del mondo. Giocatori come Dybala e Morata dovrebbero segnare di più della media (e degli expected goals), teoreticamente. Speriamo che questa situazione migliori perche guardando i numeri con le occasioni create e concesse agli avversari la Juve dovrebbe essere terza e assolutamente in corsa per lo scudetto. Guardando gli expected points, la Juve dovrebbe avere 3.7 punti in più (30.7 invece di 27) e sarebbe terza dietro Inter (34.56 invece dei 37 punti che ha) e il Napoli a 31.4 punti (invece di 36 punti). Il Milan sarebbe solo a 28.28 punti invece di 38. Il sito mostra anche i dettagli per ogni Squadra e calciatore. Da gioco aperto e da calcio d'angolo segniamo molto meno di quello che dovremmo con le occasioni che abbiamo. I peggiori giocatori sono (che sorpresa) Morata (-2.4 gol) e Kulusevski (-1.9 gol). Il migliore e Cuadrado con +2.26 gol, ma e anche il peggiore negli expected assists a -2.2 visto che questa stagione sta ancora a 0 assist. Il sito e: understat.com. Spero che possa essere di interesse. Scusate il mio italiano (non sono nativo). [no link]
  3. In un noioso sabato pomeriggio, mi sono dilettato a fare questa analisi. Ovvero, partendo dalla classifica del campionato di Serie A, e incrociando tutti gli avversari delle prime 7 della classifica ho "aggregato" per ciascuna delle "7 sorelle", gli avversari incontrati, definendo i punti totali, i gol fatti, e i gol subiti, fino all'ottava giornata... La Juventus, ha incontrato avversari che attualmente hanno totalizzato 106 punti complessivi, 109 reti fatte, 96 reti subite. Il Napoli, ha incontrato squadre per un totale di 75 punti complessivi, 88 reti fatte, 111 subite. Tra le sette squadre che guidano la classifica, la Juve è quella che, numeri alla mano, ha avuto il calendario nettamente più difficile. Incontrare in 8 partite, squadre che hanno totalizzato ben 31 punti in più rispetto a quelle incontrate dal Napoli, è un aspetto piuttosto significativo. Spero questo post meramente statistico via abbia messo di buon umore... A voi. A cura di Fabio Franco
  4. Come da titolo. Servendomi del sito fbref.com e aggregando con excel i dati di Arthur Melo sui passaggi e sui controlli di palla... Numeri da campionissimo... Fbref aggrega i dati per passaggi brevi (4-13 metri), medi (13 metri-27 metri), lunghi (oltre 27 metri).. Sulle 12 partite, 3 da subentrato, 9 da titolare...Ben 9 volte con almeno uno dei tre fondamentali (corti, medi, lunghi) senza errore nei passaggi...100% completati... In due partite addirittura nessun passaggio sbagliato tra corti, medi, lunghi... In due partite coefficiente aggregato 3. Significa che non ha sbagliato nessun passaggio tra corti,medi,lunghi. Ben 5 delle 12 partite, nessun passaggio medio sbagliato...Addirittura sul lungo, ben 8 partite senza alcun errore... La precisione in particolare sul medio, fa capire l'assoluta concentrazione e proprietà tecnica quando effettua un passaggio..298 passaggi medi completati su 307 tentati...Su 98 lanci lunghi, 93 a buon fine... Impressionanti anche i numeri sul controllo palla. Perde meno di due palloni, ogni 100 controllati. I mancati controlli sono solo 3. Solo 8 i palloni persi su contrasto avversario (da questo dato sono esclusi i dribbling dal conteggio, come da specifica di fbref)... A voi. A cura di Fabio Franco
  5. Vi posto un interessante (???) schema sui punti realizzati dalla Juve in base agli avversari affrontati. Faccio notare che, Crotone a parte, i punti persi sono tutti contro squadre dall'attuale 12esimo posto in su. Roma, Atalanta, Lazio, la tanto bistrattata Hellas Verona, il tanto bistrattato Benevento, e la Fiorentina...Fanno capire che è un luogo comune il fatto che la Juve con le piccole abbia perso punti...La classifica di queste squadre dimostra, attualmente, che sono squadre di medio livello... In linea con andamento della scorsa stagione... Con le squadre che attualmente occupano dal 14esimo al 20esimo posto, 6 vittorie e 1 pareggio (Crotone). 19 punti su 21. Allego anche tabella della stagione 2019-2020 . A voi! A cura di Fabio Franco
  6. Il fantastico sito, per gli amanti dei numeri e delle statistiche, https://fbref.com/ fornisce una serie di statistiche molto interessanti dal mio punto di vista. In particolare, grazie al mio amato Microsoft Excel, ho voluto mettere insieme due dati che si sono dimostrati correlati... Ovvero, l'efficacia del pressing con i passaggi rasoterra di ciascuna squadra... Fase difensiva e fase offensiva non sono distinte, come qualcuno vorrebbe far credere Il sito di cui sopra, evidenzia il numero di volte in cui si è portato il pressing (definito dal sito come "numero di volte in cui viene fatto pressing sul giocatore avversario che riceve, controlla o rilascia palla"). Nella colonna VINTI, si evidenzia invece il numero di volte in cui il pressing permette il recupero palla entro i 5 secondi dal pressing portato. Nella colonna %, possiamo definire la fruttuosità percentuale del pressing. Nella colonna OFF, viene evidenziata la percentuale di pressing portato nella trequarti avversaria. PASSAGGI RASOTERRA (valore medio dato dal rapporto numero di passaggi rasoterra, e le partite disputate. Juve e Napoli sono stati conteggiati come 11 partite disputate) In giallo la migliore squadra per dati aggregati su colonne. In arancione le squadre dal secondo (2) al quarto posto (4) nelle particolari categorie. Come è facilmente visibile, la squadre che giocano più palloni rasoterra (quindi hanno giocatori probabilmente vicini tra loro) hanno un'efficacia di pressing maggiore. La Juventus è la squadra che gioca più palloni rasoterra in media a partita. E' seconda dietro il Sassuolo per efficacia recupero palla con il pressing. Terza nella percentuale di pressing nella trequarti avversaria. Seconda sull'incidenza dei passaggi rasoterra sul totale passaggi effettuati. Incredibile anche la correlazione con le posizioni in classifica. Il Milan è unica squadra, tra quelle di vertice, che in nessuno dei dati analizzati è nelle prima 4 posizioni. A voi, a cura di Fabio Franco
  7. superfabietto

    Lo strano caso di Alvaro Morata

    Incuriosito dall'eccellente rendimento di Alvaro Morata, ho incrociato con excel tutte le partite disputate con Real Madrid, Chelsea, Juventus, Atletico Madrid. Relative ai soli campionati. Su 227 partite giocate per almeno 1 minuto, Morata è subentrato ben 100 volte. Ed è stato sostituito ben 73 volte. In sole 122 partite ha giocato più di 45 minuti (pari al 54%). Ha giocato più di 60 minuti solo 113 volte. Ha giocato tutti e 90 i minuti solo 54 volte. 95 le partite in cui ha giocato almeno 70 minuti. Magari fin qui non ci vedete nulla di strano... Se vi segnalo che invece nel Real Madrid, ha giocato 2315 minuti (circa 25 partite effettive) e ha segnato 25 gol, con una percentuale realizzativa del 97%, viene da chiedervi come mai sia stato così sottovalutato specie nel periodo blancos... Come è possibile che un giocatore che segna 76 gol, e distribuisce 29 assist in 11612 minuti (circa 129 partite effettive) abbia giocato così poco? A voi. A cura di: Fabio Franco EDIT: Questi numeri, sembrerebbero spiegare il perché per tanti allenatori, Morata è sempre stato utilizzato come arma in corso di partita Morata, da subentrato ha segnato 26 volte. Su un totale di 1846 minuti (circa 20/21 partite). Morata, partendo titolare ha segnato 25 volte su 5005 minuti giocati (circa 55/56 partite). 
  8. Salve, volevo aprire un piccolo topic riguardo una statistica, e cioè i gol segnati dai giocatori della Juventus dal 2000 ad oggi in tutte le competizioni Stavo navigando nel canale della Bundesliga quando mi è capitato un video sui migliori marcatori del Bayern dal 2000 ad oggi, così mi son chiesto se esisteva qualcosa di simile sulla Juventus Purtroppo non ho trovato nulla, ma mi son preso 2 orette e con l'aiuto di Wikipedia e Excel ho stilato questa classifica Vi mostro uno screenshot dove potete osservare le prime 27-28 posizioni Cosa ne pensate? Personalmente mi stupiscono i 199 gol di Del Piero, così a memoria ricordavo ne avesse fatti molti di più dal 1993 al 2000 Ottimo il podio di Dybala dietro al duo intoccabile, podio rimasto per diversi anni nelle mani di Nedved con i suoi 65 gol Incredibili i numeri di Vidal, davvero un mostro al suo apice da noi Menzione speciale per Chiellini, a pochi passi dalla top 10
  9. Con una certa sorpresa, analizzando i gol di Morata sia per zone (area di rigore, area di porta, fuori area) che parte del corpo (destro, sinistro, testa) emerge che è molto più uomo d'area di quello che pensassi. Su 97 gol segnati in 14723 minuti (squadre di club, nazionale - tutte le competizioni) ben 91 sono dall'interno dell'area di rigore (68 area grande, 23 area di porta). Inoltre ben 29 gol su 97 derivano da colpi di testa (quasi 30%:percentuale mostruosa). Edin Dzeko, maestro del colpo di testa, su 198 gol ne ha realizzati "solo" 37 di testa (circa 19%). Altro parametro che ho inteso analizzare sono i duelli aerei. Per capire come e quanto battagliasse Morata. In base ai minuti giocati, e alle partite effettive (minuti giocati diviso 90)...Morata ingaggia 5,64 duelli aerei medi a partita. % di duelli vinti 51,41%. Dzeko sempre rapportando i dati alla partite effettive, ingaggia 6,25 duelli aerei medi a partita. % di duelli vinti 55,16%. Altro parametro: il numero di passaggi medi a partita. 26 circa per Dzeko, 25 per Morata. La partecipazione al gioco della squadra in termini di passaggi effettuati. Ultimo parametro il numero di cross medi a partita. Morata 1,19, Dzeko 0,87. Questo dato indica la maggiore mobilità sugli esterni del nostro Alvaro, a beneficio dell'altra punta e degli inserimenti in area dei centrocampisti. Spero sia interessante. A cura di: Fabio Franco FONTE: Whoscored.com
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.