Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

5 ore fa, Godo93 ha scritto:

Io comprai la ps4 a dicembre 2018 e credo che in poco più di un anno ho giocato tutti i giochi più belli e interessanti usciti fino a oggi,

ora mi trovo nella situazione in cui quello che mi interessa costa troppo (non pago un gioco più di 30 euro manco a morire sefz ) roba tipo 

Death Streading , doom 2, ghost of tsushima, Nioh 2, RE 3....cerco disperatamente prezzi decenti per Sekiro ma a meno di 45 non lo trovo .fuma

 

Ho giocato : Red dead 2, God of war, Horizon 0 dawn, Unchartfed 4, Doom, AC origins&Odisey, RE 2 il remake, Nioh, i vari tomb raider, Dishonored 2.

                       Fallout 4, the division, Far cry 5, Nier automata, Senua sacrifice, Titanfall 2, Detroit bacome human (l'ho appeso di brutto), Destiny 1&2

                       e altri che non vale la pena di nominare.

                       

I giochi di macchine non mi attirano, ne quelli di sport ne di super eroi.

Gli sparatutto classici ,quelli che durano 5-6 ore insomma che in realtà adoro, li evito perchè ormai sono costruiti solo per l'online

e francamente non mi interessa molto .

 

The whicher 3 ci ho provato ma i puri RPG dove devi chiacchierare in continuazione mi fanno cadere le balle, peccato perchè si vede sia un gran gioco ma proprio 

non ci sono riuscito.

Ultimamente ho recuperato Shadow of colossus che mi mancava e ho sempre desiderato giocarlo e ora ho deciso di continuare su questa linea e giocarmi the last guardian e Ico....inoltre ho trovato a prezzi stracciati Prey, che sembra essermi totalmente sfuggito dai radar e pare un gran bel gioco.

 

Tutto questo per chiedere una semplice domanda...mi sfugge per caso qualche gioco davvero bello che non sia uscito troppo recentemente ?

Magari sapreste consigliarmi qualcosa, anche roba della ps2 con remake.

La ps3 l'ho consumata decisamente tutta .sisi 

 

Death stranding lo puoi pure lasciare perdere

Una delle più grandi * dell'umanità per me 

Il simulatore di bartolini......

Sekiro giocone

Se non l'hai giocato ti consiglio Jedi Fallen order, davvero piacevole

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, alexanderv1986 ha scritto:

Death stranding lo puoi pure lasciare perdere

Una delle più grandi * dell'umanità per me 

Il simulatore di bartolini......

Sekiro giocone

Se non l'hai giocato ti consiglio Jedi Fallen order, davvero piacevole

No, non posso non provare un'opera di Kojima .nono 

Quello di star wars ci avevo pensato ma costa troppo....lo proverò sicuro perchè ho visto le recensioni e dicono tutti sia fatto proprio bene .sisi 

 

Tutti questi giochi li comprerò a fine anno e li pagherò un quinto del costo attuale,

so troppo tirchio per cacciare 50 bombe .uff

 

Cmq sekiro è il prossimo pkè uscito già un anno fa,

prima o poi lo becco in promozione sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, non posso non provare un'opera di Kojima default_nono.gif 

Quello di star wars ci avevo pensato ma costa troppo....lo proverò sicuro perchè ho visto le recensioni e dicono tutti sia fatto proprio bene default_sisi.gif 

 

Tutti questi giochi li comprerò a fine anno e li pagherò un quinto del costo attuale,

so troppo tirchio per cacciare 50 bombe default_TFR.gif

 

Cmq sekiro è il prossimo pkè uscito già un anno fa,

prima o poi lo becco in promozione default_97.gif 

Nioh com'è? Perché nel caso recupero il primo così finché lo finisco, magari il 2 si abbassa default_97.gif

 

 

Ecco, questo è il mio repertorio giochi al momento (qualcuno l'ho venduto..)5ef6fa455613a27f064b538a8c8c11a7.jpge2c749d083f051ee0d735bae71b59636.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Masked Rider ha scritto:

Nioh com'è? Perché nel caso recupero il primo così finché lo finisco, magari il 2 si abbassa sefz

Io lo comprai pkè sembrava una sfida e mi ha sorpreso molto, non mi sarei mai aspettato mi piacesse cosi tanto.

Difficile da raccontare come gioco perchè non mi vengono paragoni in mente con giochi simili, forse dark soul ma io la saga non l'ho giocata quindi bho sefz 

cmq è di quel genere.

 

Fatto sta che il gioco è bello lungo, pieno zeppo di Boss (saranno più di 20 sicuro ) , una sfida in tutti i sensi perchè devi imparare a giocare e perchè è fatto in modo

da non essere affatto facile.... cambia lo stile di combattimento in base al tipo di arma che vuoi usare, e per ogni arma ci sono 3 "pose" che infliggono danni diversi 

ma con una spesa di stamina diversa.

Insomma veramente complesso ed è fico perchè migliorerai sempre più e diventerà più soddisfacente,

non scherzo se dico che per i primi 10-15 Boss sono morto anche più di 50 volte ! e non puoi cambiare difficoltà sefz 

La cosa può sembrare scoraggiante ma alla fine è bello, divertente e sopratutto soddisfacente.

 

Sekiro è più meno della sessa pasta, ma ho capito che non c'è una stamina e quindi credo sia decisamente più facile,

la stamina devi imparare a gestirla e ci metterai del tempo ma quando ci riuscirai arrivi a un livello di soddisfazione

che forse solo con God of war (che è decisamente più facile) ho provato in un videogame.

 

Tra l'altro lo trovi a prezzi stracciati ormai.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io lo comprai pkè sembrava una sfida e mi ha sorpreso molto, non mi sarei mai aspettato mi piacesse cosi tanto.
Difficile da raccontare come gioco perchè non mi vengono paragoni in mente con giochi simili, forse dark soul ma io la saga non l'ho giocata quindi bho sefz 
cmq è di quel genere.
 
Fatto sta che il gioco è bello lungo, pieno zeppo di Boss (saranno più di 20 sicuro ) , una sfida in tutti i sensi perchè devi imparare a giocare e perchè è fatto in modo
da non essere affatto facile.... cambia lo stile di combattimento in base al tipo di arma che vuoi usare, e per ogni arma ci sono 3 "pose" che infliggono danni diversi 
ma con una spesa di stamina diversa.
Insomma veramente complesso ed è fico perchè migliorerai sempre più e diventerà più soddisfacente,
non scherzo se dico che per i primi 10-15 Boss sono morto anche più di 50 volte ! e non puoi cambiare difficoltà sefz 
La cosa può sembrare scoraggiante ma alla fine è bello, divertente e sopratutto soddisfacente.
 
Sekiro è più meno della sessa pasta, ma ho capito che non c'è una stamina e quindi credo sia decisamente più facile,
la stamina devi imparare a gestirla e ci metterai del tempo ma quando ci riuscirai arrivi a un livello di soddisfazione
che forse solo con God of war (che è decisamente più facile) ho provato in un videogame.
 
Tra l'altro lo trovi a prezzi stracciati ormai.
 
 
Vedo se lo trovo in rete allora oppure lo prendo in digitale, solo che costa un po' di più..

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, alexanderv1986 ha scritto:

Death stranding lo puoi pure lasciare perdere

Una delle più grandi * dell'umanità per me 

Il simulatore di bartolini......

Sekiro giocone

Se non l'hai giocato ti consiglio Jedi Fallen order, davvero piacevole

Diciamo che sto death stranding un po' di sfiga l ha portata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Godo93 ha scritto:

Io comprai la ps4 a dicembre 2018 e credo che in poco più di un anno ho giocato tutti i giochi più belli e interessanti usciti fino a oggi,

ora mi trovo nella situazione in cui quello che mi interessa costa troppo (non pago un gioco più di 30 euro manco a morire sefz ) roba tipo 

Death Streading , doom 2, ghost of tsushima, Nioh 2, RE 3....cerco disperatamente prezzi decenti per Sekiro ma a meno di 45 non lo trovo .fuma

 

Ho giocato : Red dead 2, God of war, Horizon 0 dawn, Unchartfed 4, Doom, AC origins&Odisey, RE 2 il remake, Nioh, i vari tomb raider, Dishonored 2.

                       Fallout 4, the division, Far cry 5, Nier automata, Senua sacrifice, Titanfall 2, Detroit bacome human (l'ho appeso di brutto), Destiny 1&2

                       e altri che non vale la pena di nominare.

                       

I giochi di macchine non mi attirano, ne quelli di sport ne di super eroi.

Gli sparatutto classici ,quelli che durano 5-6 ore insomma che in realtà adoro, li evito perchè ormai sono costruiti solo per l'online

e francamente non mi interessa molto .

 

The whicher 3 ci ho provato ma i puri RPG dove devi chiacchierare in continuazione mi fanno cadere le balle, peccato perchè si vede sia un gran gioco ma proprio 

non ci sono riuscito.

Ultimamente ho recuperato Shadow of colossus che mi mancava e ho sempre desiderato giocarlo e ora ho deciso di continuare su questa linea e giocarmi the last guardian e Ico....inoltre ho trovato a prezzi stracciati Prey, che sembra essermi totalmente sfuggito dai radar e pare un gran bel gioco.

 

Tutto questo per chiedere una semplice domanda...mi sfugge per caso qualche gioco davvero bello che non sia uscito troppo recentemente ?

Magari sapreste consigliarmi qualcosa, anche roba della ps2 con remake.

La ps3 l'ho consumata decisamente tutta .sisi 

 

Resident evil 7 non è male. Non dovrebbe costare molto. Days gone è lungo ma molto bello. Non so se per la play 3hai giocato a L.A Noire, merita parecchio e ora è disponibile anche per PS4. Oppure Life Is strange.

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, storia di una grande amore ha scritto:

Resident evil 7 non è male. Non dovrebbe costare molto. Days gone è lungo ma molto bello. Non so se per la play 3hai giocato a L.A Noire, merita parecchio e ora è disponibile anche per PS4. Oppure Life Is strange.

Re 7 si ma poi ho optato per il remake del secondo...prima o poi lo giocherò anche se ho mi pare di aver capito che è corto.

LA noire non è il mio genere tanto quanto life is strange.
Days gone ci ho pensato spesso solo che avendo consumato the last of us alla fine ci ho sempre rinunciato,

mi sembra una dinamica molto simile.

 

Ieri ho iniziato The last guardian che mi ha sorpreso per originalità,

sembra molto sfizioso e misterioso.

A questi di Japan studio il convenzionale proprio non gli piace  :d

 

Mi piacerebbe iniziare ad esplorare giochi simili non convenzionali,

ma mi rendo conto che sono rari ed è molto più difficile farli riuscire bene rispetto alle classiche dinamiche.

Devo recuperare roba della ps2 rimasterizzata ma non conoscendola bene (ero troppo piccolo) mi è difficile orientarmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Masked Rider ha scritto:

Ecco, questo è il mio repertorio giochi al momento (qualcuno l'ho venduto..)5ef6fa455613a27f064b538a8c8c11a7.jpge2c749d083f051ee0d735bae71b59636.jpg

Ti piacciono i giochi di calcio a quanto vedo sefz 

Cmq Nioh io lo presi in digitale a 20 euro 6 mesi fa su psn,

ora il 2 aprile rinnovano le offerte quindi dai un'occhiata che magari lo trovi.

 

Crash bandicot e spyro non sono affatto cattive idee, 

mi ricordano la mia infanzia e forse li trovo anche a poco.

 

Ti sono piaciuti ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti piacciono i giochi di calcio a quanto vedo sefz 
Cmq Nioh io lo presi in digitale a 20 euro 6 mesi fa su psn,
ora il 2 aprile rinnovano le offerte quindi dai un'occhiata che magari lo trovi.
 
Crash bandicot e spyro non sono affatto cattive idee, 
mi ricordano la mia infanzia e forse li trovo anche a poco.
 
Ti sono piaciuti ?
 
In realtà li ho comprati tempo fa e solo ora ci sto giocando. Ho iniziato con Spyro, ho platinato il primo e finito il secondo, adesso ho appena iniziato il terzo, però mi fa uno strano effetto la telecamera, non lo so perché ma dopo un po' che ci gioco mi fa venire mal di testa.
Dopo passerò a Crash sefz e poi degli altri giochi che ho devo recuperare Call of Duty WWII perché ho giocato solo al multiplayer e non alla storia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo che mi avete avvertito per curiosità mi sono visto un paio di review di Death streading,

e in effetti c'è molta delusione riguardo questo titolo e l'hype che si era reato attorno.

Da quello che si evince non si fa altro che andare da un punto A a un punto B trasportando oggetti e ogni tanto combattendo,

i Boss dicono tutti siano troppo facili da battere e la storia a quanto pare è incomprensibile .

 

Il commento più gettonato sotto tutti i video è "metal gear solid : Amazon Prime" :261:

 

Mi è passata la voglia di provarlo .doh

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Masked Rider ha scritto:
Il 30/3/2020 Alle 13:36, KillVearn ha scritto:
Sony con PS5 non ne sta azzeccando una lato comunicazione.

In che senso?

La presentazione della console e' stata un disastro e sono andati in silenzio radio totale nonostante le pernacchie della rete, peraltro molti sviluppatori li stanno sputtanando e sono immobili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KillVearn ha scritto:

La presentazione della console e' stata un disastro e sono andati in silenzio radio totale nonostante le pernacchie della rete, peraltro molti sviluppatori li stanno sputtanando e sono immobili. 

Questo perchè la macchina non è pronta

E non possono mostrare niente, inoltre non sanno come raggreddare una Console con quelle frequenze Altissime che generano troppo calore, lo ha detto Cerny durante lo Streaming.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/3/2020 Alle 13:08, Godo93 ha scritto:

Dopo che mi avete avvertito per curiosità mi sono visto un paio di review di Death streading,

e in effetti c'è molta delusione riguardo questo titolo e l'hype che si era reato attorno.

Da quello che si evince non si fa altro che andare da un punto A a un punto B trasportando oggetti e ogni tanto combattendo,

i Boss dicono tutti siano troppo facili da battere e la storia a quanto pare è incomprensibile .

 

Il commento più gettonato sotto tutti i video è "metal gear solid : Amazon Prime" :261:

 

Mi è passata la voglia di provarlo .doh

Uno dei giochi più schifosi che abbia mai provato 

E l'ho preso pure al day 1.......  .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, alexanderv1986 ha scritto:

Uno dei giochi più schifosi che abbia mai provato 

E l'ho preso pure al day 1.......  .ghgh

Io non mi volevo spoilerare niente ma dopo aver visto il gameplay ne faccio volentieri a meno .sisi 

 

Invece The Last Guardian  mi sta piacendo molto, esperienza ludica da provare assolutamente.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minutes ago, Masked Rider said:

Lo scarico subito.. sullo store sta 3.99.. ma la copia fisica la vendono?

Molto difficile, ha piu di 12 anni, ho buttato un occhio su amazon e hanno solo la versione tedesca per pc, non credo la abbiano fatta per ps4.

Giocone davvero preparati a mille risate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS5: CPU, GPU e potenza, Mark Cerny spiega come funzionano le frequenze variabili

PS5 sarà dotata di CPU e GPU con funzionamento a frequenze variabili che cambieranno la potenza: Mark Cerny ha spiegato in una lunga intervista come funziona la nuova console Sony.

 

PS5 sarà dotata di CPU e GPU che funzionano a frequenze variabili, andando naturalmente a influenzare la potenza della console: Mark Cerny ha parlato di questa peculiarità in un'intervista con Digital Foundry.

"Non utilizziamo la temperatura del die (per regolare le frequenze, NdR), perché ciò andrebbe a creare due tipologie di varianti fra diverse PS5", ha spiegato Cerny. "Una variante causata dalla differenza nella temperatura ambientale: la console potrebbe essere collocata in una zona più calda o più fredda della casa."

"L'altra variante causata dai singoli chip custom della console, visto alcuni funzionano sprigionando più calore e altri meno. Dunque, anziché utilizzare la temperatura del die, applichiamo un algoritmo in cui la frequenza dipende dalle attività della CPU e della GPU. Ciò rende il funzionamento della console costante."

"Tutte le PlayStation 5 si comportano allo stesso modo", ha continuato il system architect. "Se giocate con lo stesso gioco e vi recate nella stessa zona, non ha importanza il tipo di chip custom che avete o come funzionano i suoi transistor. Non ha importanza se mettete la console nel mobile dello stereo o nel frigorifero, la vostra PS5 utilizzerà le stesse frequenze per CPU e GPU di qualsiasi altra PS5."

"La costante del tempo, che rappresenta appunto la quantità di tempo che GPU e GPU impiegano per raggiungere la frequenza stabilita per le proprie attività, è un fattore critico per gli sviluppatori. Parliamo di un intervallo molto breve (...), non c'è un lag fra quando viene erogata più potenza per alcuni secondi o alcuni minuti e quando il sistema si rilassa. Non è questo il mondo in cui gli sviluppatori vogliono vivere, perciò abbiamo fatto in modo che PS5 sia molto reattiva per quanto concerne l'uso della potenza. Inoltre gli sviluppatori potranno controllare in qualsiasi momento quanta potenza viene impiegata da CPU e GPU."

"La potenza ha un ruolo preciso nell'ambito dell'ottimizazione. Se ottimizzi e mantieni la potenza costante, vedrai tutti gli effetti positivi dell'ottimizzazione. Se ottimizzi e aumenti la potenza, otterrai un po' di performance in più. La cosa più interessante qui è l'ottimizzazione relativa al consumo elettrico: se riesci a modificare il codice di modo che le performance siano costanti ma il consumo ridotto, allora è una vittoria."

"CPU e GPU hanno entrambe una quota di energia disponibile, anche se ovviamente quella dedicata alla GPU è maggiore. Se ad esempio la CPU non utilizza appieno tutta la propria quota, magari restando ferma a 3,5 GHz, allora la porzione inutilizzata può essere trasferita alla GPU. Questo è ciò che AMD chiama SmartShift. C'è abbastanza potenza perché sia CPU che GPU possano potenzialmente girare al limite di 3,5 GHz e 2,23 GHz, dunque gli sviluppatori non devono scegliere di far funzionare l'una meno velocemente dell'altra."

"Esiste inoltre un fenomeno chiamato 'race to idle'. Immaginiamo di star girando a 30 Hz e di utilizzare 28 millisecondi del nostro budget di 33 millisecondi, così che la GPU funzioni in idle per cinque millisecondi. Ebbene, il meccanismo di controllo della potenza rileverà un consumo di energia più basso, del resto per quei cinque millisecondi la GPU non farà molto, e concluderà che la frequenza dovrebbe essere aumentata. Sarebbe però un innalzamento inutile."

"Il risultato netto di una situazione del genere è che la GPU non svolge lavoro extra, ma processa il lavoro che le è stato assegnato più rapidamente e rimane in idle per più tempo, restando ad aspettare la sincronia verticale o altro. Utilizziamo quindi il termine 'race to idle' per descrivere questo inutile aumento nella frequenza della GPU."

 

"Se costruisci un sistema a frequenza variabile, ciò che vedrai sulla base di questo fenomeno (che ha un equivalente per la CPU) è che le frequenze vengono in genere portate al massimo. Non ha senso, però: al fine di utilizzare al meglio la frequenza della GPU, dobbiamo trovare una sequenza del gioco in cui la GPU viene pienamente utilizzata per 33,3 millisecondi su 33,3."

"Dunque, quando ho detto che la GPU di PS5 avrebbe passato la maggior parte del tempo vicina alla massima frequenza, il che toglie dall'equazione la 'race to idle', stavamo pensando a situazioni di gioco in cui l'intero frame viene utilizzato in maniera produttiva. La stessa cosa accade per la CPU: in base all'analisi di casi in cui il processore viene utilizzato al massimo durante il frame, abbiamo concluso che resterà alla massima frequenza per la maggior parte del tempo."

Gli sviluppatori, tuttavia, non dovranno preoccuparsi della cosa. "Non avranno bisogno di ottimizzare in alcun modo: se necessario, la frequenza cambierà a seconda delle azioni compiute a CPU e GPU", ha spiegato Cerny.

 

 

 

PS5 e gli SSD: come funzionano e cosa consentono di fare per Mark Cerny

 

Torniamo a parlare di PS5 e degli SSD: grazie ad un lungo approfondimento di Digital Foundry scopriamo come funzionano e cosa consentono di fare per Mark Cerny.

 

Torniamo a parlare di PS5 e degli SSD: grazie ad un lungo approfondimento di Digital Foundry scopriamo come funzionano e cosa consentono di fare per Mark Cerny.

A distanza di qualche settimana dall'annuncio, Digital Foundry ha approfondito quanto detto da Mark Cerny durante la presentazione ufficiale di PlayStation 5. Quello dei colleghi inglesi è un pezzo lungo e complesso, diviso in sottosezioni che proveremo a riportarvi nei prossimi minuti. Qui, invece, si parla di CPU e GPU. Cominciamo con gli SSD, uno degli argomenti più dibattuti in questi giorni.

Si tratta, infatti, di una delle caratteristiche più impressionanti della console: la velocità di base di 5.5GB/s, che diventano circa 8-9GB/s grazie alla decodifica hardware contenuta all'interno di PS5, l'SSD è sicuramente uno dei punti di forza della console.

Un altro elemento innovativo è il modo col quale saranno trovati i file: non più attraverso il nome ma attraverso un ID univoco che dirà esattamente dove trovare i file desiderati. In questo modo basteranno due comandi inviati all'hardware, l'ID e la memoria da allocare e deallocare, per dire a PS5 cosa fare. Così le istruzioni possono essere impartite al singolo fotogramma o al massimo a quello successivo, un tempo estremamente più breve rispetto ai 250ms richiesti dagli hard drive attuali. Un'idea che è venuta a Cerny mentre lavorava su giochi come Marvel's Spider-Man, Death Stranding e The Last Guardian. "Avendo avuto a che fare con una miriade di problemi creativi e tecnici ho cercato una soluzione per risolverli," ha detto a Digital Foundry.

Questa velocità dovrebbe consentire di liberare la RAM da alcune cose che richiedono velocità, come l'urlo di morte di un nemico. Prima, per farlo succedere nel momento esatto della morte, era necessario mettere l'urlo all'interno della RAM. Gli HDD sono troppo lenti per garantire la contemporaneità. Con PS5 non più.

Lo stato solido dei dischi elimina anche la necessità di duplicare alcune informazioni per averle sempre a disposizione ad una distanza accettabile nei dischi meccanici. "Marvel's Spider-Man è un buon esempio di questo genere di problemi," ha detto Cerny. "Se non avessimo duplicato alcuni dati, le prestazioni del drive sarebbero colate a picco: dai 50-100MB/s attuali a soli 8MB/s. Per Marvel's Spider-Man, Insomniac ha trovato una soluzione elegante, ma ancora una volta si è appoggiato pesantemente all'utilizzo della RAM."

Quindi anche la dimensione di installazione di un gioco sarà ottimizzata perché non sarà più necessaria la duplicazione: i dati che prima dovevano essere presenti centinaia se non migliaia di volte sul disco, adesso possono stare una sola volta sull'SSD.

E l'ottimizzazione dell'hardware con gli strumenti di sviluppo consentirà agli sviluppatori di sfruttare tutte queste novità semplicemente utilizzando le nuove API. È un ottimo esempio di una tecnologia che dovrebbe offrire vantaggi immediati e che non richiederà un tempo di studio lungo da parte degli sviluppatori per essere utilizzato a dovere.

 

Fonte: Multiplayer

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS5: secondo alcuni sviluppatori la console avrebbe molti problemi94

PS5 avrebbe molti problemi, stando a quanto riferito da alcuni sviluppatori che credono che Sony le stia sbagliando tutte e abbia sottovalutato Microsoft.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   un'ora fa
 
 
 
 

PS5 avrebbe molti problemi, stando a quanto riferito da alcuni sviluppatori: il condizionale è d'obbligo, visto che parliamo anche in questo caso di soggetti che hanno voluto rimanere anonimi, ma le loro opinioni trovano sponda presso la stampa, vedi ad esempio il tweet Jez Corden di Windows Central.

"Parlo con gli sviluppatori al lavoro su giochi per PS5, ne conosco diversi. Conosco anche sviluppatori first party Sony. Lavoro nel business, anche se in un altro settore", ha scritto tale Jeff Rickel. "La sensazione generale è che Sony abbia sbagliato tutto con questa gen: hanno sottovalutato Microsoft e sono stati troppo sicuri di sé."

"Aspettatevi altri ritardi legati a PlayStation 5 (si riferisce alla presentazione della console, immaginiamo NdR) e problemi di raffreddamento simili a quelli che affliggevano Xbox 360. Sony è davvero preoccupata al riguardo."

"Non vi sembra strano che non abbiano ancora rivelato l'hardware nonostante le pressioni da parte di Microsoft? Questo perché l'hardware si rompe con una frequenza allarmante. Il sistema non regge le frequenze di clock, l'SSD m.2 si surriscalda rapidamente (più velocità di trasferimento significa anche più energia consumata e più calore prodotto), ma anche un m2. PCI Express 3.0 scalda in quel setup."

"Il problema di fondo è che Sony non ha capito che il fattore di forma doveva essere cambiato e ora temono di dover cambiare completamente il design e adottare uno stile a torre simile a Xbox Series X che gli farà fare la figura di quelli che hanno copiato Microsoft.

"Inoltre non vi sembra strano che non abbiano ancora mostrato neanche un titolo di lancio? La ragione? Gli sviluppatori non hanno idea di come ottimizzare perché Sony non sa ancora quali performance costanti possa offrire la console né vogliono mostrare demo catturate dai devkit senza essere certi che poi corrisponderanno alla qualità finale."

"Le persone che conosco e che sono più vicine al progetto dicono che le cose vanno davvero male. Sony spera davvero che il brand PlayStation possa aiutarli a restare a galla per un paio d'anni, il tempo necessario a effettuare un redesign."

"Vi ho avvisati. Sony si è adagiata sugli allori e ha dato per scontato ciò che sarebbe successo. Hanno sentito delle voci su ciò che Microsoft stava facendo, ma non ci hanno creduto. Le terze parti, invece, hanno verificato ciò che Microsoft ha ottenuto e testato Xbox Series X perché la casa di Redmond è stata molto aperta al riguardo e ha voluto che lo facessero. Per questo Sony ha dovuto correre per tirare fuori qualcosa: vedere che il loro competitor era già pronto a produrre la console ha causato non pochi problemi."

"L'interrogativo adesso è se decideranno per un rinvio del lancio di 6-12 mesi così da fare le cose nel modo giusto, oppure insisteranno per restare in linea con Microsoft e porteranno nei negozi una console che si rompe spesso e ha dei problemi di performance."

"So per certo che i tentativi di ottimizzare i giochi su PS5 richiedono più lavoro che su Xbox Series X. Gli sviluppatori dicono che la console Microsoft offre una potenza stabile, sempre ben prevedibile, mentre PlayStation 5 non fa altrettanto ed è anzi piuttosto imprevedibile, il che rende appunto le ottimizzazioni quasi impossibili. Addirittura non riesce a sprigionare la potenza che viene richiesta neppure per brevi intervalli."

Pensiamo sia il caso di ribadire, come scritto all'inizio dalla notizia, che stiamo parlando di un rumor che potrebbe tranquillamente non trovare fondamento. Aggiungiamo inoltre che le nostre fonti, interrogate al riguardo, hanno detto di non aver riscontrato questo genere di problemi con il devkit di PS5, anche se a onor del vero l'autore del post sembra fare riferimento alla versione finale della console.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Moggic ha scritto:

PS5: secondo alcuni sviluppatori la console avrebbe molti problemi94

PS5 avrebbe molti problemi, stando a quanto riferito da alcuni sviluppatori che credono che Sony le stia sbagliando tutte e abbia sottovalutato Microsoft.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   un'ora fa
 
 
 
 

PS5 avrebbe molti problemi, stando a quanto riferito da alcuni sviluppatori: il condizionale è d'obbligo, visto che parliamo anche in questo caso di soggetti che hanno voluto rimanere anonimi, ma le loro opinioni trovano sponda presso la stampa, vedi ad esempio il tweet Jez Corden di Windows Central.

"Parlo con gli sviluppatori al lavoro su giochi per PS5, ne conosco diversi. Conosco anche sviluppatori first party Sony. Lavoro nel business, anche se in un altro settore", ha scritto tale Jeff Rickel. "La sensazione generale è che Sony abbia sbagliato tutto con questa gen: hanno sottovalutato Microsoft e sono stati troppo sicuri di sé."

"Aspettatevi altri ritardi legati a PlayStation 5 (si riferisce alla presentazione della console, immaginiamo NdR) e problemi di raffreddamento simili a quelli che affliggevano Xbox 360. Sony è davvero preoccupata al riguardo."

"Non vi sembra strano che non abbiano ancora rivelato l'hardware nonostante le pressioni da parte di Microsoft? Questo perché l'hardware si rompe con una frequenza allarmante. Il sistema non regge le frequenze di clock, l'SSD m.2 si surriscalda rapidamente (più velocità di trasferimento significa anche più energia consumata e più calore prodotto), ma anche un m2. PCI Express 3.0 scalda in quel setup."

"Il problema di fondo è che Sony non ha capito che il fattore di forma doveva essere cambiato e ora temono di dover cambiare completamente il design e adottare uno stile a torre simile a Xbox Series X che gli farà fare la figura di quelli che hanno copiato Microsoft.

"Inoltre non vi sembra strano che non abbiano ancora mostrato neanche un titolo di lancio? La ragione? Gli sviluppatori non hanno idea di come ottimizzare perché Sony non sa ancora quali performance costanti possa offrire la console né vogliono mostrare demo catturate dai devkit senza essere certi che poi corrisponderanno alla qualità finale."

"Le persone che conosco e che sono più vicine al progetto dicono che le cose vanno davvero male. Sony spera davvero che il brand PlayStation possa aiutarli a restare a galla per un paio d'anni, il tempo necessario a effettuare un redesign."

"Vi ho avvisati. Sony si è adagiata sugli allori e ha dato per scontato ciò che sarebbe successo. Hanno sentito delle voci su ciò che Microsoft stava facendo, ma non ci hanno creduto. Le terze parti, invece, hanno verificato ciò che Microsoft ha ottenuto e testato Xbox Series X perché la casa di Redmond è stata molto aperta al riguardo e ha voluto che lo facessero. Per questo Sony ha dovuto correre per tirare fuori qualcosa: vedere che il loro competitor era già pronto a produrre la console ha causato non pochi problemi."

"L'interrogativo adesso è se decideranno per un rinvio del lancio di 6-12 mesi così da fare le cose nel modo giusto, oppure insisteranno per restare in linea con Microsoft e porteranno nei negozi una console che si rompe spesso e ha dei problemi di performance."

"So per certo che i tentativi di ottimizzare i giochi su PS5 richiedono più lavoro che su Xbox Series X. Gli sviluppatori dicono che la console Microsoft offre una potenza stabile, sempre ben prevedibile, mentre PlayStation 5 non fa altrettanto ed è anzi piuttosto imprevedibile, il che rende appunto le ottimizzazioni quasi impossibili. Addirittura non riesce a sprigionare la potenza che viene richiesta neppure per brevi intervalli."

Pensiamo sia il caso di ribadire, come scritto all'inizio dalla notizia, che stiamo parlando di un rumor che potrebbe tranquillamente non trovare fondamento. Aggiungiamo inoltre che le nostre fonti, interrogate al riguardo, hanno detto di non aver riscontrato questo genere di problemi con il devkit di PS5, anche se a onor del vero l'autore del post sembra fare riferimento alla versione finale della console.

 

 

Mi sono fermato quando ho letto :" Non hanno mostrato niente (caratteristiche ) Hardware"

 

Capendo subito che la news è una cavolata totale..perchè se TUTTI gli sviluppatori (inclusi quelli famosi come Pessino ecc) dicono che PS5 è rivoluzionaria e alcuni dicono il contrario, a chi dovrei credere secondo voi?

 

Poi ho scoperto che questi che hanno scritto l'articolo sono due persone che lavorano per MICROSOFT... HO DETTO TUTTO.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vince saranno tutti Mercenari uum

Ma che ci sia puzza di bruciato lontano 20 miglia è Lampante .sisi

 

Leggi qui.   E .ehm Se 1+1 fa 2.... .giornale

 

INFORMAZIONI GIOCO
  • 70
  •  
  • 1472
  •  
  •  
  •  
  •  
 
Di 

Davide Leoni

 
 
2 Aprile 2020, Ore 20:11

Naughty Dog e Sony Interactive Entertainment hanno annunciato a sorpresa che The Last of Us Parte 2 è stato rinviato, il gioco non uscirà il 29 maggio come previsto ma è stato rimandato a data da destinarsi.

Lo studio si trova alle prese con la fase di polishing ma l'attuale situazione dovuta all'emergenza Coronavirus non permette agli sviluppatori di rispettare la roadmap, con tutte le difficoltà logistiche legate probabilmente allo Smart Working, alla produzione e alla distribuzione. La volontà di Naughty Dog è quella di fare in modo che tutti possano giocare nello stesso momento, evitando così lanci scaglionati (soluzione adottata da diversi publisher in queste settimane), al momento il gioco non ha una nuova data di uscita, il team lavorerà per fare in modo che The Last of Us Parte 2 possa raggiungere gli scaffali dei negozi il prima possibile.

Questo è il secondo rinvio per il gioco, inizialmente atteso per il 21 febbraio 2020 e successivamente rinviato al 29 maggio, restiamo ora in attesa di scoprire la nuova finestra di lancio ufficiale. L'ipotesi rinvio per The Last of Us 2 era già stata ventilata da Jason Schreier di Kotaku, tuttavia Naughty Dog aveva rassicurato i giocatori, non bisogna dimenticare però che la situazione dovuta all'epidemia di Coronavirus è diventata piuttosto critica negli Stati Uniti, a quanto pare non sussistono le condizioni per terminare i lavori nel migliore dei modi secondo la tabella di marcia. Secondo le fonti dello stesso Schreier il gioco è in realtà pronto e il rinvio sarebbe dovuto solamente a motivi logistici ed economici.

A margine, anche Marvel's Iron-Man è stato rinviato e il gioco non uscirà su PlayStation VR a maggio, una nuova data non è stata comunicata dal publisher.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.