Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

RogerWaters

Gli Elio e le storie tese si sciolgono

Post in rilievo

"Era nell'aria da tempo ma ieri sera, durante la trasmissione Le Iene, è arrivata la conferma: gli Elii si sciolgono. Il loro ultimo concerto sarà a Milano il 19 dicembre "dopo scadremo come la mozzarella, anche se sarà possibile consumarci ancora alcuni giorni dopo" hanno scherzato Elio, Cesareo e Faso con la solita autoironia.

"È importante capire quando dire basta e passare a qualcos'altro - ha detto Elio - ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo; youtuber, rapper, influencer, queste sono le persone che parlano ai giovani oggi". Tra battute e ironia anche alcune stoccate contro la stampa musicale "che non serve a niente soprattutto se è in mano a gente che non sa neanche cos'è un do" e un momento serio "il giorno più triste è stato quando è morto Feiez, che è morto sul palco insieme a noi: una cosa terribile ma allo stesso tempo fantastica perché muori mentre fai la cosa che ti piace più al mondo".

 

Il gruppo è stato fondato nel 1979 da Stefano Belisari che si scelse il nome d'arte Elio e ci aggiunse "e le storie tese" da una strofa di un brano degli Skiantos. Il 12 febbraio 2016 è uscito il loro decimo e a questo punto ultimo album in studio, intitolato Figgatta de Blanc che contiene Vincere l'odio, la canzone che portarono al Sanremo di Carlo Conti dove si esibirono con i soliti loro look estrosi, una sera in omaggio ai Kiss, un'altra in stile anni Settanta. A cui poi è seguito il Piccoli energumeni tour, ultimo del gruppo con Rocco Tanica.

 

Quest'anno, forse già con l'idea che potesse essere una sorta di tour di addio, gli Elii hanno fatto una serie di tappe europee con il repertorio di oltre 30 anni di carriera, in Svizzera, Gran Bretagna, Ungheria, Germania.

 

Repubblica.it

 

Infinita tristezza. So che non sono molto amati dal popolo juventino, ma mi ritengo un loro grande ammiratore.

Tra l'altro sono quelle notizie che ti fanno capire quanto tempo è passato.

Mi sembra ieri che avevo in casa il loro primo vinile e invece sono passati 30 anni zio cantante (che sta a significare lo scorno dei matusa)

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capisco la tristezza però è anche vero che il meglio lo hanno dato tra la fine degli anni 80 e gli anni 90, con alcuni album geniali e con dei concerti stupendi, però gli anni passano e il mercato discografico cambia e gli elii come progetti individuali tra tv e musica stanno andando tutti abbastanza bene è il caso di prendere altre strade e magari in futuro qualche concerto lo faranno ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capisco la tristezza però è anche vero che il meglio lo hanno dato tra la fine degli anni 80 e gli anni 90, con alcuni album geniali e con dei concerti stupendi, però gli anni passano e il mercato discografico cambia e gli elii come progetti individuali tra tv e musica stanno andando tutti abbastanza bene è il caso di prendere altre strade e magari in futuro qualche concerto lo faranno ancora.

 

Infatti la tristezza è più per il tempo che passa

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Infatti la tristezza è più per il tempo che passa

Se la metti così è proprio vero.. Ero alle medie e ascoltavo Craccracriccrecr nel walkman.... Che vecchiaia ahahahhahaha

 

Sent from my GT-I9505 using Tapatalk

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se la metti così è proprio vero.. Ero alle medie e ascoltavo Craccracriccrecr nel walkman.... Che vecchiaia ahahahhahaha

 

Sent from my GT-I9505 using Tapatalk

 

Io ero già grandicello quando è uscito "elio samaga hukapan kariyana turu".

Fa te...

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I primi due album (dove il primo è quello che contiene John Holmes mentre secondo è quello con servi della gleba) furono geniali... poi sono diventati "televisivi" e per stare in tv (rai e mediaset) cambiarono decisamente il loro stile autocensurandosi. Li già non li seguivo piu'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I primi due album (dove il secondo è quello con servi della gleba) furono geniali... poi sono diventati "televisivi" e come tali autocensurati. Li già non li seguivo piu'

 

Mi escludi "Eat the phikis"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi escludi "Eat the phikis"?

Non ricordavo quali canzoni conteneva... c'è tapparella el pube e mio cuggino. Si ha ancora un po' del loro vecchio stile, quindi lo salverei ma comunque inferiore ai primi due. Dopo sono decisamente finiti (ed io li adoravo... li ho visto 2 volte in concerto dopo il primo e secondo album)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Non ricordavo quali canzoni conteneva... c'è tapparella el pube e mio cuggino. Si ha ancora un po' del loro vecchio stile, quindi lo salverei ma comunque inferiore ai primi due. Dopo sono decisamente finiti (ed io li adoravo... li ho visto 2 volte in concerto dopo il primo e secondo album)

 

Dissento.

Hanno sempre dimostrato una rara capacità musicale e strumentale e grande abilità con l'uso della lingua italiana.

Da qui pezzi magistrali con testi surreali anche negli album successivo a "eat the phikis". A spanne:

"Evviva/la visione" e "sogno o son desktop"

"Abate cruento" e "Pagàno"

"plafone" e "il congresso delle parti molli"

"Come gli Area" e "amore amorissimo"

E persino nell'ultimo album pezzi come "ritmo sbilenco " e "vacanza alternativa" sono eccellenti

 

Forse solo "album biango" è il meno riuscito

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dissento.

Hanno sempre dimostrato una rara capacità musicale e strumentale e grande abilità con l'uso della lingua italiana.

Da qui pezzi magistrali con testi surreali anche negli album successivo a "eat the phikis". A spanne:

"Evviva/la visione" e "sogno o son desktop"

"Abate cruento" e "Pagàno"

"plafone" e "il congresso delle parti molli"

"Come gli Area" e "amore amorissimo"

E persino nell'ultimo album pezzi come "ritmo sbilenco " e "vacanza alternativa" sono eccellenti

 

Forse solo "album biango" è il meno riuscito

Che siano dei grandi musicisti non l'ho mai messo in dubbio, anche che sappiano giocare con le parole. Dico che per esigenze varie (è difficile cantare in rai alcuni testi dei primi 2 album) hanno cambiato/diluito il loro stile. La prima canzone cantata su un grande palco in diretta tv è stata a san remo La Terra dei Cachi... bella ma li si è visto l'inizio del cambiamento per stare su certi palchi ed in tv

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conoscendoli, dubito che quello che dicono (o meglio, fanno intendere... perché nell'intervista di ieri alle Iene non hanno mai parlato esplicitamente di scioglimento) sia sempre reale.

Per me non si sciolgono. O almeno lo spero...

Anche perché da fonti attendibili so che hanno in cantiere un nuovo album per il 2018 (e dopodomani, già annunciato da loro, uscirà un singolo).

Secondo me si prendono una pausa (non so se lunga o definitiva) dai live (e il fatto che Rocco Tanica già da un po' ha smesso con i live, credo abbia influito).

Anche se il live, essendo gli Elii dei fantastici musicisti, sarebbe la loro dimensione migliore... Ma capisco che dopo più di 30 anni di attività e l'età che hanno, inizi ad essere un po' stancante.

Però, al tempo stesso, ricordo che già anni e anni fa pubblicizzarono un loro concerto come quello d'addio (e lo stesso stanno facendo ora con il concerto che faranno a dicembre al Forum di Assago). Quindi...

 

Poi, quelli che dicono "meglio tardi che mai", "il meglio lo hanno già dato" e tante altre cose del genere... limitatevi a non ascoltarli, se non vi piacciono.

C'è chi, come la sottoscritta, pagherebbe oro per essere al loro concerto a dicembre al Forum di Assago. Perché vederli dal vivo, vederli SUONARE, è una delle migliori esperienze musicali che si possano fare...

Purtroppo per motivi personali non potrò esserci. E purtroppo non ne avrò mai più l'occasione, se veramente, per lo meno, non faranno più live... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grossa tristezza

 

Sbaglio o erano delle * antijuve?

 

ma chissenefrega......

Elio è interista sfegatato gli altri non so, ma non mi interessa.

Non giudico un musicista (o più in generale una persona) per la sua fede calcistica

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sbaglio o erano delle * antijuve?

Ma basta con 'sta cosa. Per una canzone che hanno fatto sul calcio (che a me non piace, sia chiaro... ma loro non sono certo solo quella canzone).

E comunque l'unico tifoso di calcio è Elio, purtroppo interista. Mangoni non lo so. Sapevo che Cesareo era simpatizzante milanista. A tutti gli altri del calcio non gliene frega nulla. Anzi, Faso lo detesta.

 

Detto ciò, e tornando all'argomento del topic, un plauso per lo sponsor! :d

 

DMa52A3WsAEUgGH.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.