Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ilcalciononeplaystation

Utenti
  • Content count

    664
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

199 Buona

1 Follower

About ilcalciononeplaystation

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

517 profile views
  1. A me del Del Piero egoista frega poco e ti ripeto che AA ha fatto bene a defenestrarlo.A me interessa il rendimento ventennale da giocatore. Al netto di 3 anni anni persi per infortuni seri, si sta parlando di un giocatore che di media ha sempre fatto dai 15/20 goal a stagione che in Italia è tanta roba,contribuendo in modo accentuato a portare trofei in bacheca. Stare 20 anni alla juve se sei un mezzo giocatore non è possibile,quindi il tuo pensiero cozza un tantino con ciò che è la juve da sempre. Totti in 20 di Roma ha, a livello personale gli stessi numeri o anche qualcosa in più ma non ha mai vinto niente sennò lo scudetto del giubileo romano e ci ricordiamo tutti come. Se Del Piero è rimasto 20 anni alla juve è perché ne è stato ritenuto all'altezza,perfino di esserne capitano per diversi anni. La logica dice quindi che ti stai sbagliando in quanto il tuo pensiero cozza con quello che è stata la storia, se tu avessi ragione di fatto staremo parlando di una società non all'altezza di ciò che la juve è da sempre. A Torino del parere dei tifosi non gliene mai fregato niente,la società non è mai stata ostaggio del umore dei tifosi come in qualche altra parte (roma ad esempio), a Torino se sgarri sei fuori,e quando Del Piero ha sgarrato è stato defenestrato,segno evidente che il suo contributo si a livello tecnico,che a livello comportamentale per 20 anni abbia soddisfatto i parametri societari.Non lo sostengo io ma la storia,negarlo significa non conoscere la storia juve da diversi lustri. Con questo caro amico,siamo un attimo fuori tema perché l'argomento è Dybala,ed a malincuore devo riconoscere che la società ha i suoi motivi nel venderlo, la domanda se mai è : Lukaku è da juve?
  2. Guardi quello che ti fa comodo,è sceso in B quando squadre come il Man utd lo voleva,nei settimi posti vinse la classifica cannonieri,quindi il problema non era lui ma magari che so i Gryghera,Molinari,poulsen ecc.. Sulla questione del giocare poco nella juve di Capello,pur partendo spesso dalla panchina fu decisivo per la conquista dei 2 scudetti revocati andando sempre in doppia cifra e risolvendo diverse partite (inter ad esempio). In Nazionale nel 98 ci arrivo da infortunato per via della finale col real, il sentimento popolare già esistente spingeva a far giocare altri al epoca dove comunque in italia come dici tu c'erano signor giocatori. 300 e passa goal con una carriera costellata da infortuni che ne hanno condizionato pesantemente la carriera sono per te qualche golletto qua e la. Il pallone d'oro fu vinto da un Sammer ad esempio per farti capire l'attendibilità,e come ci vedono al estero da sempre,Maldini e non solo lo avrebbe meritato. Per quello che riguarda il suo ego e orticello come dici tu non ti risulta che tutti i top players hanno atteggiamenti da prima donna sia in campo che fuori? Ti ripeto,se Dybala fosse pari a Del Piero oggi questo problema non esisterebbe,oppure al epoca chi lo pagava profumatamente erano dilettanti allo sbaraglio. Ho capito che a te Del Piero non è mai piaciuto e da tifoso ne hai tutto il diritto,ma massacrarlo come un Magrin qualunque anche no
  3. Uno che ha segnato 55 goal in champions, che ha segnato in finale champions e intercontinentale che regolarmente purgava Casillas, che ha avuto standing ovation al bernabeu,old Trafford,... Sebbene lo ritenga inferiore a Baggio,penso che tu sia un tantino duro nei suoi confronti. Poi per cortesia Totti (altro grande giocatore) non è accostabile a Del Piero per comportamento, classe,e risultati. I suoi anni mediocri derivano da un infortunio devastante che ne condiziono il rendimento,di fatto al epoca i medici dissero che per tornare al top,occorrevano circa 2 anni. Sono d'accodo con te riguardo la pantomima del ultimo anno,poteva evitare,purtroppo certi giocatori invecchiando diventano ingombranti e la juve fece bene a fare ciò che fece (Totti a Roma ne è la prova). Ma detto questo se Dybala fosse pari a Del Piero,di sicuro il problema non sussisterebbe.
  4. Si sta mischiando il sacro con il profano,cioè qui si giudica un giocatore per il valore social e non per quello che fa in campo. Io che ho visto i Platini,Baggio,Del piero penso di poter affermare che Dybala sebbene fortissimo tecnicamente,non è assolutamente sui livelli dei sopracitati anche per lo stipendio che percepisce. Dopo 4 anni che lo aspettiamo come il fuoriclasse che pensavamo fosse,a malincuore bisogna ammettere che non è quello che pensavamo. Allegri è stato messo in croce per il fatto che fosse un giocatore tatticamente difficile da collocare,inventandolo tuttocampista pur di cercare di farlo giocare e non svalutarlo. I fatti dicono che aveva ragione se perfino Sarri non si sta opponendo alla sua partenza. Cr7 è stato quello che (tatticamente) ne ha mostrato i limiti,e cioè levandogli i rigori e le punizioni ne ha sancito il rendimento del giocatore che si è rivelato molto al di sotto di quello che si pretende da chi indossa il 10 alla juve. Per come la vedo io,seppure con dispiacere penso sia giusto cercare altre strade,cercando di puntare su Douglas Costa coadiuvato da una vera prima punta, e Cr7 come tridente. Il punto è : Lukaku è quel giocatore?
  5. ilcalciononeplaystation

    Sarri: “Presto per fare bilanci. Ronaldo? Era molto affaticato”

    Pensavo che le crociate anti qualcuno,almeno in estate,ci fossero risparmiati.Niente .....
  6. ilcalciononeplaystation

    Insigne: “Sarri? Per Napoli è un tradimento. Sconfiggiamolo!”

    Da buon abruzzese, ti consiglio De Cecco che è secondo me il top oltre ad essere ns sponsor
  7. ilcalciononeplaystation

    Luglio 2006 - Per non dimenticare, mai, Calciopoli

    Solo per farti capire come questo sia il paese delle fazioni,peggio delle tribù tribale. Chi non tifa juve è disposto a tutto pur di sentirsi dire ciò che per lui diventa verità assoluta,venisse anche dalla bocca del Riina di turno. Questo modo di vivere e pensare a mio parere ha contribuito in altri campi molto più seri a rendere questa nazione più vicina al terzo mondo che a ciò che dovremo essere. Ed è per questo come detto in un altro post: "PIACCIA O NON PIACCIA" continueremo a sfondarvi l'ano come da 8 anni a questa parte. Chi non festeggia gli scudetti come fossero champions,contribuisce a queste schiere di m,e,r,d,o.s,i a fornirli l'ossigeno necessario per continuare con le macchine del fango (report ultimo esempio). Vanno annientati con il nostro senso di appartenenza,che niente a che vedere con loro che tifano per il campanile. Noi siamo un altra cosa
  8. ilcalciononeplaystation

    Luglio 2006 - Per non dimenticare, mai, Calciopoli

    Anto66,io ricordo un intervista fatta al allora direttore Franco Arturo della gds. Una sua frase fu di una gravità tale che un in paese "normale" avrebbe dovuto scatenare l'inferno. Egli disse testuale parole, "è giusto orientare l'opinione pubblica".... In barba alle più elementari regole dei cronisti
  9. ilcalciononeplaystation

    Luglio 2006 - Per non dimenticare, mai, Calciopoli

    "piaccia o non piaccia" continueremo a sfondarvi l'ano come da 8 anni a questa parte.
  10. non ci vuole molto,basta vincere la champions, e poi perdonami ma come detto prima questo sarebbe un topic su Conte,il tuo problema,sta nel contraddirti da solo senza rendertene conto,appiccicando etichette a chi non la pensa come te per mancanze di argomentazioni,Allegri non è un mio dio, è soltanto uno che ha contribuito a portare trofei e appeal alla società,questi sono fatti non opinioni,ed io nel mio piccolo gliene sarò sempre grato. Al riguardo del fatto che non allenerà mai più perché cosi hai deciso,non mi sembra che i vari Conte,Ancelotti,Mourhino per citare qualche esempi non siano rimasti a piedi durante la loro gloriosa carriera. Il punto sta nel fatto che al interno di un topic riguardante Conte,per partito preso tiri dentro te come altri Allegri (che il più delle volte non c'entra nulla) accusando altri essere delle vedove,perché a voi è proibito rispondere sul argomento.La tua frase "non ci vuole molto per fare meglio di Allegri " si commenta da solo a proposito vedere il calcio.
  11. Carissimo,di sfide sportive con quelli la ne ricordo poche dovute al fatto che si sono sempre adoperati a buttarla in caciara,è nel loro dna, e lui se tanto mi da tanto sarà usato come un megafono per destabilizzarci aumentando l'odio di tutti gli altri nei ns confronti.Mai come quest'anno il campionato è da vincere,vanno disintegrati una volta per sempre-
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.