Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Rikapita

Utenti
  • Content count

    489
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

152 Buona

About Rikapita

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

285 profile views
  1. Rikapita

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    ah beh, ci sta. Mi piacerebbe avere uno scenario diverso da questo allora, basta che non sia "una sfortunata sequenza di eventi disastrosi"
  2. Rikapita

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Guardiamo in faccia alla realtà. AL momento a tenere in piedi il ridicolo piano della SuperLega ci sono le spagnole e la Juve, tutte e tre squadre in profondo declino (per il livello medio negli ultimi 10 anni) che non sono neanche a lottare per lo scudetto dopo campionati in cui hanno lasciato punti a chiunque. Squadre che necessitano una profonda ristrutturazione e non lo vogliono fare "solo" per i soldi che ci sono ora. Dello sport, del calcio, la qualità, la storia, etc, non frega nulla a nessuno di loro. Vogliono che i tifosi paghino 20 euro a partita per vederla in tv e che questi 20 vadano tutti nelle loro tasche e del resto del mondo puppa. Resettare la società e rimettere Allegri con un ruolo alla Ferguson o quasi significherebbe tornare indietro e ricostruire per i soldi normali, e adesso da brava multinazionale avida la Juve fa fatica a tornare indietro, avranno i muri tappezzati di prospetti finanziari in cui c'è scritto "vale la pena" e "non vale la pena". L'idea di tornare ad essere "semplicemente ricchi" adesso è difficile dopo aver inseguito il sogno per letteralmente un giorno e una notte. Ma lo dovranno fare, come è successo in Ferrari dove, lo stesso, hanno inseguito rivoluzioni e ripartizioni per poi trovarsi con 3 anni indietro di sviluppo e 1 secondo a giro di ritardo nelle migliori condizioni. E adesso zitti a pedalare e ringraziare per un quarto posto. Alla Juve succederà lo stesso, a meno che qualcuno non si ricordi che abbiamo già dovuto ricostruire e che l'altra volta c'erano i Buffon e i Chiellini che sono rimasti a dare una mano e lo stesso ci sono voluti 3 anni fra tutto. Adesso con l'inevitabile fuori tutto su chi ricostruisci? Ramsey e Rabiot? Questo succede quando perdi l'identità. quando non c'è piu' una Italia in squadra, quando ti sei tenuto solo i mercenari. Quando per tenerti Ronaldo del triplo passo hai venduto l'anima calcistica che hai avuto pure modo di individuare ma poi hai dilapidato. AA e Max ne avranno pure parlato a lungo, ma la decisione richiede il sacrificio di AA e gli eroi oggi sono molto pochi.
  3. Rikapita

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Non discuto i limiti del ragazzo. Ma vale per tutta la squadra: è impensabile perdere 3-0 contro questo Milan senza Ibra in campo, il dislivello teorico fra i reparti sulla carta e anche per quello che si è visto in alcuni momenti (pre-fiorentina) è abissale contro chiunque della A, compreso l'Inter. Dietro c'è altro che un limite tecnico dato dalla mamma e il papà. Errori da serie C come quelli che si susseguono in campo da parte della Juve è segno di una totale perdita di interesse, di concentrazione, di motivazione in campo. Questi sono giocatori che vengono allenati malissimo, con un lassismo totale e senza un minimo lavoro tecnico. In balia di quel senatore o l'altro con storia fantastica che dice "io sono l'università della difesa, io sono il più forte attaccante di sempre" e che impedisce qualunque ragionamento in termini tattici che non sia il loro, con una società che non ha nessuna voglia di attaccare i senatori, e di conseguenza con i giovani che dicono "la colpa è sempre la nostra, siamo sempre le mer.de, quindi sticax". La cosa terribile è che è uno scenario così dilettantesco, così basso che ho ritenuto impossibile per lungo tempo fosse la realtà. Ma dopo la barzelletta della gestione della Superlega, dopo l'elegantissimo scaricabarile e gestione Suarez e dopo gli eventi sportivi che siamo costretti a subire da tifosi ogni partita, c'è poco da dire. Pirlo che ieri va all'intervista e dice "beh, no abbiamo lavorato bene, pensavamo di vincere, abbiamo perso, capita, sono bravino faccio il mio lavoro, la squadra pure, non è che proprio mi stiano a sentire ma la colpa è la mia se non parlo portoghese" etc, con addirittura gli intervistatori che gli chiedono tra le righe "ma non è il caso che te ne vai?" e lui che risponde "solo se mi cacciano, si lo so lo faranno". Non è questa la Juve che ricordo. Ma poi mi ricordo che la faccenda della Superlega mi aveva già detto chiaramente che questa non è la Juve che io tifo.
  4. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    Non so che dirti: è un giocatore veloce, di personalità, abile in ogni posizione del campo, ha segnato e ha i tempi di accesso in area. Vince il 90% dei duelli con gli avversari diretti. Non è un regista, però. Non è un giocatore che ha la visione del regista. Non è uno smistatore al centrocampo anche se lo può fare. E' l'unico giocatore che tira la palla in avanti in questa Juve. Non è un giocatore che oggi cambia la partita, che si carica sul groppone un reparto. Non puoi chiedergli questo. Poi su che piano lo vuoi mettere? Al livello dei Pogba, dei Verratti? non è a quel livello. Oggi, 20 anni alla prima stagione in Italia.
  5. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    Abbiamo preso 3 goal e un rigore parato contro una squadra con gente come Tomori Saelemakers Bennacer Diaz Calabria etc. Gente che se la Juve l'avesse comprata ci sarebbero stati i forconi a Torino, covid o meno. Qualunque valutazione diventa complicata da fare. Bisogna vedere gli aspetti tattici e qeullo che hanno fatto vedere nella prima metà della stagione, quando ancora la Juve era una squadra con l'animo leggero e che aveva ancora il coraggio di schierare gente come Frabotta e Fagioli invece che i morti per forza.
  6. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    E' un giocatore molto forte. Ma non è un giocatore che ha l'esperienza per cambiare un centrocampo da solo. Alla fine se davanti a lui non si muove nessuno, che deve fare? Che volete chiedere a lui e a Kulusewsky? possono essere due ragazzi di 20 anni alla prima stagione in una società allo sbando e in una squadra distrutta da senatori finiti, a risolvere una partita? Già è tanto che Chiesa te ne abbia risolte quelle 10 da solo, ed è un miracolo.
  7. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    Rimane quello che oggi nella Juve fa 3 ruoli. Io lo terrei sempre in squadra, uno che fa Ala, terzino, mezz'ala di regia. Poi se lo si valuta alla fine di questa stagione in cui nessuno si muove in campo, diventa difficile. Su Kulu c'è tanta rabbia ma è un giovane alla prima stagione, schierato fuori posizione e messo in condizioni impossibili da un gioco che non è il suo: lui è giocatore di movimento, di spazi, di forza, di palla a correre. Non è un giocatore sullo stretto, statico, palla ai piedi. Stasera è entrato e la juve ha prodotto prima del 3-0 il suo momento migliore, un po' di assedio.
  8. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    Per me oggi l'attacco Ronaldo Morata è inconcepibile. Di questa squadra ad oggi si salvano 5 giocatori: De Ligt Cuadrado Chiesa Rabiot Tek e 4 riserve: MkKennie, Kulusewsky Demiral Danilo. Il resto sono giocatori che con fatica farebbero i titolari e forse le riserve oggi nelle prime 5 squadre dei campionati maggiori europei. E Ronaldo che è fori totalmente de coccia.
  9. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    L'unico aspetto positivo è che gli stadi sono chiusi. Perchè con i tifosi in giro non so fino a che punto uscivano sani dallo stadio stasera Ronaldo e company
  10. Rikapita

    Juventus - Milan 0-3, commenti post partita

    Forse la peggiore Juve di sempre.
  11. Rikapita

    [Live] Juventus - Milan 0-3

    Una triste realtà. Pirlo è incompetente, ma certo i giocatori della Juve sono veramente dei senza anima.
  12. Rikapita

    [Live] Juventus - Milan 0-3

    Perdere contro Padre Pioli, in questo momento storico, è incredibile.
  13. Rikapita

    [Live] Juventus - Milan 0-3

    Che dire?
  14. Più che altro, se c'è un cambio societario drastico come sembra, la ripartenza non può essere improntata al rischio. Dovrà esserci obbligatoriamente una fase di stabilizzazione e di consolidamento, non solo sportivo ma soprattutto del debito, prima di passare a rischi successivi. Zidane sarebbe fantastico, Guardiola assolutamente costoso, Klopp nella categoria rischi. Ma credo che il nome sarà Allegri.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.