Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tornello

Utenti
  • Numero contenuti

    287
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

247 Buona

1 follower

Su Tornello

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Infatti per quanto odioso Simeone ha sempre incartato acciughina. Vediamo se dopo tre prestazioni indecenti contro l'Atletico e più o meno 5 tiri in porta in totale (le ricordo abbastanza bene tutte tre, forse la prima al Calderon è quella dove giocammo meglio, puniti anche lì su un mischione in area se non ricordo male) Allegri riesce a non farsi fregare un'altra volta come un bambino delle elementari.
  2. Monopiede patologico, personalità di un micino chiuso in un sacco appena nato e liberato nel bosco a dicembre, poca forza esplosiva, non ha velocità sul lungo, non salta l'uomo da fermo neanche a pregare in aramaico. Quest'anno in questa serie A ha fatto tre reti contro gli scappati di casa e un paio di assist. Vive di rendita per una prestazione di due anni fa e per l'immagine che si è costruito (Dybala mask e * varie e assortite per adolescenti attaccati ai telefonini). Avesse la metà dei * di Tevez forse sarebbe il giocatore che pensa di essere, il problema è che manca proprio di palle per calcare certi palcoscenici da protagonista. Meglio Bernardeschi che avrà meno colpi ma perlomeno ha personalità e mentalità. L'anno scorso a Madrid miglior prestazione di squadra della stagione e Dybala dov'era? In tribuna a vedersi la partita dopo essersi fatto cacciare dopo l'ennesima partita passata a nascondersi per il campo. Con l'Argentina stessa storia, ha segnato un gol in venti partite. Chi lo ha paragonato a Messi - dico Messi - gli ha fatto più male che bene, la realtà è che un ottimo giocatore per la Serie A, per questa serie A. I fuoriclasse sono altra cosa.
  3. Come detto da altri a Madrid si gioca dopo 5 giorni, tutto il tempo per riprendersi fisicamente e mentalmente da una partita. Non esistono motivazioni razionali per lasciare fuori Ronaldo quando abbiamo il dovere di uccidere il campionato e tenere i ciucci lontani in vista di un turnover che se mai ci tornerà più utile nello sprint finale (sgra sgrat sgrat). Ha ragione Allegri, non dobbiamo caricare ogni partita di Champions come una questione di vita e morte, sono robe da tifosi e lui fa bene a gestirle da professionista e a togliere ansie alla squadra.
  4. Tornello

    Circo inter - Fanno ridere dal 1908

    Com'era ovvio Marotta sta tentando di portare un po' di sana gestione sportiva in quell'ambiente schizoide. Per quanto mi riguarda la fascia di capitano gliela avrei tolta già tanto tempo fa, all'ennesima richiesta di ritocco dell'ingaggio. Va bene che i calciatori sono professionisti etc etc etc, ma che razza di capitano è uno che va a chiedere un rinnovo l'anno come ricatto per restare? Giusto il capitano dell'inda poteva essere. Liberissimo lui di farlo ma dargli la fascia di capitano è stata una follia che ora gli si ritorce contro, e giustamente. C'è da dire che il circo dà sempre tanto materiale per divertirsi.
  5. Tornello

    Atalanta - Juventus 3-0, commenti post partita

    Detto che stasera e domenica abbiamo fatto due pessime partite, quoto. Non si può sempre vincere e ci sta di uscire dopo 4 anni di vittorie consecutive in coppa italia. Vanno fatti i complimenti a loro che ci hanno messo più voglia e determinazione, sono una bella squadra, volevano vincere più di noi e ce l'hanno fatta (anche perché due gol ce li siamo fatti da soli). L'uscita di Chiellini ha fatto il resto.
  6. Godo per i ciucci e noto (non da stasera) che sono in netta involuzione di gioco. L'effetto Sarri sta piano piano svanendo. Ancelotti aveva tra le mani una macchina quasi perfetta (per il livello dei giocatori del napulé) e la cosa peggiore da fare in questi casi è mettersi a fare esperimenti di formazioni moduli uomini. Ricordo il primo anno di Allegri dove per 3/4 mesi sembrava di vedere più o meno la fotocopia della Juve di Conte. E fu una mossa intelligente, perché ci vuole umiltà per capire che a volte l'allenatore bravo è quello che fa meno danni, soprattutto se si ritrova ad allenare una squadra che gioca a memoria. Ovviamente Ancelotti si è messo a fare il fenomeno e l'effetto che ha sortito in 4 mesi è che in tanti hanno perso sicurezza, tempi di gioco, automatismi che erano oliati e permettevano ai ciucci di rendere più (imho molto di più) del loro reale valore tecnico.
  7. Anche secondo me, l'ho visto in 3-4 partite e sembra avere tutto per diventare un ottimo centrocampista, anche perché se non mi sbaglio ha ancora 18 anni. Non ricordo contro chi (mi pare l'inter) ma mi ha ricordato nettamente il primo vidal, anche come movenze, determinazione e allo stesso tempo pulizia nelle giocate. Temo però che per il livello a cui è arrivata la Juve si preferisce puntare o su campioni già pronti (ramsey) o su giovani promettenti ma ancora da settore giovanile. Traoré oggi non giocherebbe mai alla juve e sarebbe troppo (troppo troppo troppo) per l'under 23 o il settore giovanile. Se dovesse esplodere la viola farà una bella plusvalenza.
  8. C'è da dire che se ai tempi di Lippi c'era molta più concorrenza in Italia per lo scudetto (livello medio elevato e almeno 4/5 pretendenti serie allo scudetto), in Europa era relativamente più facile (non esistevano quelle 4/5 squadre imbottite di campioni come oggi). Lippi perse una finale con il Borussia pieno di nostri scarti, ne vinse una con l'Ajax e ne perse una con un Real che valeva la metà della metà di quello di questi anni. Insomma diciamo che a parte la nostra paura/sfiga/braccino/quellochevolete nelle finali era relativamente più facile vincere in Europa rispetto a oggi. Discorso diverso per il campionato; detto che vincere è sempre un'impresa, oggettivamente la juve ha una rosa troppo superiore a tutte le altre.
  9. Tornello

    Atalanta - Juventus 2-2, commenti post partita

    Sì ho rivisto per curiosità; l'highlights che ho visto non riparte dall'inizio ma si vede Gomez ricevere palla nel cerchio di centrocampo ed effettuare la verticalizzazione quasi indisturbato; sia khedira che can sono piazzati (non benissimo) davanti alla difesa ma quasi completamente statici e nessuno (eccetto un po' mandzukic) porta pressione. Poi la bella giocata di Gomez fa il resto. Su questo hai perfettamente ragione, squadra messa non benissimo e statica e giocata fronte alla porta di gomez non disturbata. Però anche rivedendola continuo a pensare che se bonucci prende posizione e non fa girare zapata (e per me è una giocata difensiva piuttosto semplice, sia nella scelta da fare che come postura da prendere) il colombiano finisce tempo zero in una gabbia di maglie bianconere con la sola opzione di scaricare dietro o tentare un dribbling (a quel punto improbabile) verso la porta. Posso salire a 20% collettivo 80% bonucci
  10. Tornello

    Atalanta - Juventus 2-2, commenti post partita

    Sono d'accordo sul mancato filtro e sul fatto che non eravamo messi bene con la linea (anche perché l'imbucata di Gomez era molto veloce e ben fatta), però una volta che la palla è passata Bonucci non deve mai mettersi in quel modo: è un errore da scuola calcio. Bonucci fa per anticipare ma è clamorosamente fuori tempo e finisce per fare da perno a Zapata che non chiede di meglio per liberarsi e andare al tiro sul suo sx. Lì Bonucci deve tenere posizione, mettere pressione sul corpo di Zapata e proteggere la porta, il suo unico obiettivo deve essere quello di non farlo girare. Invece gli spalanca la porta come il più inesperto dei difensori. L'errore è 90% individuale di bonucci e 10% di squadra, anche perché ripeto l'imbucata di gomez è stata molto bella e veloce.
  11. Tornello

    Atalanta - Juventus 2-2, commenti post partita

    Partita dura come sempre a Bergamo, ci sta di pareggiare per di più in 10 (anzi iniziavo a crederci poco). Sul primo gol Bonucci si è fatto scherzare come un esordiente di terza categoria. Contro armadi tipo Zapata (e se non ricordo male non è la prima volta che viene umiliato dal colombiano, sia con noi a Udine che l'anno scorso col Milan a Genova) mi sentirei molto più sicuro con Benatia, che in marcatura vale tre Bonucci. Bene Can. Anche De sciglio mi è piaciuto. Per il resto non abbiamo fatto un gran partita, ma direi che con 16 vittorie e 2 pareggi ci si possa accontentare.
  12. Quoto: primo giallo completamente inventato (Ilicic simula anche abbastanza platealmente), come quello di Chiellini (prende piena la palla) e di Mandzukic (non tocca nemmeno l'avversario). Un atalantino graziato a metà secondo tempo (non ricordo il nome ma era già ammonito e stende mi pare Khedira, ci stava tutto il secondo giallo). Comunque arbitraggio pessimo, in linea con quello di Massa la scorsa settimana. Del resto se fossi un arbitro l'ultima cosa che vorrei fare è favorire la Juventus, con tutto il latrare di cani che ne seguirebbe.
  13. Siamo favoriti ma contro l'Atletico è sempre una sfida 50/50, non solo per la qualità loro (non eccelsa ma comunque di livello) ma per l'atteggiamento che hanno, l'esperienza e il fatto che sono la squadra più rognosa d'Europa. Spero di sbagliarmi ma conteranno moltissimo gli episodi, l'arbitro e il *, perché a parte rare occasioni loro concedono molto poco e noi lo stesso. Sarà fondamentale segnare almeno un gol in trasferta. Aggiungo che per me sarebbe una sfida 50/50 anche se giocassero contro man city o bayern monaco o barcellona. Io avrei preferito il Liverpool, peggio non ci poteva andare per essere un ottavo di finale.
  14. Tornello

    Juventus - Valencia 1-0, commenti post partita

    Buona partita con un Valencia molto più in palla e quadrato rispetto all'andata. Vero che sono fuori dai giochi ma non sarà facile per lo Utd andare oltre un pareggio (anche see il * di mourinho è capace di tutto). Noi non brillantissimi ma abbiamo fatto quello che si doveva, vincere. Continua a mancare lucidità, cattiveria o non so cosa per chiudere le partite prima, però è stata una bella partita e mi sono divertito. Ottimi Cancelo e Bentancour (sta diventando un gigante nel mezzo), per me malino Pjanic, Dybala a sprazzi. Una menzione per Scesny: ha fatto una parata incredibile, prendere quel gol allo scadere del tempo poteva portare brutti pensieri.
  15. Il divario tecnico è imbarazzante (godo) e non certo da quest'anno. Però a differenza dell'inda che con noi cerca sempre di fare la partita della vita il milan mi sembra quasi rassegnato, come se non si trovasse a suo agio a battagliare in un contesto così sbilanciato. Voglio dire che perdere ci sta, ma questi sembrano quasi intimoriti. L'Empoli e il Chievo ci hanno messo più in difficoltà.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.