Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

danwar

Utenti
  • Numero contenuti

    153
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

144 Buona

5 follower

Su danwar

  • Titolo utente
    Esordiente
  • Compleanno 30/06/1982

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna

Visite recenti

5.087 visite nel profilo
  1. Resto dell'idea che non si può giudicare le cose dall'esterno. Io guardo i fatti e questi dicono che il portiere più forte della storia, nell'anno in cui avrebbe potuto vincere il pallone d'oro da campione del mondo, decise di restare con una squadra smembrata in serie b e senza alcuna certezza di ritornare a vincere. Poi con le sue prodezze ha contribuito alla rinascita di sudetta squadra, facendoci godere come caimani. A questo punto, per me Gigi può fare quello che vuole. Avrà per sempre la mia gratitudine. Tutto il resto sono chiacchere. Sia chiaro per quelli che si fanno le paranoie su una possibile sua vittoria della cl con altri colori: non dipende da lui, dipende da noi. Anche perché sono almeno 3 anni che qui dentro non si sente dire altro che Buffon in cl sia una zavorra.
  2. danwar

    La Juve e le finali: statistiche e luoghi comuni

    Vero l'avevo rimossa. Chiedo venia
  3. Esatto. Li aveva Lippi i detrattori...io ammetto di aver amato più Marcello e ammetto di non amare molto allegri, ma solo perché mi sta sugli zebedei dai tempi del milan (anche se lo ammiravo moltissimo a Cagliari). Ma la mia è un'antipatia personale e purtroppo li non ci si può far molto. Ma sui risultati, quello fatto da allegri è innegabile. Non si può dir nulla. Coi se e con i ma non si fanno i fatti. Infatti SE fossi nato con tre palle sarei un flipper!!!!
  4. danwar

    La Juve e le finali: statistiche e luoghi comuni

    Quello che a me fa piacere davvero e che nessuno ha sottolineato è che FINALMENTE, abbiamo vinto con un risultato netto senza faticare in una finale, cosa che mai avevo vostro fare (sono dell'82 e seguo da quando avevo 10 anni). Spero sia davvero una svolta nella nostra mentalità.
  5. Grandissimo uomo, sin dai tempi di farsopoli si è mostrato persona sincera molto più di tanti nostri tesserati che sputarono nel piatto dove avevano banchettato fino al giorno prima (come dimenticare i traditori Cannavaro, Zambrotta è sopratutti thuram). Per molti uomini del milan provo ammirazione, meno per i tifosi ma sono gli unici che in italia possono "sfotterci" perché almeno qualcosa lo hanno vinto.
  6. Ma sai...l'unico errore grande di sarri secondo me è quello di non aver sfruttato la rosa appieno. C'è da dire che non ha assolutamente esperienze internazionali di rilievo. Comunque vedendola dalla sua prospettiva (ovvero quella di rosa corta) è logico che abbia fatto all-in in una competizione, considerando che hanno fatto anche i preliminari (e non è cosa da poco, anzi). È un comportamento assolutamente normale, che anche conte fece da noi. Lui se l'è giocata e per poco non gli riusciva (più per demeriti nostri che per altro ad essere sinceri). Ma ora vorrei farti una domanda: quali giocatori di questo napoli sarebbero titolari da noi? Perché se io mi faccio questa domanda, allora il lavoro di sarei mi appare assolutamente positivo.
  7. L'unica cosa veramente interessante sarebbe vedere un torneo con i migliori di ogni campionato, mi spiego: Una squadra con i migliori giocatori che giocano in italia vs i migliori della Spagna, Germania etc etc... Per me sarebbe divertente e si creerebbero squadre epiche
  8. Sarri comunque ha tirato fuori il sangue dalle rape con quella squadra. L'uscire fuori da tutto era l'unica possibilità che aveva per poter fare il campionato che ha fatto e che ancora non ha perso. Se posso dare un parere, lo trovo superiore ad allegri nei meccanismi che riesce a dare alla squadra, mentre è nettamente inferiore nella lettura della partita in corso: se le cose si mettono male non ha la capacita del livornese di azzeccare quei cambi che tante volte ci hanno salvato per dire, chiunque di noi contro l'inter avrebbe panchinato sia higuain che Cuadrado che fino al 70' erano stati abbastanza impalpabili, lui invece cambia altri e azzecca tutto, anche con buona dose di fortuna. L'unica cosa in cui sarei curioso di vedere sarri da noi è il fattore rosa lunga...li capiremmo se si tratta di un limite dell'allenatore o della squadra che si trova in mano. E sinceramente, dovesse finire con allegri (che non ho mai amato ma che ringrazierò sempre) piuttosto che Inzaghi, proverei a prendere lui.
  9. Quello che mi lascia basito è l'assoluta mancanza di sportività della nostra tifoseria, davvero mi viene da chiedermi se non sia composta principalmente da gente frustrata che ha bisogno di tifare per il più forte per poter sfogare la propria inadeguatezza o davvero da gente che ama i nostri colori, nonostante tutto. Perché "fino alla fine" si può declinare in mille modi, anche riferendoci al nostro tifo. Fatta questa piccola premessa, torno it e dico che il rinnovo alla dirigenza è un atto scontato e DOVUTO, per quelli che hanno fatto in questi anni. Una squadra che ci ha riportati dove ci compete dopo la mazzata di calciopoli. Rialzarsi dopo botte del genere è complicatissimo, dominare come mai avevamo fatto è stato un miracolo gestionale.
  10. Guai a vendere Dybala. Lui è il nostro futuro. Dobbiamo metterlo in condizione di poter esprimere il proprio potenziale. Datemi un attacco con lui, costa, berna e morata. Poi come li mettono in campo è un problema di chi difende.
  11. danwar

    La vostra vita da tifoso

    1)Avete una seconda squadra per la quale simpatizzate/tifate? Amo solo juventus. Anche se ammetto di avere simpatia per la Lazio dai tempi di Nedved, infatti quando lo comprammo fui l'uomo più felice del mondo. Occhio di riguardo anche per il Foggia (terra natia) e per il Bologna (terra di adozione) 2) Come siete diventati juventini? Sono l'ultimo di 8 figli, siamo 7maschi e una femmina. Mio padre milanista, mamma juventina. Un prescritto, un bovino, un milanista tra i fratelli. Il resto juventini. Tutti provavano sin da piccolo a portarmi dalla loro parte. Vinse mia sorella che mi portava in giro 😂😂😂😂 3) Da quando seguite il calcio? I primi ricordi sono appena trasferito a Bologna, inizio anni 90. Ero piccolo e compravo sempre Juve squadra mia, adoravo Baggio, Cesar ed Hassler. Oltre a loro ricordo con nostalgia tutti i tedeschi di quella juve (mannaggia a loro), un altro mito era platt che si chiamava come me. L'Ampre vero fu peró il tridente Vialli Ravanelli del Piero
  12. Ma ragazzi di cosa stiamo parlando? Ma non c'è assolutamente bisogno neanche della spiegazione. A me quella di benatia è sembrata semplicemente un'iperbole, non ho bisogno del traduttore per capire che si trattasse di uno "stupro" dal punto di vista sportivo. È come quando uno dice "quell'episodio ci ha ammazzato"...non è che si offendono tutti i parenti dei morti ammazzati...quella di crozza è semplice retorica che cavalca il sempre caro sentimento popolare italiota, anche lui ha famiglia e deve campare. Noi dovremmo fare come nel post calciopoli, BOICOTTARE!!! E di certo io un personaggio del genere non lo guarderò più (anche perché non l'ho mai seguito, e devo ammettere di non essermi perso niente). Benatia ha fatto BENISSIMO a rispondere per le rime, anzi non ha neanche lontanamente raggiunto la volgarità di testa pelata. E aggiungo: la società ha fatto BENISSIMO a non multare il tesserato, ma io da tifoso gradirei anche una presa di posizione con un comunicato. Sta gente deve smetterla di gettare * sulla Juventus solo perché loro sono dei perdenti repressi.
  13. danwar

    Real Madrid - Juventus 1-3, commenti post partita

    Complimenti alla squadra. Sono stati eroici. Paghiamo un'andata fatta male, senza alcuni giocatori che per noi sono fondamentali. Arbitro vergognoso. Se al pelato arriva solo un bisbiglio di quello che gli auguro non passera dei negli anni. Su cr7 di staceppa la penso come questa immagine. SEMPRE E SOLO FORZA JUVENTUS.
  14. danwar

    Chi si accontenta di quello che siamo?

    Scusa cosa ha fatto quest'anno alves di determinante? E lo preferisco mille volte a deSciglio. Ma l'anno scorso c'era anche lui a Cardiff e non mi pare abbia fatto nulla.
  15. danwar

    Chi si accontenta di quello che siamo?

    Io sono convinto che mi lamenterò una volta che sarà finita l'era di Ronaldo e Messi. Quei due sono fottutamente determinanti. A meno che non nascano altri 2 super fenomeni del genere (è attualmente non si vedono all'orizzonte) non siamo inferiori a nessuno. Noi dobbiamo solo eliminare le scorie di quest'abitudine alle pesanti sconfitte e continuare a sostenere il buon lavoro a livello societario. Col disfattismo non facciamo nulla.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.