Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tabats

Utenti
  • Content count

    245
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

69 Buona

1 Follower

About Tabats

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

3,105 profile views
  1. Non è di certo a causa di tutte le cose che tu hai elencato che l'Inter sta vincendo lo scudetto però. Noi ci siamo eliminati da soli, loro invece sono stati i più costanti e meritano di stare dove stanno, per quanto faccia male ammetterlo
  2. Tabats

    Juventus - Napoli 2-1, commenti post partita

    Serata perfetta per ribadire che Dybala è un valore aggiunto di questa squadra, non un peso. Come detto in altri post, l'anno scorso è stato lui il valore aggiunto, nessun altro. È un grande giocatore, e come tutti i grandi giocatori va messo nelle condizioni ottimali per fare bene. Cosa che Sarri l'anno scorso era riuscito a fare perfettamente. Paulino
  3. Come ho detto durante il live, la sensazione di essere andati meglio oggi è dipesa esclusivamente dal fatto che nel primo tempo la squadra ha vinto tutti i duelli uno contro uno. Nel secondo tempo sta cosa è venuta meno e abbiamo fatto molta più fatica tornando alla Juve di quest'anno. È stata la vittoria dei singoli per me e Pirlo ha avuto l'unico merito questa volta di scegliere gli 11 migliori a disposizione
  4. Tabats

    Il topic della Formula1

    Hai ragione. Ormai pare che uno da per scontato ciò che riesce a fare Max. 23 anni ed è alla sua sesta o settima stagione in F1. Io direi che è 65% macchina e 35% lui. Senza la macchina purtroppo nessun pilota è in grado di fare miracoli. Hamilton stesso oggi ha detto "non potevo fare più di cosi", a dimostrazione che puoi essere anche uno dei più grandi, ma senza macchina non vai da nessuna parte. Il distacco di quasi 4 decimi tra loro due è un distacco troppo grande per dire che è solo merito del pilota. Se il distacco è intorno al decimo allora si che il pilota c'ha messo del suo. Per quanto riguarda la lotta col compagno di squadra; Max spezzerebbe quasi tutti in questo mondiale perché è uno dei più forti in griglia. Ma c'è anche da dire una cosa che poi secondo me è la stessa cosa che è successa nel 2020 in Ferrari tra Leclerc e Vettel. Quando una scuderia si accorge di avere un fenomeno giovanissimo tra le mani come Verstappen o Leclerc, inizia a seguire nello sviluppo della macchina le direttive di questi ultimi, in modo da adattarla il più possibile al suo stile di guida. Tutti quelli che sono andati in Red Bull hanno detto che la macchina era difficilissima da guidare, anche lo stesso Gasly che comunque ormai dimostra di non essere troppo lontano dal livello dei migliori. Tra Leclerc e Vettel c'erano distacchi di 7-8 decimi. È vero che Vettel aveva anche una componente psicologica a pezzi, però era veramente troppo. Tutto sto papiro per dire che alla fine la macchina conta sempre più di tutto quanto. Il pilota subentra quando i distacchi tra le vetture non sono troppo grandi
  5. Tabats

    Il topic della Formula1

    Che dire. Charles è veramente un fenomeno. Colpo secco in Q3 e si mette a 1-2 decimi da Bottas con macchine che non sono ancora paragonabili. Molto contento anche di Carlos, un errore alla prima qualifica quando uno porta una macchina nuova al limite, ci sta. L'unica cosa che mi preoccupa è che la Ferrari forse è più una macchina da qualifica che da gara e quindi ho paura che Leclerc possa fare effetto gambero tipo l'anno scorso. Speriamo bene
  6. Passare il turno non avrebbe cambiato la sostanza. La partita va analizzata su tutti e 210 i minuti. Se Chiesa non avesse segnato a Oporto le uniche palle gol create da noi di quella partita sarebbero state quelle dei due gol loro. E' vero, abbiamo preso una traversa e un palo, ma anche loro hanno preso l'incrocio. Marega si è mangiato due gol clamorosi, e tutto questo da la dimensione nel complesso di quello che siamo. Non siamo una squadra come scritto giustamente sopra il video, solo un'accozzaglia di 11 uomini che non sanno precisamente cosa fare in attacco e in transizione difensiva, e credo che questa sia la colpa di Pirlo. Perché la rosa può non essere competitiva, ma lo è nel sbagliare il passaggio, la giocata, le decisioni. Ma può essere una cosa che capita una o due volte a partita a giocatore. Qui è un'eccezione il contrario. Nella prima Juve di conte ne avevamo di scarponi, anche peggio di quelli di oggi. Eppure sembravano più umani, più giocatori di quelli di oggi. La cosa veramente sconfortante è che non ho ben chiaro quale sia il percorso da intraprendere per cambiare subito questa situazione, se non tenere i giocatori chiave di questa squadra (Cuadrado, De Ligt, Arthur, McKennie, Chiesa, Morata). Siamo in alto mare e questa è la cosa che fa più male, non l'eliminazione.
  7. Tabats

    Il topic della Formula1

    Mi piange il cuore sapere che il record di Schumacher con grandissima probabilità cadrà questa stagione, ma è anche il giusto modo per premiare la carriera di un pilota strepitoso come Hamilton di cui ammiro soprattutto la costanza, la gestione gomme e il cannibalismo con cui affronta le stagioni. Sir Lewis
  8. Tabats

    Il topic della Formula1

    Che la F1 sia troppo legata alla vettura che guidi è innegabile, ma se bastasse questo allora Bottas avrebbe dovuto dominare su Russell.. invece è avvenuto tutto il contrario. Quindi per quanto Nando abbia ragione, secondo me questa dichiarazione non rende completamente giustizia a Russell, che comunque anche con la Williams, più e più volte ha dimostrato di essere un pilota talentuoso ai livelli di Verstappen e Leclerc.
  9. No sicuramente non può essere giugno 2021 perchè negli ultimi anni, a memoria, solo Zidane se non erro è riuscito nell'impresa di vincere la Champions nella stessa stagione in cui è stato assunto. Ma poi per me non è solo una questione di titoli, perchè comunque negli ultimi anni lo scudetto e qualcos altro è sempre arrivato. La cosa importante secondo me è vedere delle "idee" di calcio, uno stile, un modo di giocare sviluppato sui calciatori che si hanno a disposizione che sia solido e che caratterizzi la squadra. Solo cosi penso tu possa ambire ad una o più stagioni da protagonista assoluto in tutto, in cui comunque la fortuna serve sempre e non è detto che ciò debba avvenire proprio questa stagione. Sicuramente ogni stagione che passa, se Pirlo verrà confermato, ci si aspetta di vedere sempre qualcosa in più, ma al momento sono abbastanza fiducioso
  10. Tabats

    Con Arthur la palla è in banca

    E' imprescindibile. Dimostra un grosso difetto che è il passaggio lungo. Da inizio campionato sono più quelli che ha sbagliato che quelli fatti bene. Tra l'altro ad inizio anno neanche ci provava proprio, come disse anche Pirlo. Quindi sicuramente stanno lavorando su questo. Però diamine, è una garanzia. Si appoggiano tutti a lui (e devono continuare cosi) per uscire dalla pressione alta. E non la perde MAI. Brevilineo, tecnico, rapido. Il Barcellona ha perso un grande centrocampista e in società sono stati sveglissimi e furbissimi ad accorgersi dell'occasione. Se migliorasse anche quell'aspetto allora siamo proprio ai livelli dei primi al mondo.
  11. Come avevo detto a fine primo tempo l'aveva preparata cosi per caratteristiche avversarie e perché è impossibile giocare quel calcio ogni 3 giorni dal''anno scorso. Ha avuto ragione lui. La cosa migliore di Pirlo fino ad oggi è il sapersi mettere in discussione in termini di "non sono Dio sceso in terra e posso sbagliare" e sopratutto imparare dai suoi errori anche con tempi molto veloci. Ha il coraggio di provare e di sbagliare e di correggere. Paradossalmente forse è la scelta migliore che potessimo fare per sostituire Sarri se vuoi provare a costruire un qualcosa di diverso in futuro. Avere una squadra che sa giocare in tanti modi diversi può diventare un grandissimo vantaggio nel lungo termine. Ottimo lavoro nel complesso mister, continua così.
  12. La cosa che più mi sta piacendo del mister, è che dimostra di saper individuare la maggior parte degli errori e soprattutto risolverli in poco tempo. D'altro canto credo che il suo più grande difetto al momento sia ancora non saper leggere velocemente l'andazzo della partita. Ma credo sia più che normale, avendo appena iniziato. L'esperienza aiuterà senz'altro. Vedere il primo tempo dell'Inter comunque mi ha ricordato perchè in Europa non andranno mai lontano. Conte è forte in specifici campi, ma è tremendamente incompleto. Paradossalmente oggi sembrava che Andrea fosse quello che allenava da più tempo
  13. Fenomeno assoluto se integro fisicamente rientra tranquillamente nei top 5 al mondo, impossibile lasciarlo fuori. Oltre a quell'intervento che vale come un gol, in anticipo costante sulle punte, lettura difensiva pressoché perfetta su ogni cross e lancio lungo. Partita da 10
  14. A volte ho la sensazione che su questo giocatore vengano sfogate troppe insoddisfazioni legate al centrocampo in generale, soprattutto perché magari si tende a pensare all'epoca dei Pirlo, Pogba, Vidal e Marchisio. A me Rodrigo è sempre piaciuto, piede educato ma soprattutto tanta corsa e recupero palla. Troppo spesso prende gialli stupidi, e su questo deve migliorare, ma in generale secondo me è stato un grande acquisto proprio come Arthur. La vicinanza al brasiliano e a Weston lo aiutano notevolmente. Bravo Pirlo a imparare dai suoi errori e capire che deve puntare il più possibile su questi 3.
  15. Contentissimo per l'approdo in prima squadra di Fagioli, mi da la sensazione che abbia stupito anche Pirlo. Spero che ogni tanto possa vedere il campo perchè secondo me potrebbe essere il primo vero innesto di livello dalle giovanili. Speriamo bene
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.