Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tabats

Utenti
  • Content count

    259
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

72 Buona

1 Follower

About Tabats

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

3,163 profile views
  1. Tabats

    I media stranieri contro Immobile

    Penso sia possibile nominare un antisportivo per squadra (o quasi), o che marcia su comportamenti antisportivi, senza problemi. Non è un qualcosa di limitato ai napoletani purtroppo
  2. Tabats

    Il topic della Formula1

    Comunque molti dubbi sulla scelta Ferrari non tanto per la posizione di partenza in sé ma perché secondo me è un azzardo enorme. Sicuramente la rossa è inutilizzabile, lo hanno evidenziato tutti, anche lo stesso Russell. Ma il punto è che ci sono troppi se. La strategia paga se innanzitutto non succede qualche macello al via, e partendo P10 (probabilmente Vettel penalizzato) e P12 le possibilità si alzano molto. La strategia paga se (e forse questo è anche più pericoloso del primo se) domani non piove e non è cosi scontato che non ci siano problemi meteorologici da quanto ho sentito durante il fine settimana. E' palese che la Ferrari abbia un passo gara migliore di quelli davanti tanto da poter arrivare nuovamente sesta e settima. Il vero problema sono tutti quei se che non sono cosi improbabili. I dubbi sono legati al fatto che ci voglia anche un po' di fortuna e solitamente quando le cose ti vanno male la fortuna è difficile che si faccia vedere
  3. Tabats

    Il topic della Formula1

    Ma non è che sono entrambi predestinati visto il loro talento? Senza contare Russell che forse sul giro secco è anche una spanna sopra
  4. A parte che quello non credo sia un errore di pronuncia. Un errore di pronuncia potrebbe essere dire Mbappé o Mbàppe. Lei lo ha chiamato mappé. Ma comunque il punto è un altro. Quello è solo uno dei tanti punti di conversazione che dimostrano la sua inadeguatezza a quel ruolo che ricopre. Ed è un qualcosa che è presente da prima di Euro 2020. Ma non è colpa sua, è colpa di chi ce la mette. Molto spesso gli ospiti di turno che stanno li con lei, in primis Tardelli, si trovano a dissentire (anche se non esplicitamente) quasi sempre con quello che dice. Ma non perché lei ha sempre un punto di vista diverso dagli altri, ma perché molto spesso dice cose che non stanno né in cielo né in terra. Che non corrispondono minimamente alla partita giocata. Senza considerare che il suo modo di interagire con i telespettatori, con le classiche frasi di circostanza, è palesemente artefatto e personalmente causa una nausea inverosimile. Il giornalismo, come la politica, è una casta molto molto ristretta. Molto spesso si fondono cosi tanto che non si distingue più l'uno dall'altra. Il mio polemizzare "tutto quello che in Italia non funziona" è riferito proprio a questo. Sono sicuro che ci sono già giornalisti 10000 volte migliori rispetto a Paola Ferrari, eppure.. Del fatto che lo chiami mappé o Mbappé, poco mi importa.
  5. "Ha vinto il duello con Mappé". Paola Ferrari è l'emblema di tutto ciò che non funziona in Italia
  6. Tabats

    Il topic della Formula1

    Che dire. Non ho mai ammirato e venerato una figura sportiva come Charles. Ho la sua stessa età e una passione smisurata per la Ferrari tanto quanto la sua. Talento cristallino con una capacità nel giro secco da tener testa ai migliori di sempre se la macchina è vicina alle prestazioni delle altre. Non era la miglior macchina oggi ma ciò è stato compensato dal mega regalo (forse voluto da Mercedes per ostacolare Verstappen) fatto da Hamilton con quella scia. Il resto è lui. Un ragazzo che ancora deve compiere 24 anni, alla quarta stagione in F1, terza in Ferrari, ad una pole dalla doppia cifra. Non ho potuto godere pienamente delle gesta di Schumi, e per questo non ho mai provato emozioni cosi forti tifando Ferrari come con lui. Queste pole sono il meritato premio per quelle magie fatte l'anno scorso con una macchina che neanche era da Q3 ma che lui metteva in seconda fila. Daghe Charles, ti amo
  7. In realtà con lui nel 2017 ma soprattutto nel 2018 la macchina per lottare con la Mercedes c'era. È da quando è andato via che le cose sono leggermente peggiorate
  8. Tabats

    Il topic della Formula1

    Scusa non ho seguito nelle ultime ore. Dove l'hai sentito/letto?
  9. Tabats

    Juventus - Napoli 2-1, commenti post partita

    Serata perfetta per ribadire che Dybala è un valore aggiunto di questa squadra, non un peso. Come detto in altri post, l'anno scorso è stato lui il valore aggiunto, nessun altro. È un grande giocatore, e come tutti i grandi giocatori va messo nelle condizioni ottimali per fare bene. Cosa che Sarri l'anno scorso era riuscito a fare perfettamente. Paulino
  10. Come ho detto durante il live, la sensazione di essere andati meglio oggi è dipesa esclusivamente dal fatto che nel primo tempo la squadra ha vinto tutti i duelli uno contro uno. Nel secondo tempo sta cosa è venuta meno e abbiamo fatto molta più fatica tornando alla Juve di quest'anno. È stata la vittoria dei singoli per me e Pirlo ha avuto l'unico merito questa volta di scegliere gli 11 migliori a disposizione
  11. Tabats

    Il topic della Formula1

    Hai ragione. Ormai pare che uno da per scontato ciò che riesce a fare Max. 23 anni ed è alla sua sesta o settima stagione in F1. Io direi che è 65% macchina e 35% lui. Senza la macchina purtroppo nessun pilota è in grado di fare miracoli. Hamilton stesso oggi ha detto "non potevo fare più di cosi", a dimostrazione che puoi essere anche uno dei più grandi, ma senza macchina non vai da nessuna parte. Il distacco di quasi 4 decimi tra loro due è un distacco troppo grande per dire che è solo merito del pilota. Se il distacco è intorno al decimo allora si che il pilota c'ha messo del suo. Per quanto riguarda la lotta col compagno di squadra; Max spezzerebbe quasi tutti in questo mondiale perché è uno dei più forti in griglia. Ma c'è anche da dire una cosa che poi secondo me è la stessa cosa che è successa nel 2020 in Ferrari tra Leclerc e Vettel. Quando una scuderia si accorge di avere un fenomeno giovanissimo tra le mani come Verstappen o Leclerc, inizia a seguire nello sviluppo della macchina le direttive di questi ultimi, in modo da adattarla il più possibile al suo stile di guida. Tutti quelli che sono andati in Red Bull hanno detto che la macchina era difficilissima da guidare, anche lo stesso Gasly che comunque ormai dimostra di non essere troppo lontano dal livello dei migliori. Tra Leclerc e Vettel c'erano distacchi di 7-8 decimi. È vero che Vettel aveva anche una componente psicologica a pezzi, però era veramente troppo. Tutto sto papiro per dire che alla fine la macchina conta sempre più di tutto quanto. Il pilota subentra quando i distacchi tra le vetture non sono troppo grandi
  12. Tabats

    Il topic della Formula1

    Che dire. Charles è veramente un fenomeno. Colpo secco in Q3 e si mette a 1-2 decimi da Bottas con macchine che non sono ancora paragonabili. Molto contento anche di Carlos, un errore alla prima qualifica quando uno porta una macchina nuova al limite, ci sta. L'unica cosa che mi preoccupa è che la Ferrari forse è più una macchina da qualifica che da gara e quindi ho paura che Leclerc possa fare effetto gambero tipo l'anno scorso. Speriamo bene
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.