Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Steve 9

Utenti
  • Content count

    362
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

289 Buona

4 Followers

About Steve 9

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday 10/13/1988

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Biella

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

6,896 profile views
  1. Steve 9

    Morale della favola

    La seconda parte del tuo discorso (ma non solo) dovrebbe essere scolpita sulla pietra, rimanere in home per anni. Lasciamo perdere comunque, tanti non accetteranno mai il fatto di conoscere se va bene lo 0,5% di quel che succede dentro quel mondo. La maggior parte delle persone non sanno minimamente cosa voglia dire gestire aziende che fatturano milioni. Detto questo sono veramente deluso, ci speravo da molto. Peccato ma un giorno si arriverà a questo o qualcosa di molto simile. Probabilmente però sarà l’Uefa a gestirla, che in fondo è l’unica cosa che interessa a quel manipolo di burocrati.
  2. Siamo un po' troppo schiavi di questo "politicaly correct" calcistico. Cerchiamo non lamentarci mai troppo degli episodi, per cercare di dimostrare di non essere come gli altri connazionali. Però molti arbitraggi in Europa negli ultimi anni sono stati davvero scandalosi, un vero calvario ormai. È chiaro che non si esce per colpa dell'arbitro ma in una partita secca di Champions un episodio può fare la differenza, molto spesso si vince la coppa anche per episodi girati bene lungo il cammino. Mancano come minimo 2 rigori tra andata e ritorno, può starmi bene non averli avuti ma allora perché dare quel rigorino mezzo inesistente al porto dopo 15'?! Due pesi, due misure, veramente incredibile e non è la prima volta. Detto questo, ci abbiamo messo molto del nostro, poi solita sfiga condita con pali e traverse a 30 secondi dalla fine. In sostanza solita Champions.
  3. Steve 9

    Juventus - Lazio 3-1, commenti post partita

    Bene, dopo il goal (assolutamente regalato) ho visto onestamente un’ottima Juve viste le circostanze. Chiesa giocatore “da Juve” tutta la vita per cattiveria, determinazione e qualità. Non ne ho mai dubitato perché a me sinceramente è sempre piaciuto abbastanza ma sta facendo dei progressi enormi. Mi spiace parlare di episodi ma quello di stasera è veramente imbarazzante in epoca var oltretutto. Considerando che ad altri concedono tiri dal dischetto anche per i sospiri. E non è la prima volta. Ottimo comunque non esserci demoralizzati, è così che si reagisce anche andando contro tutto e tutti. Ora sotto con il Porto, se giochiamo convinti, e con qualche pedina importante in più, il turno lo passiamo. Poi si vedrà ma intanto entriamo in top-8.
  4. No, per me è demagogia. Conta quel che è stato da giocatore e toglierla non avrebbe senso, ci copriremmo di ridicolo, negando noi stessi. Oltre ad essere una pagliacciata buona per altri lidi. Inoltre per tutto quello che è successo dopo, gli faremmo fare ancora la figura della vittima, quindi va bene così.
  5. In bocca al lupo! Nonostante le critiche è stato un professionista esemplare, i primi anni ha dato un contributo notevole per noi. I festeggiamenti per la sua partenza non li condivido, era giusto che andasse, perché anche causa infortuni non ne ha più per giocare in un top club come la Juve, ma disprezzare chi ha contribuito a farci gioire in questi anni a me non piace. 5 scudetti, 3 coppe Italia, questo è ciò che conta.
  6. Steve 9

    Juventus - SPAL 4-0, commenti post partita

    Doveva essere pressoché una formalità, così è stato. Ne è uscita una partita tutto sommato piacevole e tranquilla con qualche curiosità. Qualcuno doveva metter su minuti post-covid o infortuni, qualche under ha avuto la possibilità di giocare in prima. Penso che il progetto Under inizi a portare qualche frutto. Ci sono giovani interessanti e comunque perlomeno all’occorrenza ci sono elementi che, se chiamati in causa, sono già giocatori e hanno già assaggiato professionismo. Non significa che diventeranno sicuramente tutti dei formidabili campioni ma questo permette in ogni caso di far rifiatare i maggiori componenti senza correre enormi rischi.
  7. Steve 9

    Il calo di questa squadra ha una data precisa

    Secondo me il “declino” è in realtà iniziato quando abbiamo di fatto scambiato il nostro centrocampista più forte e talentuoso, che ti faceva tre ruoli in uno, con un centravanti che 2 anni dopo era già di fatto un ex giocatore. Senza sostituirlo con nuovi giocatori credibili, tranne Pjanic che però aveva altre caratteristiche. Col senno di poi naturalmente, va detto. La dirigenza ha sottovalutato un aspetto fondamentale, ossia che Allegri in alcune aree ha fatto per anni le nozze coi fichi secchi. L’arrivo a Cardiff è stato un mezzo miracolo di Max, inventandosi il centrocampo svuotato con i soli Pjanic e Khedira che attaccava gli spazi e Mario in ala come sponda a schiacciare il terzino avversario. Le mancanze tecniche e fisiche a centrocampo dopo non sono state colmate, si è pensato che bastasse inseguire qualche occasione a parametro zero da altri top club. Si è investito su un fenomeno in attacco proprio secondo me in virtù dell’illusione che dava la bravura e l’ingegno del tanto vituperato Allegri. Abbiamo un centrocampo composto da 5 elementi su 6 tutti più o meno sulle stesse caratteristiche. Quest’anno per fortuna è arrivato almeno Mckennie che è diverso, ha tecnica, fisico e corsa e soprattutto si inserisce, “fa casino” dentro la difesa avversaria. Non a caso è già osannato da tutti e sembra già un mezzo fenomeno. Gli altri son tutti più o meno compassati e non particolarmente incisivi, che non significa scarsi, sia chiaro ma ci serve altro. Inoltre servirebbe almeno un terzino titolare. Bisogna ripartire, non sarà facile, potrebbero volerci anni.
  8. È stata una vittoria secondo me meritata. Il primo tempo non esaltante ma nel secondo ho visto almeno la voglia di stare su, provarci e vincerla. Il goal non è stato casuale. C’è molto da fare, non siamo perfetti ma anche le assenze han contato molto, tenuto conto che alcuni giocatori oltretutto han giocato già troppe partite ravvicinate. È bastato un Cuadrado di ritorno dal Covid, senza allenarsi in gruppo, e già è andata molto meglio in alcuni aspetti. Rimango convinto che debba esserci spazio per McKennie e Arthur, più Bentancur, anche se non sta in generale facendo il salto di qualità che ci si aspettava. Non tutto è da buttare, ci voleva comunque. Sono DIECI anni di fila che alziamo trofei, ne parleremo probabilmente ancora tra 40 anni.
  9. Steve 9

    Chiesa vs Douglas Costa

    Chiesa è un giocatore molto "Europeo", moderno e con ampi margini di miglioramento. Costa è un giocoliere formidabile, potenzialmente tra i più forti al mondo ma con limiti caratteriali e fisici. Per il momento ancora Costa ma Federico se continua così ci farà divertire!
  10. Secondo me non è successo niente di eccezionale o da osannare. Juve e Milan si sono attenute semplicemente a delle regole decise prima dell'inizio del campionato. Il problema è chi non le ha rispettate ed è stato pure premiato ma questo è uno dei problemi dell'Italia, non solo del calcio.
  11. Quest'anno non siamo perfetti per ora però effettivamente siamo sfortunati negli episodi, anche arbitrali. Io continuo a sostenere che gli episodi facciano parte del gioco, a volte vanno bene, a volte vanno male ma in un campionato di 38 partite episodi contro e a favore si compensano. Il problema sarà, come al solito, quando vinceremo magari con un episodio a favore. Lì i grandi luminari del calcio si dimenticheranno subito dei 10 episodi contro subiti.
  12. Danilo non è mai stato scarso. Non giochi per caso nel Real e nel City di Guardiola. Probabilmente doveva ambientarsi l’anno scorso e credo che Pirlo gli abbia trovato la collocazione corretta per sfruttare al meglio le sue qualità. Non è un fenomeno forse ma è un ottimo e affidabile giocatore!
  13. Terzo mondo, per un sacco di motivi e va oltre alla semplice e risibile partita di pallone.
  14. Steve 9

    McKennie vs Vidal

    McKennie a me piace veramente tantissimo e sta facendo molto bene. Inoltre ha solo 22 anni ed è alla prima esperienza in top club europeo. Non male per un ragazzo di un paesello del Texas, non certo una capitale del calcio. Detto questo, lasciamolo crescere in serenità, la strada è lunga. I paragoni con stelle passate non han senso, non adesso, non servono pressioni inutili.
  15. Son tutte da giocare, vedi Lione l'anno scorso. Eviterei l'Atletico perché anche basta incontrarli e far guerriglie per 180'.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.