Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Scalamaccai

Utenti
  • Content count

    104
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

741 Eccellente

2 Followers

About Scalamaccai

  • Rank
    Il campo è il solo e unico giudice...
  • Birthday 01/03/1987

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

6,435 profile views
  1. Fosse per me farei Pjanic, Khedira, Matuidi e Rabiot out; e Tonali, Castrovilli e un altro centrocampista d'alto livello in. E poi integrerei la rosa con un prodotto del vivaio tipo Nicolussi Caviglia. Avremmo un centrocampo più giovane e risparmieremmo molto di ingaggi.
  2. Il Pogba juventino lo riprenderei oggi stesso a qualsiasi cifra. Perché è uno di quei pochi giocatori che veramente ti cambiano il centrocampo. Ma il Pogba di Manchester invece non mi attira per niente. Mi sembra un giocatore arrivato mentalmente, scarico di quella fame che aveva quando giocava con noi. Perché al netto delle sue giocate a volte molto fini a se stesse, ai tempi della Juve era comunque un giocatore che traspirava voglia di vincere e di affermarsi. Negli ultimi due anni invece mi sembra più interessato ad affermarsi come personaggio mediatico che come calciatore. Perciò non mi convince come acquisto, soprattutto visto l'investimento che andrebbe fatto per prenderlo.
  3. Difatti concordo con la sua analisi. Io ho ristretto il numero a 6/7 basandomi sul lato economico e sportivo. Perché in partenza è ovvio che Liverpool, Real, Barca, Bayern, Juve, City e PSG hanno qualcosa in più rispetto alle altre. Ma poi spesso il calcio fa storia a sé come successo nel caso che hai citato tu o nel caso della finale fra Monaco e Porto del 2004 per esempio. Perciò non vedo le dichiarazioni di Sarri così sconcertanti.
  4. In linea di massima non ha detto una cosa sbagliata a prescindere, in Italia siamo i favoriti in assoluto anche perchè veniamo da 8 scudetti di fila. Mentre in Champions siamo nel gruppo delle 6/7 squadre (non 10/12 magari) che per rosa e potenza economica possono ambire a vincerla. Quindi in parte concordo con Sarri.
  5. Non mi meraviglia questo disinteresse da parte della Lega e della FIGC. Perché Anastasi negli anni non si è mai piegato a determinati giochini di potere come invece hanno fatto altri suoi ex colleghi. Questo perché era di uno spessore umano che in molti non potrebbero raggiungere nemmeno se vivessero 1000 anni. Ha sempre preferito una vita riservata piuttosto che diventare un fantoccio solo per portare a casa qualche soldo in più. Ed in fondo è meglio che sia andata così. Che Lega e FIGC si tengano pure stretti i loro falsi idoli, perché non c'è bisogno del loro ricordo per comprendere il valore di Anastasi. Chi ama il calcio, lo ha ben presente.
  6. Sinceramente se fossi Emre Can, lo riterrei un enorme passo indietro per la mia carriera. Il Milan mi sembra una squadra ormai in caduta libera, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico. Detto questo, se l'offerta fosse interessante e non fosse il solito prestito con "il poi si vedrà"; non vedo perché non concludere l'affare. D'altronde è lampante che il giocatore non rientra nei piani tecnici di Sarri, quindi tanto vale cederlo.
  7. Scalamaccai

    Intercettazione Bonucci-ultrà

    Appena ho letto l'articolo, oltre a pensare a quanto fosse irrilevante la cosa; ho subito pensato a quanto ora ci marceranno i media cercando di far passare il concetto che abbiamo lo spogliatoio spaccato. E curioso di constatare la mia tesi, ho girato su Top Calcio 24 e ovviamente si sono immediatamente tuffati a capofitto nella vicenda con tanto di collegamento telefonico con l'autore dell'articolo. Quindi mi pongo un quesito; è un caso che la faccenda risalente a ben due anni e mezzo fà, sia uscita fuori solo ora nel momento in cui ci giochiamo il campionato con l'Inter? Soltanto una semplice coincidenza? [emoji848]
  8. È ormai evidente che Sarri non considera Can un giocatore adatto al suo modo di fare calcio, nemmeno lavorandoci su. Peccato, a parer mio è un ottimo calciatore con buoni margini di miglioramento; mi dispiace che sia stato bocciato così frettolosamente. Detto questo, uno scambio con Paredes non lo vedo poi così insensato. Sarri avrebbe il vice Pjanic che cerca e Bentancur verrebbe definitivamente spostato a mezz'ala destra dove magari potrebbe fare il salto di qualità decisivo. Se poi davvero il PSG fosse interessato anche a De Sciglio, allora fossi in Paratici proporrei uno scambio con Meunier che è in scadenza a Giugno. Almeno avremmo un terzino più affidabile dell'ex milanista.
  9. Per il mio modo d'intendere calcio, da Klopp. Mi è sempre piaciuto il suo calcio senza fronzoli fatto di verticalizzazioni veloci e pressing aggressivo. Per la leggerezza che mi saprebbe trasmettere, Allegri. Sono convinto che con lui gli allenamenti sarebbero meno asfissianti e che nei momenti cruciali saprebbe stemperare la tensione.
  10. Sicuramente Pirlo e Del Piero erano dei grandissimi specialisti, e anche Baggio negli ultimi 25 metri era veramente un cecchino. Però personalmente ritengo Platini superiore agli altri. In merito a ciò, voglio citare un aneddoto raccontato direttamente da Gianni Agnelli: "Un giorno mi dissero che Maradona si allenava cen­trando la porta con un tiro da centrocampo. Andai al Comunale e lo dissi alla squadra, Platini non disse nulla ma chiese al magazzi­niere di aprire la porticina dello spogliatoio che stava al di là della pista d'atletica, si fece dare un pallone e da centrocampo lo spedì negli spogliatoi. Mi guardò sorri­dendo e se ne andò senza di­re una parola." Ecco, considerando che dal cerchio di centrocampo agli spogliatoi ci sono circa 70/75 metri e che la porta di essi è larga appena un metro; questo dovrebbe far comprendere la capacità balistica di cui era in possesso il francese.
  11. Scalamaccai

    Blaise vola ovunque...

    Ahahahahah!!!!! Alcune sono spettacolari! [emoji23][emoji23][emoji23] Comunque anche l'anno scorso nella partita di ritorno degli ottavi sempre con l'Atletico, il buon Blaise fece una partita altrettanto spettacolare. Magari non avrà i piedi di Pjanic e non "ruberà" gli occhi come Pogba, ma il suo supporto alla squadra è essenziale. Pochi giocatori al mondo riescono a fare pressing in fase difensiva e a proporsi in avanti in fase offensiva con la stessa intensità per tutti i 90 minuti come fa lui.
  12. Anche a me è piaciuto molto l'atteggiamento della squadra nel secondo tempo; specialmente nei minuti di recupero in cui abbiamo cercato il gol del 3 a 2 nonostante avessimo appena subito la rete del pareggio. In passato probabilmente saremmo rimasti rintanati nella nostra area per paura di perdere e magari avremmo subito la rete della beffa come successo l'anno scorso con lo United. Speriamo che questa partita, oltre ad offrire le necessarie riflessioni sui due goal subiti e il vantaggio buttato via; sia da viatico ad un cambio di mentalità ed un approccio diverso alle partite.
  13. Scalamaccai

    La maglia di Scirea torna a casa 42 anni dopo

    Alle nuove generazioni, ai bambini che si approcciano al calcio; dovrebbero far vedere queste immagini. Perché questo è lo sport. E Scirea è l'esempio non solo sportivo ma soprattutto umano che dovrebbe seguire ogni bambino che sogna di diventare un calciatore.
  14. Esatto. E anche a centrocampo, dove effettivamente è mancato il grande colpo, sono comunque arrivati due ottimi giocatori come Ramsey e Rabiot che la prossima stagione possono tranquillamente prendere il posto di Khedira e Matuidi lasciando spazio economico per prendere un grande centrocampista che alzi il livello della rosa. Per esempio cedendo Khedira e Matuidi e andando a prendere Eriksen a zero l'anno prossimo; verrebbe ringiovanito il reparto spendendo una cifra esigua. Oppure si potrebbe fare un colpo "alla De Ligt" anche per il centrocampo. Di possibilità ce ne sono molte, e sono convinto che la società saprà trovare la migliore.
  15. Personalmente no. Stimo molto Cuadrado, ma visto che ormai è diventato più un rincalzo da utilizzare alla bisogna piuttosto che un vero e proprio rinforzo; punterei su altro. Magari un terzino di ruolo che possa prendere gradualmente il posto da titolare a Danilo o Alex Sandro. In quest'ottica sono incuriosito da Pellegrini andato in prestito al Cagliari, che se durante la stagione dovesse mostrare ampi margini di crescita, sarebbe il perfetto sostituto del colombiano.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.