Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

capitangazzella

Utenti
  • Content count

    3,158
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

capitangazzella last won the day on March 14 2014

capitangazzella had the most liked content!

Community Reputation

2,108 Guru

7 Followers

About capitangazzella

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 09/02/1976

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

6,461 profile views
  1. capitangazzella

    Supercoppa Italiana a fine Dicembre in Arabia Saudita

    Per forza, se gioca la Juve il prodotto è vendibile all'estero, se invece giocano Inter-Lazio ma chi se li incoola?
  2. Per me Platini. Con i palloni di oggi e la barriera segnata per terra non oso immaginare che farebbe. E Ronaldo che è pure stato votato? Comunque magari contano anche quelle di seconda e Pavel qualcuna credo l'abbia messa.
  3. capitangazzella

    Juventus, gli scudetti sono 39

    Da quel che ho capito nella stagione 1909 il comportamento dei "grandi" club dell'epoca fu diametralmente opposto a quello dell'anno precedente, cioè parteciparono al campionato federale, proprio per creare maggiori difficoltà alla federazione che intendevano boicottare (insomma, vollero creare ulteriore entropia). Ciò fece si che a posteriori la scelta della federazione, quando le cose si appianarono, fosse opposta nei 2 anni in questione. Poi, vallo a sapere come andarono le cose. In ogni caso mi sembra specioso che un grande club come la Juve vada a richiedere 2 scudetti di cui non si sa nulla con esattezza e in cui probabilmente il livello tecnico del torneo vinto era di gran lunga inferiore a quello perso. Sono passati 100 e passa anni, all'epoca le cose furono accettate, capisco che sia una mania italiana quella di lasciarsi la porticina sempre aperta e attaccarsi a tutto sempre pronti alla battaglia in tribunale fra corsi e ricorsi. Ma francamente lasciamole alla Lazio queste cose.
  4. Neymar e 'Mbappè futuri palloni d'oro? 'Mbappè si, Neymar non saprei. Il talento c'è ma la capoccia per me lo frega.
  5. capitangazzella

    Juventus, gli scudetti sono 39

    Che dire? Al torneo del 1908 partecipavano 2 squadre, Andrea Doria e Juventus. Certo all'altro partecipavano in 5. Pochine, ma almeno più del doppio. Peraltro la Juventus partecipò al torneo vinto dalla Pro Vercelli e fu proprio eliminata da quest'ultima. Mi sembra specioso che una squadra col blasone della Juve vada a rivendicare una vittoria del genere. Lasciamo le cose così.
  6. capitangazzella

    Gli ex più "avvelenati"

    Dino Baggio, Boniek e, se lo consideriamo un calciatore, Pasquale Bruno 😀
  7. Comunque io ricordo che Baggio diverse volte, quando la Juve decise di non rinnovargli il contratto, affermò che fosse stato per lui avrebbe finito la carriera in bianconero. Sul fatto che per 20 anni si è detto che fu lui la causa dei tumulti di Firenze, non mi pare corrisponda al vero: fin dall'inizio tutti affermarono che lui non voleva la Juve e che era stata volontà dei Pontello. Detto questo, i tifosi della Juve mi pare che lo abbiano amato, magari in modo diverso da quello di Firenze, ma io ricordo che il giorno dello scudetto (o in sua prossimità) tutto lo stadio si tappezzò di striscioni con scritto "Baggio" (o qualcosa del genere) come invito a restare a lui e alla società di confermarlo. Qualche volta una parola per noi tifosi con cui si è visto il miglior Baggio potrebbe anche concederla.
  8. Insomma.... la rosa dell'inter è nettamente superiore a quella del Milan e Conte deve stare molto attento che finora erano tutte rose e fiori ma adesso con gli scontri diretti e la probabile eliminazione in Champions potrebbero iniziare le prime crepe. Per il resto Suso ha giocato veramente bene 1 partita da quando è al Milan, la supercoppa vinta con la Juve quando si trovava davanti un Evra in odore di pensione. Sa fare solo una cosa: finta di andare a destra, rientro sul sinistro e tiro a giro o cross (spesso mal riusciti entrambi) a seconda della posizione del campo in cui si trova. Ormai gli avversari lo sanno e nemmeno ci pensano ad abboccare. Bernardeschi, che non mi è mai piaciuto, è di un'altra categoria a mio avviso.
  9. Quanto mi dispiace per la crisi del Milan...
  10. Il problema del Milan è che non si vede alcuna prospettiva di crescita. Ok, hai preso Pioli, e quindi? l'anno prossimo devi rifare tutta la squadra oppure, se non hai i soldi, avrai un'altra stagione come questa in cui a Ottobre sei fuori da tutti gli obiettivi. Il piazzamento Champions lo vedo impossibile con questa rosa.
  11. Tardelli vota Pioli: "Gran lavoratore, risolleverà il Milan". La dimostrazione più evidente che essere un autentico campione non significa capirne di calcio Col massimo dell'affetto per il grandissimo Marco Tardelli (giudicato da quel prescritto di Candidò Cannavò il miglior calciatore italiano del dopoguerra).
  12. Ho smesso di leggere qui . Ridateci la serie A a 16 squadre e 3 retrocessioni (ma anche con 18 squadre e 4 retrocessioni rischierebbero) così vanno dritti dritti in serie B. Pioli, il normalizzatore interista
  13. capitangazzella

    VIDEO - I goal bianconeri vs Inter visti dallo stadio

    Più lo guardo e più penso che qualcuno chiama Higuain panzone e si esalta per Lukaku. E più penso che la gente parla senza vedere mai una partita di calcio. L'anno scorso ero sicuro che avrebbe fatto male perché uno che si presenta alla sua nuova squadra e dichiara che non voleva essere lì non poteva che andare male. Ma Gonzalo è nettamente fra i migliori attaccanti del mondo.
  14. Non ti saprei dire con esattezza. Ne ho un vago ricordo. Magari mi sbaglio ma mi sembra che qualche volta fu citato. Ridateci la serie A a 16 squadre e 3 retrocessioni. Li voglio vedere in B questi zozzoneri.
  15. E si parlava di Gianpaolo alla Juve... . Vi ricordate a chi si attribuiva in società l'apprezzamento per Gianpaolo?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.