Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Askeladd

Utenti
  • Content count

    315
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

517 Eccellente

About Askeladd

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma infatti la cosa più delirante rimane la storia che con quello scudetto non ci sarebbe stato il loro declino, certo zio Tester non si fa mica intervistare da gente che lo possa contraddire. Che anche fosse vero, se basta un secondo posto per ridimensionarsi così, significa che tu come amministratore hai parecchie colpe. Ma seriamente insistere su questa storia è un insulto all'intelligenza. I tifosi ci credono perché ci vogliono credere, perché è più facile credere a questa palese fesseria che riconoscere le proprie colpe. Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
  2. Capisci quanto stiano messi male quando su Tuttojuve pur di postare il solito commento velenoso nei confronti della Juventus vanno a riesumare Piovanelli, con un intervista tra il delirante e il patetico, sembra quasi che la sua carriera anonima fu colpa di quell'unica annata alla Juventus senza mai giocare, come se poi fosse l'unico ad essere stato di passaggio in un grosso club senza aver avuto possibilità di esprimersi. Il punto non è tanto l'intervista in se, è l'evidente forzatura di intervistare un personaggio dimenticato perfino da sua madre solo per fare il titolino "Juve antipatica".
  3. Beh quando qualcuno provava a parlarne veniva zittito e minacciato in diretta come Aldo Serena a Controcampo, in quel caso i paladini della giustizia, della libertà d'informazione e del calcio pulito, Piccinini, Pistocchi e Ziliani, in rigoroso silenzio. Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
  4. Askeladd

    Juventus - Cagliari 2-0, commenti post partita

    In pratica vinci per 9 anni consecutivi il campionato per poi essere inferiore a squadre che fanno ridere da anni. Ovviamente la nostra pessima partita con il Barcellona fa testo, ma il Milan che per poco non esce ai preliminari con il Rio Ave no, il Napoli che prende schiaffi da un AZ Alkmaar rimaneggiato no, L'Inter che non ha ancora vinto una partita in Europa no. Ovviamente alcune di quelle squadre sono state più in forma, ma nel corso di una stagione può capitare. Ora io capisco non essere arroganti, capisco rispettare gli avversari, ma dire che il Sassuolo sia superiore alla Juve senza CR7 è demenziale. Neppure Suma e Pellegatti in questo momento avrebbero il coraggio di dire che il Milan è superiore. Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
  5. Io da sempre sono dell'idea che la rosa deve avere 11 titolari + 7 alternative di livello (un secondo portiere affidabile e due alternative per reparto, possibilmente con giocatori duttili che possono fare più ruoli) e il resto della rosa che sarebbero l'ultimo dei centrali, l'ultimo dei terzini, l'ultimo dei mediani, il terzo portiere, insomma quei gregari che non giocano mai, li fai con i migliori del U23. Bisogna considerare una cosa, che certi giocatori, che magari sono anche meno scarsi di quanto possano sembrare, tipo Rugani, se non giocano con continuità quando poi vengono chiamati in causa non è detto che poi offrano un rendimento migliore del giovane promosso in prima squadra. Quelli del U23 non devono sostituire i Dybala, e neppure le prime riserve, devono completare la rosa in modo da non aver bisogno di prendere il gregario riempitivo dalla provincia, il Padoin, Rincon, Sturaro di turno, che comunque a bilancio pesa maggiormente, e quello che rimane si può investire sui titolari. Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
  6. Però certe considerazioni andrebbero fatte a mercato chiuso, per ora è solo un giovane con discreta esperienza che sostituisce in organico Matuidi, mi sembra che nessuno lo stia spacciando come il prossimo titolare del reparto. Se poi dovessero uscire anche Khedira e uno tra Ramsey e Rabiot, per poi trovarci con questo ragazzo titolare e qualche U23 in panchina, allora ci può stare questo tuo ragionamento. Al massimo ci si può chiedere se lo hanno preso tanto per prendere un giovane a centrocampo o se cercavano un centrocampista giovane con le sue caratteristiche, ma sono cose che non possiamo ancora sapere al momento. Comunque il punto è che per far entrare un titolare a centrocampo, e quindi un ingaggio di un certo tipo, deve uscire qualcuno con un ingaggio da titolare, anche perchè Ramsey e Rabiot sarebbero troppo costosi per fare il quinto/sesto centrocampista.
  7. Perdona se intervengo, ma non è che la "preoccupazione" dei tifosi juventini sia un parametro significativo, esiste una buona fetta del tifo juventino che è sempre pessimista, incapace di godersi il momento e che trova sempre un buon motivo per invidiare gli altri... io qui ho visto gente disperarsi per Shaqiri all'Inter, gente farsela sotto per il Super Milan di Fassone e Mirabelli. Se in questa sessione di mercato avessimo lasciato Kulusevski andare all'Inter per puntare su Eriksen, ci sarebbe stata un orda di utenti a piangere e lamentarsi perchè gli altri prendono i giovani campioni e noi 28enni strapagati. Non ci sarà mai una scelta che verrà accolta bene all'unanimità, neppure Ronaldo lo è stato. Se è un campione affermato, è troppo vecchio, se è giovane, lo hanno pagato troppo, ci sarà sempre qualcuno che troverà un motivo secondo lui valido per preoccuparsi.
  8. Askeladd

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ma non è che servisse questa partita, in nazionale Ronaldo segna praticamente sempre e viene affiancato da un trequartista/mezza punta. Poi può anche essere che il suo partner ideale è uno alla Benzema, ma non significa che non possa giocare anche con attaccanti di tipo diverso.
  9. Askeladd

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Comunque dopo aver visto Conte andarsene in quel modo, rivederlo 5 anni dopo, nella sua prima partita da ex, e al termine della gara fare nei nostri confronti gli stessi discorsi che faceva a suo tempo con i squadroni europei, ha un qualcosa di poetico.
  10. Non so quanto possano valere certe conclusioni dopo 6 partite. A parte i discorsi sui calendari, ma a inizio campionato può esserci troppa differenza tra chi fa 6 vittorie di fila e chi ne fa 5 con un pareggio? Lo stesso vale per la difesa, non credo sia neppure la prima volta che la Juventus ha cominciato il campionato subendo qualche gol più del necessario, anzi succede quasi sempre, tanto che a inizio anno ricordo sempre i soliti discorsi del "si subisce un po' troppo" e poi si fanno i soliti filotti di partite senza subire gol. Ovviamente la vittoria non è scontata, ma anche il catastrofismo lo trovo ingiustificabile. Anche i paragoni tra la Juve di allora e l'Inter attuale hanno poco senso, ma se vogliamo dirla tutta, in quella Juve dell'Inter giocherebbe titolare solo Lukaku (che possiamo considerare meglio di Matri e Borriello) e forse Godin (Anche qui bisogna ragionarci, in senso assoluto sicuramente sì, ma il Godin attuale sarebbe tutto da verificare, anche Lucio era un campione eppure poi non ha fatto altro che panchina alla BBC al massimo della forma). Detto questo, il Milan di Allegri non era lontanamente paragonabile a questa Juve, sicuramente a settembre sulla "carta" si facevano certi discorsi perchè si tendeva a sottovalutare una Juventus reduce da due stagioni negative e ad esaltare più del necessario il Milan campione d'Italia, ma col senno di poi di quel Milan chi avrebbe giocato sicuramente titolare in quella Juventus? Ibrahimovic, e Thiago Silva. Certo quella squadra aveva una panchina corta rispetto al Milan, ma a conti fatti se si vanno a vedere i protagonisti e la loro carriera non è così sorprendente che chi schierava Pirlo, Vidal e Marchisio sia arrivato davanti a chi schierava Van Bommel, Nocerino e Muntari, non era certo il Milan di Sacchi o Capello quello. C'era sicuramente molta meno differenza tecnica tra quella Juve e quel Milan di quanta ce ne sia tra questa Inter e questa Juve... a oggi ovviamente, se poi Sensi e Barella dovessero diventare i centrocampisti più forti del prossimo decennio e Lautaro superare il record di palloni d'oro di Ronaldo e Messi oggi non si può sapere, anche se francamente dubito, ma a oggi, la realtà è questa.
  11. Quoto, alla fine c'è da dire che nessuno centrocampista di livello internazionale ha cambiato maglia, esclusi i parametri zero, neppure un Eriksen in scadenza il prossimo anno; ogni sessione di mercato ha la sua storia, in questa tutte le big hanno avuto difficoltà a liberarsi degli esuberi. Io trovo stucchevoli certi confronti che non tengono conto del diverso coefficiente di difficoltà. Marotta ha raggiunto tutti i suoi obbiettivi, ma è anche facile quando i tuoi obbiettivi giocano nel Cagliari e nel Sassuolo, e la trattativa più complicata riguardava comunque un giocatore scontento non più al centro del progetto della sua precedente squadra... A uno hanno chiesto di migliorare un 6 all'altro di migliorare un 8, c'è una bella differenza. Detto questo, la rosa della Juve è assolutamente competitiva, e gli unici veri problemi è stato il non riuscire a sfoltire la rosa di almeno un paio di elementi, ma in ogni caso non c'erano di certo situazioni di giocatori emarginati a cui veniva impedito anche di allenarsi in gruppo, tutti quelli rimasti possono mettersi a disposizione senza problemi. E di certo non rischieremo il fallimento per questo. Poi il tifoso juventino è da sempre tendente al catastrofismo, dopo aver visto gente tremare e invidiare il Milan di Fassone e Mirabelli non mi stupisco più di niente.
  12. Comunque tornando al tema della discussione, sono situazioni imparagonabili per il diverso coefficiente di difficoltà. Una squadra come la Juventus è sicuramente più difficile da rinforzare. Sanchez può sembrare un buon colpo per l'Inter, che ha una rosa di attaccanti molto ristretta, ma nella Juventus avrebbe scatenato le perplessità dei tifosi, anche perchè uno come Mandzukic, quest'anno fuori lista CL, pur non avendo particolarmente brillato la scorsa stagione, ha segnato il triplo dei gol fatti dal cileno in 2 stagioni. Questo è un esempio della differenza.che c'è. Uno deve rinforzare una squadra a cui può bastare arrivare terzi per essere soddisfatti, l'altro deve rinforzare una squadra che se vince "solo" il campionato si trova media e tifosi che ti parlano di fallimento. Non serve dire altro.
  13. Ancora non l'hanno bannato?
  14. Questo soggetto prima scrive: "so che per una squadra che ha avuto criminali pluricondannati come dirigenti è difficile digerire che si possa fare una scelta per valori morali, etici e umani, ma l'inter si è contraddistinta ancora una volta e ha operato così. " E poi nega di aver provocato gratuitamente. Può essere qualcosa di diverso da un troll?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.