Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Askeladd

Utenti
  • Content count

    233
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

460 Buona

About Askeladd

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Guarda concordo sul fatto che spesso in squadre tipo Ajax è difficile capire chi è forte per davvero e chi è solo esaltato dal contesto, ma tra quelli che hai citato Kluivert ha fallito solo in quell'unica stagione al Milan, ma tra Barcellona e nazionale ha fatto una buona carriera, sicuramente ci si aspettava di più, ma non era certo scarso. Gli altri due erano onesti gregari anche nell'Ajax, semplicemente furono la "tassa" da pagare per il milan per poter tesserare i più talentuosi Davids e Kluivert. Forse l'unica vera delusione di quell'Ajax degli anni 90 credo sia stato Finidi George.
  2. Su DAZN anche se ha risposto in portoghese non mi sembra che gli avessero tradotto le domande, magari lo capisce ma non si sente ancora così sicuro da esprimersi in italiano davanti alle telecamere per evitare figure alla De Boer.
  3. Ronaldo che a precisa domanda se rimane al 100% risponde che rimane al 1000%, ma sta sicuramente mentendo perchè se la competentissima redazione di Ravezzani dice che è incerto non può che essere assolutamente così, in fondo Dybala sono 3 anni che gioca nel Barcellona, come annunciato dal competentissimo direttore nel settembre del 2015.
  4. Comunque a me sembrano le parole di uno che non è così sicuro di essere riconfermato. Agnelli non è Berlusconi e non fa il fenomeno in conferenza stampa insultando un allenatore, con cui sicuramente ci sarà un rapporto umano di rispetto reciproco. Probabilmente dopo la fine del campionato ci sarà l'annuncio, sia in un senso che nell'altro.
  5. A volte penso che quel passaggio da Zoff a Maifredi, anche se sono passati quasi 30 anni, riesca ancora a condizionare mentalmente certi tifosi. Con Zoff vincemmo Coppa Italia e Coppa UEFA con un classico gioco all'italiana, ma erano gli anni dell'esaltazione del milan di sacchi e allora venne voglia di cambiare con Maifredi che era vicino a quella filosofia. Poi è andata male e si è tornati con Trapattoni. Io non sono un hater di Allegri, non lo vedo come il diavolo e non penso che abbia tutte le responsabilità sulle sconfitte, però penso anche io che se si vuole fare un certo passo in avanti, bisogna cercare un altro tipo di allenatore. In fondo a questo punto si può anche rischiare di non vincere un campionato, nella peggiore delle ipotesi è davvero difficile pensare di scendere sotto il quarto posto (ma anche sotto il secondo) quindi il rischio di qualcosa di diverso si potrebbe provare. Detto questo Agnelli non è un Berlusconi, che insulta e bullizza i suoi allenatori in conferenza stampa nell'accondiscendenza generale, non lo ha fatto con Del Neri, figuriamoci con Allegri. Se ci sarà un cambio verrà annunciato a fine stagione. Voglio credere che se non fosse ambizioso non avrebbe preso Ronaldo, perchè se ti accontenti di vincere il campionato e dei quarti di finali di CL non serve un investimento del genere, Ronaldo è stato preso per fare un ulteriore salto di qualità, che non significa che debba andare bene subito, ma che si lavora in quella direzione, e se basta una battuta d'arresto per ritornare sui propri passi, allora non ha avuto senso prenderlo.
  6. Ovviamente le valutazioni si fanno in base alle aspettative, sicuramente ci si aspetta di più dalla Juventus, e il Napoli in fondo ha fatto tutto sommato quello che ci si poteva realisticamente aspettare. Ma il punto è che se tu per tutta l'Estate me la smeni su quanto è forte il Napoli, su "Ancelotti è il nostro CR7" e di quanto fosse un salto di qualità il cambio in panchina, e poi ti ritrovi con gli stessi risultati della stagione precedente, e volendo anche peggio, perchè perlomeno lo scorso anno il Napoli ha lottato per il campionato quasi fino alla fine, quest'anno non c'è mai stata storia. Sempre troppo facile esaltare oltre ogni logica prima e giustificare dopo.
  7. In realtà il Real Madrid del primo anno di Zidane era una squadra forte, equilibrata e completa, la coppia Raul - Morientes era molto forte, hanno svaccato quando hanno preso Ronaldo che anche se sulla carta poteva sembrare un upgrade rispetto a Morientes non aveva la stessa chimica e intesa con Raul, e sopratutto la cessione di Makelele sostituito con Beckham, come se adesso dovessero vendere Casemiro per sostituirlo con un ala/trequartista.
  8. Anche fosse così, perchè parlarne dopo una partita del Napoli? Se la Juventus dovesse essere da terzo quarto posto in Premier, il Napoli cosa sarebbe? Da Europa League se azzecca la stagione della vita? Perchè allora non fare questo confronto? Non si può proprio fare a meno di tirare in ballo la Juve per consolare i tifosi del Napoli e giustificare Ancelotti? A parte i vari discorsi su cui non si potrà mai avere la controprova, è una frase a sproposito buttata lì solo per giustificare un Napoli che non riesce a fare un gol alla quinta della Premier.
  9. Askeladd

    Juve di Allegri pre e post Cardiff, statistiche

    Io non sono un hater di Allegri, ma anche io avrei cambiato dopo una seconda finale persa, se non altro perchè sono risultati che purtroppo condizionano, e in un ambiente come il nostro che ha molta ansia nei confronti di questa manifestazione servono persone che non sentono il peso del passato. E secondo me ci possiamo permettere il rischio di puntare su un allenatore meno affermato dal punto di vista dei risultati, ma che può migliorare dal punto di vista dell'immagine e del gioco di questa squadra. Detto questo, non ritengo Allegri un incapace, e non era facile calarsi nella realtà Juventus nel modo e nelle circostanze in cui si è calato lui, ha i suoi difetti, ma anche dei meriti, però non è che si debba avere per forza il Ferguson o il Wenger, e ogni tanto cambiare anche solo per rinnovare curiosità ed entusiasmo nell'ambiente ci sta.
  10. Il punto è che in contesti come questi, gli sfottò ci stanno. A me non disturba troppo la battutina fatta dopo una sconfitta. Quello che trovo vomitevole è che dopo una vittoria, pur di non rendere merito, si aggrappano a qualsiasi stupidaggine per far polemica, e se non hanno nulla a cui aggrapparsi, ti fanno terrorismo mediatico con il mercato vendendoti mezza squadra.
  11. Quindi su TL non stanno facendo la crociata per far squalificare i milanisti? Strano.
  12. Come se il milan non avesse sempre passeggiato in campionato quando andava avanti in coppa.
  13. Non siamo ancora ai livelli di 15 anni fa, quando da quelle parti sentivi dire che Laursen fosse meglio di Thuram e che Dalmat era alla pari di Nedved. E meno male che Ronaldo non sarà della partita, altrimenti ci avrebbero raccontato di quanto sia meglio Piatek.
  14. Non credo che Ravezzani non si renda conto di dire stupidaggini anacronistiche, semplicemente è consapevole che il suo target di riferimento sono uomini di mezza età poco istruiti e tifosi delle milanesi, di conseguenza la sua linea editoriale parla il loro linguaggio, asseconda il loro pensiero e incoraggia le loro fantasie.
  15. Come ti è già stato fatto notare, dalla stagione 2010-11 a oggi, il Milan ha vinto un campionato e 2 supercoppe, e l'Inter una Coppa Italia. Ti faccio notare però che certe gerarchie si ribaltano in fretta, basta sbagliare un mercato e ti ritrovi come la Roma quest'anno. Io mi auguro che le milanesi possano continuare a far ridere, ma già in questa stagione è probabile che entrambe possano tornare in CL, Marotta e Leonardo sono un passo avanti rispetto ai predecessori, quindi non è escluso che possano fare un buon mercato, e a livello di organico sono meno distanti dal Napoli di quanto possa sembrare dalla classifica.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.