Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

antoniof

Utenti
  • Content count

    3,204
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,636 Guru

1 Follower

About antoniof

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,812 profile views
  1. I tifosi sono quello che sono, vanno dietro alle * che dicono youtuber e pseudo giornalisti. Oggi rabiot è quello più insultato, poi guardi le partite e ti accorgi che è l'unico che corre e tiene il centrocampo. Poi sbaglia una palla e iniziano gli insulti, senza pensare al * che si è fatto per tutta la partita.......è così purtroppo. De Sciglio è uno dei tanti che definisco bravi ragazzi, senza troppi tatuaggi, dunque poco tamarri e non molto social. Alla gente non piacciono, tutto qui.
  2. Lautaro era d'ammonizione. Sarà il decimo rigore che prende andando a cercare la gamba avversaria. Poi ovvio cercano il contatto al Var, che ovviamente in area e in quella situazione rimane inevitabile.
  3. Agnelli e Nedved hanno deciso il suo allontanamento da tempo. Come scritto un paio di anni fa, dybala avrebbe lasciato la Juve a parametro zero e sarebbe andato all'inter. Lautaro andrà via per 100 milioni e domineranno il campionato ancora per un paio di anni. L'elemento forte era Marotta, che ovviamente non voleva Ronaldo e voleva costruire una squadra attorno a dybala.
  4. Annullare il gol a rabiot è stato vergognoso e premeditato. Una roba del genere a nostro favore, oggi e per un mesetto, si parlerebbe solo di quello. Osceno...
  5. Società alla frutta. Una pena vedere questa Juve, l'anno prossimo sarà ancora peggio. Manca qualità e vogliono sostituire dybala con zaniolo o raspadori. Agnelli e Nedved hanno una mentalità troppo vecchia per questo calcio.
  6. antoniof

    Sampdoria - Juventus 1-3, commenti post partita

    Hanno 12 anni e per loro conta solo il gollettino
  7. antoniof

    Sampdoria - Juventus 1-3, commenti post partita

    Infatti per Allegri è inamovibile, anche quando sono tutti presenti a centrocampo......tu tutto bene dopo la birretta?
  8. antoniof

    Sampdoria - Juventus 1-3, commenti post partita

    Come al solito i detrattori di rabiot sono sempre presenti....da tre mesi corre e contrasta solo lui a centrocampo, ma ovviamente contano solo i gol per il forum. Comunque altra ammonizione inesistente.
  9. Partita angosciante. Vero, ci siamo mangiati un paio di gol fatti, ma non possiamo giocare sempre in modo scolastico, non possiamo non aver un gioco. Il gioco Juve è semplice, far circolare la palla in modo lento, giocare con baricentro basso, ogni tanto buttarla in avanti alla punta centrale spalle alla porta e sperare in qualche azione da gol. Prima avevamo Cuadrado che molte volte saltava l'uomo e creava occasioni, oggi fa fatica anche lui. Ho visto una sola azione degna della Juve, una palla di Locatelli e il taglio di un centrocampista in tutta la partita. Come ripeto da tempo, Allegri non si migliora, rimane ancorata alla sua filosofia che purtroppo non funziona più a certi livelli. Oggi bisogna anche allenare la squadra, non basta essere un ottimo stratega. Poi tutti a criticare Rabiot, ma è l'unico che corre per 90 minuti e non si ferma per riposare da un secolo. E sinceramente ieri ha fatto il suo, visto anche l'arbitraggio che gli fischiava tutto contro, mentre le botte che prendeva non venivano viste.
  10. antoniof

    Tiro al piccione: avanti il prossimo

    Ha sbagliato clamorosamente de ligt. Lui è stato poco intelligente a fidarsi del centrale che dovrebbe comandare la fase difensiva.
  11. antoniof

    Tiro al piccione: avanti il prossimo

    Siamo alle solite. Rabiot uno dei migliori in campo, poi colpevole di una distrazione condivisa con de ligt, e passa per una sciagura. Non piace al grande pubblico perché poco tamarro e segna poco. I problemi sono altri.
  12. antoniof

    Nuovi acquisti: le mie prime impressioni

    Questa stagione è andata. L'unico obiettivo è il quarto posto, non impossibile. Purtroppo abbiamo un allenatore che non si migliora con gli anni, non apprende i cambiamenti del calcio e non ha una filosofia di calcio ben precisa. Ha avuto il suo momento, il suo perché, oggi difficilmente porterà questa squadra a livelli alti. Alla fine il materiale umano esiste, non ci sono fenomeni in giro, i nostri sono buoni anche numericamente. Il problema rimane la mancanza di gioco e condizione fisica sempre precaria. Noi corriamo tanto, ma veramente male a livello collettivo.
  13. Rabiot è l'unico che corre veramente. Locatelli è l'unico che detta i tempi. Il resto al bisogno.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.