Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

O' Rei David

Utenti
  • Content count

    5,548
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

O' Rei David last won the day on February 22 2019

O' Rei David had the most liked content!

Community Reputation

2,894 Guru

6 Followers

About O' Rei David

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

5,001 profile views
  1. O' Rei David

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Che Bonucci
  2. O' Rei David

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Solita storia. La vinciamo anche con le women
  3. Volevano giocare a porte chiuse. Gli è andata male (come al solito) e ora stanno cercando di mascherare la rosicata peggiorando ancora di più la loro situazione di pagliacci demenziali. Spiace Marotta, Agnelli ti ha appoggiato le palle sopra la testa
  4. Stiamo parlando di gente che ha vinto pacchi di scudetti consecutivi e ha fatto percorsi di CL eccezionali. Nessuno di loro è scarso o sopravvalutato, è che l'allenatore deve trovare il modo di farli rendere al meglio. Sarri non sa neanche da che parte cominciare. O ha gli uomini adatti per il suo gioco (????) oppure naviga a vista. E' stata sbagliata la scelta di Sarri, stop, non ci si può girare tanto intorno, specialmente se la filosofia di mercato rimane immutata Te la dico già adesso, perchè se miracolosamente passiamo il turno con il Lione, ai quarti qualcuno ci distruggerà. Purtroppo quello che si vede non lascia spazio a grandi speranze. Il calcio è strano, ma neanche più di tanto alla fine... Sono tre mesi che giochiamo la stessa identica partita ogni tre giorni
  5. Se Sarri non è capace di affrontarlo faccia la valigia e torni a distribuire la benzina
  6. Concentrati su quello che è successo contro il Lione. Te lo riscrivo più grande così capisci: L I O N E. Settima squadra del campionato francese, allenata da tal Rudi Garcia, quello della chiesa al centro del villaggio. L'Ajax ha una storia ed aveva una signora squadra, pur giovane, e avevamo mille infortuni e una situazione fisica disastrata. Ieri eravamo pressoché al completo contro una squadra che nel nostro campionato farebbe fatica ad entrare in EL e non abbiamo sostanzialmente mai tirato in porta. Cosa stai a difendere? Colpa dei giocatori scarsi che non seguono l'allenatore? Ma cosa dici?
  7. Sarri va allontanato il prima possibile. Lui non solo non migliora la squadra, fa danni. Infatti siamo peggiorati siano nei gol subiti che nei gol segnati. E non tiro fuori altre statistiche per pura decenza
  8. O' Rei David

    Lione - Juventus 1-0, commenti post partita

    Fai bene, io sto a pezzi, ma la dobbiamo ribaltare a tutti i costi. Non possiamo uscire con questi scappati di casa capeggiati da Garcia
  9. Se giochi da idiota perdi. Se usi la testa con i calciatori che ha la Juventus il Lione lo batti sempre. Il Lione ieri ha corso 20 minuti più della Juventus, gli altri 70 minuti, di cui 45 nella metà campo loro, perchè non abbiamo mai tirato in porta? L'allenatore a questi livelli fa tutta la differenza del mondo. Sarri è inadeguato. Poi, da qui a vincere la CL ce ne passa, ma stiamo parlando della settima squadra francese, non diciamo assurdità per favore
  10. Strano, l'anno scorso il problema era Allegri invece, e anche i precedenti 4 anni. In realtà Allegri ha fatto miracoli, Sarri purtroppo non sa farli, va avanti sul suo binario e pensa di far correre i 100m a Khedira, ma se hai Khedira devi fargli correre i 10000m non i 100m. Se non sai adattarti ai calciatori, sei un allenatore limitato
  11. O' Rei David

    Lione - Juventus 1-0, commenti post partita

    Colpa di Sarri. E' l'allenatore che dà l'imprinting mentale. Il Napoli carico a mille perchè ha Gattuso in panchina. L'Atalanta carica a mille perchè ha Gasperini in panchina. I giocatori avranno le loro colpe (e ci mancherebbe), ma il responsabile è l'allenatore
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.