Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

Settore Giovanile Juventus Women | Tutte le news e i risultati della Primavera e categorie under

Recommended Posts

5 ore fa, Mari nata bianconera ha scritto:

Ma nel girone B che senso ha umiliare le pari grado con un risultato di 0-21? 

Ravenna U19 - As Roma 0-21

In effetti la differenza è veramente troppa. Ma come si fa ad equilibrare le forze in campo? Lo chiedo da perfetto ignorante in materia. Probabilmente il discorso da affrontare è molto ma mooolto a monte. Poi è chiaro che il fermarsi per non umiliare le avversarie è mancanza di rispetto. Proviamo ad attivare un po' l'empatia e a metterci nei panni di chi subisce 21 gol in una volta sola. Semplicemente non si dovrebbero creare i presupposti per risultati del genere.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, cornioletum ha scritto:

In effetti la differenza è veramente troppa. Ma come si fa ad equilibrare le forze in campo? Lo chiedo da perfetto ignorante in materia. Probabilmente il discorso da affrontare è molto ma mooolto a monte. Poi è chiaro che il fermarsi per non umiliare le avversarie è mancanza di rispetto. Proviamo ad attivare un po' l'empatia e a metterci nei panni di chi subisce 21 gol in una volta sola. Semplicemente non si dovrebbero creare i presupposti per risultati del genere.

Si fa riducendo il numero di squadre

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/10/2020 Alle 20:59, Mari nata bianconera ha scritto:

Credo che bisognerebbe fare un unico girone, eventualmente da 14 squadre, non ha senso questi due gironi, quando il divario è abissale spesso tra le squadre, 

 

 

Prossimo anno Primavera 1 e Primavera 2, campionati più equilibrati sicuramente anche se più onerosi da gestire.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎18‎/‎10‎/‎2020 Alle 18:27, Mari nata bianconera ha scritto:

Altra vittoria per le nostre ragazze che battono le parigrado del Cittadella per 6-1, matador con 5 gol Lorenza Scarpelli, in gol anche Ilaria Mauro dell'U 17, in prestito alla primavera

caspita ,  Mari  ...   che  PUTENZA   il  nostro  Braghin  !! :o  ...  non  sapevo  che   ci   aveva  comprato  Ilaria  Mauro  solo  per  farla  giocare  da  fuoriquota  (  direi  un  po'  tanto   "fuoriquota"   vista  la  sua   età   sefz  ...ih..ih... )  nella  nostra   primavera !!  .muttley ...ih...ih...

p.s.:   a  proposito  ,  adesso   dove  sono  tutti  quelli  che  sbavavano  per  lei   ad  inizio  di stagione  pregando  Braghin  di  portarla  a  Torino ??   vi  siete   finalmente  resi  conto  che  ormai  è  soltanto  più  un  " ectoplasma " che  si  trascina   sul  prato  verde  ??  ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Paolo Bosco ha scritto:

vi  siete   finalmente  resi  conto  che  ormai  è  soltanto  più  un  " ectoplasma " che  si  trascina   sul  prato  verde  ??

Buongiorno Paolo, premetto che non ho mai pensato a Ilaria Mauro in bianconero, non ce la "vedevo" proprio per varie ragioni. Ma (posso sbagliarmi perchè vado a memoria) non è lei che ha avuto un "problemino" di salute ad inizio stagione? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, cornioletum ha scritto:

ha avuto un "problemino" di salute ad inizio stagione?

Sia un problema di salute e sia un infortunio che si trascinava da tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎20‎/‎10‎/‎2020 Alle 10:09, cornioletum ha scritto:

Buongiorno Paolo, premetto che non ho mai pensato a Ilaria Mauro in bianconero, non ce la "vedevo" proprio per varie ragioni. Ma (posso sbagliarmi perchè vado a memoria) non è lei che ha avuto un "problemino" di salute ad inizio stagione? ;)

 

Il ‎20‎/‎10‎/‎2020 Alle 14:07, SuperGobbo94_ ha scritto:

Sia un problema di salute e sia un infortunio che si trascinava da tempo.

si ,  a  quanto  mi  ricordo  a  inizio  stagione  è  stata  anche  operata  alla  tiroide  ...  ma  infatti   ormai  è  da  almeno  un  paio  d'anni  che  è  continuamente  tormentata  da  infortuni  e/o  problemi   fisici  e  questo  chiaramente  è  la  causa  primaria  del  suo  "decadimento "  e   per  la  quale   continuo  a  ripetere   che  ormai  è  diventata  quasi  un  " ectoplasma"  in  campo ....  mi  spiace  per  lei  ,  ma  la  cosa  è  abbastanza  visibile  ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di squadre giovanili: è di poco fa la notizia che una decina di giocatrici della Roma femminile Primavera sono postitive al Covid. E Repubblica dà la notizia corredandola con una foto della squadra maggiore. .doh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/10/2020 Alle 00:25, Paolo Bosco ha scritto:

caspita ,  Mari  ...   che  PUTENZA   il  nostro  Braghin  !! :o  ...  non  sapevo  che   ci   aveva  comprato  Ilaria  Mauro  solo  per  farla  giocare  da  fuoriquota  (  direi  un  po'  tanto   "fuoriquota"   vista  la  sua   età   sefz  ...ih..ih... )  nella  nostra   primavera !!  .muttley ...ih...ih...

p.s.:   a  proposito  ,  adesso   dove  sono  tutti  quelli  che  sbavavano  per  lei   ad  inizio  di stagione  pregando  Braghin  di  portarla  a  Torino ??   vi  siete   finalmente  resi  conto  che  ormai  è  soltanto  più  un  " ectoplasma " che  si  trascina   sul  prato  verde  ??  ;) 

Hai ragione! Prima di inviare non ho controllato, è Ilaria Mano dell'under 17 ahahahahha

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Mari nata bianconera ha scritto:

Forse, ma ora si devono impegnare e trovare la soluzione per farlo riprendere. Ci giochiamo il futuro del calcio femminile

Penso se ne riparlerà il prossimo anno ormai.

Credo che nessuna squadra sia immune, anche noi ne abbiamo nello staff o contatti diretti che richiedono isolamento. La nostra primavera sono due settimane che non si allena. Le ragazze non sono tanto serene. Personalmente temo molto per mia figlia, non solo per la malattia in sè ma anche se dovesse andare solo in isolamento, lontana da casa. Già è dura adesso star via da casa, figuriamoci nel caso.

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

Nella riunione odierna il Consiglio Federale, su proposta del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile, ha approvato il nuovo format del Campionato Primavera. La decisione, dopo una sospensione di tre mesi dettata dalle condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza Coronavirus, è stata presa per fare in modo che il campionato possa concludersi entro la fine dell’attuale stagione sportiva.

 

A partire da domenica si disputeranno i recuperi delle gare che erano state rinviate nelle prime 4 giornate del girone di andata, e quindi prima della sospensione, mentre dal 28 febbraio il campionato riprenderà regolarmente dalla 5ª giornata del ritorno, seguendo da quel momento l’ordine delle gare già previsto nel calendario pubblicato a settembre.

 

 Il nuovo format farà sì che le 12 società di ciascun girone giocheranno lo stesso numero di gare (in totale 11, 4 del girone di andata e 7 del girone di ritorno). Dopo i gironi eliminatori si ripartirà dai Quarti di finale per poi procedere con la Final Four, che prevede lo svolgimento delle semifinali e delle due finali, quella per il terzo e quarto posto e quella che metterà in palio il titolo, incoronando la squadra che succederà alla Roma – campione d’Italia 2019/20 – nell’albo d’oro della competizione.

 

Come già annunciato, la ripresa delle attività si è resa possibile grazie alla decisione della Divisione Calcio Femminile di adottare per il Campionato Primavera il medesimo protocollo sanitario attualmente vigente per la Serie B femminile, pubblicato in prima istanza dalla FIGC - prima del recente aggiornamento - lo scorso 2 dicembre.

 

“Con la centralizzazione dei test sanitari abbiamo voluto rendere un servizio ai club, assumendoci i relativi oneri finanziari e organizzativi e garantendo uniformità di trattamento a tutte le società oltre che alle calciatrici e agli staff coinvolti – ha dichiarato il presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani - Il format proposto consente di rispettare le alternanze e le concomitanze nell’uso degli impianti di cui si era tenuto conto in fase di stesura del calendario. Tale circostanza, nell’interesse del sistema, è stata accettata da tutte e 24 le società, anche da quelle interessate da un maggior numero di gare fuori casa. Un ottimo segnale in vista di questa fondamentale ripresa: le atlete del Campionato Primavera rappresentano il nostro futuro e sono felice che possano tornare a emozionarci settimana dopo settimana”.

 

FIGC.it.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.