Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
Jjilmioelettrocardiogramma

VIDEO Tutto il Sarriball di Inter-Juve 1-2

Recommended Posts

9 minuti fa, caricato a panettoni ha scritto:

Senza offesa , con tutto il rispetto , eviterei di legittimare il termine "sarrismo" , neologismo nato dal bisogno di attenzione dei napolisti .

 

Il "sarrismo" è come il classico cantante neomelodico napoletano che si appropria della canzone del momento lasciando intatta la base musicale ma cambiando le parole ...

 

"Cholismo" ha un senso . "Guardiolismo" ha un senso . "Sarrismo" no . Come nemmeno ce l'ha il "sacchismo" , che non è altro che la proposizione in Italia del calcio totale olandese , quindi niente di originale che possa essere ascritto a Sacchi .

 

Per il resto , bel video , molto esplicativo .

Sinceramente penso tu abbia torto.

Ok il Guardiolismo, originale e complesso, è figlio del calcio olandese mixato con le qualità di quello spagnolo, ma con aggiunte tutte di Pep sul dominio di zone di campo, che inedite non sono ma Pep le ha teorizzate e le fa apllicare conscientemente.

Ma se si può dire Cholismo, che alla fine è un gioco fatto di tanta attenzione, tanta aggressività, tanto sacrificio per la squadra, che vive nella ricerca degli episodi, e che in un secolo di calcio hanno fatto in tanti......a maggior ragione si può dire sicuramente Sacchismo e tutto sommato anche Sarrismo.

Non sminuirei assolutamente Sacchi, che del calcio olandese ha ripreso solo i concetti di mutualità e positività, ma non credo che l'Olanda degli anni 70 giocasse con il 442 ne con la difesa sempre in linea sulla metà campo, squadra a volte raccolta in 20 metri. Poi per carità, ormai è un calcio superato morto non appena i Papin e gli Inzaghi hanno imparato a giocare e vivere sul filo del fuorigioco.

 

Sarrismo? Sarri non ha inventato nulla dei suoi principi di gioco, ha un mix di concetti ben strutturati che almeno in Italia si vedono solo con lui, che in Europa non saprei, ma sicuramente è un gioco più complesso e articolato di quello di Simeone.

 

Ma alla fine si dice o si diceva Sacchismo, Zemaniano, Cholismo, Guardiolismo, Sarrismo come si può dire Kloppismo (quanto suona male!!!) semplicemente perchè cercano un gioco fortemente caratterizzato rispetto al resto, peculiare e riconoscibile. Non perchè se lo sono inventato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fatto dei triangoli disegnati scusate ma e' una forzatura... c'e' sempre un triangolo... sefz  la differenza io la vedo nel recupero palla e nel pressing, un rucupero palla cosi' avanzato con allegri non c'era, l'organizzazione del pressing c'e'... quello sicuro e nessuno puo' dire nulla e in un mese di campionato e' tanta roba... .ok 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Mark92 ha scritto:

ma non ha detto che sarri gioca male infatti ..... capello le sue critiche su gioco e altre cose le ha fatte ad allegri 

 

capello stava semplicemente facendo notare come di 1000 passaggi che puoi fare, poi alla fin fine, quelli che ti fanno fare gol , quelli decisivi, quelli che davvero contano, sono i passaggi in verticale di pjanic e di dybala .... tutto qua

e io mi sento di condividere questa osservazione, cioè alla fine dei 24 tocchi nell'azione , quelli decisivi sono i 4 finali ...... non mi sembra che dire questo significhi dire che sarri giochi male

Però aspetta un attimo. Quei 4 passaggi finali sono figli dei 20 precedenti che ti spostano la difesa avversaria a destra e a sinistra, avanti ed indietro e poi, quando si crea il buco, se sei bravo, ti ci infili con quei 4 passaggi finali, e crei l'azione pericolosa.

  • Mi Piace 8

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Totik ha scritto:

Ottimo intevento. Senza il tuo apporto la discussione sarebbe stata più povera e meno interessante.

soprattutto perche' dimostra di aver recepito perfettamente il senso del topic  :uhmm:

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarrismo non sarrismo, a me è piaciuto che finalmente riusciamo a giocare palla a terra facendo qualche triangolazione, direi che con la rosa che abbiamo da anni era ora , e credo che a dicembre sarà ancora meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, ma la vera, enorme differenza io la vedo quando perdiamo palla: con allegri immediatamente scappavamo indietro a rintanarvi nella nostra metà campo , quando non a ridosso della nostra area in attesa di poter riconquistarla 

 

con sarri andiamo immediatamente ad aggredire l’avversario 

 

purtroppo ogni tanto scatta quel meccanismo mentale conservativo del passato e infatti sarri si arrabbia

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Berico ha scritto:

il fatto dei triangoli disegnati scusate ma e' una forzatura... c'e' sempre un triangolo... sefz  la differenza io la vedo nel recupero palla e nel pressing, un rucupero palla cosi' avanzato con allegri non c'era, l'organizzazione del pressing c'e'... quello sicuro e nessuno puo' dire nulla e in un mese di campionato e' tanta roba... .ok 

sui triangoli disegnati sono d'accordo, è invece vero che si nota un cambio di gestione del gioco, finalmente pressing organizzato e non a casaccio con verticalizzazioni continue , tra l'altro tante linee di passaggio valide per il giocatore in possesso palla

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Mark92 ha scritto:

ma non ha detto che sarri gioca male infatti ..... le sue critiche su gioco e altre cose le ha fatte ad allegri 

 

capello stava semplicemente facendo notare come di 1000 passaggi che puoi fare, poi alla fin fine, quelli che ti fanno fare gol , sono i passaggi in verticale di pjanic e di dybala .... tutto qua

e io mi senti di condividere questa osservazione, cioè alla fine dei 24 tocchi nell'azione , quelli decisivi sono i 4 finali ...... non mi sembra che dire questo significhi dire che sarri giochi male

ma infatti non devi considerare i 20 passaggi iniziali, ma come nel frattempo si muove la squadra per far si che possano effettuarsi gli ultimi quattro. A volte ne bastono 5 o 10. E' la frequenza con cui si effettuano gli ultimi 4 per mettere un giocatore davanti al portiere che è cambiata, rispetto ad un giro palla sterile, alla ricerca costante delle ali per un cross oppure al lancio lungo di Bonucci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Totik ha scritto:

Però aspetta un attimo. Quei 4 passaggi finali sono figli dei 20 precedenti che ti spostano la difesa avversaria a destra e a sinistra, avanti ed indietro e poi, quando si crea il buco, se sei bravo, ti ci infili con quei 4 passaggi finali, e crei l'azione pericolosa.

bravo...e aggiungerei che la palla deve viaggiare molto piu veloce che in passato altrimenti con un palleggio blando come dice il mister dai un vantaggio all avversario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, antonio57 ha scritto:

Ok, ma la vera, enorme differenza io la vedo quando perdiamo palla: con allegri immediatamente scappavamo indietro a rintanarvi nella nostra metà campo , quando non a ridosso della nostra area in attesa di poter riconquistarla 

 

con sarri andiamo immediatamente ad aggredire l’avversario 

 

purtroppo ogni tanto scatta quel meccanismo mentale conservativo del passato e infatti sarri si arrabbia

 

 

tranquillo, a dicembre/gennaio sarà ancora meglio e non accadrà piu' 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, giamba7 ha scritto:

sarrismo non sarrismo, a me è piaciuto che finalmente riusciamo a giocare palla a terra facendo qualche triangolazione, direi che con la rosa che abbiamo da anni era ora , e credo che a dicembre sarà ancora meglio 

Basta con questo fatto che a dicembre o in futuro sarà meglio. Mi viene l'ansia. Ricordiamoci che questo modulo è nato un po' per caso a causa delle improvvise assenze di DC prima, De Sciglio e Danilo poi. Con Cuadrado costretto a fare il terzino destro e quindi, senza ala destra a disposizione, siamo passati dal 4 3 3 al 4 3 1 2 che è stata la svolta almeno per quanto riguarda la fase difensiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Totik ha scritto:

Basta con questo fatto che a dicembre o in futuro sarà meglio. Mi viene l'ansia. Ricordiamoci che questo modulo è nato un po' per caso a causa delle improvvise assenze di DC prima, De Sciglio e Danilo poi. Con Cuadrado costretto a fare il terzino destro e quindi, senza ala destra a disposizione, siamo passati dal 4 3 3 al 4 3 1 2 che è stata la svolta almeno per quanto riguarda la fase difensiva.

guarda che è una cosa naturale, ogni cambiamento importante ha bisogno di tempo, adesso la squadra non è al 100% ha bisogno ancora di rodaggio, presumo che occorra almeno un mese piu' che abbondante, il modulo non c'entra un bel niente , parlo di atteggiamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Totik ha scritto:

Però aspetta un attimo. Quei 4 passaggi finali sono figli dei 20 precedenti che ti spostano la difesa avversaria a destra e a sinistra, avanti ed indietro e poi, quando si crea il buco, se sei bravo, ti ci infili con quei 4 passaggi finali, e crei l'azione pericolosa.

Questo accadeva anche con allegri... Un possesso palla costante (ma lento e pressoche' orizzontale)fino a che si provava a trovare l'imbucata giusta.

la differenza (enorme) di ora sta nella velocità delle giocate, il fatto che si verticalizzi e che, per aiutare tutto questo, i giocatori si muovono di più senza palla

Ovviamente la fase difensiva è ancor più differente.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, LuisDelSol ha scritto:

PREMETTO: nulla di personale e senza voler minimamente sminuire la tua conoscenza in materia di tattica

che dimostri di avere in abbondanza e che io personalmente ti invidio

 

pero' permettimi di dire che tirare le linee per fare un rombo o un triangolo nel fermo immagine che piu si

adegua alle teorie che vogliamo dimostrare mi dice poco.

ho capito che sarri avra' sicuramente impostato un gioco piu' di attacco, cercando di fare passaggi di prima 

e blablablablablablabla, discorsi che facciamo da mesi, pero' non penso che ci voglia un qualsiasi allenatore per dare l impulso

a un giocatore di scattare verso un pallone vagante per cercare di prenderlo.......lo facciamo tutti

come gesto istintivo fin da bambini in spiaggia,

quindi che tu mi fermi l immagine per farmi vedere il calciatore tizio o caio che scatta verso la palla nulla aggiunge e nulla toglie alla tua teoria

 

cio' detto, spero di non ricevere i soliti insulti bensi' risposte che illuminino le mie lacune,

e complimenti comunque per l analisi accurata e competente, io non avrei saputo da dove cominciare, seriamente.

Peraltro il mio allenatore a 12 anni mi doceva sempre di andare incontro al pallone e mai di aspettarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, giamba7 ha scritto:

guarda che è una cosa naturale, ogni cambiamento importante ha bisogno di tempo, adesso la squadra non è al 100% ha bisogno ancora di rodaggio, presumo che occorra almeno un mese piu' che abbondante, il modulo non c'entra un bel niente , parlo di atteggiamento 

Si si lo so. E' un'ansia mia di veder scomparire quello che stiamo facendo di buono in queste ultime 3 partite. Perché alla fine abbiamo iniziato ad ingranare contro SPAL, Bayer ed Inter, prima non direi.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiamatelo un pò come vi pare, io ho visto già diverse partite con sprazzi di bel gioco, quella di domenica sera è stata la partita in cui si è visto per più tempo. Piace a tutti fare il gioco dell'allenatore: meglio il 4-3-1-2 o il 4-3-3, ramsey o berna ecc . Quello che nel mio piccolo posso dire è che rispetto allo scorso anno Sarri voglia indurre ad aver più coraggio, a pressare più alti e meglio, con un possesso palla veloce e a 2 tocchi. Ma è soprattutto il coraggio di giocare più alti di 10 m con le linee che vedo come differenza e che contestavo ad Allegri, che reputo un grande allenatore. Lo possiamo fare perchè abbiamo giocatori tecnici, e dovremo migliorarlo perchè alcune volte sul pressing che ci fanno andiamo in difficoltà. L'anno scorso ricordo una bella partita a manchester nel primo tempo, veramente giocammo bene. Quest'anno un piccolo passo in avanti è stato fatto, ma siamo solo all'inizio e la strada è lunga. Ora mi godo questi 15 giorni di pausa dal calcio guardando negli occhi ogni interista che conosco, la sfida è solo all'inizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, caricato a panettoni ha scritto:

Senza offesa , con tutto il rispetto , eviterei di legittimare il termine "sarrismo" , neologismo nato dal bisogno di attenzione dei napolisti .

 

Il "sarrismo" è come il classico cantante neomelodico napoletano che si appropria della canzone del momento lasciando intatta la base musicale ma cambiando le parole ...

 

"Cholismo" ha un senso . "Guardiolismo" ha un senso . "Sarrismo" no . Come nemmeno ce l'ha il "sacchismo" , che non è altro che la proposizione in Italia del calcio totale olandese , quindi niente di originale che possa essere ascritto a Sacchi .

 

Per il resto , bel video , molto esplicativo .

Sarebbe bello chi sa e può prendesse il gol di Higuain e lo confrtontasse con l'esercizio offensivo che si vedeva nell'allenamento integrale pubblicato l'altro giorno (quello contro due sagome)...a me pare l'applicazione in campo di quanto allenato in settimana...impressionante

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, rk73 ha scritto:

Questo accadeva anche con allegri... Un possesso palla costante (ma lento e pressoche' orizzontale)fino a che si provava a trovare l'imbucata giusta.

la differenza (enorme) di ora sta nella velocità delle giocate, il fatto che si verticalizzi e che, per aiutare tutto questo, i giocatori si muovono di più senza palla

Ovviamente la fase difensiva è ancor più differente.

Certo, e della fase difensiva io ho ancora molti timori. Quel fatto di lasciare completamente libero il giocatore avversario sul lato debole non è una cosa rilassante. Se c'è il cambio di campo, si verifica sempre un uno contro uno a limite dell'aria. Se l'avversario salta il nostro difensore si trova bello e buono in area libero di fare quello che vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Berico ha scritto:

il fatto dei triangoli disegnati scusate ma e' una forzatura... c'e' sempre un triangolo... sefz  la differenza io la vedo nel recupero palla e nel pressing, un rucupero palla cosi' avanzato con allegri non c'era, l'organizzazione del pressing c'e'... quello sicuro e nessuno puo' dire nulla e in un mese di campionato e' tanta roba... .ok 

Non c'era..non c'era sempre..quando serviva l'abbiamo fatto come contro il Barca 3 a 0, o Atletico 3 a 0 o Real 3 a 1...giocare meglio...tutto relativo..i gol che adoro io sono i tiri al volo su lancio lungo tipo Del Piero contro la Fiorentina o Robaldo lo scorso anno al MU..

Adesso, Totik ha scritto:

Certo, e della fase difensiva io ho ancora molti timori. Quel fatto di lasciare completamente libero il giocatore avversario sul lato debole non è una cosa rilassante. Se c'è il cambio di campo, si verifica sempre un uno contro uno a limite dell'aria. Se l'avversario salta il nostro difensore si trova bello e buono in area libero di fare quello che vuole.

E sarà il nostro punto debole. Speriamo che i nostri tengano sempre botta nell'uno contro uno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, vespino ha scritto:

Sarebbe bello chi sa e può prendesse il gol di Higuain e lo confrtontasse con l'esercizio offensivo che si vedeva nell'allenamento integrale pubblicato l'altro giorno (quello contro due sagome)...a me pare l'applicazione in campo di quanto allenato in settimana...impressionante

si, avevo notato e postato anch io ieri questa mia impressione, l esercizio dove dopo un po di passaggetti

in cerchio improvvisamente al fischio del preparatore uno la passa in profondita'  all' higuain di turno

che scatta e ....la butta fuori :d (scherzo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimi passi in avanti su più fronti.

Pressing, palleggio, corsa, movimenti senza palla, idee..e credo che siamo ancora all'inizio.. abbiamo una rosa che può far davvero divertire... adesso c'è da esercitarsi sulla velocità di esecuzione e gli scambi nello stretto molto importanti nei pressi dell'area sia nostra che avversaria...e già ogni tanto si vedono sprazzi goduriosi anche in quello... Un mese massimo 2 che diventa tutto più naturale a forza di allenamenti e ci divertiremo tantissimo...ma più che noi loro...cosa che negli ultimi 2 anni purtroppo non hanno mai potuto fare e quando una squadra costruita per attaccare e si trova a dover sempre difendere i giocatori ne pagano le conseguenze anche mentalmente...Dybala Pjanic e Ronaldo su tutti....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, LuisDelSol ha scritto:

PREMETTO: nulla di personale e senza voler minimamente sminuire la tua conoscenza in materia di tattica

che dimostri di avere in abbondanza e che io personalmente ti invidio

 

pero' permettimi di dire che tirare le linee per fare un rombo o un triangolo nel fermo immagine che piu si

adegua alle teorie che vogliamo dimostrare mi dice poco.

ho capito che sarri avra' sicuramente impostato un gioco piu' di attacco, cercando di fare passaggi di prima 

e blablablablablablabla, discorsi che facciamo da mesi, pero' non penso che ci voglia un qualsiasi allenatore per dare l impulso

a un giocatore di scattare verso un pallone vagante per cercare di prenderlo.......lo facciamo tutti

come gesto istintivo fin da bambini in spiaggia,

quindi che tu mi fermi l immagine per farmi vedere il calciatore tizio o caio che scatta verso la palla nulla aggiunge e nulla toglie alla tua teoria

 

cio' detto, spero di non ricevere i soliti insulti bensi' risposte che illuminino le mie lacune,

e complimenti comunque per l analisi accurata e competente, io non avrei saputo da dove cominciare, seriamente.

scusa se mi intrometto, fratello, ma provo a rispondere io

Ti premetto che nemmeno io ne capisco di tattica, ma in questo caso le linee sono molto esplicative

Mostrano esattamente le situazioni in cui chi ha la palla riesce a trovare le alternative di passaggio a giocatori che si sono smarcati ...

Ecco perchè nel gioco di sarri serve molta applicazione, perchè si tratta di movimenti continui, ma non è necessaria una tecnica eccelsa: si tratta tutto di un gioco a pendolo fatto di passaggi semplici che anche un matuidi può fare ... poi se consideri il fatto che anche noi abbiamo gente che la palla la sa toccare, la velocità in certi scambi aumenta vertiginosamente ... ma quello che conta è che il movimento fa trovare sempre due/tre giocatori con una linea di passaggio semplice e un modulo così è immarcabile ...

E' un'idea di gioco, quello che è mancata alla juve negli ultimi 7 anni ... Il primo anno di conte si giocava a calcio, dopo di che si è passato a far giocare i campioni ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, LuisDelSol ha scritto:

si, avevo notato e postato anch io ieri questa mia impressione, l esercizio dove dopo un po di passaggetti

in cerchio improvvisamente al fischio del preparatore uno la passa in profondita'  all' higuain di turno

che scatta e ....la butta fuori :d (scherzo...)

Non scherzi, nel video non ne imbucavano una!!!😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Mark92 ha scritto:

ma non ha detto che sarri gioca male infatti ..... capello le sue critiche su gioco e altre cose le ha fatte ad allegri 

 

capello stava semplicemente facendo notare come di 1000 passaggi che puoi fare, poi alla fin fine, quelli che ti fanno fare gol , quelli decisivi, quelli che davvero contano, sono i passaggi in verticale di pjanic e di dybala .... tutto qua

e io mi sento di condividere questa osservazione, cioè alla fine dei 24 tocchi nell'azione , quelli decisivi sono i 4 finali ...... non mi sembra che dire questo significhi dire che sarri giochi male

quello decisivo è l'ultimo ovvio ma è la naturale conseguenza di tutti gli altri tocchi precedenti in cui si sviluppa l'azione senza i quali non vi sarebbe stato neanche l'assist di bentancur....tutti i tocchi sono importanti perchè funzionali a far muovere i giocatori avversari ed a creare dei varchi dove poi andare a colpire

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.