Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Totik

Utenti
  • Content count

    6,681
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Totik last won the day on May 11 2015

Totik had the most liked content!

Community Reputation

2,856 Guru

4 Followers

About Totik

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

6,288 profile views
  1. Aggiungo un altro esempio. È come se un arbitro non ammonisse un giocatore che si toglie la maglia dopo il gol adducendo come motivazione che il calciatore gli ha detto che stava avendo un momento di mancamento ed aveva bisogno di prendere un po' d'aria in più. Ridicolo.
  2. Ma certo. Ha voluto trovare una giustificazione abbastanza stupida al non averlo ammonito per la seconda volta. Allora da ora in poi i giocatori che fanno fallo possono lanciare il pallone via dicendo che ce l'hanno con un loro compagno. Non sarà ammonito più nessuno?
  3. No, non sono d'accordo. Un fallo è quasi sempre interpretabile. Lo ha spinto poco, lo ha spinto troppo. La trattenuta lo ha fatto cadere, la trattenuta era troppo debole per farlo cadere. C'è sempre una percentuale più o meno alta di interpretazione arbitrale. È un qualcosa di opinabile. Quello che fa Brozovic, invece, è codificato, è da manuale. Non c'è bisogno di un arbitro per valutarlo. Basterebbe un bot. L'arbitro ti fischia fallo? Tu prendi il pallone e lo calci con violenza molto lontano? È ammonizione. Senza dover interpretare nulla. È automatico. Invece Valeri inserisce una percentuale di interpretazione dove non deve esserci. Ha sbagliato, ed anche in modo goffo, cercando di giustificare una sua decisione oggettivamente errata. È come se avesse fatto giocare una squadra in 12 sapendo che fossero in 12. Errore molto grave secondo me.
  4. Totik

    Grazie Juventus!

    All'autore del topic dico: Guarda, non mi spreco proprio a leggere i commenti che già so di che tipo sono. Ho da dirti che la penso perfettamente come te. GRAZIE JUVE!
  5. Questo sì che ha le palle quadrate. Altro che questi tifosucoli da tastiera che l'unica cosa che sanno fare è criticare e sperare che la Juve perda per dire: avevo ragione io! Forza Dusan, riportaci dove ci compete. Non li meriti certi tifosi.
  6. Totik

    Juve-Inter, la moviola dei giornali

    Il regolamento è chiaro e all'abitro spetta il compito di metterlo in pratica. Nel caso Brozovic non lo ha fatto sapendo che il suo gesto era da ammonizione. Il discorso che era una finale ha poco senso. Allora se io faccio un fallo in area, non fischiare rigore, siamo in una finale e questa cosa avvantaggerebbe una squadra. No, non funziona così. La testata a Materazzi di Zidane è stata sanzionata giustamente con l'espulsione. E' il regolamento e bisogna rispettarlo e farlo rispettare.
  7. Ma hai letto a chi e a quale domanda ho risposto o leggi i messaggi senza capire l'artefatto ed il contesto? Non è una scusante. E' un fatto oggettivo che per me influenza la possibilità di paragonare le due stagioni. Ma hai letto a chi e a quale domanda ho risposto o leggi i messaggi senza capire l'artefatto ed il contesto? Non è una scusante. E' un fatto oggettivo che per me influenza la possibilità di paragonare le due stagioni.
  8. Tutto mi aspettavo tranne che su questo forum, pur di dare addosso ad Allegri, e quindi portare avanti le proprie idee, anche la matematica diventasse un'opinione.
  9. Capocannoniere della Juventus a fine anno con il girone di andata terminato con 17V e 2P per un totale di 53 punti. Si, me lo ricordo. Vabbè, tu resta dell'idea che con o senza Ronaldo due squadre sono equivalenti. Io non la penso così.
  10. Questo non lo sapremo mai nè tu e nemmeno io. E' solo una tua ipotesi molto azzardata. Anzi, ti dirò che quando Allegri ha allenato Ronaldo, l'unico anno in cui lo ha fatto, è stato il capocannoniere della Juve. Ma era tutta un'altra squadra rispetto a quella di Pirlo e quindi, per me, non confrontabile.
  11. Se hai seguito il mio ragionamento, se lo hai seguito senza preconcetti, ho risposto ad un utente che paragonava l'annata di Pirlo con questa di Allegri. Gli ho fatto notare che nel secondo caso mancava il giocatore che ha segnato 29 gol con la squadra di Pirlo, e considero questa mancanza abbastanza rilevante per poter confrontare alla pari le due squadre. E questo giocatore in pratica è stato sostituito da Kean che non mi sembra abbia le stesse statistiche del primo a livello di gol segnati in un'annata, e non per colpa del gioco. Poi, se per te con o senza un giocatore che segna in un anno 29 gol le squadre sono equivalenti al punto da poter fare un confronto alla pari, fai pure. Io, decisamente, non sono d'accordo, perché la discrepanza è evidente.
  12. Quindi secondo te il gioco di Pirlo è stato così performante da far fare 29 gol a Ronaldo. Quindi, se mettevi Kean al posto di Ronaldo, col gioco di Pirlo, Kean avrebbe fatto lo stesso 29 gol. Lasciami qualche dubbio su questo ragionamento.
  13. Quello che ha fatto quest'anno non c'entra niente con quello che ha fatto l'anno scorso. Volente o nolente l'anno scorso ha segnato 29 reti. Quest'anno quel giocatore non c'è. Lo so, è un concetto un po' difficile da capire per te, ma se ti impegni ce la puoi fare.
  14. Non so se l'hai notato ma la composizione della squadra è cambiata dall'anno scorso a quest'anno. E' andato via il giocatore capocannoniere della squadra che nel 2020/21 ha segnato 29 gol in Serie A.
  15. Totik

    Juventus - Inter 2-4, commenti post partita

    Hanno risposto così decine e decine di volte. Quel 'per una volta' è diventato 'per venti volte'.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.