Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Sarri post Milan-Juve: "Risultato che può andare bene in vista del ritorno. Fatichiamo a crescere ma non sono preoccupato, sono fasi"

Recommended Posts

1 minuto fa, Tornello ha scritto:

Quoto. Direi che è normale non giocare bene se il tuo regista, il fulcro del gioco, colui che dovrebbe smistare  gran parte delle palle e guidare la squadra, è sotto tono, compassato e molle come Pjanic. Per me è il più grande mistero di questi ultimi due/tre mesi. Dopo un buon inizio è scomparso: non fa filtro, non verticalizza (puoi anche sbagliare, ma una volta ogni tanto prova a fare una * di imbucata), vince un duello fisico su cinque, non salta mai di testa, non si prende una responsabilità che sia una, rallenta sempre la giocata per cercare lo scarico più facile (ossia darla a quello dietro o subito accanto). Difficile giocare bene se il tuo centrocampista centrale è sovrastato in intensità e rapidità da qualsiasi avversario si trovi di fronte.

più che altro per fare quello che fa non basta il piede di bentancur?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo ripeto alla nausea il problema attuale è l'attacco , non abbiamo un vero attaccante, fosse per me Higuain non uscirebbe mai, infatti guarda caso col Verona abbiamo subito i due gol dopo la sua sostituzione e col Milan abbiamo segnato dopo il suo ingresso, Dybala deve fare la mezzala offensiva.

Io giocherei così:

Danilo de ligt Chiellini Sandro

Benta  rabiot Dybala 

Cuadrado Higuain Ronaldo

Le riserve/alternative

 

De Sciglio de ligt Bonucci Sandro

Ramsey pjanic Matuidi 

Douglas Ronaldo Bernardeschi 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Trezegol_88 ha scritto:

Mi dispiace dirlo Maurizio, ma io invece inizio seriamente ad essere preoccupato.... Siamo a metà Febbraio, e stiamo peggiorando di partita in partita....

ormai ha perso il manico della squadra. E' nel pallone più totale. Togliete la spina perchè questo è accanimento terapeutico!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, zbozzige ha scritto:

Egregio Sig. Sarri Maurizio,

La invito cortesemente a liberare il suo ufficio, Lei è sollevato dall'incarico che mai avrei dovuto affidarLe

Cordiali saluti.

facciamola più semplice

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra il disfattismo generale ricordiamoci che lo scorso anno l'Atalanta ci asfaltò 3-0 ai quarti con una gara da parte nostra molto più ridicola di quella di ieri sera

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pinturicchio01 ha scritto:

deve baciare i piedi a Ronaldo senno perdeva pure questa partita

Quale allenatore non dovrebbe baciarli ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, RobertoDub ha scritto:

C'erano 3 rigori per noi, quindi qualcosa dobbiamo aver costruito in attacco.

 

Ovvio che i critici di Sarri contano solo alcune statistiche, tralasciando eventi ovvi. 

 

Il milan ha giocato a rugby, rimanendo largamente impunito.

Ieri è stata una partita falsata dall'arbitro.. * kessie doveva essere espulso nel primo tempo e c'era un rigore netto su cuadrado.. Poi alla fine non poteva non espellere hernandez ma solo perché era già ammonito.. Fosse stato il primo fallo gli avrebbe dato solo un giallo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Snow Syfer ha scritto:

quel poco di copertura che dava in più allegri lo pagavi con più sterilità degli attaccanti.

ti ricordo che due anni fa hai vinto lo scudetto in albergo a firenze ma di cosa parliamo?

 

La società quando sceglie dovrebbe sapere qualità e difetti dell'allenatore.

come mai nessuno chiede a ronaldo di giocare come ravanelli?

Mi sa che stai facendo molta confusione  o sarà che Sarri è contagioso.

La sterilità in attacco è quella che vediamo quest'anno, visto che oltre ad aver subito un gol a partita abbiamo anche segnato di meno.

Lo scudetto in albergo lo abbiamo vinto perché il napoli allenato da SARRI è andato a Firenze e si è preso 3 pappine, sarà mica il caso che quella squadra era guidata dal maestro? E comunque mancavano ancora 3 giornate di campionato dopo quella partita.

 

Ronaldo è un valore aggiunto, anzi il miglior valore aggiunto insieme a Messi che una squadra possa avere, metterlo in condizione di essere letale è una responsabilità dell'allenatore.

SARRI è stato un ripiego nella scelta, che inizi a dimostrare di essere un grande allenatore e non solo nella testa di Adani e qualche altro sfigato.

Una volta che avrà dimostrato, è chiaro ed evidente che la società lo accontenterà su qualcosa, ma prima deve dimostrare.

 

Paragonarlo come abbiamo fatto a Mourinho, Guardiola o Allegri, è una bestemmia, una bestemmia che non si può proprio sentire.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Gnn ha scritto:

Tra il disfattismo generale ricordiamoci che lo scorso anno l'Atalanta ci asfaltò 3-0 ai quarti con una gara da parte nostra molto più ridicola di quella di ieri sera

e meno male che ieri sera non c'era l'atalanta perchè ce ne faceva altri 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Volitans ha scritto:

e meno male che ieri sera non c'era l'atalanta perchè ce ne faceva altri 3

In campionato abbiamo fatto un'altra gara non dissimile da quella di ieri eppure li abbiamo infilati 3 volte

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Rino78 ha scritto:

Ti ripeto che partita hai visto?? Non hai avuto una trama di gioco, nessun tiro in porta, e poi mi parli del Milan?? Ma tu davvero parli del Milan di questi tempi?? Se ti mette sotto il Verona lo stesso milan, in coppa le prenderai senza se e senza ma, e non oso immaginare la grinta di Conte nel ritorno, hai acquistato Ronaldo  per avere come dici tu " miglioramenti nel palleggio "??? Mi prendevo una foca a questo [email protected] svegliaaaaaa

Tutto giusto,  ma voi avete dimenticato lo scempio a cui eravamo abituati????

Va tutto bene,  sarri non riesce e forse non riuscirà mai a fare giocare un modo bello la juve. Ma io partite come Juve ajax o preso a pallate da Frosinone,  SPAL,  Benevento,  Young boys....non le dimenticherò mai e non le voglio più vedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Gnn ha scritto:

In campionato abbiamo fatto un'altra gara non dissimile da quella di ieri eppure li abbiamo infilati 3 volte

ma come fai a non vedere che non tiriamo manco  se siamo soli davanti porta? un tiro il primo tempo, 0 tiri nella ripresa.ringraziamo buffon ieri sera dai....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Volitans ha scritto:

ma come fai a non vedere che non tiriamo manco  se siamo soli davanti porta? un tiro il primo tempo, 0 tiri nella ripresa.ringraziamo buffon ieri sera dai....

Giochiamo senza attaccanti (con Higuain in netto calo), un centrocampo che non segna mai, non si inserisce nessuno, cioè con chi dobbiamo segnare con Matuidi ? con Pjanic che gioca 2 all'ora ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, matteus ha scritto:

Io lo ripeto alla nausea il problema attuale è l'attacco , non abbiamo un vero attaccante, fosse per me Higuain non uscirebbe mai, infatti guarda caso col Verona abbiamo subito i due gol dopo la sua sostituzione e col Milan abbiamo segnato dopo il suo ingresso, Dybala deve fare la mezzala offensiva.

Io giocherei così:

Danilo de ligt Chiellini Sandro

Benta  rabiot Dybala 

Cuadrado Higuain Ronaldo

Le riserve/alternative

 

De Sciglio de ligt Bonucci Sandro

Ramsey pjanic Matuidi 

Douglas Ronaldo Bernardeschi 

 

 

 

 

 

 

 

bastava solo che il maestro non bocciasse Mandzukic e l'attaccante lo avevamo.

Higuain se non voleva togliere subito il disturbo, magari lo si collocava con calma nel mercato invernale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Snow Syfer ha scritto:

più che altro per fare quello che fa non basta il piede di bentancur?

Infatti, è quello che sperò accadrà se Pjanic non si sveglia.

Bentancur non avrà l'estro e il piede di Pjanic ma almeno assicurerebbe più filtro, più fisicità e dinamismo.

Lo dico a malincuore perché ho sempre apprezzato Pjanic, ma se resta questo vendiamolo a fine stagione, puntiamo su Bentancur in quel ruolo e investiamo su una mezzala di livello assoluto. E di sicuro non ci perderemo nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, vecchiolupojuventino ha scritto:

Mi sa che stai facendo molta confusione  o sarà che Sarri è contagioso.

La sterilità in attacco è quella che vediamo quest'anno, visto che oltre ad aver subito un gol a partita abbiamo anche segnato di meno.

Lo scudetto in albergo lo abbiamo vinto perché il napoli allenato da SARRI è andato a Firenze e si è preso 3 pappine, sarà mica il caso che quella squadra era guidata dal maestro? E comunque mancavano ancora 3 giornate di campionato dopo quella partita.

 

Ronaldo è un valore aggiunto, anzi il miglior valore aggiunto insieme a Messi che una squadra possa avere, metterlo in condizione di essere letale è una responsabilità dell'allenatore.

SARRI è stato un ripiego nella scelta, che inizi a dimostrare di essere un grande allenatore e non solo nella testa di Adani e qualche altro sfigato.

Una volta che avrà dimostrato, è chiaro ed evidente che la società lo accontenterà su qualcosa, ma prima deve dimostrare.

 

Paragonarlo come abbiamo fatto a Mourinho, Guardiola o Allegri, è una bestemmia, una bestemmia che non si può proprio sentire.

 

la sterilità non si  misura nel gol fatti, puoi vincere 5 partite 1 a 0 e perderne 4 ma vincerne una 6 a 0...

 

La malafede contro sarri è evidente nelle tue parole: il fatto che sarri abbia perso quello scudetto lo penso anche io, penso la stessa cosa di inzaghi che più di una volta si è sciolto nel finale di campionato. Però la mia risposta era al fatto che nel precedente post si diceva che abbiamo rimesso in corsa i secondi, beh anche allegri rimise in corsa il napoli quell'anno, quindi la tua risposta è assolutamente fuori tema ma l'importante è infamare sarri anche quando il discorso è un altro

 

si certo perchè uno dei migliori club al mondo, una squadra che da un turno in più o in meno di champions recupera milioni e milioni si permette di buttare una stagione per testare un allenatore nelle difficoltà?

 

altro fuori tema, non era un paragone su chi valesse di più ma sul fatto..ma cosa te lo dico a fare...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Gnn ha scritto:

Giochiamo senza attaccanti (con Higuain in netto calo), un centrocampo che non segna mai, non si inserisce nessuno, cioè con chi dobbiamo segnare con Matuidi ? con Pjanic che gioca 2 all'ora ?

non sono io che faccio la formazione, non sono io che devo motivare. c'è un simil allenatore che evidentemente non sa fare il suo lavoro. non per nulla la maggior parte dei giocatori cominciano a non poterne più

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, vecchiolupojuventino ha scritto:

A parte il paragone con i ciucci che non posso accettare, il resto E' DA INCORNICIARE  ed inserire in testa ad ogni nuovo topic che verrà aperto, in modo tale di evitare di  leggere tante, anzi troppe MINCHIATE.

in che senso non lo puoi accettare? E' la realtà dei fatti. Il Napoli non fece nessun mercato speciale per Sarri. Sari fece giocare sensodo il suo modulo quello che aveva a disposizione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Turellone78 ha scritto:

Sinceramente non mi lascia tranquillo nemmeno il risultato ..del gioco lasciamo perdere che mi sono sanguinati gli occhi..

devo dire che siamo andati un pelino meglio, certo che però nel calcio se vuoi segnare, ogni tanto dovresti anche tirare in porta, e questop il milan lo ha fatto diverse volte, (grazie buffon) noi molto molto meno, 2-3 tiri in tutta la gara, ok loro stanno bene e correvano molto, poi in casa... ma noi mai al tiro, tantomeno da fuori area

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Sic Parvis Pep ha scritto:

Non sa quello che * sta dicendo.

Non c'è NULLA di normale in questa involuzione della squadra..ma proprio nulla.

ho sentito qualcuno che ipotizza un aumento dei carichi di lavoro tra dicembre e gennaio, un richiamo, per cui i nostri sarebber imballati per questo, in vista di una maggior brillantezza per il finale di stagione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, causio70 ha scritto:

...nn tiriamo mai in porta, nn creiamo una azione da gol in 90 minuti, in difesa prendiamo sempre gol e fortuna che ieri un paio ne ha evitati buffon, io ho visto questo, 

non mi pare che siano fasi di crescita, mi sembra piuttosto evidente

ma infatti lo ha ammesso, siamo in una fase così, di non crescita, io la interpreto speriamo di limitare i danni adesso, che tra un po' magari andremo meglio... con il rientro di chiellini e si, di khedira, il recupero di un po' di brillantezza di alcuni, che magari hanno lavorato di più ultimamente, lo sbocciare della primavera, se pensiamo positivo ci sta che più avanti andremo meglio...

2 ore fa, robros ha scritto:

Hai toccato un punto. I giocatori stanno facendo uno sforzo pauroso per cercare di giocare come vorrebbe Sarri, io nei primi 40 min l'ho visto chiaramente. Ma non viene ancora naturale, non e' (ancora?) nelle loro corde, e questo fa sì che ci siano, anche a gara in corso, momenti di pausa, di rilascio di concentrazione e di rallentamento dove ci si fa male. E anche mentre ci danno dentro fanno una fatica immane a creare qualcosa. Perche' la manovra di approccio e' ancora da lavori in corso, senza manco punti di riferimento davanti.

 

Il punto e': possono giocatori per larga parte trentenni, alcuni logori, e fisicamente non (più) esplosivi, arrivare velocemente a dare vita ad un tipo di gioco diverso e vincere nel contempo?

 

Si arriva alla consueta contraddizione di fondo. Una squadra obbligata a raccogliere subito, finché è ancora in tempo, data ad un allenatore che doveva iniziare un nuovo percorso, con materiale giovane e da plasmare, con un minimo di tempo per lavorarci. Il rischio è che ne usciranno male tutti

sono d'accordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.