Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

saxon

Utenti
  • Numero contenuti

    3.662
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

2.402 Guru

Su saxon

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

8.015 visite nel profilo
  1. È così. Non ne usciremo mai se non con un allenatore straniero. Gli allenatori italiani anche i migliori pensano sempre prima a non prenderle, quindi -depotenziano I talenti perché li obbligano a coprire -spesso vanno nel pallone se un evento anche casuale fa saltare i loro piani Ho perso il conto delle partite buttate dal Trap per difendere il risultato.. E anche quando gli è andata bene tipo Bilbao o la finale col porto è stata una sofferenza inaudita.. Ma sono più le volte che l'ha presa in quel posto... Idem capello.. Non parliamo di allegri che è il loro erede spirituale Aggiungiamo che a monte c'è una società che mette sempre al primo posto lo scudetto e poi ci stupiamo... Anche l'eliminazione col benfica ha avuto in parte come causa l'attenzione spasmodica al campionato (conte disse che i 100 punti erano una specifica richiesta di Agnelli.. E non è mai stato smentito). Ma è successo la stessa cosa a Cardiff quando siamo arrivati atleticamente sulle gambe perché allegri ha fatto giocare quasi sempre gli stessi in campionato.. Il Milan a volte ha buttato possibili scudetti perché negli anni d'oro la priorità era la coppa.. Alla Juve non capiterebbe mai
  2. Bonucci senza conte sarebbe tornato al Bari.. Se mi citi i colpi migliori Potrei citarti Elia Martinez krasic Lucio hernanes Isla ogbonna Rincon pereyra sturaro pjaca e altri che sui 2 piedi non ricordo.. Oppure potrei dirti che voleva tenere del neri o prendere Mazzarri Ma non è nemmeno questo il punto.. Il punto è che Marotta si è ritrovato quasi per caso un grande centrocampo, poi dal 2015 ad oggi, pur spendendo e spendendo, non è riuscito a sopperire alle cessioni di pirlo e vidal (quest'ultima a dir poco deleteria).. Comunque sia chiaro non dico sia un incapace, per certe cose é anche bravo, però quando puoi pagare 94 milioni sull'unghia è un po' più facile che andare a scovare un Piatek
  3. Stessa identica di chiello su morata... Unica differenza che chiello è stato più furbo.. Lo hanno sfiorato e sembrava Klaus dibiasi alle olimpiadi
  4. Un po' quello che ha fatto Marotta con pjaca... Secondo me il discorso competenza incompetenza c'entra fino ad un certo punto. Ci sono tanti giocatori che sulla carta sembrano ottimi, poi non rendono. Oppure hai la fortuna di trovare un allenatore come conte che da un senso ad acquisti che sembravano palesemente cannati (Bonucci su tutti ma anche Asabob che da interno fa ridere ed invece da esterno ha in qualche modo giustificato la spesa), o ti impedisce di prendere inler che invece andava bene per del neri. Quando hai più soldi degli altri puoi prendere generalmente giocatori migliori (nessuno poteva pagare la clausola di higuain), o ammortizzi meglio eventuali errori. Credo che nessun direttore sportivo abbia fatto un mercato migliore di quello di branca nel 2009..poi per anni non ne ha imbroccato mezza.. Voglio dire Marotta alla Juve ha fatto grandi colpi specie a parametro zero, alternati a discrete cappelle.. Spesso ha avuto la fortuna di avere allenatori che hanno rimediato ai suoi errori
  5. Allenatori come allegri o capello hanno bisogno di giocare sempre con la formazione migliore perché a parte la fase difensiva non danno un gioco organizzato alle squadre.. E vivono quindi sulle individualita
  6. Ricordo ancora quando allegri invece che fare autocritica per aver perso a doha una partita preparata con i piedi i colpo dybala
  7. Adesso non esagerare.. Allegri gode a voler sembrare più ignorante di quello che è.. Però è vero che il calcio evolve tanto e serve un approccio sempre più scientifico anche se poi ovviamente decidono i calciatori. 40 anni fa Trap dirigenza da solo gli allenamenti.. Non esistevano i preparatori atletici..oggi sarebbe inconcepibile perché l'aspetto fisico è più importante di 40 anni fa.. Così per altri aspetti... Limitarsi ad organizzare la fase difensiva è un po' poco al giorno d'oggi
  8. Quello che gli allegriani doc non capiscono o meglio fingono di non capire è che max è un buon allenatore ma è la Juve che lo ha reso grande non viceversa. Prima di arrivare alla Juve era considerato un allenatore di medio livello,esonerato malamente dopo una partita vergognosa col Sassuolo e in trattativa per andare alla Lazio, che si era fatto fregare come un dilettante uno scudetto già vinto (perché chissà come mai gli Acciuga boys omettono sempre di ricordare che quel Milan perse lo scudetto in casa contro Bologna e fiorentina..) e che secondo i milanisti ne combinava di ogni.. Non solo anche in Europa qualche cappella l'aveva commessa tipo farsi buttare fuori dal Tottenham segnando zero gol in 180 minuti oppure rischiare di farsi recuperare 4 gol dall'arsenal..e anche con la Juve fino ad un autogol di un portiere greco aveva iniziato persino peggio del girone del 2013..la verità sta nel mezzo, non era un incapace ai tempi del Milan non è il fenomeno che raccontano alla Juve. Soprattutto è stato bravo, a volte molto bravo, i primi anni, anche quando ad esempio nel 2015 dopo un inizio horror ha avuto l'umiltà di tornare al 3 5 2, oppure quando si è inventato il modulo 5 stelle, però sono 2 anni che da l'impressione di aver fatto il suo tempo. Non è possibile avere aumentato costantemente la qualità di attaccanti ed esterni e giocare sempre peggio.. Il tanto vituperato conte avrebbe ucciso per avere un cuadrado.. In questi anni cuadrado non è nemmeno mai stato titolare fisso tanto alta è stata la qualità degli esterni... Non parliamo di attaccanti che è meglio.. Non è possibile che a turno sembrino scadenti higuain dybala costa..pure Ronaldo ora.. Avessimo ancora matri e Quagliarella capirei ma non è così...
  9. Sbollita la rabbia, è chiaro che la rimonta è possibile. Voglio sperare di vedere una grande Juve. Allegri di solito da il meglio quando è con le spalle al muro.. Poi ovviamente ci vorrà un pizzico di fortuna
  10. La cosa incredibile è che hanno fatto i fenomeni solo con noi. Il Barcellona secondo gli Acciuga boys era imbattibile e poi vai a vedere che nel 2013 aveva preso 7 gol dal Bayern, nel 2014 era stato eliminato dall'atletico, dal 2016 è sempre stato eliminato ai quarti.. Persino dalla Roma... Il real ingiocabile quando in realtà L'Atletico lo ha portato 2 volte su 2 ai supplementari.. Non è che poco poco ci siamo presentati in finale un anno già felici di essere presenti e l'anno dopo in condizioni pessime?
  11. Pensa che l'ultimo giapponese lo hanno trovato tipo nel 1974 nelle Filippine.. E ha voluto un messaggio dell'imperatore per arrendersi
  12. Concordo. Credevo di averlo scritto qui ma era una altra discussione: per il futuro vorrei un allenatore straniero. Sicuramente si vinceranno meno scudetti ma forse, se ne prendiamo uno bravo, si abbandonera' sta mentalità italiana sparagnina del giocare sempre al risparmio. Mentalità che poteva avere un senso 40 anni fa quando si giocava con 11 italiani, già sorpassata ai tempi di platini e ora totalmente demode... Altrimenti potremo vincere una Champions casualmente come Inter o Chelsea...
  13. amen. La realtà per me è semplicissima e cioè che la Juve incarna alla perfezione il dna italiano, non a caso è da 100 anni la squadra che ha vinto più scudetti e che ha dato più giocatori alla nazionale. Possiamo avere i migliori giocatori del mondo (e a parte qualche periodo buoi abbiamo sempre ottime rose), ma non ci siamo mai liberati da questa * di mentalità difensivista, del primo non prenderle. Unica eccezione Lippi degli anni d'oro. Allegri in quello che fa è anche bravo ma realmente non c'è nessuna differenza tra come giocavano Trapattoni e Capello e come gioca Allegri, che non a caso considero il loro erede spirituale. Mi sembra di essere tornato ai primi anni '80 quando Trapattoni per giocare per lo zero a zero o difendere il pareggio la prendeva regolarmente in quel posto, con eliminazioni dolorissime (rangers, arsenal, barcellona,), oppure rischiava di rovinare capolavori come il 3 a zero al bordeaux. ..Allegri in questi 5 anni ne ha fatte una sfilza di partite così, solo che è un uomo fortunato e molte volte se l'è cavata di un soffio..anche quando ho sfiorato l'impresa, poi l'ha rovinata per eccesso di prudenza speriamo che cambi tra 20 giorni
  14. Dai troppe cose per scontate. Il Barcellona e il real hanno o avevano un centrocampo superiore, ma mercoledì potevamo prendere 4 a zero dall'atletico. Squadra che è in declino.. Ricordo che con il medesimo organico l'anno scorso non ha passato i gironi, eliminato da conte e di Francesco.. Quest'anno ha fatto tutto tranne che un girone eccelso... Va bene tutto ma non cerchiamo sempre alibi. Negli ultimi 2 anni il centrocampo è migliorato, è aumentato esponenzialmente la qualità di esterni e attaccanti e giochiamo sempre peggio
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.