Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 11/16/2018 in Posts

  1. 9 points
  2. 5 points
  3. 4 points
    che tra l'altro ha vinto 8 campionati e 9 coppe quasi tutte da titolare, ma il calcio è un'opinione quindi hai ragione tu
  4. 4 points
    Meno male che qualcuno ha ancora il coraggio di giudicare e criticare Alex Sandro. Bisognerebbe prima guardarsi intorno e visto questi grafici , guardare anche alle altre big d'Europa. Giocatore col quale rinnovare a tutti i costi, ed investire i soldi in altri reparti
  5. 4 points
  6. 3 points
    quanti ricordi... era su canale 5.. però per le leggi dell'epoca le reti Fininvest non potevano trasmettere in diretta, quindi in tv era 15 minuti indietro. però io mentre la guardavo ascoltavo RADIO 1 in tempo reale
  7. 3 points
    Si sapeva fosse il suo punto debole. Tira di potenza, non di piazzato. Spesso la palla va dritta per dritta in barriera, sugli spalti o sul portiere. La palla deve girare, anche piu' piano, ma deve alzarsi e girare d'interno. Se si allena 10 giorni con DelPiero, risolve i problemi.
  8. 3 points
  9. 2 points
    Bisogna essere veramente intellettualmente disonesti per passare dal non rigore per il mani di De Sciglio al rigore con. ammonizione per Benatia. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. 2 points
    Federico ha qualità importanti. Gli infortuni muscolari, negli anni, li patiscono tutti. Lo stesso Dybala, negli scorsi anni, si è fatto i suoi bei periodi di assenza. L'importante è che non abbia patologie come la pubalgia, etc. Bernardeschi è un giocatore importante.
  11. 2 points
  12. 2 points
    E perché no? Questa é gente senza scrupoli, senza coscienza, sono disposti a vendere la madre per fare carriera. Basta vedere le foto di Ruffo, si vede subito che é un narcisista di prima categoria.
  13. 2 points
  14. 2 points
    In nazionale non gli é successo assolutamente nulla, l,hanno semplicemente fatto rientrare per concludere a Torino un recupero nella miglior maniera. Non era pronto al 100% ed è tornato indietro, stop.
  15. 2 points
    Il problema non è questo pseudo "giornalista".....il problema è che viviamo in un paese che sta scivolando sempre più verso il basso. In un paese normale questi personaggi non verrebbero nemmeno considerati. I giornalisti? Perchè, in Italia, ce ne sono ancora? Si trincerano dietro una presunta liberta' di stampa e d'informazione ed invece non sono altro che dei servi pronti a genuflettersi ed ad incensare il padrone di turno. Per questo non compro più giornali (peraltro foraggiati dalle tasse che pago). Per me l'ultimo vero giornalista è stato Enzo Biagi.
  16. 2 points
    Classica situazione win-win. La Juve dice qualcosa (qualunque essa sia)? "Come mai la Juve ha sentito la necessità di dichiararsi estranea? È strano". La Juve non dice nulla (ovvio, non c'entra nulla)? "La Juventus non ha preso posizione". Qualsiasi cosa fosse successa, avrebbe avuto un pretesto per gettare ombre e fare insinuazioni. Che essere viscido.
  17. 2 points
    Come sono andati i nostri oggi? Audero e Romagna? Io onestamente su Romagna un bel pensierino per la prossima estate ce lo farei. Secondo me da noi può fare il salto di qualità e imporsi, sperando non faccia la fine di Rugani. Mandragona invece non mi sta convincendo in questa stagione, lo trovo veramente scolastico, avrebbe bisogno di un mister che ci lavori su, per esempio cambiandogli un minimo mansioni rispetto al solito appoggio vicino. Kean invece mi esalta, secondo me avrà un futuro roseo e chissà che alla Juve...
  18. 2 points
    Anche per me fu una serata di tensione allucinante, la ricordo come se fosse ieri e stavo davvero impazzendo
  19. 2 points
    deve essere bello stare lì durante le pause nazionali, un po’ come a scuola il giorno dopo le gite
  20. 2 points
    Per la gioia di qualcuno tutti in maniche lunghe tranne uno oggi in allenamento.
  21. 2 points
    Ha una gran castagna di tiro, quando piazzano male la difesa o gli riesce alla perfezione il tiro, ovviamente nasce un capolavoro. Ma non ha quella precisione che garantisce, ad esempio un goal in una finale. Una volta gliene vidi tirare 3 in una partita, non ci fu verso.. Le tiro' tutte in un modo, con risultato uguale. DelPiero il migliore degli ultimi 20 anni, poi Pirlo, altro bravo Giovinco ed ora Pjanic. Dybala puo' migliorare. Uno bravo nelle punizioni, deve saper variare ed essere quindi completo. Guarda DelPiero, tirava da destra, da sinistra, da 20 o 40 metri.. Piazzato, rasoterra o alto.. Sempre li' finiva.
  22. 2 points
    Ma smettila. Mamma mia quanto mi danno fastidio tifosucci come te Le stesse cose le sento dire dagli antijuve Aloena ieri un mio amico milanista mi ha scritto "eh vediamo se riuscite a vincere qualcosa di importante stavolta" "tanto di scudetti ne avete le palle liene ormai" Si certo, peccato che per uno scudetto venderebbero la loro madre Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
  23. 2 points
  24. 2 points
    Licenziare Zoff per prendere Maifredi è stata una delle boiate più grandi della Storia del Calcio..
  25. 2 points
    Ho visto anche io First Man di Chazelle. Il film appunto mostra da una parte la sfera familiare e privata di Armstrong e dall'altra la sfera lavorativa, che vanno anche a mischiarsi...ma il focus principale del film è sul tormento emotivo di Armstrong, sui demoni, sui pensieri, sugli obiettivi e sui dolori che affollano la sua mente. Inizialmente, nei primi 40 minuti, la mia impressione era che fosse un film ordinato, dritto, controllato ma che non fosse ottimo in niente...poi più avanti ho capito che trova la sua coerenza e il suo valore proprio in questo. Proprio in questa sua struttura controllata, ascetica, a basso profilo, pacata che viene mantenuta anche nei momenti più drammatici come possono essere i lutti o le problematiche durante le missioni...ma proprio per questo questi momenti, che hanno di per sè una carica drammatica, risaltano ma in modo sempre pacato, non caricato, non spettacolarizzato. Mi sono reso conto che il film è collegabile proprio al suo protagonista, Gosling. Nel senso che la sua struttura, la sua modalità narrativa mi ricorda proprio la linea comunicativa di Ryan Gosling. E in questa sensazione sempre intima e rigorosa risaltano anche bei momenti e belle scene, anche ben girate, come alcune scene in famiglia nella casa (soprattutto quando i suoi superiori gli dicono che la missione Gemini 8 era stata un successo, una scintilla quasi malickiana), ma anche le scene delle missioni (soprattutto quella finale sulla Luna, molto bella) e ho apprezzato anche gli inserti reali dell'epoca (non ho ben capito se anche la scena della protesta delle persone di colore lo era). A dispetto della struttura narrativa è girato con una camera a mano molto mobile, quasi frenetica e con una tecnica che rimanda, alle volte, al documentario. Non posso definirlo un grandissimo film perché secondo me in questo genere è difficile ottenere un gran film...ci sarebbe bisogno di osare molto di più. Ma comunque mi è piaciuto e lo ritengo ben riuscito. La La Land non mi era piaciuto, ma con First Man Chazelle torna a convincermi. In questo film è come se si riavvicinasse a Whiplash, con un protagonista essenzialmente solo, nonostante la presenza di familiari e affetti...solo con il suo obiettivo, obiettivo che necessita di tremendi sforzi. La sfumatura che ho trovato non molto azzeccata è il personaggio di Buzz Aldrin, che comunque è assai marginale...magari era ed è stronzo anche nella vita reale ma il suo aspetto caratteriale l'ho trovato eccessivamente calcato, quasi come a voler dare comunque al film una minima figura di antagonista, uno slancio emotivo non necessario.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.