Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Jucs

Utenti
  • Content count

    79
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

97 Buona

3 Followers

About Jucs

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

5,991 profile views
  1. Jucs

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Buongiorno gente. È ancora di attualità la pista Kean? La priorità, dopo le cessioni (ancora tante), oggi mi sembra diventi l'alternativa a Cuadrado.
  2. Jucs

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    La squadra di ieri aveva troppe assenze (Paulo, de Ligt, Benta e Arthur su tutte) per esser considerata definitiva, ma ha dato indicazioni che orientano a mio avviso il mercato. Se Ramsey è questo e tiene fisicamente quel ruolo può farlo benissimo e come lui, per fisico e piedi, Bernardeschi. Costa diventa superfluo. Diventa superfluo anche Rugani, perché quel terzo dietro può farlo Danilo e forse Sandro dall'altra parte all'occorrenza, fermo restando che a de Ligt andrà trovata collocazione così come a Demiral (che sicuramente darà rotazione a Chiello). Paolino gioca al posto di Kulu al quale da il cambio con più coerenza tattica e fisica ancora Bernardeschi. La necessità di una o due punte è data dalla disponibilità di Cristiano a fare il gioco di ieri. Secondo me servirebbe un cambio coerente per Cuadrado.
  3. Gente, datevi una regolata però eh! Parlate di giocatori come di giocattoli! E poi inutile scrivere "lo lasciamo a loro però ci danno de Paul". Mandragora è già loro, se lo vogliamo ce lo riprendiamo pagando alle condizioni pattuite al tempo (a meno di nuovi accordi che si stanno cercando) altrimenti l'Udinese non deve nulla a nessuno. Su, un po' più umani!
  4. Se non ha spazio per correre, situazione di cui non godiamo praticamente mai giocando contro squadre schierate su 2 linee in meno di 10 metri, è incapace di saltare l'uomo perché gioca su un solo piede e sistematicamente l'avversario gli copre il sinistro mandandolo sul destro che significa sempre, SEMPRE, appoggio dietro. È arrivato il tempo anche per lui.
  5. Ma ancora nessuna ufficialità sullo staff. Per il resto in generale la strada mi sembra quella giusta, la storia di Paolino la reputo solo buona per i click, ma le plusvalenza verranno cercate altrove e con l'aggiunta di ingaggi scaricati.
  6. Ad occhio la linea giornalistica nazionale è questa: allenatore senza esperienza, dirigenza che è messa in un angolo, cassa così vuota che c'è posto per la salma, difesa allo sfascio perché uno si fa la spalla, l'altro ha i legamenti, quello col polpaccio, a centrocampo fra quelli senza posizione e altri senza arte né parte non se ne fa uno buono e in attacco siamo con quello che va regalato, l'altro che riflette e questo lo cediamo...e abbiamo vinto lo scudetto eh...sarà così fino a ottobre? Giusto per un contributo specifico al topic, Paolino non si tocca e, se proprio c'è da fare un sacrificio, rivolgersi altrove...
  7. La maglia l'hai sempre tolta bagnata di sudore e fatica. Grazie di cuore, ti auguro il meglio.
  8. Andreazzoli sarebbe da mettersi in casa da ieri, fosse anche per l'U23.
  9. Di Sarri mi preoccupava il lato "Stampa" più del campo, ma perché pensavo cadesse di stile, non fosse diplomatico, un burbero insomma, e invece ho trovato il suo approccio ai giornalisti sempre molto "confidenziale", mai banale per carità, ma poco a difesa dello spogliatoio, mai accentratore a far scudo. "Higuain è così", "Mire è colà", "la squadra si spegne e non si capisce perché..." ...siamo sicuri che lo spogliatoio gradisca questa linea?
  10. Ahhhh, ecco, non l'avevo visto solo io. Io non capisco mai perché certi episodi diventano decisivi solo se a giovarne siamo noi, mentre se favoriscono altri tutto viene coperto da meriti, analisi dell'intera partita e della stagione. "Il giallo di Pjanic"
  11. Jucs

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Atalanta

    È una partita importantissima quella di stasera, una di quelle che ti fa diventare grande se la passi in un certo modo. Non è "solo" matchpoint per lo scudo, è entrare in un'altra dimensione. La si deve vincere giocando per un'intera partita come quella prima ora di Milano, ma contro la squadra più forte ed europea che c'è in Italia. Forza ragazzi, stasera si diventa grandi.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.