Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Jucs

Utenti
  • Content count

    110
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

118 Buona

3 Followers

About Jucs

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

6,226 profile views
  1. Da inizio anno era chiaro che la nostra fosse una rosa per un progetto almeno a 2 anni, l'eccezione che accorciava i tempi e aumentava le aspettative era la presenza di Cristiano che obbliga a pensare sempre al massimo. Secondo me l'esperienza fatta da Pirlo è dal gruppo non sono da buttare, ma la squadra è da completare a partire da un attaccante di riserva che quest'anno non abbiamo mai avuto. Inutile restare ogni volta a bocca aperta a vedere i progetti degli altri (vedi Klopp e Guardiola) senza mettere in conto almeno un anno di costruzione. Basta con questi isterismi. Certo, si è sbagliato e tanto, ma in ogni bivio della stagione è successo qualcosa che ha buttato tutto alle ortiche: penso ai 4 gol, QUATTRO, regalati al Porto, alle decisioni arbitrali contro Fiorentina e Benevento che son state dimenticate perché coperte da prestazioni scadenti, Arthur che si rompe quando inizia a girare, Dybala mai avuto, Morata con i problemi suoi...insomma, se ci mettiamo una stagione senza preparazione, senza ritiro, senza la possibilità di provare niente se non Frabotta e Portanova già in campionato, io credo ci sia margine per costruire. La squadra di Sarri in generale a me aveva lasciato meno prospettive di quella di Pirlo. Ciò che vorrei vedere, questa si da subito, è la rabbia, è la Juve che non molla. Che si entri in Champions, poi ci sarà tempo per migliorare tutto, anzi, completare tutto. Fino alla fine.
  2. Date un incarico a quest'uomo. Sono perfettamente d'accordo, il disfattismo è dilagante perché tutto ormai è leggendario o da radere al suolo, mentre invece tutta la stagione è stata piena di particolarità che se non hanno del tutto determinato hanno almeno pesato nei momenti decisivi. Per carità, resta a mio avviso un peccato gravissimo l'assenza di un 9 di scorta, ma se capita che tanto in difesa quanto a centrocampo 3 su 4 siano contemporaneamente indisponibili non può esser considerata colpa così come giocare un ottavo di ritorno regalando 4 gol con un ritorno pieno di giocatori che non giocavano da tanto. Per Sandro ero più disfattista lo scorso anno perché quel suo unico piede era un minus come terzino incapace di saltare l'uomo se non in corsa, mentre invece da "centrale" può essere considerato se i soldi son pochi e le emergenze sono altre. Credo che l'addio di Chiellini sarà assorbito con Danilo e proprio da Sandro e che Bernardeschi possa essere recuperato come terzino. I sacrificabili saranno Ramsey e, forse, Rabiot se si prospetteranno plusvalenze interessanti visto che è stato preso a 0 (quello scambio con Kean sarebbe una soluzione a molti mali). Serve l'investimento a centrocampo e una punta, per me sono questi i movimenti necessari e per il resto quest'anno sarà stato di esperienza, mentre si dovrà decidere se Fagioli e Dragusin sono davvero capaci di stare in questo gruppo e non per numero.
  3. Se usciamo da questo pessimismo cosmico dettato dalla solita uscita dalla coppa, è facile rendersi conto che siamo avanti di almeno 2 anni rispetto alle altre. Abbiamo un'ossatura di ventenni che in pochi hanno e che andrà certamente puntellata, ma che rappresenta la traccia per i prossimi anni. Ci siamo.
  4. Jucs

    Con Arthur la palla è in banca

    No, penso che in proporzione il sinistro di Paulo sia meglio del destro di Arthur e poi che che i 2 piedi siano un gran bene in attacco, ma indispensabili al centro.
  5. Jucs

    Con Arthur la palla è in banca

    Dategli un sinistro, uno qualsiasi.
  6. Jucs

    Mandzukic-Milan: cosa ne pensate?

    Malissimo. Malissimo. Malissimo.
  7. Analisi abbastanza condivisibile. Aggiungo qualche elemento: - non avere un 9 di riserva, anche un Lasagna qualunque, complica ulteriormente le cose perché in quelle occasioni i due titolari, Cristiano e Paulino, per propria natura tendono ad allargarsi svuotando l'area e prestando i piedi ai titolari di zona. Spesso a destra si vedono Kulu, Dybala che arretra e Cuadrado e sale e la palla è lenta da morire perché mi pare che ciascuno tenti la soluzione senza pensare al compagno - le prime uscite erano state più "verticali", oggi forse ci hanno capito un po e quella giocata è tagliata - Arthur non ha sinistro e a quei livelli se hai un solo piede o è quello di Maradona o sei facilmente riducibile. Se ha il destro coperto fa le sue piroette e prova a tornare sul destro altrimenti va orizzontale e l'azione muore - continuiamo a lasciare il buco in mezzo e non capisco se sia la difesa a non salire o se i 2 del mezzo si perdano e non sappiano cosa fare: la seconda sarebbe più grave - la superiorità la facciamo spesso più con un'azione personale che non con il gioco In questo momento I giocatori che potrebbero farci crescere sono Paulino, Ramsey e Kulu, cioè quelli che vanno ad infilarsi fra le linee e muovono la difesa avversaria, ma devono correre di più.
  8. Questa squadra sta trovando identità, sta cercando struttura e credo l'abbia trovata. C'è ancora tanto da fare e da sbagliare, ma sono tornato ad aver voglia di guardare la partita. E mancheranno Cristiano, de Ligt, Chiesa, McKennie, Sandro e Chiellini, potenzialmente ancora almeno 4 titolari, ma guardate ancora che 11. Su, un altro passo, stiamo vicino ai ragazzi in qualsiasi modo ci sarà concesso!
  9. Se non si vince è un dramma, se si vince era scontato: ma esattamente voi quand'è che siete felici? Dopo Crotone davvero pensavate di vedere le stelle? È il momento degli indizi, degli scorci, dei lampi e degli errori. Posso scrivere che sullo 0-1 in Champions a 10 minuti dalla fine vedere sostituzioni per mettere insieme Bernardeschi, Morata, Dybala, Chiesa con Cuadrado e Arthur è un bel segnale? Posso scrivere che Chiesa magari sa fare una cosa soltanto (e così comunque non è), ma la fa per 80 minuti? Posso scrivere che c'è un 9 dopo 3 anni? Poi è evidente che ci siano un miliardo di cose da migliorare, ma per stasera, a questo punto di una stagione non certo "classica" che fa precampionato a campionato già iniziato e con una squadra piena di esordi e assenze si può provare a guardare con fiducia almeno fino alla prossima? Basta con questo disfattismo, se almeno vedete un po' di cuore in campo, state vicini a questa squadra.
  10. La necessità commerciale di parlare ai tifosi e non agli sportivi fa degenerare qualsiasi analisi, anche inizialmente condivisibile, in una arringa indirizzata piena di risposte in un tempo storico in cui si fatica a trovare anche il tempo per farsi le domande. Mi tengo i miei dubbi e la pazienza di vedere se e cosa si potrà tirar fuori da un processo mai negli ultimi 10 anni così rivoluzionario come quello di questa stagione.
  11. Jucs

    Roma - Juventus 2-2, commenti post partita

    Squadra in costruzione, gruppo ancora in condizione non uniforme, troppi palloni tornati a giocare indietro. Quegli sbilanciamenti in avanti li fai quando ancora sei "confuso", quando ancora la distribuzione dei ruoli non è chiara ai più. L'idea migliore sulla situazione verrà a mercato concluso e sosta fatta. Nel frattempo l'abbiamo recuperata a Roma con uno in meno che non è proprio una cosetta eh...
  12. Abbiamo scoperto che il laterale di sinistra a tutta fascia sarà Bernardeschi. È una dichiarazione che definisce l'ultima settimana di mercato.
  13. Gente, datevi una regolata però eh! Parlate di giocatori come di giocattoli! E poi inutile scrivere "lo lasciamo a loro però ci danno de Paul". Mandragora è già loro, se lo vogliamo ce lo riprendiamo pagando alle condizioni pattuite al tempo (a meno di nuovi accordi che si stanno cercando) altrimenti l'Udinese non deve nulla a nessuno. Su, un po' più umani!
  14. Se non ha spazio per correre, situazione di cui non godiamo praticamente mai giocando contro squadre schierate su 2 linee in meno di 10 metri, è incapace di saltare l'uomo perché gioca su un solo piede e sistematicamente l'avversario gli copre il sinistro mandandolo sul destro che significa sempre, SEMPRE, appoggio dietro. È arrivato il tempo anche per lui.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.