Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mr. V

Utenti
  • Content count

    875
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

292 Buona

About Mr. V

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

4,123 profile views
  1. Non mi sembra una grande idea vendere il nostro miglior difensore l'anno del ritiro di Chiellini e con Bonucci che quest'anno ha avuto tantissime rogne fisiche e non si sa come arriverà alla prossima stagione.
  2. Pogba, anche nel caso non fosse più quello di un tempo, sarebbe oro nel nostro centrocampo. A Manchester nonostante molti sottovalutino il suo rendimento ha sempre fatto un gran numero di gol e assist, caratteristica che ci manca come l'ossigeno . I dubbi sono ovviamente inerenti alla sua tenuta fisica, che negli ultimi anni è stata tutt'altro che buona.
  3. Mr. V

    Stagione conclusa: come la giudicate?

    Sarebbe da 4 ma do 5, un voto in più per le attenuanti: Ronaldo via dopo la prima giornata, Chiesa fuori 7 mesi su 9, McKennie fuori per tutta la parte finale di stagione. È stata proprio una stagione storta sotto tutti i punti di vista e ci può stare dopo un decennio di vittorie. Dalla prossima però ci deve essere un cambio netto.
  4. Mr. V

    Record negativo di goal fatti

    SI poteva sicuramente fare meglio ma ci sono diverse attenuanti per la brutta stagione dell'attacco, perdere Ronaldo e Chiesa per 7 mesi su 9 sono stati ovviamente un colpo durissimo e un Vlahovic a fine gennaio con pochissimo tempo per ambientarsi non è certamente bastato per colmare le lacune. Dalla prossima stagione però cadranno tutti gli alibi, la società si muova per tempo sul mercato e poi starà ad Allegri organizzare la fase d'attacco in modo da lasciarci alle spalle i problemi odierni.
  5. Una squadra non è soltanto un gruppo di giocatori forti singolarmente, bisogna formare un'amalgama, i calciatori devono essere compatibili e colmare le loro lacune a vicenda. Il Milan questo ha fatto, nonostante non abbia giocatori di chissà quale livello a parte qualche eccezione ha costruito una squadra equilibrata azzeccando giovani e allenatore. Poi ovviamente c'è il discorso che noi veniamo da un decennio di successi e loro da un decennio di mediocrità, il calcio è ciclico, questo non dovrebbe mai essere dimenticato.
  6. Giocatore che al di là degli evidenti limiti può dare un buon contributo, non è un caso che abbia sempre giocato con continuità ovunque sia stato e con qualsiasi allenatore (PSG, alla Juve con Sarri, Pirlo e Allegri, nella Francia). Ovviamente i 7 milioni di ingaggio non stanno nè in cielo nè in terra, penso che la Juve farà un'offerta al ribasso per rinnovare il contratto in scadenza il prossimo anno. Starà a lui poi accettare o cercare un'altra sistemazione.
  7. Mr. V

    Riflessione sui paradossi del calcio

    La componente casuale nel calcio sarà sempre preponderante, ma se prendiamo in considerazione le partite con Villareal e Inter a condannarci sono state sia la scarsa precisione offensiva ma soprattutto le disattenzioni difensive, con i rigori regalati. L'imprecisione offensiva è soggetta anche a sfortuna, (2 legni ieri sera e 1 col Villareal) mentre quelle difensive sono frutto puramente di disattenzioni e scelte sbagliate nostre.
  8. Al di là di tutte le valutazioni sul giocatore, è stata una situazione gestita veramente in maniera pessima, perdere a 29 anni un giocatore come Dybala a 0 è veramente grottesco.
  9. Mr. V

    Continuereste con il progetto Allegri?

    Fare questa domanda dopo la disfatta di ieri sera ovviamente è poco opportuno. Detto questo scrissi giá quest'estate che per quanto mi riguardava Allegri non era la scelta giusta nonostante la mia grande stima per lui e ovviamente rimango di quest'opinione. Ma non tanto per la questione del bel gioco o della sua filosofia, semplicemente aveva giá dato tanto nei suoi 5 anni e un ritorno dopo 2 aveva poco senso. Rimane comunque il fatto che se con 3 allenatori diversi siamo usciti 3 volte con 3 squadre inferiori evidentemente ci sono anche altri (grossi) problemi che non possono essere risolti soltanto da un cambio di guida tecnica.
  10. L'obiettivo di questa stagione per quanto mi riguarda, più dei trofei, deve essere proprio l'inversione di un trend che vede la Juve regredire costantemente dal 2019 e che per fortuna sembra essersi esaurito dopo l'inizio horror di questa stagione, che tra parentesi era in piena continuità col finale della scorsa, eccezion fatta per la Coppa Italia. La colpa di Pirlo l'anno scorso infatti non fu tanto nei trofei vinti, che comunque sono 2, ma nel fatto di aver peggiorato al progredire della stagione invece di migliorare, soprattutto in campionato. Questo poi ha anche portato all'inizio disastroso di questa stagione, assieme ad altre ragioni. Allegri con il suo pragmatismo sembra stia riuscendo a invertire la rotta, ma saranno valutazioni che andranno fatte a giugno.
  11. Soffermarsi sul semplice numero di infortuni è riduttivo, bisogna concentrarsi sul numero di partite che essi fanno saltare. Guardavo ieri un resoconto stilato dalla pagina twitter AverageJuventinoGuy che evidenziava che finora in stagione 8 giocatori hanno saltato più del 20% delle partite disputate per infortunio, con picchi del 50%. E parliamo di alcuni dei giocatori più importanti per la squadra, non certo riserve. Sarebbe interessante vedere lo stesso lavoro fatto sulle altre squadre per capire se veramente siamo in linea oppure no, ma così a naso penso che non sia così.
  12. Il mio discorso riguardava più l'approccio della squadra e il gioco considerando da dove siamo partiti, poi ovvio che se si dovesse uscire ai prossimi turni delle coppe la stagione sarebbe sicuramente fallimentare dal punto di vista dei risultati. Ma finora il cammino nelle coppe è stato pressochè impeccabile.
  13. Come al solito 0 equilibrio, dopo Verona e Sassuolo di CI si parlava di rinascita e alcuni addirittura di scudetto, adesso per una brutta partita giocata senza difesa contro un Toro al 200% facciamo i funerali. Ovviamente le critiche ci stanno, è inammissibile una mancanza di pericolositá del genere, ma su 4 partite giocate dopo l'arrivo dei nuovi acquisti in 3 occasioni la Juve ha mostrato grandi miglioramenti in fase offensiva. È impensabile non ricadere sporadicamente nei problemi che ci attanagliavano soltanto fino a meno di un mese fá praricamente in ogni partita. Va da sè che da qui in poi le gare dove questo succede dovranno essere sempre meno fino ad annullarsi, ma il bilancio completo si potrá fare soltanto a fine stagione.
  14. Dipende dal piede con cui calcia: con il sinistro ha sempre centrato la porta in queste 2 partite, col destro deve sicuramente migliorare. Buon segno il fatto che comunque lo usi spesso nonostante non sia all'altezza del mancino, con il tempo migliorerá. Giá cosí comunque faccio molta fatica a trovare 5 prime punte più forti di lui in questo momento, se risolve le sue lacune dominerá il panorama delle prime punte insieme a Haaland per i prossimi 10 anni.
  15. Mr. V

    Nuovi acquisti: le mie prime impressioni

    Presto per giudicare, ma sono due discorsi diversi: Zakaria non è stato preso per la tecnica, è un recupera palloni e serve a dare sostanza a centrocampo, nonostante questo non mi è sembrato malvagio tecnicamente. Vlahovic di tecnica ne ha eccome, e anche ieri l'ha mostrata nel gol e in altre occasioni, oltre che alla Fiorentina. Poi che ieri abbia avuto qualche difficoltà a legare il gioco è un altro discorso, ma mi sembra naturale visto che avrà fatto sì e no 5 allenamenti con la squadra.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.