Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

JuveeeeAle

Utenti
  • Numero contenuti

    86
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

2.366 Guru

Su JuveeeeAle

  • Titolo utente
    Pulcino

Contatti

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

20.963 visite nel profilo
  1. JuveeeeAle

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Fonte Parlamentare, moooolto vicina ai vertici Laziali Marotta ha chiamato Lotito offrendo per SMS 90 milioni + contropartite. I nomi fatti sono Rugani e Kean. La novità è che la Lazio non ha abbassato la cornetta, stavolta. Trattativa cominciata.
  2. Costato quasi quanto Iturbe 😂😂😂
  3. JuveeeeAle

    Buffon al PSG: cosa ne pensate?

    A casa Buffon cominciano già a preparare le valigie. Gigi Buffon e il Paris Saint Germain sono vicinissimi. Anzi, non sono mai stati così vicini: in giornata il club parigino ha nuovamente alzato la posta e stavolta Gigi appare definitivamente convinto. Oltre a un ricchissimo biennale, circa 4 milioni netti a stagione per due anni, all'ormai ex portiere della Juventus la proprietà del Psg ha offerto anche un ruolo da testimonial nel Mondiale del 2022 che i qatarioti organizzeranno in casa. A questo punto, siamo davvero agli ultimissimi dettagli: a metà settimana, presumibilmente tra mercoledì e giovedì, Buffon firmare il suo nuovo contratto con il Paris Saint Ger
  4. E naturalmente, adesso, la Gazza ci fa il titolo di apertura del sito...stanno proprio fuori di testa...Così possono "oscurare" l'addio di Gigi e la festa scudetto.
  5. Il più forte portiere della storia del Calcio. io piango come un ragazzino, perché da ragazzino comincia ad amarti con la nostra maglia. Ora che siamo uomini, devo solo ringraziarti Gigi. La Juve è la tua casa, questa è la tua gente. Fai ciò che vuoi, io so che presto difenderai la Juve non con i guanti del portiere, ma con la fierezza del dirigente
  6. JuveeeeAle

    Juventus - Milan 4-0, commenti post partita

    Squadra leggendaria. Soprattutto perchè da domani avranno più fame di prima. Forza Juve, sempre così
  7. A mente fredda, col cuore che sanguina.Basta Allegri. Basta. Basta. Basta.Perchè c'è modo e modo di vincere. Io sono stufo di una squadra che sul piano del gioco si fa mettere sotto anche dalla Spal e dall'Atalanta. Allegri è un allenatore bugiardo. Si riempie la bocca di " tennica", dobbiamo essere superiori " tennicamente", ma in campo è evidente che mette la squadra con il dogma di non prendere gol. Il calcio è cambiato. Il calcio, quello che ti rimane nelle vene e nella memoria, è spettacolo. Le battaglie epiche in cui difendi il golletto sono adrenalina pura, ma è una droga che consuma subito il suo effetto. Non c'è gioia, non c'è bellezza, non c'è voglia di imporre la propria superiorità in questa squadra. Io vedo solo la ricerca ossessiva del momento, della defaillance avversaria. In sostanza, viviamo aspettando che siano gli altri a farci vincere. Non siamo noi che ci andiamo a prendere quello che ci spetta. E' questo che mi fa male. Siamo La Juve. Dovremmo entrare in campo con l'unica granitica volontà di battere il nostro avversario. Invece no. In questa squadra ci sono grandissimi musicisti, ma manca uno spartito tattico. Quando superiamo la metà campo è tutto delegato all'estemporaneità delle invenzioni di Dybala ( che è a tutti gli effetti un regista) di Douglas Costa ed Higuain.Guardatevi bene le partite. Non c'è uno smarcamento, un movimento mandato a memoria, una trama di gioco riconoscibile. NOn c'è mai una volta che tu vedi la palla arrivare ad un giocatore e sai già a chi sta per darla, perchè è tutto legato alle decisioni di chi ha la palla. E quasi tutti la vogliono sui piedi, nessuno che detta un passaggio, perchè un passaggio da dettare non c'è, nessuno gli ha mai detto che deve farlo.Questa Juve vince? SI. In Italia. Questa Juve sarà ricordata? no. Quando abbiamo giocato con LIppi, eravamo un modello per altre squadre degli altri paesi. Perchè avevamo grandissimi solisti, ed uno spartito ben visibile. E tutti volevano suonare la nostra musica. Ora abbiamo qualche primo violino in meno. E non sopperiamo con l'organizzazione ( che non è solo sapersi difendere in 10 sotto la linea della palla, sia chiaro), con uno spartito appunto, che ci permetta di appoggiarci quando magari non siamo al 100% o abbiamo qualche assenza. Io di questa Juve ne ho abbastanza. Voglio una squadra che sappia quel che fa, che sappia perchè lo fa, e che lo faccia con i campioni che la società saprà portare con la nostra maglia. Forza Juve, oggi più che mai.
  8. JuveeeeAle

    Juventus - Real Madrid 0-3, commenti post partita

    A mente fredda, col cuore che sanguina. Basta Allegri. Basta. Basta. Basta. Perchè c'è modo e modo di vincere. Io sono stufo di una squadra che sul piano del gioco si fa mettere sotto anche dalla Spal e dall'Atalanta. Allegri è un allenatore bugiardo. Si riempie la bocca di " tennica", dobbiamo essere superiori " tennicamente", ma in campo è evidente che mette la squadra con il dogma di non prendere gol. Il calcio è cambiato. Il calcio, quello che ti rimane nelle vene e nella memoria, è spettacolo. Le battaglie epiche in cui difendi il golletto sono adrenalina pura, ma è una droga che consuma subito il suo effetto. Non c'è gioia, non c'è bellezza, non c'è voglia di imporre la propria superiorità in questa squadra. Io vedo solo la ricerca ossessiva del momento, della defaillance avversaria. In sostanza, viviamo aspettando che siano gli altri a farci vincere. Non siamo noi che ci andiamo a prendere quello che ci spetta. E' questo che mi fa male. Siamo La Juve. Dovremmo entrare in campo con l'unica granitica volontà di battere il nostro avversario. Invece no. In questa squadra ci sono grandissimi musicisti, ma manca uno spartito tattico. Quando superiamo la metà campo è tutto delegato all'estemporaneità delle invenzioni di Dybala ( che è a tutti gli effetti un regista) di Douglas Costa ed Higuain. Guardatevi bene le partite. Non c'è uno smarcamento, un movimento mandato a memoria, una trama di gioco riconoscibile. NOn c'è mai una volta che tu vedi la palla arrivare ad un giocatore e sai già a chi sta per darla, perchè è tutto legato alle decisioni di chi ha la palla. E quasi tutti la vogliono sui piedi, nessuno che detta un passaggio, perchè un passaggio da dettare non c'è, nessuno gli ha mai detto che deve farlo. Questa Juve vince? SI. In Italia. Questa Juve sarà ricordata? no. Quando abbiamo giocato con LIppi, eravamo un modello per altre squadre degli altri paesi. Perchè avevamo grandissimi solisti, ed uno spartito ben visibile. E tutti volevano suonare la nostra musica. Ora abbiamo qualche primo violino in meno. E non sopperiamo con l'organizzazione ( che non è solo sapersi difendere in 10 sotto la linea della palla, sia chiaro), con uno spartito appunto, che ci permetta di appoggiarci quando magari non siamo al 100% o abbiamo qualche assenza. Io di questa Juve ne ho abbastanza. Voglio una squadra che sappia quel che fa, che sappia perchè lo fa, e che lo faccia con i campioni che la società saprà portare con la nostra maglia. Forza Juve, oggi più che mai.
  9. Perché credo che semplicemente, ora anche loro abbiano scoperto quel dolore così profondo e lancinante che proviamo anche noi quando si pensa ai 39 Angeli di Bruxelles. quando succede qualcosa del genere capisci che la vita è troppo breve per passarla ad odiare. Astori ha fatto un regalo enorme a firenze e tutti noi. Ha seminato amore e rispetto. Ed è sbocciato oggi, 8 marzo.
  10. Rugani gregario non si può leggere. Non capisco cosa chiedere di più ad un ragazzo di 24 anni che sta cominciando a mostare tutto il suo talento. Ieri a Belotti ha fatto anche sentire il fisico, cosa che prima non sapeva fare. Sta mettendo su massa muscolare ed esperienza. Anno prossimo titolare inamovibile.
  11. Rugani, semplicemente mostruoso. Uno che gioca col contagocce, va titolare nel derby, annichilisce Belotti e da una lezione a 25 anni su come si difende 2 contro 1 inducendo all'errore gli avversari. Quell'azione vale più di diecimila parole
  12. Ora manca il tocco finale: i due dietro Higuain ( Dybala e Costa, Berna e Cuadrado) a folleggiare sulla trequarti e s’abbracciamo
  13. JuveeeeAle

    Juventus - Cagliari 3-0, commenti post partita

    Formazione che mi intriga tantissimo, con il falso nueve....
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.