Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

navi68

Utenti
  • Content count

    1,541
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,013 Eccellente

2 Followers

About navi68

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

9,423 profile views
  1. Vincere è sempre un eccezione per mille motivi.
  2. La vediamo diversamente. Non ricordo una direzione recente così scadente tale da permettere un comportamento ostruzionistico alla squadra avversaria sin dall'inizio della partita. Consentire lo spezzamento del gioco permette di non far prendere ritmo a vantaggio di chi si difende. Al netto di singoli errori, lo scarso arbitro di ieri ha permesso questo per tutta la partita. I nostri devono maturare esperienza anche da questo punto di vista e non farsi innervosire.
  3. Chiaramente il pareggio non dipende dall'arbitro. Quello è tutta colpa della Juventus. Pasqua ha inciso sul tipo di partita praticata in campo permettendo al Benevento il continuo rallentamento del gioco. Pensa a solo quante volte il portiere ha impiegato diversi secondi per battere i calci dal fondo o l'eccessivo ostruzionismo permesso ai calciatori avversari per esempio ritardando le punizioni non mantenendo la giusta distanza dalla palla. PS ribadisco che non abbiamo pareggiato per l'arbitro. Per quello ci abbiamo messo tanto del nostro. Lui è stato solo fastidioso.
  4. navi68

    Dati alla mano e responsabilità

    I problemi sono evidenti, ma non si può vincere sempre. Quest'anno andrà come andrà. Il vero dramma calcistico ed economico occorrerebbe nel caso non si dovessero qualificare per la prossima Champions. Allora sì che sarebbero veri dolori.
  5. La Juventus non è stata squadra e non meritava la vittoria però l'arbitro è stato pessimo come poche altre volte nella gestione della gara nel suo complesso. La singola decisione sbagliata capita sempre, ma un'intera direzione così l'ho vista raramente. Detto ciò Alvaro è stato un vero pollo. Peccato.
  6. Gli alti e bassi sono indicativi di una formazione umorale e che non può vincere lo scudetto. Manca poca grinta e giocando in surplace è difficile vincere anche contro il Benevento.
  7. E' una discussione su Ronaldo, ma ci aggiungo Messi. Sono due alieni che giocano con i terrestri. Il gol di ieri sera è un esempio della loro velocità di pensiero e di coordinazione.
  8. Khedira non gioca solo perché troppo fragile. In premier avrebbe molte difficoltà, ma rimane sempre un grande giocatore. Senza gli infortuni sarebbe ancora titolare nella Juve. Buona fortuna.
  9. navi68

    Reintegro di Sami Khedira

    A questo punto sarebbe insensato non farlo dato che lo paghi profumatamente. Se sta bene lo porti quanto meno in panchina perché non è meno forte del nostro migliore centrocampista. Potrebbe essere molto utile.
  10. Per me vanno benissimo le modalità attuali di applicazione del var. L'importante è che gli operatori video siano preparati bene ed imparziali nell'utilizzo dello strumento perché altrimenti saremmo sempre al medesimo punto.
  11. L'errore ė stato ingaggiare Sarri, vuoi per certi atteggiamenti, le rigidità del suo calcio, le frasi dette nel passato. Con la Juventus centrava proprio poco. Bisognava puntare su un allenatore giovane, ma con un po' di esperienza e libero (Gattuso?). Ora merita gli auguri di buona fortuna.
  12. Allegri ha dimostrato i suoi pregi ed i suoi limiti nella conduzione tecnica di una grande squadra. Il fatto che sia attualmente fermo sembrerebbe evidenziare che questi limiti sono stati notati anche altrove.
  13. navi68

    A 4 si gioca molto meglio (in senso classico)

    La difesa a 3 ha un senso se hai un centrocampo a 3+2 esterni e due attaccanti. Speriamo Pirlo si dimostri duttile e non si fossilizzi sulla sua 'idea di calcio'.
  14. navi68

    Juventus - Verona 1-1, commenti post partita

    Fossi in Pirlo riproporrei la difesa a 4. Questi movimenti tra fase difensiva e d'attacco alimentano le difficoltà.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.