Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

totonno1174

Utenti
  • Content count

    1,131
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

583 Eccellente

1 Follower

About totonno1174

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 11/08/1974

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    benevento

Recent Profile Visitors

6,956 profile views
  1. Voglio illudermi che ci sia una strategia in tutto questo perché di essere preso per il * anche no.
  2. Dai ragazzi ma quale risposta intelligente,da stasera i nostri nemici diranno "avete visto anche i Vs dirigenti dicono che bisogna contestualizzare" solo che per chi ci vuole morti la contestualizzazione varrà solo per Santoriello,mentre le nostre intercettazioni rimarranno ammissioni di colpevolezza.NON HANNO NESSUNA INTENZIONE DI DIFENDERSI.poi ci lamentiamo che il collegio di garanzia è una banda di porci.Cacano fuori dal vaso perché sanno che nessuno li rimette al loro posto. ANCHE BASTA ......
  3. Infatti stessa cosa miei colleghi puniti x aver espresso giudizi via social.
  4. Vai al contenuto principale Sanremo 2023Regionali 2023Le offerte del GiornaleAutomotiveLa guerra in UcrainaSecondo Natura Politica L'Anm si sveglia sul Sistema e ora processa 70 magistrati 9 Gennaio 2022 - 06:00 Nel mirino dei procedimenti disciplinari le toghe coinvolte nelle chat di Palamara. Ma resteranno al loro posto Luca Fazzo 18 Con calma, con molta calma: ma forse, finalmente, i giudici italiani decidono di fare un po' di pulizia al loro interno. Ad oltre due anni e mezzo dall'esplosione del «caso Palamara» l'unico magistrato che l'Associazione nazionale magistrati ha punito finora è stato proprio Luca Palamara, espulso con ignominia dal sindacato delle toghe. Per tutte le centinaia di suoi colleghi comparsi nelle chat che raccontavano dall'interno raccomandazioni, carriere, favori e miserie la giustizia interna all'Anm era andata avanti a passo di lumaca. Ma ora, secondo quanto anticipato ieri dal Riformista, una settantina di magistrati starebbero per ricevere il capo di «incolpazione» da parte dei probiviri dell'Anm, sulla base delle chat trasmesse dalla Procura di Perugia. Nelle ultime settimane, i probiviri avrebbero esercitato una prima selezione delle varie posizioni, scegliendo di mettere sotto accusa solo i colleghi più apertamente colpevoli di avere violato il codice etico dell'organizzazione. Sono magistrati anche di alto livello, sparsi in tutta Italia, per i quali sarebbe pronta la procedura di impeachment. Si tratta, va ricordato, di procedure interne all'Anm, cioè al sindacato. Anche chi venisse espulso potrebbe tranquillamente continuare a lavorare in magistratura. Tant'è vero che tra le prime toghe investite dal procedimento disciplinare, circa un anno fa, la maggioranza scelse di dimettersi spontaneamente dall'Associazione per evitare l'onta della sanzione. Per quelli che allora non si dimisero, il procedimento sta procedendo a ritmi blandi. I probiviri hanno già chiesto una serie di condanne (in genere la censura, una delle pene più lievi) ma il direttivo dell'associazione non ha ancora deciso nulla. PUBBLICITÀ CUPRA Born 100% elettrica. Tua con ecoincentivi. Scopri di più Da 265€ al mese. TAN 8,39% - TAEG 9,62% - 35 rate – anticipo 9.900€ - rata finale 20.255€. Inspired by Insomma, la sensazione era finora che - di fronte a un'ondata di rivelazioni che ha investito tutte le correnti - l'atteggiamento dell'Anm oscillasse tra imbarazzo e cautela. Ora la notizia dei settanta nuovi procedimenti disciplinari sembra dire che qualcosa si sta muovendo. Ma con che fermezza è tutto da capire. Secondo il Riformista, per esempio, tra i settanta incolpati non ci sarebbe il più illustre tra i nomi che compaiono nelle chat, quello del procuratore generale della Cassazione Giovanni Salvi: che peraltro a luglio va in pensione, e quindi potrebbe uscire di scena incolume. A questo punto l'attenzione si concentra sulla sorte che i probiviri riserveranno a un altro vip i cui rapporti con Palamara ricorrono spesso nelle chat, l'ex leader di Magistratura democratica Giuseppe Cascini, membro del Csm. Cascini ha rifiutato di dimettersi dal Csm nonostante quanto emerso dalle chat. Sarà ora interessante capire se i probiviri dell'Anm riterranno compatibili anche con il codice etico le intere modalità con cui Cascini gestiva il suo potere: compresa la ricerca tramite Palamara di un contatto nel Coni per poter accedere liberamente col figlio alla tribuna d'onore dell'Olimpico. In attesa di conoscere, almeno informalmente, l'elenco dei settanta, l'unica cosa certa - in questa sorta di pesca a strascico, dove finirà impigliato qualche pesce piccolo e qualche pesce grosso la farà franca - è che l'unico colpevole per cui l'Anm non chiederà punizioni è il colpevole numero uno: il sistema delle correnti. Commenti NotificheCommenta Vedi tutti (18) Tag Associazione Nazionale Magistrati (Anm)magistratura Autore Luca Fazzo Correlati Nazionale 39 minuti fa L'audio segreto choc: alla Sapienza inni alle Br Giuseppe De Lorenzo 7 Esclusiva Politica estera 2 ore fa "L'illusione della fine della Storia...". L'affondo di Caracciolo Andrea Muratore 2 Cittadini un'ora fa Multe da annullare, la sentenza che cambia tutto sull'autovelox mobile Alessandro Ferro 8 Potrebbe interessarti anche ADAutotrapianto capelli Inizia il sogno Tecnica microfue realizzata da Equipe Turca in Sale chirurgiche italiane. Inizia il sogno!Hair Istanbul TransplantAD Caldaie a gas vietate dal 2029: quali sono le alternative?Idealista ADPer combattere l'impotenza: questi sono i prodotti più amati in Italia. Scopri Consulente della salute |AD Attiva Trend Casa luce e gas, hai un omaggio per la tua musica.Fino all'11/02 ricevi un paio di auricolari o uno speaker wireless a tua sceltaeniplenitude.com Raccomandato da "Carol fatta a pezzi in 4 giorni"Il Giornale - Politica Strumenti ostili da arrestareIl Giornale - Politica Da padre Georg ancora accuse. La difesa del Papa: c'è la provaIl Giornale - Politica ADNissan JUKE può essere tuo da € 19.900 con permuta o rottamazione. Scopri l'offerta Scopri l'offertaNissanAD [Foto] Ecco i mega yacht da sogno delle starInvesting Magazine AD Mistero colon irritabile: i ricercatori scoprono la vera causaConsulente Della Salute ADGAMMA TOYOTA HYBRID Scopri di più CON WEHYBRID BONUS ED ECOINCENTIVI STATALI. SCOPRI LA PROMOToyota Le vacanze di Conte arrivano in Parlamento "Quanto ha speso lo…Il Giornale - Politica Quell'ultimo toccante incontro e lo sguardo buio di chi sa giàIl Giornale - Politica Detenuta incinta di due gemelli a San Vittore. "Ma nel carcere non c'è…Il Giornale - Politica Sponsored 1/5 Pelle arrabbiata o difficile: come trattarla? Pianetamamma ARGOMENTIPoliticaCronacheCronaca localeEconomiaCultura e SpettacoliMondoTecnologiaSaluteLifestyleSportAutomotiveOver EDITORIALI E COMMENTIL'editoriale di Augusto MinzoliniIl commento di Francesco Maria Del Vigo NETWORKInsideOverPiccole NoteTimeOverMotoriFiera MilanoLe ali di Milano ABBONAMENTIEdizione cartaceaEdizione digitaleRiscatta PromocodeTermini e Condizioni ASSISTENZASuggerimentiSupporto clienti PUBBLICITÀPubblicità Elettorale SEGUICI SUI SOCIAL APP ILGIORNALE.ITScarica l'app AndroidScarica l'app Apple INFO E LOGINLoginRegistrati Codice EticoChi SiamoContattiModello 231DisclaimerPrivacy PolicyUso dei cookieUfficio Legale © IL GIORNALE ON LINE S.R.L. - P.IVA 05524110961 IN QUESTO ARTICOLO PARLANO DELLA CORRENTE MAGISTRATURA DEMOCRATICA E LE CHAT DI PALAMARA CON CASINI PER AGGANCIO AL CONI.......RAGAZZI È TUTTA UNA FARSA.....
  5. totonno1174

    La società è complice?

    Secondo me se la proprietà non dovesse difendersi abbiamo 2 possibilita o non tifiamo più Juve o li costringiamo a vendere.
  6. visto ieri sera molto bello. sono tornato indietro di 20 anni quando feci lo stesso intervento e la stesso calvario riabilitativo presso uno dei migliori centri qui in campania gestito dal professor De nicola all'epoca medico sociale del bari calcio poi passato alle * del Napoli.In quei mesi conobbi Cassano,Enninaia,Pecchia e il grande Phil Masinga
  7. se non l'avete ancora capito e non scendete in campo a lottare la quotidianità futura saranno pesci in faccia e serie C evidentemente vi piace.......
  8. detto tra noi....la passività della proprietà alla * che ci sta piovendo addosso è la dimostrazione che gli interessi da tutelare sono altri. La cosa che mi auguro e che quando tutto questo sarà finito ci sia un passaggio di mano.
  9. Azz allora non sono il solo a pensarlo.....ricordo il direttore dell'epoca se dico quello che penso vengono a prendermi i ros
  10. Poi sono arrivate le telecronache dei tifosi dai anche i nostri Paolino e Zuliani e infine a questi è stato concesso il diritto di parola come opinionisti.Hanno soffiato sul fuoco della polemica facendo tv spazzatura per una manciata di ascolti Infangando il nome della società più vincente d'italia w quando sono arrivate le pay TV hanno pensato di farne un sistema che però ora gli si ritorcera contro .Hanno rotto i * se noi andiamo all inferno ce li portiamo con noi.
  11. Ma è esattamente come si dovrebbe vivere una passione sportiva.Poi ci chiediamo perché gli inglesi sono avanti.Semplice finita la partita un ora di commenti e stop.In italia una delle trasmissioni più viste sul calcio è stata per anni IL PROCESSO DEL LUNEDI......GIA IL NOME PROCESSO.....
  12. a questo punto non è neanche piu una questione di sport .E' LA TUTELA STESSA DELLO STATO DI DIRITTO devono rotolare teste. disdetta disdetta
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.