Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Manny Calavera

Utenti
  • Content count

    19,484
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Manny Calavera last won the day on December 30 2018

Manny Calavera had the most liked content!

Community Reputation

13,585 Guru

About Manny Calavera

  • Rank
    Sparisci cartonato, Manny è tornato
  • Birthday 11/28/1982

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Foggia

Recent Profile Visitors

21,564 profile views
  1. Manny Calavera

    Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

    Rabiot é il nuovo Tiago Bentancur un Felipe Melo meno folle ma ugualmente indecente Arthur studia Diego per ora De Sciglio e Rugani sono i nuovi Motta e Fabio Grosso (che però per un anno ha fatto sfracelli in carriera) o Grygera Kean spero non si Amaurizzi Morata é uno Iaquinta (generoso e i suoi goal li fa pure) McKennie qualche mese buono alla Krasic poi... Bernardeschi is the new Malaka Il problema é che non vedo il nuovo Del Piero, il Marchisio, ma manco un Quagliarella. Boh, piú ci penso e piú non riesco a vedere questa squadra piú forte di quella di Delneri.
  2. E' l'emblema del giocatore moscio. Presente Tiago? quel tipo di giocatore lí, concettualmente moscio, che ci mette 6 ore a pensare a cosa fare, che arriva sulla palla 2 minuti dopo, oggi emblematico sul corner regalato del loro goal, quando il portiere gliel'aveva chiamata. Non é un giocatore tecnicamente osceno, anzi quando parte poi ha pure una buona falcata ma sono quei tipi di giocatori che avevamo pure all'epoca di Ferrara o Delneri, quelli che non ti porteranno mai da nessuna parte. Che sono sempre lí pronti a fare una vaccata decisiva causa moscezza pure quando non sembra stiano facendo malissimo.
  3. Esatto stessa identica cosa, un loop Per dire, senza citare il ritorno, con Sarri ci ricordiamo il 4-3 col Napoli? Sei 3 goal avanti poi ti rimontano 3 goal senza mezza reazione fin quando a tempo scaduto il Napoli si fa goal da solo. Era un 3-3 eh O sempre con Sarri col Sassuolo, stessa cosa. L'anno scorso col Benevento becchi goal? E' finita. La Fiorentina? Per Due volte L'Atalanta? Udinese ed Empoli? Ecc. Stessi errori, stessa incapacità di reagire, stessi errori individuali in serie da mesi e mesi. Allenatori diversi, moduli diversi, gioco diverso.
  4. La juve non giocava a calcio con Sarri per un girone, non lo faceva con Pirlo, non lo fa ora. Giocare al calcio si può fare in tanti modi, non lo puoi fare in nessun modo se hai una squadra mediocre, male assemblata e moscia. Rosà da settimo/quarto posto che a quelle posizioni arriverà, a fine campionato. Di piú o di meno sarà giustamente merito/colpa dell'allenatore
  5. Ah quindi non conta avere un centrocampo che faccia filtro se vuoi difendere o centrocampisti di qualità se vuoi fare possesso palla (ci mancano entrambi), o magari avere una prima punta forte se vuoi tenere la squadra alta o uno forte di testa se vuoi giocare sulle fasce e sui cross ecc. Giustamente si gioca ad cazzium, con quelli che hai, e poi magari arriva il mago che trasforma Bentancur in uno che non perde 10 palle a partita o Dybala in uno che segna tanto o demoscizza Rabiot.
  6. Cosa c'entra? La nostra rosa é piú forte ma allestita male. Contano anche le caratteristiche dei calciatori. Per questo pur facendo pena ed essendo male assemblati arriveremo sopra di loro (perché contano i giocatori appunto) come siamo arrivati sopra di loro gli anni passati. Per questo Juric farà meglio di un anno fa ma il Topo al massimo arriverà a metà classifica. O credi che, pur nella nostra mediocrità, lotteremo per non retrocedere o per il decimo posto come loro?
  7. Allegri é questo, si sapeva, ma con altri giocatori e giocando cosí non subiva goal. Ora pur giocando difensivamente prende caterve di goal. Cosí come li prendeva Pirlo giocando in maniera diversa, cosí come Sarri nel girone di ritorno. Un anno fa era il Benevento di turno che ti segnava e non ci capivi nulla, due anni fa andavi di 2 goal in vantaggio col Milan e ne subivi 4 di fila senza reagire o vincevi 3-0 col Napoli e ti facevi fare 3-3 salvo vincerla con un autogoal ai limiti della fantascienza. E ne potrei citare decine di gare cosí: partita in controllo/goal subito/squadra che evapora. E' un loop che va, avanti da, anni e non cambia pur cambiando allenatori e modo di giocare. Saranno i giocatori che hai (domanda retorica)?
  8. Accadeva lo stesso un anno fa e a tratti con Sarri. Subito il goal non reagiamo e anzi sbrachiamo. E' un problema irrisolvibile mi sa.
  9. Manny Calavera

    Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

    Pirlo l'ho criticato molto perché era una scelta scellerata e non era un allenatore ma scrivevo sempre che la base non era un granché e bisognava fare un monumento a Ronaldo. Sarri non mi stava simpatico e non lo volevo ma mai ho scritto che i risultati negativi erano solo colpa sua e anzi ho evidenziato che la rosa aveva pesanti scricchiolii. Lo scudo mi aveva fatto felice ma restavano da risolvere dei problemi che non sono stati risolti e anzi peggiorati. Quindi probabilmente sei tu che vedi le cose in maniera troppo radicale. Io il 70% dei commenti sul centrocampo mediocre li vedo da anni. Le critiche a Rabiot le leggo da sempre ecc. Sull'ultima frase ti ho già risposto e la risposta é ovvia, scontata, Quel gioco lo puoi fare, certo, lo faceva Conte l'anno scorso, rivediti le gare dell'Inter con i suoi 30%,di possesso palla. Lo faceva lo stesso Allegri e ci vinceva gli scudi con 3000 punti di distacco. Perché? Perché avevano i giocatori adatti e ottime individualità. Questi invece come li metti metti fanno * lo stesso, che li alleni Allegri e faccia catenaccio o Pincopalla e faccia Tiki taka. Il Bentancur di turno non sa proprio cosa siano i passaggi, Rabiot é un cavallone buono solo se prende velocità, Kulu si impappina sulla palla, Dybala segna una volta si e 100 no, il centrocampo non fa filtro (ce li vedo a lasciare praterie giocando offensivi). Tu sei convinto che questi mediocrazzi possano giocare in maniera offensiva non accorgendoti che questi non sanno giocare in nessun modo perché scarsi e assemblati male. Se io in mano ho la Juve di Delneri o di Ferrara possono pure essere convinto di fare il calcio champagne (come Pirlo voleva il calcio liquido) ma faccio ridere. Non esiste un solo modo di giocare, il gioco dipende dai calciatori che hai, i nostri non riescono a giocare in nessun modo mentre Conte vince lo scudo facendo catenaccio, il Chelsea la Champions difendendo ad oltranza, Allegri vinceva gli scudi cosí ecc. La costante? Ottimi o grandi giocatori. Quelli che facevano vincere Guardiola o altri che giocavano in maniera diversa. Per questo il gioco non deve essere un dogma, nulla é precluso, non esistono ricette o moduli magici. Esistono i calciatori e le loro qualità fisiche e mentali e l'allenatore deve cercare di farli rendere al meglio. Da anni 3 allenatori diversissimi non ci riescono. Chissà perché.
  10. Manny Calavera

    Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

    E' questo il tuo problema, sei cosí ossessionato da Allegri da non riuscire a fare altre analisi, vedi Allegri in ogni discussione e in ogni situazione. Ad esempio che significa "Allegriano convinto"? Definizioni a casaccio Per me é un ottimo allenatore ma non un dio, come non lo era Sarri (Pirlo vabbé, lasciamo stare), gli allenatori hanno bisogno di giocatori buoni e con caratteristiche adatte al loro gioco. Per questi stessi motivi a me se Ronaldo va via penso che abbiamo una squadra mediocre e senza Ronaldo che ti parava il *. Che sia colpa di Allegri, di Sarri di Topo Gigio, di Gargamella non mi frega nulla. Resta il fatto che abbiamo una squadra mediocre e senza Ronaldo. Senza soldi e senza calciatori di qualità. Tu invece di ragionare su questo, sul concreto, ragioni invece sempre e solo in funzione di Allegri per questo le tue analisi perdono di valore. Per me se Allegri non arriva minimo settimo/sesto ha fallito si, perché partiva da una base da quarto/quinto posto e senza Ronaldo deve puntare ad arrivare quantomeno in zona coppe. Se arriva decimo ha fatto pena, se arriva terzo ha fatto un capolavoro, se arriva primo ha fatto un miracolo. Ma non lo giudico per partito preso. I calciatori invece sono quelli da anni in molti casi e giustificarli vuol dire avere i paraocchi. Giocatori forti, a parte 3/4 non c'è be sono. Quei giocatori non li aveva Sarri (che non mi stava simpatico però tifavo perché tifavo la Juve), non li aveva Pirlo (che non consideravo un allenatore ma tifavo perché tifavo la Juve). Allegri idem che ha pure un Ronaldo in meno. Se dopo 3 anni siamo qui a parlare degli stessi errori, dello stesso "non gioco" (perché non c'era manco con Pirlo e Sarri) un motivo ci sarà no? Se la squadra che è arrivata quarta per miracolo senza, Ronaldo fa * ci sarà un motivo no?, se Allegri anni da vinceva scudetti con 3000 punti di distacco giocando cosí e ora invece non ci riesce un motivo ci sarà no?, se Pirlo diceva che giocando piú spensierati avremmo fatto meglio e invece facevamo * ci sarà un motivo o no? Se Sarri lì ha definiti inallenabili e non riusciva a farli giocare bene (e per un girone manco a vincere) ci sarà un motivo no? Ma tu giustamente continui a concentrarti sul dito che indica la luna quindi stiamo a parlare del nulla. P.s. Per me definizioni come "Allegriano", "Sarriano", "Pirliano" sono definizioni ridicole. Io sono juventino e pur avendo le mie preferenze tifo tutti gli allenatori mentre allenano la Juve. Poi giustamente faccio le mie considerazioni e le mie critiche che però tengono sempre conto in primis della cosa piú importante, I calciatori. Tu preferisci invece analizzare tutto i funzione di una sola persona che manco scende in campo.
  11. Manny Calavera

    Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

    Sarri li ha definiti inallenabili e fecero un girone di ritorno obbrobrioso (meno punti di quella di Pirlo) e non c'è scusa che attacchi. Vatti a rivedere certe partite, stessi identici errori da 2 anni a questa parte. Ma avevamo Ronaldo, già solo questo sposta tutto. Capisco che tu hai la fissa di Allegri ma bisogna proprio essere fuori dal mondo per non vedere chi abbiamo in rosa. Manco Gesú li farebbe rendere bene. Ma non c'é nulla da fare, si pensa sempre e solo all'allenatore, andiamo avanti con questi pipponi che faremo tanta strada.
  12. Manny Calavera

    Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

    Sì, se ha grandi calciatori. Se hai dei pipponi fai pena col Sarrismo, col calcio liquido e pure col contropiede. Chiamare questo qui "grande squadra" fa ridere i polli.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.