Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

juvent1n0

Utenti
  • Numero contenuti

    625
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

156 Buona

Su juvent1n0

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. juvent1n0

    [Live] Juventus - Chievo 3-0

    Non male, eh, teniamo anche conto che con il Chievo ci sta portare a casa i 3 punti cercando di non ammazzarsi di fatica. Poi, magari, qualcuno puo' provare a spiegare che senso hanno i cross dalla tre quarti, i corner battuti portando palla indietro a centrocampo, etc. A volte mi fanno davvero imbestialire. Se sono messi con un 4-4-2 in campo, si vede che non lo praticano molto. E poi, una cosa e' farlo con Nedved e Camoranesi esterni, una cosa (con tutto il rispetto) con Bernardeschi e Costa.
  2. Rispecchi le mie preoccupazioni. Occhio che mi azzardai a dire di un pericolo di essere CR7 dipendenti un paio di mesi fa, e mi sono preso reazioni cosi' maleducate dai talebani del forum che mi sono tenuto alla larga per settimane da questo sito. Ovviamente CR7 e' parte della Juve e per fortuna e' nella nostra squadra (giocatori cosi' e' anche ovvio che siano essenziali... inutile dire cosa sarebbe stato il Napoli senza Maradona, ad esempio). Pero' e' giusto aspettarsi molto di piu', specie sugli schemi, punizioni e calci d'angolo (dove penso che segnamo piu' raramente del passaggio della cometa di Halley), contropiedi, etc.
  3. Anche a me, ma non solo da questa stagione, per la verita'. Un po' mezzi miracoli dei portieri avversari (che poi sono capaci di prendersi goal ridicoli le settimane successive), un po' di leggerezza forse, un po' di sfortuna... ma di fatto questo torna con una certa difficolta' a chiudere le partite. Tra le varie situazioni di gioco, e' da tempo che non capisco la difficolta' che abbiamo nello sfruttare i contropiedi, ad esempio.
  4. juvent1n0

    Se la Juventus non dovesse vincere lo scudetto...

    Cagliari con Giggirriva clonato
  5. juvent1n0

    Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

    Non me lo dire... guardo la partita e cerco di apprezzare tutte le giocate dei nostri, mi rammarico a volte della sfortuna, mi lascia deluso a volte l'ultima chiusura o la parata degli avversari... ci tengo che la Juve vinca e che faccia vedere come i nostri sono bravi... pero' e' una sofferenza atroce vedere che non gira, non gira... passaggi approssimativi, cross sbilenchi, idee appannate sulla tre quarti, sovrapposizioni assenti, rischi in contropiede contro avversari che una rosa cosi' (a parte Higuain) non ti soprenderebbe leggerla neanche in serie B... poi vabbe', una zampata si trova, CR7 e' di una intelligenza e furbizia calcistica tre spanne sopra gli altri, ma cosi' e' un pianto, e' un pianto...
  6. Ma infatti! Li hai fotografati bene, uno per uno. Non siamo affatto un centrocampo forte. Diciamo che, se messo bene, puo' essere un centrocampo che puo' far bene legna e dare protezione alla difesa, se ci sono Matuidi e Can (o forse Bentancur se e' in giornata), ma non e' certo un centrocampo che sa controllare e gestire le partite. Per portarle a casa, serve che la difesa tenga (che Chiellini si conservi e che Bonucci non abbia svarioni) e che l'attacco faccia il suo - che CR7 sia CR7, Dybala il Dybala, il Manzukic il Manzukic, etc. Non possiamo aspettarci che il centrocampo ci risolva i problemi. Certo, un Pirlo-Vidal-Pogba in mezzo con un CR7-Dybala-Manzukic in avanti (piu' gli altri, Costa, Cuadrado, etc)... vabbe', sarebbe stata roba da Olimpo del calcio.
  7. Ma non parla un po' troppo in giro questo qui? Sara', ma secondo me dovrebbe risolvere la questione nello spogliatoio piuttosto che in pubblico. E poi credevo che le storielle sul leone che dorme e si sveglia e ogni mattina sa che deve rincorrere una gazzella eccetera eccetera fossero andate in naftalina 😁
  8. Personalmente, Bonucci piace nel complesso. I suoi limiti li conosciamo, e Bonucci non e' certo il difensore piu' forte che ci sia se lo prendiamo singolarmente. Pero', ha un suo senso e una sua utilita' nel contesto di una fase difensiva complessiva, dove sa leggere bene le azioni e prendere posizione. Ha anche un suo senso nell'impostazione, dato che pare vedere le situazioni come un regista (a volte anche meglio di un regista medio, visti certi lanci per le punte o per le ali che sa fare). A mio avviso, lo si mette nelle condizioni migliori con un filtro davanti un po' piu' consistente di un Pianjc + Matuidi/Can/Khedira.
  9. juvent1n0

    Atalanta - Juventus 2-2, commenti post partita

    Ma infatti. E' inutile pretendere da Bonucci certe cose che i difensori 'classici' sanno fare, come anticipare o cinturare l'avversario e non farlo girare, per lo meno fintanto che qualcuno non lo raddoppia. Bonucci fa altre cose in difesa. Non e' che Bonucci non serva, anzi. Tanti grandi squadre del passato avevano dei centrali che non erano fortissimi in marcatura ma ti davano altre soluzioni di gioco (che so, mi viene in mente un Ronald Koeman, che non era proprio un muro difensivo, era abbastanza lento, etc., ma vedeva il gioco come e meglio di tanti registi). Ieri si e' trovato in una situazione in cui non bisogna lasciarlo solo come ultimo uomo. Secondo me era tutta la fase difesiva che non era impostata bene in occasione del goal dell'Atalanta. Poi certo, se vogliamo si puo' rinunciare a Bonucci e allora ci servono due centrali tosti.
  10. Occhio, caro mio... guarda che l'idea di un campionato europeo e' solo accantonato, e li' squadre come la Roma, per non dire di Fiorentina, Sampdoria, etc, potrebbero trovarsi a fare solo il campionato nazionale che sarebbe pari alla Serie B di oggi come appeal mediatico. Inizierei piuttosto a asciugare la Serie A riducendo il numero delle squadre a 18 o meglio ancora solo 16. Li' ogni scontro diretto conterebbe molto di piu', dato che poi le grandi non potrebbero allungare sulle altre facendo man bassa di punti con le piccole. Pero' dovremmo dirci onestamente che la coperta e' corta - o si migliora la qualita' della Serie A rendendola piu' 'elitaria', oppure la si mantiene a un livello piu' basso e meno competitivo perche' si vogliono elargire mance di introiti a un numero maggiore di club. Anche la Serie B potrebbe essere organizzata in modo piu' avvincente, tra l'altro, introducendo magari li' formule a gironi e eliminazioni.
  11. Sono d'accordo, dire che Mandzukic e' un fenomeno ci puo' stare come iperbole ma sta qualche gradino sotto rispetto ai veri marziani del calcio. Cio' posto, mi fa molto piacere che quest'anno ha preso a segnare, una volta messo nella posizione giusta piuttosto che sfiancarsi a fare l'ala o il mediano come anni scorsi. Non sara' un fenomeno, ma gente come Inzaghi e Treseguet ci hanno costruito una carriera sopra facendo goal in tap-in... 😁
  12. Non stravedo per Sacchi, anzi. Lo considero da sempre sopravvalutato, dato che con quel Milan degli olandesi avrebbe vinto tutto a mani basse anche Oronzo Cana'. Per quanto poi predichi il calcio offensivo, la sua nazionale Italiana negli USA non brillava certo per coraggio, anzi, senza le prodezze di Baggio sarebbe uscita da quasi subito, e la finale con il Brasile l'abbiamo giocata secondo il "primo non prenderle". Detto cio', c'e' del vero in quello che dice qui, secondo me. La Juve al momento e' stellare rispetto al resto della Serie A, e potenzialmente tra le prime 4-5 squadre d'Europa. Pero', non 'affascina', non ha una forte identita' di gioco.... insomma, il Milan degli olandesi lo ricordiamo tutti, la Juve di Lippi pure, e persino la prima Juve di Conte... questa nelle mani di Allegri ha tanti pregi, e' camaleontica, anche cinica a volte, pero' di partite davvero belle a guardarsi te ne fa forse 3-4 a stagione. Poi, per carita', stiamo parlando di dettagli, e' ovviamente uno squadrone che ce lo sognavamo dieci anni fa, solo che non ci starebbe male qualche ciliegina in piu' sulla torta ogni tanto.
  13. E' stata una partita un po' strana, nel giro di qualche minuto si vedeva che la Juve non girava bene anche se aveva davanti avversari spinti dall'entusiasmo ma non certo irresistibili. Passaggi approssimativi, tempi sbagliati, poche idee davanti. Poi certo, va capito il contesto, con il ManU che perdeva i nostri hanno messo le ciabatte e si vedeva che non volevano spingere. Poi - e questo e' un limite - la squadra non sa pero' far addormentare le partite, dato che come abbassiamo il ritmo rischiamo contro chiunque. In questo, a mio avviso si vedono i limiti caratteriali e di personalita' di un Pianjc (lascio da parte gli aspetti fisici e tattici qui), uno come Pirlo l'avrebbe saputa tenere meglio in mano la squadra.
  14. juvent1n0

    Young Boys - Juventus 2-1, commenti post partita

    Bha, ovviamente la prestazione e' stata deludente, sia come risultato sia come gioco. Come risultato vabbe', per come si e' giocato e' normale che sia venuto fuori. In campo internazionale non ci sono squadrette come quelle della Serie A, in linea di massima di tengono tutte le squadre a fare bella figura - a parte quelle con gli allenatori italiani che devono sempre pensare di essere piu' furbi degli altri. Va da se', poi, che il risultato del ManU ha rimesso le cose a posto. Forse se il ManU fosse stato in vantaggio allora i nostri si sarebbero dati prima una svegliata. Come gioco, nulla di nuovo. Questa squadra, se vuole e se e' messa con criterio in campo, pare poter vincere con chiunque. La maggior parte delle volte, pero', ci complichiamo la vita da soli con formazioni improbabili, per quanto forse dettate dalle logiche del turnover, degli infortuni, e del calendario. Oggi avevamo una formazione che spero di non rivedere mai - Berna era fuori condizione, Pianjc cosi' cosi', pure gli altri non al massimo... ma soprattutto mi sembravano mal amalgamati, sempre quel tanto imprecisi nei passaggi e nei tempi al punto da non saper fare neanche un giro palla decente (figuriamoci poi cercare di uscire dalla difesa palla al piede, e infatti abbiamo perso montagne di palloni cosi' oggi). Vabbe' ora pensiamo alle prossime di campionato prima delle feste, e speriamo di essere in condizioni migliori tra qualche mese.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.